Aura – Noise

Spider Rock Promotion – Febbraio 2015

 

Sono ben 19 gli anni di carriera dei nostrani Aura, band rock prog con alle spalle diversi demo,un album e svariate esibizioni sui palchi nazionali come l’Agglutination Festival o la Rassegna Rock di Sulmona, oggi freschi di nuova release..

NOISE.

Apre l’album NO HATRED, carico di prog inglese e di riff che parecchio strizzano l’occhio all’istrionico Petrucci.
Più blanda segue FROM DUST TO LIFE,un pieno di Synth e Tastiere. Ma il titolo è Noise e io vorrei sentirlo questo “Noise”.
E in soccorso arriva BEHIND MY EYES, dove finalmente l’elettricità delle chitarre si fà più pesante. UNDER BLACK SKIES prende forma con la sua morbida e sinuosa melodia. Ballata… OVER THE GROUND prosegue l’opera con synth e chitarra che tramano ritmi orientali. SILENCE IN A WORLD entra in scena. Easy, leggera, volteggia nell’aria.
Di altro impatto è DREAM OF MEMORIES, quasi un tributo alla più famosa band prog di Boston. E finalmente, quando quasi avevo perso le speranze,ecco arrivare ON THE RIVER OF TIME, pezzo dinamico e di un certo spessore. Riesco a muovere la testa. Finalmente la tensione rimane alta anche col successivo FALLING, brano tirato e coinvolgente. Ma ecco riecheggiare nell’aria una chitarra acustica. THE DISTANT WORLD sta per calare il sipario.
Il pezzo prende, col tempo, forma e intensita prima di tornare nuovamente in acustico, per una chiusura con stile.

Che dire… un lavoro fatto davvero bene, curatissimo e suonato con classe ed esperienza. Gli anni alle spalle si sentono e fanno il loro mestiere,sopratutto nel vocalist Giovanni Trotta, dotato di un gran dono. Serve però più incisività, anche se ottimamente suonato, l’album a lungo andare rischia di diventare noioso.

Per fare ROCK non basta essere grandi musicisti, serve trasgressione, aggressività e quel pizzico di follia senza cui tutto sarebbe piattume.

Bravi, ma la prossima volta non limitatevi a camminare dritti, fate “rumore” e fatene tanto. Lo stile c’è tutto…

www.auraprog.it

 

Tracklist:
1. No Hatred
2. From dust to life
3. Behind my eyes
4. Under black skies
5. Over the ground
6. Silence in a word
7. Dream of memories
8. On the river of time
9. Falling
10. The distant world

Band:
Giovanni Trotta – voce, batteria
Angelo Cerquaglia – basso
Giuseppe Bruno – chitarra
Francesco Di Verniere – tastiere

Aura - Band 2015

 

 

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com