Cani Dei Portici – Due

 

Dischi Bervisti – Maggio 2016

Una mazzata! Questo l’aggettivo per descrivere il nuovo lavoro del duo strumentale bolognese Cani dei Portici. Due il titolo del nuovo lavoro esce dopo circa tre anni dall’ Ep Cave Canem e ci propone bordate di post hardcore, noise e rock intervallate da momenti di calma apparente. Il rumore delle onde del mare fa da intro a Cuori di Tenebra, brano che parte subito con riff lancinanti e batteria devastante per alternarsi con atmosfere rilassate, la parte finale del brano aumenta di ritmo e sembra di essere travolti. Vamonos introdotta dal folle grido iniziale e’ una carneficina, devastazione pura! nella parte centrale del brano atmosfere rilassate spezzano la brutalita’ iniziale, ma sono solo pochi attimi…i nostri tornano a travolgere tutto. Una voce in sottofondo introduce Buio, altra mazzata che sprigiona malessere quotidiano, ottima la struttura del pezzo, intrecci di riff marci, batteria chirurgica, stop and go al fulmicotone, atmosfere spettrali. La Gente deve Capire brano dove chitarre affilate come rasoi si alternano ad atmosfere post rock. Jonio pezzo acustico con la sua atmosfera rilassata fa calare il sipario su questo scenario di distruzione. Davvero ottimo lavoro questo Due, forza, potenza, alto livello qualitativo, una manna dal cielo per chi ama queste sonorita’, di gran lunga superiore a tanti dischi che ci arrivano dall’estero. Da Supportare senza ombra di dubbio.

http://www.facebook.com/canideiportici

Tracklist:

1. Intro
2. Cuore Di Tenebra
3. Vamonos
4. Buio
5. La Gente Deve Capire

Band:

Demetrio Sposato – batteria

Claudio Adamo – chitarra, voce

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*