Freak Antoni – Una statua per l’indimenticabile voce degli Skiantos

 

È stata inaugurata a Bologna una statua dedicata a Freak Antoni, esposta nel giardino John Klemen. Il monumento dello scultore Daniele Rossi raffigura l’artista emiliano seduto sul water con sulla schiena un razzo in fase di partenza.

A condurre l’evento è stato Oderso Rubini, storico produttore degli Skiantos. La statua è realizzata in marmo bianco proveniente dalle cave Michelangelo di Carrara, pesa 980 chili ed è alta un metro e 70 centimetri. Daniele Rossi è stato affiancato da Corrado Maltese e Mattia Dorici nelle diverse fasi della realizzazione della scultura.
“Un’opera indimenticabile ed eccezionale in puro marmo anarchico di Carrara”. Così il sindaco di Bologna, Virginio Merola, ha presentato la statua. Tanti gli amici del leader degli Skiantos morto nel 2014 – da Omar Pedrini, allo Stato Sociale – venuti all’inaugurazione di questo monumento voluto dall’associazione We Love Freak. A svelarla, oltre a Merola, la madre e la figlia di Freak, Margherita, che ha ringraziato “tutti per questo giorno e soprattutto Daniele Rossi e Corrado Marchesi per la bellissima scultura. Avete reso questo piccolo spazio di Bologna un posto speciale”. Durante la cerimonia Omar Pedrini ha cantato il brano “Freak Antoni”.

fonte: Classic Rock .it

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*