House of Lords – Cartesian Dreams

 

Frontiers Records – Settembre 2009

Nella scena dell’hard rock melodico/ AOR gli House of Lords fanno la loro parte sempre con grande professionalità, guidati dall’ugola graffiante di James Christian. Il nuovo lavoro, “Cartesian Dreams“, è sicuramente un buon album in linea con i precedenti, però, ovviamente, non aspettatevi nulla di innovativo… anzi è un disco classico che di più sarebbe impossibile.

“Cartesian Dreams” è sicuramente un album non complesso da ascoltare ma, comunque, si metabolizza al secondo ascolto. Infatti, al primo, le iniziali 3 tracce mi sembravano terribilmente simili, soprattutto per le linee di chitarra (suonate sempre con la medesima dose di effetti); dal secondo ascolto, invece, si riescono ad apprezzare le linee ritmiche ed armoniche ed i cambi di tempo. Ci sono anche un paio di ballad piacevoli anche se, a tratti, sfociano un po’ nel pop-rock melodico anni ‘80. Gli House of Lords restano, comunque, un combo di musicisti di prim’ordine, puliti, precisi e con buone capacità creative. Possiamo anche dire che “Cartesian Dreams”si divide in 2…  fino a “Bangin'” l’album non regala molte emozioni, mentre da “Bangin'” in poi, l’album acquista molto smalto… e la musica cambia: è davvero difficile toglierlo dal lettore. Nella mia hit list personale inserirei sicuramente la già citata “Bangin'”, “Saved by Rock”, “Never Look Back”, la lenta “The Train” e, in cima, “The Bigger They Come”!!!

In definitiva, questo album sicuramente sarà apprezzato dagli amanti del genere a dai nostalgici, anche perché, diciamocelo, decisamente commerciale ma, comunque, di buona qualità.

Play it loud… Louder than hell…

www.jameschristianmusic.com

Traklist:
1. Cartesian Dreams
2. Born to Be Your Baby
3. Desert Rain
4. Sweet September
5. Bangin’
6. A Simple Plan
7. Never Never Look Back
8. The Bigger They Come
9. Repo Man
10. Saved By Rock
11. Joanna
12. The Train (Bonus track)

Band:
James Christian – voce
Jimi Bell – chitarra
Matt McKenna – basso
B.J. Zampa – batteria

 

 

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com