Joe Perry: aggiornamento sulle condizioni di salute

Joe Perry è vigile e reattivo dopo essere stato ricoverato in ospedale sabato sera, secondo la rivista People.

“Dopo una performance ospite durante lo show di Billy Joel la scorsa notte al Madison Square Garden, Joe Perry ha avuto una crisi respiratoria ed è stato curato nel backstage dai paramedici che hanno dato ossigeno al chitarrista e hanno usato un tubo tracheale per liberare le vie aeree prima di portarlo in ospedale” questo quanto dichiarato da un responsabile del chitarrista.

“Stamattina Perry rimane nell’ospedale dove è vigile e reattivo”, continua la nota, aggiungendo che Perry “non potrà apparire oggi al Rock and Roll Fantasy Camp in Florida e si scusa con i presenti”.

“Perry dovrebbe tornare on the road più tardi questo mese”, conclude la dichiarazione del portavoce di Perry.

Un portavoce degli Aerosmith ha aggiunto che “aveva alcuni problemi di respirazione, ma è a posto.”

Il musicista è collassato nel backstage poco dopo aver eseguito “Walk This Way” sul palco, riporta TMZ.

Il conduttore di Sirius XM, Eddie Trunk, ha scritto su Twitter:

“Invio il mio meglio all’icona rock e all’amico @JoePerry. Joe era con me nel mio ultimo speciale radiofonico di Los Angeles. Ho sentito che sta meglio oggi, per fortuna! Riprenditi, Joe! ”

 

Perry aveva appena finito di suonare “Walk This Way” con Joel al Madison Square Garden ed era tornato nel suo camerino e lì sarebbe collassato. I paramedici intervenuti per soccorlo lo avrebberero intubandolo per farlo respirare rimanendo 40 minuti nel camerino.

TMZ riporta di panico nel camerino e di testimoni oculari spaventati dall’aspetto “orribile” di Perry.

I paramedici hanno visitato il 68enne per circa 40 minuti, gli sono state liberate le vie respiratorie e poi portato in ospedale.

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com