Jyrki 69 – Helsinki Vampire

 

Cleopatra Records – Giugno 2017

Mi sono approcciata a questo album di Jyrki 69, leader indiscusso della goth band finlandese The 69 Eyes, con tanta curiosità. “Helsinki Vampire”, pubblicato lo scorso 23 giugno per la Cleopatra Records, è il debutto solista del cantante ed è stato prodotto da Johnny Lee Michaels, già noto per le sue precedenti esperienze lavorative con The 69 Eyes. Si presenta come un album goth ‘n’ roll caratterizzato da suoni cupi, che riportano al periodo più dark della band, con un uso smoderato del synth con cui si torna all’atmosfera dark-goth degli anni ’80.

Si parte molto lentamente con “Ad Infinitum”, circa 3 minuti di intro che ben presentano la teatralità e il senso di maestosità che caratterizza l’album intero; la voce arriva solo al minuto 4:30 per un totale di 7 minuti di brano. Scelta singolare, se si pensa che normalmente brani di questa lunghezza si ritrovano a chiusura dei dischi. Alcune canzoni sono state selezionate per le colonne sonore di film horror di prossima uscita, tra cui “Sunset Society” (in cui compare Lemmy dei MOTÖRHEAD) e “Halloween Hell House” (con la partecipazione di Richard Grieco e la voce del frontman dei MEGADETH Dave Mustaine). Mi sono soffermata su “Happy Birthday”, versione singolare di una canzone normalmente allegra e gioiosa, dove nulla in realtà trasmette gioia e allegria, semmai in alcuni punti, non solo del brano ma di tutto l’album, l’atmosfera è così cupa, quasi da funerale. “In Your Dreams” invece è il momento più movimentato del disco, dove finalmente si sente un po’ di ritmo che fa venir voglia di ballare. Conclude “Sayonara”, un estratto live dove spiccano i cori concitati del pubblico.

Se ci si aspetta dei brani alla 69 eyes si rimane sicuramente delusi all’ascolto, Jyrki realizza un album molto più dark e cupo, in cui emergono le doti canore e il tono vocale alla Peter Steele di uno dei frontman più amati e apprezzati del filone dark-rock. Preparate le candele e lasciatevi trasportare in un mondo fatto di oscurità, solitudine e malinconia.

69eyes.com

Tracklist:
01. Ad Infinitum
02. Versailles
03. Spanish Steps
04. Bloodlust (from “Sunset Society”)
05. Last Halloween (from “Halloween Hell House”)
06. Happy Birthday
07. Call Of The Night
08. Perfection
09. Close Your Eyes (from “Close Your Eyes”)
10. In Your Dreams
11. Sayonara (CD only)

Band:
Jyrki 69

 

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*