Il libro fotografico di Robert Knight: ‘Rock Gods: Fifty Years Of Rock Photography’ disponibile da metà gennaio

 

Robert Knight svelerà centinaia di immagini iconiche scattate durante la sua prolifica carriera come fotografo rock e di viaggio, inclusi oltre 30 anni di immagini dietro le quinte scattate a Hollywood RockWalk, una galleria sul marciapiede che onora gli innovatori musicali.

Il suo immenso catalogo comprende LED ZEPPELIN, Jimi Hendrix, SANTANA, Jeff Beck, Tom Petty, Slash, VAN HALEN, Buddy Guy, Bonnie Raitt, KISS, BLONDIE, THE CURE, il produttore George Martin (THE BEATLES), tra molti altri.

La sua capacità di riuscere a creare legami con gli artisti e generare fiducia tra i numerosi musicisti che ha fotografato ha portato a una documentazione più profonda e più intima di significativi momenti di cultura pop.
Se avete tempo e siete in zona l’evento di preentazione del libro si svolgerà il 17 gennaio dalle 19:00. alle 10 di sera alla Sig.ra Musichead Gallery di Hollywood, in California, Sunset Blvd.

La carriera di Knight iniziò alla fine degli anni ’60 quando fotografò un giovane Jimi Hendrix a San Francisco, catturando la sua performance primordiale e gli assoli adrenalinici. Queste immagini immortalarono Hendrix e spinsero Knight in un pellegrinaggio rock’n’roll permanente. Inoltre, Knight ha scattato le prime fotografie del LED ZEPPELIN che arrivava alle Hawaii sull’asfalto, uscendo dal loro volo Pan Am, e la prima e unica foto del debutto di LED ZEPPELIN al nightclub Whiskey di Los Angeles.

L’uscita del prestigioso volume è prevista epr il prossimo 16 gennaio. “Rock Gods: Fifty Years Of Rock Photography” è il ricco universo visivo dell’opera di Knight, pieno di visioni di chitarre, spettacoli monumentali e assoli sconvolgenti che raccontano i momenti più importanti dell’evoluzione della musica rock e cultura. Le sue straordinarie fotografie definiscono generazioni di rockstar da THE ROLLING STONES e LED ZEPPELIN a RUN-DMC e GREEN DAY. Knight cattura gli estenuanti riff di Jimmy Page, gli sgargianti assoli di Elton John, la risoluzione d’acciaio di Slash e il blues soul di Eric Clapton.

La sua fotografia crea una prospettiva unica sul mondo delle star del rock, creando alcuni dei ritratti più convincenti e evocativi dei musicisti famosi testimoni fino ad oggi.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*