Motor Sister – Ride

Metal Blade – Marzo 2013

Che ne dite se pariliamo di Rock’n’Roll come sempre del resto? Che ne dite se lasciamo esplodere le sensazioni e ci lasciamo trasportare dall’energia e dalle conseguenti e necessarie emozioni? Sì, rock’n’roll con le due R maiuscole!!!

Motor Sister è una super band nata dall’idea di Scott Ian, il sempre verde leader degli Anthrax, che giunto alla soglia dei 50 anni decide di festeggiare a suo modo questa importante ricorrenza a suon di rock’n’roll. La sua passione lo spinge verso i gloriosi Mother Superior, esplosi a Los Angeles alla metà degli anni 90, coinvolgendo il vocalist e chitarrista dei Mother Superior, Jim Wilson, ed alcuni amici di vecchia data… mi vien da ridere pensando ai nomi: John Tempesta alla batteria (Exodus, Testament, White Zombie, Helmet, Black Label Society, Tony Iommi e qui mi fermo), John Vera (Armored Saint, Fates Warning, Anthrax e qui mi fermo) e Pearl Aday, figlia e moglie d’arte, figlia di Meat Loaf e moglie dello stesso Scott Ian, vocalist affermata sia per le sue apparizioni da corista che da solista.

E allora ritorniamo a parlare di Rock’n’Roll, dei Motor Sister (nome scelto sdradicandolo dal brano ‘Little Motor Sister’ dei Mother Superior, ovviamente) e di questo ‘Ride’. L’album è composto da dodici tracce, dodici momenti che hanno cercato di riassumere la carica dei Mother Superior diversamente ed in modo più energico e potente. Tutto molto intenso e molto diretto, sentito e vissuto con la giusta passione. Un insieme di amici che hanno lasciato vivere il loro amore per la musica con intensità e la solita dose di follia. Il tutto riletto in chiave differente (c’è la chitarra di Scott Ian, mica poco) con una diversa energia grazie o a causa dal tempo che trascorso.

Questo tributo festaiolo è davvero divertente ed emozionante poichè l’energia è nell’aria ed è questo lo spirito del rock’n’roll. Amen!

www.facebook.com/motorsister

Tracklist:
1. A Hole
2. This Song Reminds Me Of You
3. Beg Borrow Steal
4. Fool Around
5. Get That Girl
6. Head Hanging Low
7. Fork In The Road
8. Little Motor Sister
9. Pretty In The Morning
10. Whore
11. Doghouse
12. Devil Wind

Band:
Jim Wilson – voce, chitarra
Scott Ian – chitarra
Joey Vera – basso
John Tempesta – batteria
Pearl Aday – voce

Motorhe Sister - Band 2015

 

Articoli Correlati

About Francesco Amato 531 Articoli
Born to Lose, Live to Win | Rock'n'Roll is my life, so... long live rock'n'roll !!!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*