Motörhead – Better Motörhead Than Dead: Live at Hammersmith

SPV / Steamhammer – Luglio 2007

49% Motherfucker – 51% Son of a Bitch. E’ questa la sintesi proposta per questo doppio album dal vivo, celebrazione di 30 anni di carriera della più devastante band della storia del Rock’n’Roll: Motörhead. A due anni dal concerto dell’Hammersmith di Londra che ha, appunto, festeggiato un percorso artistico di incredibile rilevanza, esce “Better Motörhead than Dead, Live at the Hammersmith”.

Posso immaginare le solite e sterili impressioni negative della serie …’ma che necessità c’è dell’ennesimo album dei Motörhead’…, o …’ancora un album live di questi tre’…, oppure … ‘di nuovo loro, ma perchè non si prendono una pausa’… Ebbene le parole negative possono essere accettate, ma di fronte ad un album live di tale energica grinta è meglio chinare il capo, chiudere gli occhi ed assaporare due ore di entusiasmante, pregevole e viscerale sano Rock’n’Roll. Chi non è stato presente all’evento potrà gustare un concerto memorabile e sensazionale e chi, come noi ha avuto l’onore di aver fatto parte del pubblico del mitico teatro londinese, non farà altro che ricordare con il sorriso sulle labbra ed un fremito nel cuore un momento fondamentale della propria passione ed esistenza da rocker. Un concerto essenziale, con tanto di bomber, con uno straordinario affetto e spregiudicata professionalità, con un mix di brani micidiali (23 per l’esattezza), con uno spirito di gioventù da non sottovalutare, con l’incanto e l’incarnazione del Rock’n’Roll personificato, con tre uomini e musicisti ancora e come sempre on stage per il proprio pubblico in un momento di biunivoca passione. Due ore di storia dei Motörhead, una passeggiata nella storia della band che, durante un terzo di secolo, ha profondamente scosso le colonne vertebrali dei fan sparsi in tutto il mondo e proprio dedicato …’to you people who support us all around the world, young and old, you still help us to rock the world!’

Che dire di più? In attesa del DVD del concerto, procuratevelo e prima di ascoltarlo fasciatevi le orecchie, alla fine potrebbero risultare danneggiate…

www.imotorhead.com

Tracklist:
1. Dr. Rock
2. Stay clean
3. Shoot you in the Back
4. Love me like a Reptile
5. Killers
6. Metropolis
7. Love for Sale
8. Over the Top
9. No class
10. I got Mine
11. In the Name of Tragedy
12. Dancing on your Grave
13. R.A.M.O.N.E.S.
14. Sacrifice
15. Just ‘cos you got the Power
16. (We are) the Road Crew
17. Going to Brazil
18. Killed by Death
19. Iron Fist
20. Whorehouse Blues
21. Bomber
22. Ace of Spades
23. Overkill

Band:
Lemmy – voce, basso
Mikkey Dee – batteria
Phil Campbell – chitarra

Articoli Correlati

About Francesco Amato 537 Articoli
Born to Lose, Live to Win | Rock'n'Roll is my life, so... long live rock'n'roll !!!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com