Sense Of Fear – As The Ages Passing By…

 

ROCKSHOTS Records – Aprile 2018

I Sense Of Fear arrivano dalla Grecia, e dopo praticamente venti anni riescono a pubblicare il primo album, ‘As The Ages Passing By…’, il risultato di anni e anni di duro lavoro svolto sulle singole canzoni. La band nella classica formazione a cinque elementi, propone una miscela di heavy metal, speed e thrash, eseguita con buona perizia tecnica e convinzione. La struttura dei brani è, in alcuni episodi, complessa e articolata, lasciando comunque in primo piano l’aspetto ritmico in favore dei tecnicismi fini a se stessi.

Diciamo che questo disco non si può definire brutto, ma manca di quei guizzi e quelle trovate che coinvolgono l’ascoltatore, quei momenti sia strumentali che vocali (melodie) che alla fine fanno la differenza.
As The Ages Passing By…’ è composto da dieci tracce, tre delle quali, nello specifico ‘Angel Of Steel’, ‘Sense Of Fear’ e ‘Torture Of Mind’ già presenti nell’ep omonimo del 2013.
Dovessi dare un voto numerico sarebbe un sei ma non di più, diversi gli aspetti a mio avviso da migliorare. La voce di Ilias Kytidis non mi ha convinto totalmente, buona nei momenti più aggressivi, un po’ meno in quelli più melodici dove non si adatta molto il suo timbro.
Ho trovato una certa ripetitività nelle ritmiche di chitarra, si molto corpose e “metal” ma troppo simili in molti pezzi.

Molten Core’, ‘Slaughter Of Innocence’, ‘Torture Of Mind’, e ‘Lord Of The World’ sono gli episodi che mi hanno maggiormente convinto. Ho trovato alcune influenze dei Metallica (ritmiche di chitarra), Nevermore (alcuni passaggi vocali), però come detto in precedenza, ai Sense Of Fear mancano ancora quegli elementi determinanti che riescono a fare la differenza.

Per emergere nel mercato musicale odierno serve di più, per cui non parliamo di una bocciatura totale, ma più che altro di un prodotto che in questo preciso momento è difficile che riesca a portare il nome della band alla ribalta.

www.senseoffearband.info

Tracklist:

1.Molten Core
2.Slaughter Of Innocence
3.Black Hole
4.Angel Of Steel
5.The Song Of A Nightingale
6.Torture Of Mind
7.Lord Of The World
8.Unbreached Walls
9.Sense Of Fear
10.As The Ages Passing By, Time Still Runs Against Us

Band:

Ilias Kytidis – voce
Ioannis Kikis – chitarra
Themis Iakovidis – chitarra
Dimitris Gkatziaris – basso
Markos Kikis – batteria

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*