SLIPKNOT: Il percussionista CHRIS FEHN fa causa alla band

Secondo The Blast, il percussionista degli SLIPKNOT Chris Fehn ha intentato una causa contro i suoi compagni di band, sostenendo che non è stato adeguatamente ricompensato per i suoi anni di tour con il gruppo.

Nella sua causa, Fehn sostiene di che i soldi del merchandising e dei tour sono incanalati attraverso un’unica società che divide i profitti e paga i membri della band. Tuttavia, Fehn sostiene di aver scoperto di recente che i suoi compagni di gruppo hanno creato diverse altre entità commerciali affiliate agli SLIPKNOT in diversi stati che sembrano prendere denaro dalla band.

Fehn dice di non essere a conoscenza delle società separate e afferma di non aver mai ricevuto un centesimo da loro. Accusa specificamente i leader della band Shawn Crahan e Corey Taylor di affari poco chiari.

Fehn si esibisce con gli SLIPKNOT dal 1998 e ha partecipato a tutti gli album della band.

Gli Spliknot suoneranno al Bologna Sonic Park giovedì 27 giugno:

 

Il successo di Stupinigi Sonic Park ha spinto Vertigo e Reverse Agency ad espandere gli orizzonti e conquistare anche la città di Bologna. Dopo qualche anno di assenza l’Arena Parco Nord, venue storica che ha accolto gli show italiani di alcuni tra i più grossi artisti mondiali, riapre finalmente ai grossi concerti e si trasforma in BOLOGNA SONIC PARK, una lunga serie di eventi che si svolgeranno la prossima estate nella location di via Stalingrado.
 
E il primo grande evento dell’estate bolognese sarà quello che probabilmente verrà ricordato come uno dei più grossi raduni metal italiani. 
Il prossimo 27 Giugno, direttamente dall’Iowa, dopo tre anni di assenza dai palchi italiani, tornano nel nostro paese SLIPKNOT: una delle metal band più attese ed influenti degli ultimi 20 anni. Corey Taylor & co. sono pronti ad indossare nuovamente le loro (nove) maschere, salire sul palco e suonare i loro brani a tutto volume per farci saltare ed urlare in una serata che rimarrà scritta nella storia dei live estivi più coinvolgenti di sempre. 
 
Si tratterà di una giornata dai suoni heavy, che vedrà sul palco del BOLOGNA SONIC PARK anche altri grossi nomi del panorama metal internazionale (e nazionale) che si esibiranno prima di SLIPKNOT. Si tratta di un bill d’eccezione, con alcuni tra i nomi più grossi del metal mondiale.
 
Questa sarà la line-up della giornata:
 
SLIPKNOT
AMON AMARTH
TESTAMENT
CORROSION OF CONFORMITY
LACUNA COIL
ELUVEITIE
+ opening act
 
27.06 Bologna Sonic Park c/o Arena Parco Nord
 
Inizio concerti ore 13.30
Apertura cancelli ore 11.30
 
Prezzo del biglietto: a partire da €65,00 + d.p.
 
Biglietti in vendita su ticketone.it a partire da mercoledì 24 ottobre ore 10.00
 
Rimanete sintonizzati per i prossimi annunci di Bologna Sonic Park.

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com