Thundermother – Emlee Johansson: ‘Il rock’n’roll è essere se stessi, fare ciò che si vuole fare e fregarsene di tutti’

 

Da poco è stato pubblicato il terzo album di una band tutta al femminile, Thundermother, che come titolo porta semplicemente il nome della band. La primavera scorsa c’è stato un radicale cambio di line up, 4/5 delle componenti ha lasciato il gruppo per far posto a tre sostitute che assieme alla leader e chitarrista Filippa Nässil hanno dato vita a questo nuovo lavoro. Parliamo con la nuova entrata dietro le pelli: Emlee Johansson

 

Prima di tutto bentornate on the road. E vorrei immediatamente iniziare questa chiacchierata dal titolo dell’album: semplicemente ‘Thundermother‘. E’ un modo di dire ‘hey siamo ritornate e siamo le reali Thundermother, questa è la band e del passato non ci importa nulla…’?

Grazie mille. Siamo molto contente di essere di nuovo in pista, incontrare gente nuova e e fare ciò che ci piace: suonare rock’n’roll…

Immediatamente dal primo ascolto ho trovato gli stessi ingredienti di sempre: energia, passione e rock’n’roll. Quindi nulla è cambiato, parlando di musica, ovviamente.

In copertina vedo un pugno in aria, perchè lascelta di una copertina del genere?

La copertina è stata realizzata dda Branca Studio e si riferisce a una donna indipendente, folle, tosta che non ha paura di seguire i propri sogni!

Ma qualcosa è cambiato. Le 5 ragazze che ho incontrate qualche anno fa a Bologna, quelle Thundermother adesso sono diverse. Adesso ci sono quattro ragazze affamate con lo stesso sogno e la stessa energia. Non voglio sapere i motivi che hanno portato alla separazione con le altre quattro ragazze comprendo che sia stato un momento non facile, ma adesso ascoltando l’album mi accorgo che la passione per la musica non è cambiata. Mi parli del tempo trascorso insieme fino ad oggi che ha portato alla realizzazione di questo album?

Siamo subito partite in tour durante l’estate e per noi nuove della band è stato inizialmente un impatto incredibile. Abbiamo iniziato a conoscerci di più e meglio e ci siamo davvero divertite insieme. E’ stata una folle estate. Poi a settembre ci siamo chiuse a provare e lavorare sui nuovi brani dell’album. Lo abbiamo registrato ai Nordic Sound Lab Studio in Skara in Svezia. Abbiamo trascorso due settimane in studio cibandoci del nuovo album. Abbiamo registrato i brani tutti insieme, in una session live, con qualche sovraincisione successiva e siamo orgogliose del risultato. Abbiamo davvero catturato la nostra passione per la musica e quanto ci piace suonare. Spero che l’album possa ispirare altre persone a continuare a vivere e realizzare pi propri sogni, perchè noi lo facciamo.

Appena ho ascoltato ‘Whatever‘ e ‘We Fight For Rock N Roll‘ mi sono subito sentito a mio agio, un sorriso mi si è stampato sul volto e contento di aver sentito quell’energia e quella potenza che avevo già sentito precedentemente. Quali brani preferisci e perchè?

Tutte noi abbiamo un paio di canzoni che preferiamo rispetto ad altre. Le mie sono ‘Revival‘, ‘Won’t Back Down‘ e ‘Racing on Mainstreet‘ perchè mi diverto un mondo a suonarle. A tutte noi piace ‘Whatever‘ ed è stata un’ottima scelta utilizzarlo come primo singolo per mostrare a tutti il senso dell’album.

Ma cose pensi realmente di questo lavoro. Qual è il tuo grado di soddisfazione?

Come ti dicevo prima siamo tutte molto orgogliose di questo lavoro e ognuna di noi ha voluto dimostrare il proprio talento. E’ un album che abbiamo creato insieme ed è stata una cosa molto forte e potente. Sono anche molto soddisfatta del suono dell’album, specialmente della batteria poichè abbiamo trascorso molti giorni a cercare il suono che volevamo. Thomas ”Plec” Johansson, il nostro produttore, ha fatto un gran lavoro con il nuovo sound dell Thundermother 2.0

Terzo album, terza sfida o terzo sforzo? tre è sempre il numero magico per eccellenza? e quanto avete lavorato per realizzare ‘Thundermother‘?

Abbiamo provato e sistemato gli arrangiamenti per circa due mesi e poi in studio abbiamo lavorato circa 20 ore al giorno. non abbiamo dormito molto e il lavoro è stato duro e come ti dicevo prima siamo molto orgogliose e soddisfatte del nostro lavoro.

Avete avuto la possibilità in estate di suonare in molti festival, alcuni molto importanti, e avete avuto, come mi dicevi tu prima, la possibilità di migliorare il vostro rapporto. Quali ricordi ti porti dietro a proposito dei momenti trascorsi insieme durante la scorsa estate?

Abbiamo tanti bei ricordi. Ci siamo fatte dei tatuaggi insieme, abbiamo suonato da dio al Wacken e al Leyendas del Rock e puoi immaginare i party. Credo che lo show al Wacken è stato il migliore di tutti, c’era così tanta gente e abbiamo avito un trattamento fantastico nel backstage. E’ stata una giornata fantastica.

Siete pronte a promuovere questo album prossimamente anche prima della prossima estate?

Si stiamo già facendo delle date in Svezia da Febbraio e andremo aventi fino ad Aprile e poi annunceremo un breve tour in Europa.

Ci sono state e ci sono ancora grandi aspettative su di voi Thundermother. Credi sia un peso eccessivo da sopportare o tutto ciò vi dà la giusta motivazione per migliorare giorno dopo giorno?

Di certo ci motiva. Ho un rispetto infinito rispetto per le mie compagne e sono davvero felice di avere la possibilità di essere con loro e suonare la batteria in una band così importante.

E se ti chiedessi cos’è il rock’n’roll per te, quale sarebbe la tua risposta?

Il rock’n’roll è essere se stessi, fare ciò che si vuole fare e fregarsene di tutti.

Se ti guardi indietro sai cosa vedi, ma se guardi avanti cosa vedi nel tuo futuro di musicista e come parte di una band?

Ciascuna di noi vuole fare il massimo per far raggiungere alti livelli alla band e conquistare il mondo!!!

Emlee, grazie per aver risposto a queste domande e per la pazienza che hai avuto. ?osa vorresti dire ai nostri lettori e ai vostri fan italiani?

Grazie per il supporto e speriamo di approdare in Italia prestissimo!!!

 

Articoli Correlati

About Francesco Amato 537 Articoli
Born to Lose, Live to Win | Rock'n'Roll is my life, so... long live rock'n'roll !!!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com