Thundermother – Thundermother

 

Despotz Records – Febbraio 2018

Bentornate Thundermother, oserei iniziare così. Dopo il terremoto che la scorsa primavera ha sconquassato la line up originale della band tutta al femminile dei primi due album e che ha visto rimanere in piedi solo la chitarrista Filippa Nässil, fondatrice del gruppo, la ricostruzione è partita dalle fondamenta. Quattro pilastri dell’ex gruppo sono stati sostituiti da tre nuove colonne: Guernica Mancini, Emlee Johansson e Sara Pettersson, rispettivamente alla voce, alla batteria e al basso.

Chiaro che le aspettative sulla band dei fan storici e la curiosità della critica erano abbastanza alte. Sarebbero riuscite le musiciste rockettare a riproporre quell’energia e quella scintilla che aveva fatto infuocato e fatto appassionare molti rocker anche nel nostro paese? Ebbene la risposta è semplicemente sì. Certo le cose sono diverse, non può essere altrimenti. Sicuramente l’approccio è leggermente diverso, un po’ più maturo e cosciente rispetto alle produzioni precedenti, ma in questo ‘Thundermother‘ energia e grinta non vengono di certo risparmiate. Bene, anzi benissimo.

Classico rock’n’roll diretto e sfegatato, puro e crudo e a testimonianza di ciò brani devastanti come ‘Rip Your Heart Out‘ o ‘Racing On Mainstreet‘ in cui la potenza esplode dietro ogni riff. Certo è che l’emblema che ha caratterizzato la band, ovvero, la potenza e la sfacciata semplicità continua ad essere affermato e proclamato attraverso una song come ‘We Fight For Rock N Roll‘ che è un inno e unrlo da intonare in ogni momento della giornate. Questo è il classico riff che ci aspetta dalle Thundermother!!! E poi le super veloci ‘Whatever‘ e ‘Quitter‘, brani distintivi della band, ormai quartetto svedese. Un po’ più articolati, con un ritmo leggermente più pacato e davvero interessanti sono ‘Hanging At My Door‘ e la bellissima ‘The Original Sin‘. Di certo si percepisce una maturazione compositiva, belli i numerosi cori che affiancano i ritornelli più accattivanti e divertenti, molto belli davvero. A mio parere vale la pena menzionare anche dei brani lenti e più melodici ‘Fire In The Rain‘, ‘Follow Your Heart‘ bello anche nel cambiamento di velocità e ‘Won’t Back Down‘ raffinato nel suo esser ballad cadenzata a dovere.

Pollice verso l’alto per questo ritorno e speriamo che le prossime sorprese possano solo portare delle belle novità… basta scherzi!!! Il cuore continua a battere!

Thundermother!!!

thundermother.com

Tracklist:
1. Revival
2. Whatever
3. Survival Song
4. Racing On Mainstreet
5. Fire In The Rain
6. Hanging At My Door
7. Rip Your Heart Out
8. The Original Sin
9. Quitter
10. We Fight For Rock ‘n Roll
11. Follow Your Heart
12. Children On The Rampage
13. Won’t Back Down

Band:
Guernica Mancini – voce
Filippa Nässil – chitarra
Emlee Johansson – batteria
Sara Pettersson – basso

 

Articoli Correlati

About Francesco Amato 535 Articoli
Born to Lose, Live to Win | Rock'n'Roll is my life, so... long live rock'n'roll !!!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*