Toxikull – The Nightraiser

 

Mosher/Firecum Records – Marzo 2018

Che tuffo nel passato. ‘The Nightraiser’ ci riporta alla metà degli anni ottanta, ai jeans attillati, alle borchie, ai giubbotti di jeans senza maniche pieni zeppi di toppe dei gruppi più disparati.
Una produzione scarna e vera, senza trucchi o inganni. Un pizzico di ingenuità ma tanta passione e la giusta attitudine verso l’heavy metal.

Ma di chi stiamo parlando? I Toxikull arrivano dal Portogallo, e dopo il debut album ‘Black Sheep’ del 2016, ritornano con questo nuovo ep di sei pezzi.
La band propone un heavy/speed metal con un pizzico di thrash, che pur essendo fortemente ancorato al glorioso passato, non risulta affatto stucchevole o stancamente “vecchio” ma riesce a creare il giusto entusiasmo nell’ascoltatore, niente di nuovo sotto il sole, ma ciò non è un difetto, anzi.

I Toxikull potranno sembrare anacronistici, ma credetemi, c’è bisogno ancora di questi pezzi, suonati in questo modo, con questo spirito, lo spirito vero e primordiale dell’heavy metal.
Nightraiser’ e ‘Surrender Or Die’ sembrano arrivare direttamente dai mitici eightees e anche per questo meritano di essere apprezzate. Ritmi veloci, ritmiche serrate e una voce difficile da trattenere, desiderosa di sputare tutta la sua rabbia.
Il nostro viaggio continua con la tellurica ‘Hellmaster’, ‘Freedom To Kill’ autentica scheggia impazzita e ‘Satan Bloody Satan’ con alcuni richiami ai Venom. In chiusura ‘Rocker’ cover degli Hollywood Rose (futuri Guns N’Roses) rivisitata in chiave più heavy e rozza.

I Toxikull non saranno perfetti, non saranno dei mostri di tecnica, ma a differenza di altre band, non hanno perso di vista lo spirito vero della nostra amata musica, riuscendo a trasmettere qualcosa di reale, un sentimento che si chiama passione.

www.facebook.com/toxikull

Tracklist:

1.Nightraiser
2.Surrender Or Die
3.Hellmaster
4.Freedom To Kill
5.Satan Bloody Satan
6.Rocker

Band:

Lex Thunder – voce, chitarra
Michael Blade – chitarra
Antim “The Viking” – voce, basso
The Lorke – batteria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com