24 Settembre 1991: uscivano tre dischi che segnarono un’era. Il Rock oggi è morto?

Badmotorfinger, Blood Sugar Sex Magik e Nevermind uscivano oggi

Una data fatidica, quella di 28 anni fa. Il 24 Settembre 1991 uscivano tre dischi che segnarono il Rock e influenzarono un’intera generazione. Stiamo parlando di Blood Sugar Sex Magik dei Red Hot Chili Peppers, di Badmotorfinger dei Soundgarden e ovviamente di Nevermind, dei Nirvana, che ha sgretolato l’hard rock degli anni ’80 fatto di lustrini e capelli cotonati, dando spazio alle famose camice di flanella ma soprattutto aprendo la porta a tematiche e sonorità completamente differenti, e portando il Grunge alla grande popolarità degli anni ’90. Tre grandissimi album usciti lo stesso giorno. Ai giorni d’oggi le uscite discografiche non raggiungono più questi apici, e le uscite di valore sono sempre più rare. Il Rock è morto?

 

Badmotorfinger è il terzo album in studio della rock band americana Soundgarden, pubblicato tramite A&M Records. I Soundgarden hanno iniziato le sessioni di registrazione per l’album con il nuovo bassista Ben Shepherd nella primavera del 1991. L’album ha mantenuto la componente heavy metal della band e al contempo ha prestato maggiore attenzione al songwriting rispetto alle precedenti uscite della band. AllMusic considerava la musica dell’album “sorprendentemente cerebrale e artistica”.

I singoli “Outshined” e “Rusty Cage” sono entrati in rotazione nelle radio rock e MTV e la band ha portato l’album in tournée in Nord America ed Europa, facendo da band di apertura per i Guns N ‘Roses nel tour di Use Your Illusion. Nel 1992, Badmotorfinger è stato nominato per il Grammy Award come miglior performance metal. L’album è stato certificato doppio platino dalla Recording Industry Association of America nel 1996.


Blood Sugar Sex Magik è il quinto album in studio dei Red Hot Chili Peppers, pubblicato il 24 settembre 1991 dalla Warner Bros. Records. Prodotto da Rick Rubin, il suo stile musicale differiva in particolare dalle tecniche impiegate nel precedente album della band Mother’s Milk (1989) e presentava tematiche sessuali e riferimenti a droghe e morte.

Blood Sugar Sex Magik ha raggiunto il numero tre nella Billboard degli Stati Uniti 200, e ha prodotto i singoli di successo “Under the Bridge”, “Give It Away”, “Suck My Kiss”, “Breaking the Girl”. Fu l’introduzione dei Chili Peppers nella popolarità in tutto il mondo, sebbene il chitarrista John Frusciante lasciò la band a metà tour nel 1992 (ritornando poi nel 1998) a causa della sua incapacità di far fronte all’accresciuta popolarità della band e all’insofferenza di gestire i suoi problemi di dipendenza.

Nevermind è il secondo album in studio della rock band americana Nirvana, pubblicato il 24 settembre 1991 dalla DGC Records. I Nirvana firmarono con la Geffen Records la DGC Records sulla base delle ripetute raccomandazioni di Kim Gordon dei Sonic Youth. Prodotto da Butch Vig, è stata la prima uscita della band con il batterista Dave Grohl.

Nonostante le basse aspettative commerciali iniziali, Nevermind è diventato un successo inaspettato. L’11 gennaio 1992, raggiunse il primo posto nella classifica americana Billboard 200, scavalcando Dangerous di Michael Jackson.

Il singolo principale “Smells Like Teen Spirit” è stato un successo planetario e ha raggiunto il sesto posto nella classifica Billboard Hot 100. Sono stati prodotti inoltre altri tre singoli di successo: “Come as You Are”, “Lithium” e “In Bloom”. Al suo apice, Nevermind vendeva circa 300.000 copie a settimana. Nevermind ha venduto oltre 30 milioni di copie in tutto il mondo, rendendolo uno degli album più venduti di tutti i tempi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X