L’ex chitarrista dei Kiss Ace Frehley (lo Spaceman originale) ha ribadito il suo piano di pubblicare un album contenente solo cover, svelando che l’uscita è prevista per la fine dell’anno in corso.

Nel corso di un’intervista rilasciata a “Billboard”, Space Ace ha detto:

Il disco sarà incentrato sulle mie influenze. Probabilmente farò un brano dei Rolling Stones, uno degli Who, forse di Led Zeppelin, magari uno dei Beatles. Roba di band con cui sono cresciuto e che mi hanno segnato. Sono questi i pezzi che vorrei rifare, oltre a qualcosa dei vecchi Kiss e dei Frehley’s Comet.

E a proposito dei vecchi pezzi dei Kiss, ha specificato:
probabilmente rifarò sia “Cold gin” che “Parasite”. Nei dischi dei Kiss non cantavo io le parti principali. Ma in quwst’occasione sarò io a farlo, come quando le eseguo dal vivo, così finalmente ci saranno delle versioni in studio con me alla voce.

Frehley ha anche spiegato di avere contattato alcuni colleghi per dei cameo e delle ospitate nell’album; fra i nomi ci sarebbero Lita Ford, Slash (ex Guns n’Roses, ovviamente) e Mike McCready dei Pearl Jam. E poi ha scherzato dicendo:

Volevo proprio chiedere a Gene Simmons [cantante e bassista dei Kiss, con cui ha rapporti piuttosto tesi – ndr] di suonare il basso in un pezzo e cantare insieme a me. Ma non mi sono ancora deciso a farlo.

fonte: rockol.it

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi