Il 27 aprile del 2009, gli Aerosmith furono ‘costretti’ a tenere un concerto gratuito alle Hawaii per placare i fan arrabbiati che avevano intentato una causa legale contro di loro.

I fan avevano presentato una class action, che sosteneva che la band aveva cancellato uno show sold-out a Maui due anni prima, lasciando centinaia di fan senza soldi (dopo aver acquistato il biglietto) per esibirsi in un concerto più grande a Chicago (e più remunerato). Successivamente gli avvocati degli aspiranti partecipanti al concerto dichiararaono che gli Aerosmith avevano accettato di mettere su un nuovo spettacolo, pagando tutte le spese. Tutti coloro che avevano comprato un biglietto per il concerto originale avrebbero ricevuto un biglietto gratuito.

Pace fatta…

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi