L’album del 1975 degli AEROSMITH “Toys In The Attic” è stato certificato nove volte platino dalla RIAA (Recording Industry Association of America) per vendite superiori a nove milioni di copie. Inoltre, cinque dei singoli della band sono stati ufficialmente certificati oro, platino o multi-platino dalla stessa RIAA.

La RIAA ha sviluppato il suo programma di premi d’oro e di platino nel 1958 per onorare gli artisti e creare uno standard con cui misurare il successo commerciale di una registrazione sonora. Il programma ha marchiato il disco d’oro e formalizzato la pratica dell’industria di presentare premi agli artisti per i risultati di vendita della musica.

Attualmente, la RIAA assegna una certificazione d’oro per 500.000 unità vendute, una certificazione di platino per 1 milione di unità vendute e uno di diamante per più di 10 milioni di unità vendute.

Nell’era dello streaming, ogni album digitale permanente o vendita di album fisico conta come 1 unità ai fini della certificazione, 10 download permanenti di tracce dall’album contano come 1 unità ai fini della certificazione, e 1.500 flussi audio e/o video su richiesta dall’album contano come 1 unità. Per le canzoni, 150 flussi audio e/o video on-demand contano come 1 unità ai fini della certificazione.

Titoli AEROSMITH recentemente certificati:

Album:
* “Toys In The Attic” (1975) (nove volte platino)

Singoli:
* “I Don’t Want To Miss A Thing” (1998) (cinque volte platino)
* “Sweet Emotion” (1975) (tre volte disco di platino)
* “Walk This Way” (1975) (platino)
* “Jaded” (2000) (oro)
* “Pink” (1997) (oro)

Author

Write A Comment

X