La musica rock e metal è sempre stata un rifugio per coloro che hanno storie piùgrandi da raccontare, che hanno emozioni piùgrandi da trasmettere. Per piùdi trent’anni, i finlandesi AMORPHIS hanno fatto del loro meglio per ritagliarsi una nicchia tutta loro in melodie sentite ma aggressive, malinconiche ma rilassanti. Con “Halo”, la loro quattordicesima fatica in studio, i finlandesi sottolineano il loro status pionieristico come uno dei gruppi piùoriginali, culturalmente rilevanti e gratificanti mai emersi dalla terra dei mille laghi.

“Halo” uscirà  l’11 febbraio 2022 su Atomic Fire Records e conterrà  le seguenti canzoni:

01. Northwards
02. On The Dark Waters
03. The Moon
04. Windmane
05. A New Land
06. When The Gods Came
07. Seven Roads Come Together
08. War
09. Halo
10. The Wolf
11. My Name Is Night

In passato, la mitologia e la leggenda hanno assunto il ruolo della cultura pop di oggi: Storie e un insieme di valori che ci uniscono dandoci una voce e un arazzo in cui possiamo ritrovarci e identificarci con qualcosa. Tessendo i racconti dell’epos nazionale finlandese “Kalevala” nelle loro canzoni e interpretandoli in un modo senza tempo, gli AMORPHIS combinano il ruolo di antichi menestrelli e luminari del mondo moderno, onorando la tradizione senza rimanere bloccati nel passato.

AMORPHIS is:
Tomi Joutsen | vocals
Esa Holopainen | guitars
Tomi Koivusaari | guitars
Santeri Kallio | Keyboards
Olli-Pekka Laine| bass
Jan Rechberger | drums

Author

Write A Comment