Aretha Louise Franklin è nata a Memphis, Tennessee, Stati Uniti il 25 marzo 1942 da Barbara (nata Siggers) e Clarence LaVaughn “CL” Franklin.

La Franklin iniziò la sua carriera da bambina cantando il Vangelo alla New Bethel Baptist Church di Detroit, nel Michigan, dove suo padre CL Franklin era prete. All’età di 18 anni, ha intrapreso la carriera di musicista come artista per la Columbia Records.

Non ebbe immediatamente successo, ma lo trovò poi dopo aver firmato con la Atlantic Records nel 1966. Hit canzoni come ” Respect “, ” Chain of Fools “, ” Think“, “(You Make Me Feel Like) A Natural Woman” ,”I Never Loved a Man (The Way I Love You)” e ” I Say a Little Prayer “, l’hanno fatta diventare “The Queen of Soul

Ha vinto 18 Grammy Awards,  inclusi otto premi assegnati per la migliore performance vocale R&B femminile (1968-1975).

La Franklin è una degli artisti musicali più venduti di tutti i tempi, con oltre 75 milioni di dischi in tutto il mondo. 

Il 13 agosto 2018 viene diffusa la notizia che la cantante è ricoverata in ospedale a Detroit in gravi condizioni. Muore nella propria abitazione per complicanze del cancro al pancreas il 16 agosto dello stesso anno.

Aretha Franklin ha recitato solo due volte al cinema. Anche se le sue canzoni fanno parte di molti di film, da Ritorno a casa – Coming Home ad American Graffiti 2 la Regina del Soul recitato solo nei Blues Brothers e nel seguito Blues Brothers 2000: Il mito continua diretta dal regista John Landis.

 

redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi