La band metalcore Attila ha portato sul palco durante un loro concerto a Corpus Christi in Texas il 30 agosto delle le ceneri del nonno di un loro amico, mettendole sulla mano e poi sniffandole. La cosa forse è era troppo forte per il cantante Chris “Fronz” Fronzak, che non ha ben digerito la cosa, sputando subito dopo (0.51 del video).

Non è la prima volta che la band di Atlanta aveva a che fare con ceneri di defunti. A marzo avevano sparso le ceneri di un fan sul loro tourbus, esaudendo il desiderio che lo stesso fan aveva espresso prima di morire.

Gli Attila, accompagnati dai Veil Of Maya, saranno in Italia a dicembre per due date: 10 DICEMBRE | LOCOMOTIV, BOLOGNA (Evento Fb Bologna) e 11 DICEMBRE | LEGEND CLUB, MILANO (Evento Fb Milano)

 

redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi