Il cantante dei Bad Wolves Tommy Vext ha lasciato la band.

Il cantante ha annunciato la sua separazione dal gruppo sul suo account Instagram pochi minuti fa in un video messaggio utilizzando la funzionalità “Live” del servizio. Il post non è più disponibile. Al momento non è chiaro se Vext se ne sia andato volutamente, sia stato licenziato o se la scissione sia stata reciproca.

Fonti affidabili secondo MetalSucks affermano che le sue opinioni politiche conservatrici hanno causato uno scisma inconciliabile con i suoi compagni di band e la loro etichetta discografica, Better Noise (ex Eleven Seven), e che sentiva che lasciare la band era la sua unica opzione.

I Bad Wolves continueranno  senza di lui, che lancerà una carriera da solista e ha affermato di aver scritto lui stesso tutto o la maggior parte del nuovo disco della band.

Quest’anno, Vext aveva condiviso un video di sei minuti e mezzo sui social media intitolato “WHAT IS BLACK LIVES MATTER?”. Nel video, che Vext ha detto di aver realizzato “Dopo settimane di ricerche e interviste con giornalisti indipendenti, personale militare, professionisti dell’industria dell’intrattenimento, un virologo e molti ex democratici” che il razzismo negli Stati Uniti è “fabbricato”, e dicendo che nonostante sia lui stesso un afroamericano, “non ho sperimentato un vero razzismo“.

Ha condiviso il smentito tesi che il movimento Black Lives Matter sia stato creato da entità come la Fondazione Clinton e George Soros, il sopravvissuto all’Olocausto e miliardario al centro di molte teorie cospirative di destra (Vext aveva ripetuto nel suo video – che Soros “ha fatto i suoi soldi vendendo ebrei al partito nazista, facendo fuori la gente”).

Vext ha apertamente sostenuto Donald Trump negli ultimi mesi, ha condiviso post che promuovono l’idea che le elezioni siano state truccate e ha pubblicato messaggi a sostegno delle rivolte al Campidoglio all’inizio di questa settimana.

redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi