BIG FISH DAY 2019: Moto, Musica & Solidarietà. Introduzione all’evento rock del 1 giugno con i Therapy?

Sabato 1 giugno 2019 si terrà a Mercato Saraceno, cittadina collinare in provincia di Forlì-Cesena, l’undicesima edizione del “Big Fish Day”, un evento che coniuga la passione della musica Rock alle moto e alla solidarietà. L’evento vedrà infatti un raduno amatoriale di motociclismo,  con concerti rock dal vivo a ingresso gratuito e stand gastronomici con prodotti locali tipici del territorio romagnolo

Quest’anno headliner della manifestazione sarà il gruppo alternative rock nordirlandese dei Therapy?. La band formata da Andrew James Cairns (voce e chitarra), Michael McKeegan (basso) e Neil Cooper (batteria) in trent’anni di attività ha pubblicato 15 album in studio, vendendo oltre due milioni di copie in tutto il mondo dall’esordio ad oggi.  Oltre ai brani storici, sul palco mercatese verrà presentato l’album Cleave (Marshall Records, 2018), pubblicato lo scorso settembre.

“Siamo orgogliosi ed emozionati di ospitare all’interno della nostra manifestazione una band che ha accompagnato la nostra adolescenza ed è cresciuta nello stile, nel suono e nei testi insieme a noi. E’ la prima volta che una band di fama internazionale si esibirà sul nostro palco e ritengo rappresenti una  grande opportunità di visiblità e promozione per il nostro territorio tutto” dichiara Lorenzo Bartolini -presidente dell’associazione Big Fish.

A scaldare il pubblico prima della esibizione dei Therapy?, tre band locali con il compito di aprire il live show: gli Hernandez&Sampedro, duo ravennate folk-rock acustico che per l’occasione si presenterà con la band al completo, i cesenati Numa Pompilio con il loro dirty blues dalle tinte new wave e un gradito ritorno sul palco del BigFish: da Cesenatico tutta la carica grunge/noise degli OutOfOrder.

Fin dal primo pomeriggio in collaborazione con Vespa Club Cesena, Vespisti mercatesi, Marco 205, Harley Davidson Cesena e associazione PiediaPipetta partirà il motoraduno fra le colline della Vallata del Savio che terminerà al centro sportivo mercatese, area dell’evento, per dare il via ufficiale al divertimento e ai concerti.

Come ogni anno, verrà allestita l’area bimbi dedicata proprio ai più piccoli con il saggio delle ginnaste di danza ritmica della BodyArt Mercato Saraceno, esibizione degli allievi di CesenaDanze e il divertente spettacolo del pagliaccio di Mirko Alvisi.

Nel corso della serata verrà consegnato il Premio Volontariato assegnato a chi si è distinto nel corso dell’anno per l’impegno e per la crescita della comunità, un’opera artistica originale realizzata per l’occasione da Anton Roca.

I numeri della manifestazione in 10 edizioni sono straordinari: oltre 60 volontari coinvolti ogni anno nello staff, circa 800 motociciclisti che hanno partecipato al motogiro, 43 band che hanno calcato il palco, grande partecipazione di pubblico di tutte le età, ma soprattutto oltre  100.000€ devoluti in beneficenza.

“Mirko aveva tatuata una fenice, l’uccello mitologico che rinasce dalle proprie ceneri, e noi, da 11 anni, facciamo rinascere la sua voglia di vivere con la forza dell’amicizia e della solidarietà.”

Abbiamo parlato con la responsabile della comunicazione dell’evento Stefania Babbi, che ci ha illustrato cosa aspettarci in questa giornata.


Benvenuta Stefania, puoi introdurci al Big Fish Day 2019?

Il Big Fish Day è un evento che si svolge a Mercato Saraceno, quest’anno sabato 1 giugno, ed è giunto alla undicesima edizione. E’ dedicato alla memoria di Mirko “Fish” Bartolini, un nostro carissimo amico che è scomparso 11 anni fa in un incidente in moto. L’evento coniuga le sue passioni principali che sono la motocicletta, quindi con un motoraduno, la musica assolutamente solo rock e la beneficenza.

Mirko era un membro attivo di Emergency e infatti tutto il ricavato della manifestazione in questi 11 anni è stato interamente devoluto ad Emergency. Da qualche anno il ricavato viene devoluto al 75% Emergency e come 25% all’Istituto comprensivo di Mercato Saraceno., rifornendo le scuole con lavagne multimediali e di altro materiale che le insegnanti ci avevano richiesto.

Quest’anno come headliner della iniziativa abbiamo i Therapy?. Siamo orgogliosi di avere gli ospitare questa band irlandese che ci ha visto crescere negli anni 90 e quindi noi siamo assolutamente carichi e sono felici!

 

Ci puoi dire quali altre band vedremo in apertura?


Il Big Fish ha sempre un occhio di riguardo e rispetto alla realtà musicali locali e quest’anno la scelta è stata fatta proprio basandoci su tre band locali. Abbiamo gli Hernandez&Sampedro che apriranno il festival che sono un duo ravennate e che quest’anno che al bigfish si presenterà con la band al completo. Successivamente si esibiranno i Numa Pompilio, band di Cesena che mischiano folk e new wave. Infine i super rockettari OutOfOrder,
da Cesenatico, che ritornano sul palco del Big Fish.

 

Quali saranno le iniziative a contorno dei concerti?

Il motoraduno come dicevo inizialmente partirà subito dopo pranzo e vedrà un motogiro nella Vallata del Savio. Nell’area del Pala parcheggio vi saranno spettacoli di danza da parte della BodyArt di Mercato Saraceno e di Cesena Danze e poi uno spettacolo di Mirko Alvisi che si vestirà i panni del pagliaccio.

Importante ricordare lo stand gastronomico, aperto dal primo pomeriggio fino a notte fonda per tutta la durata dell’iniziativa. 

Quello che mi piace sottolineare è il Premio Volontariato che viene assegnato a un personaggio della comunità mercatese che si è distinto nel volontariato nel corso dell’anno e a lui viene viene consegnata un’opera d’arte realizzata per l’occasione quest’anno dall’artista Anton Roca.

 

Stefania, vuoi concludere con una battuta?

Sarà l’edizione più rock di sempre, siamo tutti carichi, siamo 60 volontari che lavorano negli stand. Vi aspettiamo tutti per una carica di rock incredibile che la vallata del Savio si ricorderà per anni!

 

BIG FISH DAY 2019
Moto, Musica & Solidarietà
Dedicato a Mirko “Pesce” Bartolini

P R O G R A M M A

Ore 12:00 – Apertura Stand
Ore 13:00 – Iscrizione Motoraduno
Ore 15:00 – Partenza Motogiro
Ore 18.00 – Inizio concerti
Ore 21:00 – Presentazione della manifestazione
Ore 21.30 – Concerti

Sul palco si alterneranno:

THERAPY?

Out Of Order
Numa Pompilio
Hernandez&Sampedro

-Ingresso libero-

Stand Gastronomici
Giochi e divertimento per bambini

evento fb

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*