Black Pumas – Black Pumas

Vidol - 2019

Nel settembre 2019, è arrivato sul mercato discografico questo interessantissimo primo lavoro dei “Black Pumas“, duo formato dal produttore e polistrumentista Adrian Quesada e dal cantante/compositore Eric Burton.

Il lavoro è davvero caratterizzato da una proposta di classe che va a toccare tantissimi generi quali il soul, psichedelia e sonorità urbane.

Il gruppo si è formato nel 2015 e Quesada può già vantare nel suo curriculum un Grammy Awards e una certa notorietà grazie al suo lavoro con i “Grupo Fantasma”. Il cantante proveniente dalla strada Eric Burton, è invece un assoluto outsider con una voce davvero fantastica e calda come può essere soltanto quella di colore, nate e vissute col mito di Marvin Gaye e delle più calde sonorità Motown.

Il loro primo lavoro, arriva dopo la pubblicazione in precedenza di due ottimi singoli quali “Black Moon Rising” (un omaggio anche ai Creedence Clearwater Revival) e “Fire”.
Dieci canzoni che ti catapultano direttamente ad Austin nel caldo Texas e sulle sponde del leggendario fiume Mississipi.

Atmosfere a volte rarefatte come in “Sweet conversations“, un riuscito connubio dei Doors più  psichedelici con il calore della voce di Smokey Robinson.

Il programmatissimo singolo “Colors” è sicuramente un piccolo gioiello. La chitarra di Adrian che sembra voler omaggiare il leggendario chitarrista Adrian Quesada e la voce graffiante di Eric Burdon che ti infonde davvero tranquillità e che ti fa mollare ogni cosa che stai facendo per potertela gustare al meglio. Con cognizione di causa posso tranquillamente affermare che questo singolo è una delle più belle canzoni uscite nel 2019, anche perché ha un coro in diversi frangenti quasi gospel e vanta anche un assolo di piano davvero coinvolgente.
Wilson Pickett e Thelma Houston sarebbero certamente orgogliosi di questo lavoro. Il bello è che tutto è nato per caso, visto che Burton e Quesada sono stati messi in contatto da un amico comune.

Io direi, fortunatamente , visto anche piccoli gioiellini quali “Fire“, che ti trasporta direttamente nei clubs più  esclusivi di New York col suo ritmo sincopato e con Burton che spazza via ogni resistenza. Da segnalare anche la splendida ed ipnotica “Oct 33“. Io consiglierei di dare un bel ascolto(dopo questa recensione) a questa ottima proposta.

La band verrà in concerto in Italia per 2 date: il 24 Luglio al Circolo Magnolia di Segrate(Milano) e il 25 Luglio all’Auditorium Parco della Musica di Roma. I concerti sono organizzati da LiveNation Italia e si candidano ad essere tra gli appuntamenti più interessanti di una rovente estate di concerti.

Mauro Brebbia.

Tracklist:
1-Bad Moon Rising.
2-Touch the sky.
3-Sweet Conversations.
4-Colors.
5-Know you better.
6-Fire.
7-Oct 33.
8-Stay gold.
9-Old man.
10-Confines.

Band:
Adrian Quesada (tutti gli strumenti) ed Eric Burton (voce)

Sito: www.theblackpumas.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X