In una nuova intervista con SPIN, è stato chiesto a Tony Iommi se i BLACK SABBATH hanno intenzione di seguire le orme di QUEEN, MÖTLEY CRÜE ed Elton John realizzando il proprio biopic.

Lui ha risposto di sì: “se ne parlava, ma non so cosa sia successo. È andato fuori dalla finestra quando è iniziata tutta questa cosa con il COVID-19. Ma stavamo parlando probabilmente 18 mesi fa, di fare il biopic. Non ho sentito molto altro”.

Il massiccio successo del biopic sui QUEEN “Bohemian Rhapsody” – che ha incassato oltre un miliardo a livello globale – ha assicurato che probabilmente ci saranno studi cinematografici che continueranno a scommettere sulla nostalgia del rock nei prossimi anni.

Il biopic dei MÖTLEY CRÃœE del 2019 “The Dirt”, un adattamento dell’omonimo libro sull’iconica rock band, ha avuto il merito di scatenare un rinnovato interesse da parte dei fan più giovani che volevano vedere i CRÃœE dal vivo, contribuendo alla decisione del gruppo di rinunciare al suo famigerato contratto di “cessazione del tour”.

Nel febbraio 2017, i SABBATH hanno terminato il tour “The End” a Birmingham, chiudendo la rivoluzionaria carriera di 49 anni del quartetto.

“The End” è stato l’ultimo tour dei SABBATH perché Iommi – a cui è stato diagnosticato un linfoma alla fine del 2011 – non può più viaggiare per lunghi periodi di tempo.

Quindi… chi sa?

Author

Write A Comment

X