Geezer Butler ha compianto la scomparsa di Eddie Van Halen un mese dopo la morte del celebre musicista, dicendo: “Non posso credere che non sia più tra noi”.

Il bassista dei BLACK SABBATH ha anche confermato una lunga diceria secondo cui la band aveva lavorato con Eddie Van Halen, e che il chitarrista aveva persino scritto un brano con le leggende del metal di Birmingham negli anni Novanta.

Ha poi continuato a confermare la voce che Eddie aveva contribuito alla scrittura di un brano dell’album – ampiamente citato per essere più vicino “Evil Eye” – affermando: “Uno dei momenti salienti è stato quando Eddie Van Halen è venuto al luogo delle prove e si è unito a noi e ci ha aiutato a scrivere una delle canzoni”.

Quando si è chiesto cosa ne è stato della sessione di registrazione, Butler ha detto: “Non ho idea di cosa sia successo al nastro, ma è stato fantastico vedere e suonare di nuovo con Eddie”.

 

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi