Bob Dylan ritorna a sorpresa dopo 8 anni da Tempest, l’ultimo disco di brani inediti di Dylan del 2012, ed è, al momento, la canzone più lunga di sempre del suo repertorio: Highlands, da Time Out of Mind del 1997, durava infatti 16 minuti e 31 secondi

Una canzone, dal titolo ‘Murder Most Foul‘, ‘L’assassinio più disgustoso’, che non è però dedicata al coronavirus nè a quello che stiamo vivendo, è una ballata sull’assassinio avevnuto il 22 novembre 1963, di uno dei presidenti americani, John Fitzgerald Kennedy e i sogni infanti degli anni 60

 ”Era una giornata cupa a Dallas, Novembre del 63”, le prime parole della canzone. 

In un messaggio il cantante e premio Nobel della Letteratura, 78 anni, ha ringraziato i suoi fans per il loro ”sostegno e fedeltà nel corso degli anni”:

“Saluti ai miei fan e follower con gratitudine per tutto il vostro supporto e fedeltà nel corso degli anni. Questa è una canzone inedita che abbiamo registrato qualche tempo fa che potreste trovare interessante. State al sicuro, state attenti e che Dio sia con voi. Bob Dylan”

redazione
Author

Write A Comment

X