L’ex chitarrista dei KISS Bruce Kulick afferma che non ci sarà un funerale tradizionale per suo fratello Bob in questo momento a causa della diffusione del coronavirus.

Bob Kulick è morto giovedì 28 maggio all’età di 70 anni. La causa della morte non è stata ancora resa pubblica.

Bruce ha pubblicato il seguente messaggio sui suoi social media:

“Grazie a tutti per l’enorme effusione di condoglianze, amore e sostegno per mio fratello recentemente scomparso il ​​28 maggio 2020. Questo è un momento molto difficile per me e mia moglie e la vostra straordinaria vicinanza è una fonte di forza per noi. Vi ringraziamo dal profondo del nostro cuore.

Molti di voi hanno chiesto informazioni sul funerale, e purtroppo a causa del Covid-19, non ci sarà un funerale tradizionale in questo momento. In futuro verrà programmato un vero memoriale in cui tutti possiamo rendere omaggio a mio fratello. Sentitevi liberi di continuare a celebrare le grandi cose fatte da Bob durante la sua carriera. La sua eredità non sarà mai dimenticata.”

Il chitarrista e produttore Bob Kulick, aveva registrato e fatto tournée con artisti come Kiss, W.A.S.P., Meat Loaf, Doro, Lou Reed.

redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi