L’ex-Hüsker Dü Bob Mould ha pubblicato “American Crisis“, il 3 giugno, annunciando anche l’uscita di un nuovo album dal titolo “Blue Hearts” che sarà pubblicato il prossimo 25 settembre.

Il seguito di “Sunshine Rock” è una canzone di protesta che si avvicina di molto al suono della sua storica band, con un testo molto duro nei confronti situazione americana attuale, quasi profetico sulla recente crisi:

 

Welcome back to American Crisis
No telling what the price is
Wake Up every day to see a nation in flames
We click and we tweet and we spread these tales of blame
Here’s the newest American Crisis
Thanks to the evangelical ISIS
People suffer in the streets each day
While you take a little change from the offering tray
It’s another American Crisis
You can see how the lie divide us
World turning darker every day
In a fucked up USA

 

tracklist “Blue Hearts”:

Heart on My Sleeve
Next Generation
American Crisis
Fireball
Forecast of Rain
When You Left
Siberian Butterfly
Everyth!ng to You
Racing to the End
Baby Needs a Cookie
Little Pieces
Leather Dreams
Password to My Soul
The Ocean

 

redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi