Jon Bon Jovi registrerà una canzone con il principe reale britannico Harry questo venerdì (28 febbraio).

Il frontman della band omonima ha recentemente discusso dell’improbabile collaborazione in un’intervista su The Chris Evans Breakfast Show With Sky. Le prime notizie della partnership sono emerse all’inizio di questa settimana quando il Duca del Sussex ha condiviso una conversazione di testo tra la coppia sui social media.

Probabilmente si tratterà di una ri-registrazione del singolo del 2019 di Bon Jovi “Unbroken“, secondo People. La versione originale della canzone è apparsa come parte del documentario To Be of Service, che segue i veterani militari che vivono con disturbo da stress post-traumatico. Questa volta, verrà riproposto come inno per il prossimo Invictus Games 2020, manifestazione paralimpica per i membri dell’esercito.

“Ha detto di sì, quindi lo faremo”, ha detto scherzosamente Bon Jovi durante l’intervista radiofonica di mercoledì (26 febbraio). “Gli porterò un tamburello e vedrò cosa accadrà”, ha aggiunto il cantante.

È interessante notare che la collaborazione con la rockstar sarà uno degli ultimi doveri del principe Harry come membro anziano della famiglia reale. Il mese scorso, il duca e sua moglie, l’ex attrice Meghan Markle, hanno annunciato l’intenzione di ritirarsi da tali obblighi e di non utilizzare più i loro titoli reali.

I Bon Jovi avevano pubblicato il singolo Limitless, tratto dal nuovo album in uscita il 15 maggio, dal titolo “Bon Jovi 2020”.

Jon aveva detto che l’album conterrà temi sociali, inclusi brani riguardanti il disturbo post traumatico dei veterani e le recenti sparatorie in Ohio e Texas.

 

Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi