In una recente intervista con The Independent, il chitarrista Brian May dei Queen è arrivato al punto di considerare i no-vax come degli svitati, prendendo spunto dalle ultime dichiarazioni di Eric Clapton.

Eric Clapton aveva collaborato con Van Morrison per una nuova canzone, “The Rebels“ un inno anti lockdown per le misure prese contro la pandemia, ed esprimeva dure critiche alle restrizioni sanitarie.

Eric Clapton aveva dichiarato che non si sarebbe esibito in nessun luogo che richieda ai partecipanti di dimostrare di essere stati vaccinati contro il Covid-19. In precedenza il chitarrista aveva condiviso un messaggio sulla sua “disastrosa” esperienza dopo aver fatto il vaccino.

“Amo Eric Clapton, è il mio eroe, ma ha punti di vista molto diversi da me in molti modi. È una persona che pensa che sia giusto sparare agli animali per divertimento, quindi siamo in disaccordo ma non smetterei mai di rispettare l’uomo”.

ha poi continuato:

Le persone no-vax, mi dispiace, penso che siano degli svitati. Ci sono molte prove per dimostrare che la vaccinazione funziona.

Nel complesso [i vaccini] sono sicuri. Ci sarà  sempre qualche effetto collaterale in qualsiasi farmaco che prendi, ma andare in giro a dire che i vaccini sono un complotto per ucciderti, mi dispiace, questo è da svitati per me. 

‘Stand And Deliver’ non era il solo brano pubblicato da Van Morrison contro le misure di contenimento per la diffusione del coronavirus. Morrison aveva pubblicato tre brani dai titoli espliciti: ‘No More Lockdown’, ‘Born To Be Free’ e ‘As I Walked Out’.

Author

Write A Comment

X