Bruce Dickinson non è solo il cantante degli Iron Maiden. E’ sceneggiatore, scrittore, conduttore radiofonico, pilota di linea, imprenditore, commentatore di scherma. E ha raccontato la sua carriera di successo e le sue esperienze lavorative e artistiche in una lezione di circa 2 ore, tenuta al Merenda Rock Marketing il 22 febbraio 2020, al palazzetto dello sport di Rimini, RDS Stadium.

La sua vita è straordinaria, così come le sue molteplici attività e imprese. Ha venduto milioni di dischi in 40 anni di carriera, riempe stadi e, allo stesso tempo, sa coniugare magistralmente l’enorme talento artistico con la capacità di conquistare la fedeltà dei fan, grazie a membership, fan club, videogiochi a tema e merchandising di ogni tipo.

E questo incredibile bagaglio d’esperienze lo porta a fare il relatore per eventi di marketing, dove parla dei suoi progetti, della creazione di nuove imprese, delle sue capacità imprenditoriali e della sua creatività nel mondo degli affari e fare confronti tra la sua carriera musicale e quella imprenditoriale.

Il cantante, ispirandosi alla propria vita e alle proprie passioni, ha parlato di motivazione e ispirazione, di come intrecciare la creatività con gli affari, come avere l’idea per iniziare un’ impresa, come affrontare le difficoltà, raccontando del proprio addio dei Maiden e dell’inizio della sua carriera solista ispirando la canzone Tears of the Dragon del suo primo disco solista Balls to Picasso.

Ha parlato delle sue incredibili esperienze e della motivazione di realizzare imprese come quella del concerto di Sarajevo, per portare una luce dove allora non c’era, ricevendo nel 2019 la cittadinanza onoraria della città.

Bruce ha poi parlato della carriera come pilota commerciale per Astraeus Airlines, diventando il capitano dell’aereo charter degli Iron Maiden, Ed Force One, durante i loro tour mondiali, mischiando grandi idee imprenditoriali ai costi sostenuti dalla band per gli spostamenti e alla voglia dei fan di paesi mai visitati prima di poter veder i propri idoli.

Dopo la chiusura di Astraeus, nel 2012 ha creato la sua compagnia di addestramento e manutenzione di aeromobili, Cardiff Aviation. La passione per il volo rimane tutt’oggi, investendo in compagnie legate ai viaggi e all’industria aeronautica.

Dickinson ha anche partecipato a documentari televisivi, autore di romanzi e sceneggiature cinematografiche, e creato una birra di successo con Robinsons Brewery e partecipato a tornei di scherma a livello internazionale. Ora fa il commentatore internazionale di questo sport. Ha anche affrontato un tumore alla lingua, affrontando le cure e tornando a cantare.

 

Fotografie di Angeli Daniele

Si ringrazia Frank Merenda e Merenda Rock Marketing

 

redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi