BUCKCHERRY: cover di Head Like A Hole dei NINE INCH NAILS

I rocker californiani BUCKCHERRY sono tornati con la loro prima uscita musicale in oltre tre anni con la cover del classico NINE INCH NAILS “Head Like A Hole”.

“Head Like A Hole” è tratto dal settimo album di BUCKCHERRY, “Warpaint”, che uscirà in primavera tramite Century Media / RED Music col  produttore Mike Plotnikoff, che in precedenza ha lavorato con la band nel disco “15” del 2005.

 

I BUCKCHERRY saranno in tour in California a gennaio, prima di dirigersi all’estero per il loro tour europeo di febbraio durato un mese, con una data in Italia il 23 febbraio al ROCK PLANET  di PINARELLA di Cervia.

 

 

Questo il comunicato di Hub Music Factory:

I californiani BUCKCHERRY faranno il loro ritorno in Italia per un’unica data sabato 23 febbraio 2019 al Rock Planet di Pinarella di Cervia. Ad accompagnarli nel loro tour europeo, due ospiti d’eccezione come gli ADELITAS WAY e i KLOGR.Di seguito i dettagli della data:
BUCKCHERRY
+ ADELITAS WAY e KLOGR23 febbraio 2019
ROCK PLANET | PINARELLA DI CERVIA (RA)
Ingresso: 25,00€ + diritti di prevendita
Prevendite disponibili sui circuiti Ticketone a partire da venerdì 14 settembre alle ore 11:00.

 

BUCKCHERRY

LA BAND IN ITALIA A FEBBRAIO PER UN’UNICA DATA

23 FEBBRAIO 2019 • ROCK PLANET • PINARELLA DI CERVIA (RA)

I californiani Buckcherry, nominati due volte ai Grammy Awards per le loro hit Crazy Bitch e Lit Up, faranno il loro ritorno in Italia per un’unica data sabato 23 febbraio 2019 al Rock Planet di Pinarella di Cervia. Ad accompagnarli nel loro tour europeo, due ospiti d’eccezione come gli Adelitas Way e i Klogr.

L’esperienza dei Buckcherry comincia a Los Angeles nel 1995, quando il cantante Joshua Todd e il chitarrista Keith Nelson si conoscono grazie al loro tatuatore. Il disco d’esordio self-titled del 1999 è pubblicato da DreamWorks Records ed è subito un successo: Lit Up finisce in vetta alle classifiche di Billboard e permette alla band di ricevere una nomination ai Grammy per la miglior performance hard rock. Dopo il secondo disco Time Bomb e un tour con gli AC/DC, la band si scioglie in modo inaspettato.

Maturati i tempi per una reunion, i Buckcherry pubblicano l’album 15 nel 2005 e tornano a dominare le classifiche con il singolo Crazy Bitch, anch’esso nominato ai Grammy. Ritrovato l’appeal di pubblico e di critica, la band mantiene un serrato ritmo di uscite in studio (i Buckcherry hanno pubblicato quattro album fra 2008 e 2015) e di importanti tour, fra cui spicca quello insieme ai Kiss. Con l’ultimo album, dal titolo significativo Rock ‘n Roll, uscito nel 2015, i Buckcherry sono in studio per registrare il prossimo capitolo della propria carriera con il produttore Mike Plotnikoff.

Ospiti speciali della serata saranno gli Adelitas Way, forti di cinque album pubblicati dal 2009, fra cui il self-titled che ha generato la hit Invincible, usata come colonna sonora di CSI: Miami e del WWE Superstars di wrestling. L’ultimo album Notorious è uscito nel 2017, e contiene la canzone omonima che è presto diventata uno dei singoli di maggior successo della band. In apertura, gli italo-americani Klogr, che supporteranno l’intero tour dopo aver aperto per band come Limp Bizkit e The Rasmus.

Di seguito i dettagli della data:

BUCKCHERRY

+ Adelitas Way e Klogr

23 febbraio 2019
ROCK PLANET | PINARELLA DI CERVIA (RA)

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com