BUZZCOCKS: morto il cantante PETE SHELLEY, il nostro ricordo e l’addio di Pearl Jam e Green Day

Se ne è andato per un infarto all’età di 63 anni Pete Shelley, frontman e co-fondatore con Howard Devoto dei Buzzcocks, storica formazione punk-rock della Manchester anni ’70 e precursore della scena inglese.

Noi lo vogliamo ricordare con alcune foto del concerto di Pinarella al Barrumba del 30 aprile 2016 scattate da Daniele Angeli:

Tra i tanti che hanno ricordato Shelley nelle scorse ore i Pearl JamBillie Joe Armstrong dei Green Day e  Billy Corgan che ha ricordato quanto fossero stati di incoraggiamento i Buzzcocks quando gli Smashing Pumpkins aprirono un paio di concerti per loro all’inizio della carriera:

Jeff Ament, bassista dei Pearl Jam ha scritto:

“Fare concerti coi The Buzzcocks è stato uno dei momenti più importanti della mia vita”, ha dichiarato Jeff Ament dei Pearl Jam. “Grazie Pete per tutte le grandi parole e la musica.”

 

 

Billy Joe Armstrong (Green Day) ha così commentato nel suo account Instagram:

Rest In Peace Pete Shelley, “Armstrong scrive in un post su Instagram.” Sei stato davvero una fonte d’ispirazione per me, Mike [Dirnt] e Tre [Cool]. “Shelley e Buzzcocks hanno avuto una grande influenza sul suono dei Green Day, oltre che sul punk e sul rock alternativo in generale. Per Armstrong in particolare, la compilation dei Buzzcocks del 1979 Singles Going Steady è stato “un enorme disco per me”.

I “Buzzcocks hanno praticamente inventato uno stile che avrebbe influenzato più generazioni di cuori solitari e alternativi”, scrive Armstrong. 

 

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*