A metà maggio, mentre la pandemia di COVID-19 si diffondeva in tutto il mondo e mentre molti di noi erano in isolamento, i rocker del Kentucky Black Stone Cherry e i giocolieri canadesi Monster Truck decisero che la distanza non avrebbe impedito loro di creare qualcosa di bello per una buona causa.

Dopo la serie YouTube dei Black Stone Cherry, le Cherry Chats, le due band si sono unite in una serie di videochiamate dal vivo con Zoom per scrivere una canzone da zero, permettendo ai fan un accesso senza precedenti per vedere come la creatività si sviluppa dalla sicurezza delle loro case. Così, è nata la Cherry Truck Band, e da quelle sessioni è nato uno speciale singolo di beneficenza “Love Become Law”.

Tutti i proventi di questo singolo saranno divisi tra due enti di beneficenza, scelti dalle stesse band – Black Stone Cherry donerà i suoi proventi a The Boys and Girls Club of America e Monster Truck a Black Lives Matter. Potete acquistare la canzone qui

Parlando di come la canzone è nata; Black Stone Cherry ha detto:

L’idea della Cherry Truck Band può essere onestamente attribuita alla pandemia in cui versa il nostro mondo. Abbiamo visto che il tour è stato cancellato e così tante band si sono rivolte alle esibizioni live in streaming online. Abbiamo messo la testa a posto con i nostri grandi amici di Monster Truck e abbiamo deciso di fare qualcosa che non avevamo mai visto fare da nessun’altra band per aiutare a passare il tempo e allo stesso tempo intrattenere i fan. L’idea era quella di scrivere una canzone, LIVE to the world e dividerla in segmenti per mostrare ai nostri fan il processo di scrittura e creazione. Non l’avevamo mai fatto prima con un’altra band completa, figuriamoci farlo mentre siamo in live streaming. È stato incredibilmente emozionante e divertente e siamo così orgogliosi della canzone e, cosa più importante, ha un significato! Questa canzone parla di unire, essere e vivere come una cosa sola, e soprattutto, amare ogni singola persona che cammina su questo pianeta. Ci auguriamo che vi piaccia tanto quanto noi l’abbiamo creata per voi!

Aggiungendo il frontman/bassista di Monster Truck Jon ‘Marv’ Harvey continua:

La Cherry Truck Band ha iniziato come un gruppo di amici che si sono riuniti a distana per creare qualcosa di memorabile, significativo e gioioso. Nel corso dei cinque episodi settimanali, tutto il nostro mondo si è praticamente capovolto. La gente si stava sollevando. La gente era stanca di essere oppressa. La gente era stanca di soffrire per non aver fatto nulla di male. Il popolo era pronto a forzare il cambiamento. Questo è il nostro inno di solidarietà a coloro che lottano per i diritti fondamentali. Questa è la nostra voce che dice: “Ti amiamo, ti sentiamo, ti rispettiamo e ti amiamo”. Le vite dei neri contano. Senza l’impatto della cultura nera, non ci sarebbe stata la musica moderna, punto. Rispettare, proteggere e celebrare la diversità. Il nostro mondo dipende da essa.

 

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi