La causa della morte di Alexi Laiho è stata rivelata. Secondo la sua ex compagna di band SINERGY Kimberly Goss, con la quale era ancora legalmente sposato al momento della sua scomparsa, l’ex frontman dei CHILDREN OF BODOM è morto di “degenerazione indotta dall’alcol del tessuto connettivo del fegato e del pancreas”. Inoltre, Laiho aveva un cocktail di antidolorifici, oppioidi e farmaci per l’insonnia nel suo sistema.

Alexi è morto il 29 dicembre 2020 nella sua casa di Helsinki, in Finlandia. Il 41enne avrebbe sofferto di problemi di salute a lungo termine che hanno portato alla sua morte.

A gennaio, il tabloid finlandese Ilta-Sanomat ha riferito che Laiho ha legato il nodo con Goss nel febbraio 2002, e la coppia non ha mai divorziato ufficialmente.

 

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Kimberly Goss (@kimvoxrox)

Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi