Concerti

Ott
22
Mar
Cake @ Palaestragon - Bologna
Ott 22@20:00–21:00

Unica nel suo genere, inclassificabile e definita “alternativa fra gli alternativi”, la band di Sacramento guidata da Jon McCrea, a otto anni dal suo ultimo passaggio in Italia, tornerà a suonare nel nostro paese.

📅 22 ottobre 2019
📍 Palaestragon – Via Stalingrado, 83 Bologna
Milano
🎟️ Biglietti 25€ + d.p. – http://bit.ly/cake_it
In vendita su TicketOne a partire dalle ore 10:00 di venerdì 29 marzo.

Apertura porte 19:30
Inizio concerto 20:00

CAKE
È difficile delineare con precisione i contorni dei Cake, band californiana nata verso la metà degli anni ’90 che ha indubbiamente subito l’influsso delle forti propagazioni delle più diverse sfumature dell’alternative rock, ma che ha fatto proprio dell’abile mescolamento dei generi più disparati la sua cifra stilistica.
Per non parlare poi, della forte caratterizzazione sarcastica, ambigua e estremamente originale dei loro testi e dei sagaci giochi di parole che li compongono (basti pensare alla stessa parola “Cake”, che non è usata nell’accezione di ‘torta’, bensì come verbo, ovvero ‘to cake’, traducibile con ‘rapprendere’, ‘incrostare’).

Il loro ultimo album e il loro ultimo concerto dal vivo in Italia risalgono al 2011, quando, all’uscita di “Showroom of Compassion”, seguì il relativo tour. Ed è quindi da sette anni che stiamo aspettando un segno di vita, qualcosa di nuovo, arrivato solo lo scorso ottobre, sotto forma di singolo e relativo videoclip dal titolo “Sinking Ship”. Il progetto della band è quello di pubblicare via via una serie di singoli fisici e digitali estratti da quello che sarà il loro settimo album. Come si legge nel loro comunicato, i ricavati verranno donati all’ONG Medici Senza Frontiere.

I Cake si formarono nel 1991 inizialmente come reazione antagonistica al grosso successo del grunge. La forte attitudine DIY e l’approccio lucido ma sempre accompagnato da stravagante inventiva, li ha resi una band unica, fuori dai generi e dagli schemi, impossibili da ricondurre a qualsiasi altra formazione di quegli anni.

La band, dopo l’auto pubblicazione del primo album “Motorcade of Generosity”, ha firmato un contratto con la Capricorn Records nel 1995 e pubblicato subito dopo il famoso singolo “Rock ’n’ Roll Lifestyle”. L’anno dopo viene dato alle stampe “Fashion Nugget” che diventa disco di platino anche grazie alla forza del singolo principale “The Distance”. Anche “Prolonging The Magic”, il loro terzo disco uscito nel 1998 diventa disco di platino, vendendo più di un milione di copie. Quattro anni dopo, questa volta per Columbia Records, esce “Comfort Eagle” accompagnato dal fortunato singolo “Short Skirt/Long Jacket” che conquista il settimo posto nella classifica Modern Rock Tracks. Seguono una serie di tour ed una serie di “Unlimited Sunshine Tour” fino al 2004, anno di pubblicazione di “Pressure Chief”, sempre con la Columbia. Il loro ultimo album, “Showroom of Compassion”, anch’esso accolto molto calorosamente dalla critica e ampiamente acquistato dai fan, è stato pubblicato sulla loro stessa etichetta discografica, la Upbeat Records.

Sia per i loro fan di lunga data, ma anche per le nuove generazioni, questa sarà un’occasione imperdibile per vedere dal vivo una band unica nel suo (non) genere.

🔎Read More:
www.cakemusic.com
www.facebook.com/cakemusic
www.youtube.com/channel/UCrsQjTspfhJwe6GfNydRV5A
www.twitter.com/CAKEMUSIC

🎶 Ascolta i Cake su Spotify: https://spoti.fi/2TXcwFr

ℹ️ INFO
www.dnaconcerti.com / info@dnaconcerti.com

Ott
24
Gio
The Amazons @ CIRCOLO MAGNOLIA , MILANO
Ott 24@21:00

Comcerto Musica e Circolo Magnolia presentano:

The Amazons

——————–

Qualcuno li ha definiti come la migliore nuova rock band inglese. Chi siamo noi per contraddirlo?

——————–

BIGLIETTI • 16€ + d.p.
Prevendite “riservate ai soci ARCI” disponibili su
TicketOne: bit.ly/TheAmazons_TicketOne
Ticketmaster: bit.ly/TheAmazons_Ticketmaster

Ingresso riservato ai soci ARCI.
Effettua la preadesione qui: bit.ly/Preadesione

Il quartetto di Reading ha visto una crescita elettrizzante. I The Amazons sono stati la Most Hotly Tipped Guitar Band Of 2017 per Music Week, sono stati selezionati per i BBC Music Sound of 2017, nominati da Q come Best Breakthrough Act e sono apparsi nella lista Brand New 2017 di MTV. Erano presenti nella playlist New Artists 2017 di Apple Music e tra i Ones To Watch di Amazon UK e Deezer.
L’omonimo album d’esorsio, pubblicato a maggio 2017, è stato prodotto dalla nominata ai Grammy Catherine Marks (Wolf Alice, Foals, PJ Harvey) e registrato presso gli Assault and Battery Studios di west London. Una vera e propria dichiarazione d’intenti per rinvigorire il rock ‘n’ roll. L’album è una collezione di brani che raccoglie alcune delle canzoni che sono state fondamentali per la loro crescita – tra cui ‘Stay With Me’, l’inno ‘Junk Food Forever’, e ‘Little Something’.
La band è finalmente pronta a tornare con il loro secondo album in studio “Future Dust”.
“Doubt It”, il primo singolo estratto, è un brano che parla di un incontro romantico e racchiude il viaggio musicale dei The Amazons nel corso degli ultimi due anni.
Il cantante Matthew Thomson afferma, “Doubt It racconta di quando si sta per prendere una decisione potenzialmente stupida per via della cecità causata dal forte desiderio sessuale. Affronta i dubbi persistenti, ciò che resta della morale e il soccombere alle tentazioni”.
“Future Dust”, il secondo album dei The Amazons, è esplosivo come ce lo si immaginava ed è ricco di sorprese.
“Future Dust” è un album che riprende il rock oscuro del passato. Groove blues, riferimenti religiosi e cori in falsetto riempiono brani che esplorano problematiche quali dipendenza da social media, disturbi alimentari e depressione, ma non trascura i momenti per cantare in coro.
“Stavamo cercando un sound più duro e lo abbiamo trovato esplorando il blues”, afferma Matthew Thomson. “Grazie ai Led Zeppelin abbiamo scoperto Howlin’ Wolf e ci siamo immersi nella sua discografia. Ho letto Hellfire, la biografia di Jerry Lee Lewis, e mi sono innamorato del linguaggio biblico che veniva utilizzato per descrivere la sua ‘musica del diavolo’ ”.
“Tanto quanto le canzoni, sono le storie e i personaggi che amiamo. Suonare un piano boogie-woogie in club oscuri oggi è una cosa tranquilla, ma a quei tempi era pericoloso. Volevamo catturare ciò con un sound più sporco, più sensuale, più sexy”.

THE AMAZONS: www.theamazons.co.uk |  www.facebook.com/theamazonsforever www.instagram.com/theamazons | www.twitter.com/TheAmazons

Ott
25
Ven
The Amazons live / aftershow Death Dudes + Dedu e Yanez @ Covo Club, Bologna
Ott 25@22:00

COVO CLUB /// Keeping Rock Music Alive Since 1980 e COMCERTO presentano:

🎟 Biglietti disponibili a questo link: http://www.boxerticket.it/the-amazons/

in concerto:
The Amazons (UK – alternative rock – Fiction / Caroline)

🎸 A due anni di distanza dall’uscita dell’omonimo album d’esordio che li ha consacrati come migliore nuova rock band inglese e dal primo – strepitoso! – concerto al Covo Club, The Amazons si preparano a fare ritorno sulla scena musicale con “Future Dust” in uscita il 24 maggio via Fiction Records/Caroline International, distribuzione Universal.

Il quartetto di Reading ha visto una crescita elettrizzante. I The Amazons sono stati la Most Hotly Tipped Guitar Band Of 2017 per Music Week, sono stati selezionati per i BBC Music Sound of 2017, nominati da Q come Best Breakthrough Act e sono apparsi nella lista Brand New 2017 di MTV. Erano presenti nella playlist New Artists 2017 di Apple Music e tra i Ones To Watch di Amazon UK e Deezer.

L’omonimo album d’esordio, pubblicato a maggio 2017, è stato prodotto dalla nominata ai Grammy Catherine Marks (Wolf Alice, Foals, PJ Harvey) e registrato presso gli Assault and Battery Studios di west London. Una vera e propria dichiarazione d’intenti per rinvigorire il rock ‘n’ roll. L’album è una collezione di brani che raccoglie alcune delle canzoni che sono state fondamentali per la loro crescita – tra cui ‘Stay With Me’, l’inno ‘Junk Food Forever’, e ‘Little Something’.

La band è finalmente pronta a tornare con il loro secondo album in studio “Future Dust”. “Doubt It”, il primo singolo estratto, è un brano che parla di un incontro romantico e racchiude il viaggio musicale dei The Amazons nel corso degli ultimi due anni.
Il cantante Matthew Thomson afferma, “Doubt It racconta di quando si sta per prendere una decisione potenzialmente stupida per via della cecità causata dal forte desiderio sessuale. Affronta i dubbi persistenti, ciò che resta della morale e il soccombere alle tentazioni”.

“Future Dust”, il secondo album dei The Amazons, è esplosivo come ce lo si immaginava ed è ricco di sorprese.
“Future Dust” è un album che riprende il rock oscuro del passato. Groove blues, riferimenti religiosi e cori in falsetto riempiono brani che esplorano problematiche quali dipendenza da social media, disturbi alimentari e depressione, ma non trascura i momenti per cantare in coro. “Stavamo cercando un sound più duro e lo abbiamo trovato esplorando il blues”, afferma Matthew Thomson. “Grazie ai Led Zeppelin abbiamo scoperto Howlin’ Wolf e ci siamo immersi nella sua discografia. Ho letto Hellfire, la biografia di Jerry Lee Lewis, e mi sono innamorato del linguaggio biblico che veniva utilizzato per descrivere la sua ‘musica del diavolo’”.

“Tanto quanto le canzoni, sono le storie e i personaggi che amiamo. Suonare un piano boogie- woogie in club oscuri oggi è una cosa tranquilla, ma a quei tempi era pericoloso. Volevamo catturare ciò con un sound più sporco, più sensuale, più sexy”.

● ● ●

RAGGIUNGI IL COVO CON LA LINEA 20N ATTIVA TUTTA LA NOTTE!
http://covoclub.it/bo/dove-siamo/bus-notturno/

● ● ●

AFTERSHOW MUSIC SELECTION with:

gate 1
DEATH DUDES
Indie rock, chitarre e beat elettronici, tutti i classici del dancefloor del Covo Club da ballare con Damien ed Enrico!

gate 2
DEDU & YANEZ
I nostri mitici founders, da sempre i più rock’n’roll di tutti, vi fanno scatenare con la loro selezione deluXXe soul, mod, punk & new wave.

● ● ●

PREZZI
biglietto: 16€ + d.p. (+ 3€ tessera Hovoc 19/20)
dopo mezzanotte: 5€ (+ 3€ tessera Hovoc 19/20)

● ● ●

PROMO BUS NOTTURNO
Se vieni con il bus 20N, conserva il biglietto: mostrandolo alla cassa, dopo mezzanotte, entri con 2€ di sconto!
http://covoclub.it/bo/dove-siamo/bus-notturno/

● ● ●

PREVENDITE

🎟 A questo link: http://www.boxerticket.it/the-amazons/

Troverai le prevendite al Covo, nelle sere d’apertura.

● ● ●

ORARI
Apertura ore 22:00, chiusura ore 4:00.
I concerti finiranno entro le 00:15.

● ● ●

Associazione cult. HOVOC e INFO TESSERAMENTO

L’ingresso è riservato ai soci tesserati HOVOC 19/20.
La tessera ha validità per tutta la stagione 2019/2020 ed ha un costo di 3€.

● ● ●

TESSERAMENTO
📝 Ingresso riservato ai soci HOVOC, info tesseramento e delega minorenni:
http://covoclub.it/bo/tesseramento

Se non sei già tesserato, e desideri associarti a HOVOC, compila la preadesione alla pagina seguente:
https://associazioni.hydradmin.com/preadesione/covoclub/

● ● ●

SPOTIFY SEASON HIGHLIGHTS
Tutta la musica di una fantastica stagione di Covo su Spotify, da ascoltare quando vuoi! >>> https://spoti.fi/2JEpRdK

● ● ●

COME RAGGIUNGERCI
http://covoclub.it/bo/dove-siamo/

● ● ●

Covo Club
Viale Zagabria, 1, 40127 Bologna
www.covo.club

info (at) covoclub.it

▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

insta: @covoclub

Ott
26
Sab
John Murry @ Le Mura, Roma
Ott 26@21:00

COMUNICAZIONE RISERVATA AI SOCI
DELL’ASSOCIAZIONE CULTURALE BYRON BAY
———————————————-
📌 Come faccio ad associarmi?
Compila la richiesta a questo link: http://bit.ly/Le-Mura, leggi lo Statuto dell’Associazione e ritira la tessera all’ingresso, versando il contributo annuale di 2€.
Per partecipare alle nostre attività è obbligatorio fare richiesta di tesseramento almeno 24 ore prima dell’evento al quale si è interessati partecipare.
Fallo subito!

📌 Se devo rinnovare la tessera?
Se negli anni passati sei già stato associato all’Associazione Byron Bay potrai rinnovare la tua tessera direttamente all’ingresso, versando il contributo annuale di 2€.
———————————————-

SUNGLASS PRODUCTION in collaborazione con
BAGANA e LE MURA presenta:

JOHN MURRY (USA)
Italian Tour 2019

Sabato 26 Ottobre | Le Mura
Roma

Cresciuto nel Mississippi all’ombra di Elvis, John Murry incontra la musica a Memphis e ne fa la propria forza. Dopo periodi travagliati, l’artista si lega all’American Music Club e al gruppo di musicisti che contribuì a creare il suo capolavoro nel 2012, The Graceless Age. Da quel momento John gira il monto e incanta il pubblico con le sue straordinarie performance live.
Con la morte del suo mentore, Tim Mooney, la sua vita cade nel caos nuovamente ed è solo quando la sua strada incontra quella di Michael Timmins che John Murry riscopre la meraviglia del fare musica. Michaels lo convinse a entrare nel suo studio di Toronto con una band del tutto nuova, composta da suo fratello Peter Timmins alla batteria e Josh Finlauson al basso, catturando l’essenza della scrittura e della tecnica di John.

L’ultimo progetto discografico di John Murry, A Short History Of Decay, è un documento intensamente personale che narra la storia di un artista controverso, dalla caduta alla grazia. Contiene le rivelazioni di un uomo che si confronta con le mancanze personali, i difetti, il destino perverso che lo ha condotto di volta in volta in un viaggio diverso.

—————————-
www.johnmurry.com
www.baganamusic.com
—————————-

EVENTO CON POSTI LIMITATI, SI CONSIGLIA LA PRENOTAZIONE INGRESSO SCRIVENDO A:
sunglassproduction.rm@gmail.com

Sabato 26|10|2019
Apertura porte ore 21.00
Inizio live ore 22,30

Ingresso con tessera dell’Ass. Cult. Byron Bay (2€), più contributo attività.

Le Mura
Via di Porta Labicana 24
San Lorenzo
Roma

Ott
29
Mar
AIRBOURNE @ Alcatraz, Milano
Ott 29@20:00

Vertigo è lieta di annunciare il ritorno nel nostro paese degli australiani Airbourne per un’ unica data italiana! La band, che ha sempre mantenuto alto il livello di coinvolgimento sul palco, si esibirà a Milano il 29 ottobre prossimo per uno show all’Alcatraz, al limite dell’impossibile!

AIRBOURNE A MILANO – I DETTAGLI:

Martedi 29 Ottobre 2019
Alcatraz, Milano
Apertura porte: 18.30
Inizio concerti: ore 20.00

Prezzo del biglietto in prevendita: € 30,00 + d.p.
Prezzo del biglietto in cassa la sera dello show: € 35,00

Biglietti disponibili a partire dal 1 marzo

Gli australiani seguono quindi questo sentiero di riferimento, già battuto da gruppi come i <strong>Rhino Bucket</strong>, <strong>Kix</strong> e <strong>Krokus</strong> negli anni ’80 e ’90, mantenendo negli anni la diffusa tradizione di band clone del leggendario gruppo di Sydney. Nel 2005 pubblicarono il primo EP autoprodotto dal titolo ” <strong=””>Ready to Rock” contenente 8 tracce. Dopo lo spostamento a Melbourne, firmarono un contratto per cinque album con la Capitol Recordsche li portò ad esibirsi di supporto a band come Mötley CrüeMotörhead e Rolling Stones, oltre alla partecipazione a numerosi festival musicali estivi. Gli Airbourne si trasferirono nel 2006 negli Stati Uniti per cominciare a lavorare al loro primo album in studio internazionale, “Runnin’ Wild“, con il leggendario produttore Bob Marlette. “Runnin’ Wild” è stato pubblicato in Australia il 23 giugno 2007.

 

Sting – my songs @ Milano, Mediolanum Forum
Ott 29@20:00

Una nuova data in Italia per Sting! 🎸 #MySongs

29 ottobre 2019 • Milano, Mediolanum Forum

Info su > bit.ly/Sting_Milano2019

🎟 Biglietti disponibili:
• dalle ore 10.00 di martedì 2 luglio fino alle ore 17.00 di mercoledì 3 per gli iscritti al Fan Club di Sting su www.sting.com
• per gli iscritti a #MyLiveNation sarà attiva una presale anticipata dalle ore 10.00 di mercoledì 3 luglio (fino alle 17.00 di giovedì 4). Per accedere alla presale, registrati gratuitamente su > bit.ly/Sting_Milano2019
• tramite vendita generale, dalle ore 11.00 di venerdì 5 luglio su Ticketmaster, Ticketone e in tutti i punti vendita autorizzati.

***

Sting: My Songs sarà un tour dinamico e divertente che si concentrerà sulle canzoni più amate scritte dall’artista durante la sua prolifica carriera come solista e frontman dei Police, costellata di successi e premi tra cui 17 Grammy Awards. I fan avranno modo di sentire hit come “Englishman in New York”, “Fields of Gold”, “Shape of My Heart”, “Every Breath You Take”, “Roxanne”, “Message in a bottle” e tante altre…Sting suonerà come sempre accompagnato dalla sua band.

 

The Struts @ Milano, Fabrique
Ott 29@20:00

I The Struts tornano in Italia per un nuovo concerto!

29 ottobre • Milano, Fabrique

🎟 Info e biglietti su > bit.ly/TheStruts_LiveNation

Biglietti disponibili:

• tramite presale #MyLiveNation dalle ore 10.00 di giovedì 2 maggio (per 24 ore). Registrati gratuitamente o accedi al tuo account su www.livenation.it e assicurati il biglietto prima di tutti!

• tramite vendita generale dalle ore 11.00 di venerdì 3 maggio su 👉 bit.ly/TheStruts_LiveNation

Il cantante Luke Spiller: “Signore e Signori, siamo felicissimi di annunciare queste nuove date del nostro Young & Dangerous Tour. Sarà la migliore leg di sempre quindi assicuratevi il vostro biglietto non appena possibile! Non vediamo l’ora di vedervi tutti!”.

Nov
2
Sab
Speed Stroke, Reckless @ ROXY BAR, Bagnacavallo
Nov 2@21:30

SABATO 2 NOVEMBRE

SPEED STROKE & RECKLESS + Febius Dj\../

LIVE A PARTIRE DALLE 21.30

Ad aprire la serata RECKLESS !
Hair Glam Metal Band from Vicenza ITALY
Membri del gruppo:
A.T.Rooster – Vocals
Dany Rockett – L/R Guitar & B-Vocals
Alex Jawbone – L/R Guitar & B-Vocals
Jack Chevy – Bass & B-Vocals
Mikki Mixx – Drums & Flames

Reckless nascono a Vicenza nel 2005 da un progetto del cantante/bassista A.T.Rooster (Andrea De Lorentiis) e dal chitarrista ritmico Berto (Roberto Chemello), che da diversi anni cercano di trovare i componenti giusti per formare una cover band per tributare i gruppi glam/street degli anni ’80.
Nel corso degli anni i Reckless hanno suonato con band straniere come Steeve Jaimz (Tigertailz), Vains of Jenna, Black Rain, L.A.Guns, Sister,FrenchKiss…e via via tutti i componenti originali della band, tranne A.T.Rooster, sono cambiati.
Nel maggio 2015 esce il nuovo lavoro “Too Glam To Die” a cui seguono una serie di live (accompagnati ai cori da Federica Poggia). Il disco, stampato e distribuito da Buil2Kill Records, viene subito accolto positivamente sia dai fans che dagli addetti al settore, regalando ai Reckless grandi soddisfazioni ! A fine 2016 Starry Rain lascia la band e nella primavera del 2017 fanno il loro ingresso Alex Jawbone (chitarra) e Jack Chevy (Basso).

SPEED STROKE
Membri del gruppo:
Jack – Voice
D.B. – L Guit
Michael – R Guit
Fungo – Bass
Andrew – Drums
Gli Speed Stroke sono una band Hard Rock Italiana fondata a Imola (BO) nel 2010.
Debuttano nel Tribute Album ufficiale a Dave Lepard (Crashdiet)
“Reborn in Sleaze” nel 2011, dove eseguono il singolo “Riot In Everyone”
“Age of Rock n Roll” e “Sick of You” sono i primi singoli estratti da quello che sarà il loro debut album “Speed Stroke” uscito nel Marzo 2013 per (Buil2kill Records/ Nadir Promotions) , caldamente accolto da critica e pubblico.
Grazie alla collaborazione con Bagana Rock Agency hanno avuto modo di promuovere il loro primo lavoro in tutta Italia e oltre, suonando oltre 200 concerti nei primi 3 anni alcuni con artisti del calibro di Shameless/Tuff, Labyrinth, Sister, Tigertailz, Kissin’ Dinamite, Pino Scotto,Confess, Living Dead Lights, Hardcore Superstar e i grandiosi STEEL PANTHER.
Il loro secondo album “FURY” ( Bagana Records) vede la luce nel 2016, è stato registrato e mixato al Boat Studio di Bologna da Marco Paradisi, il mastering è stato affidato al talentuoso Giovanni Versari de “La Maestà Studio”, che ha firmato il mastering di “Drones” dei Muse, vincitori ai Grammy per miglior album.
Dall’album verranno estratti 3 singoli “Demon Alcohol” “The End Of This Flight” e “Believe in Me”.
Il “Fury Tour” li ha portati a condividere il palco con ottime band come like Reckless Love, Santa Cruz, The Cruel Intentions, Backyard Babies and Hardcore Superstar (x2) in Italia, ad un tour in Svezia, Germania, Inghilterra e a molti show esplosivi in clubs e festival.
La band inoltre è stata invitata per 4 anni consecutivi a celebrare l’anniversario dell’ormai famoso Paunchy Cats di Lichtenfels in Germania con Hardcore Superstar nel 2016, Babylon Bomb’s reunion show nel 2017, Crashdiet reunion tour nel 2018 e Tyla’s Dogs D’Amour nel 2019.
Ora stanno ultimando i preparativi per l’uscita del nuovo potentissimo album che uscirà tra il 2019 e il 2020.

Nov
3
Dom
Jethro Tull – Ian Anderson @ Gran Teatro Geox – Padova
Nov 3@20:00

I Jethro Tull non riescono a stare lontani dall’Italia e, mentre sono nel pieno del loro tour estivo, aggiungono oltre a Roma ancora tre tappe in Italia per il prossimo autunno.

La band sarà il 4 novembre al Teatro Dal Verme di Milano, il 5 novembre al Teatro Verdi di Firenze e il 7 novembre all’Auditorium Parco della Musica di Roma. Aggiunta oggi un’ulteriore data il 3 Novembre al Gran Teatro Geox di Padova. I biglietti sono disponibili sul circuito ufficiale Ticketone. Biglietti per la data di Padova, il 3 novembre 2019 al Gran Teatro Geox, in vendita giovedi’ 25 luglio alle 12.00. Biglietti ridotti studenti con esibizione di libretto/tesserino universitario il giorno dell’evento.

I Jethro Tull sono una leggenda vivente della musica internazionale, con i loro più di 60 milioni di album in tutto il mondo. Era il 2 febbraio del 1968 nel famoso Marquee Club di Wardour Street, quando i Jethro Tull si esibirono per la prima volta sotto questo nome. Per celebrare questo anniversario, Ian Anderson porta in tutto il mondo il Jethro Tull 50 Anniversary Tour.

Tra le band più importanti e influenti di tutti i tempi nel progressive rock, l’immenso catalogo di opere dei Jethro Tull comprende folk, blues, musica classica e heavy rock. Ogni concerto del tour cinquantennale sarà un ampio mix degli album storici della band, da This Was fino ai giorni nostri.

Ian Anderson ha recentemente annunciato anche l’uscita di The Ballad of Jethro Tull, disponibile per il pre-order su jethrotullbook.com.

3 Novembre – Gran Teatro Geox – Padova – NUOVA DATA!

4 novembre – Teatro Dal Verme – Milano – NUOVA DATA!

5 novembre – Teatro Verdi – Firenze – NUOVA DATA!

7 novembre – Auditorium Parco della Musica – Roma

TaxiWars @ Satellite Music Club, Rimini
Nov 3@21:00

JustFor1Day presenta
>>>>TaxiWars<<<<
La rockjazz band creata dal cantante dei dEUS Tom Barman
Live in Rimini
Domenica 3.11.2019 * Sunday November 3rd 2019
c/o Satellite Music Club – Via Regina Margherita 11 Rimini

Prevendite EARLY BIRD TICKET €12 + d.p. fino al 31.08 n.50 biglietti per canale!
> Vivaticket
https://bit.ly/2Y9LAQV
> Liveticket
https://bit.ly/2YcyXnU

Programma 3/11/19 – IN PROGRESS-
da ore 18 – Aperitivo JF1D (non incluso in biglietto) + guests
ore 20 – TaxiWars live

http://www.taxiwars.be
Tom Barman (vocals)
Robin Verheyen (saxophones)
Nicolas Thys (bass)
Antoine Pierre (drums)

Pacchetti soggiorno speciali @ Admiral Art Hotel Rimini
Info: justfor1dayeventi@gmail.com

Partner media VEZ Magazine

Follow JustFor1Day – rassegna di Smiting Festival e Musincanta

Nov
4
Lun
Jethro Tull – Ian Anderson @ Gran Teatro Geox – Padova
Nov 4@20:00

I Jethro Tull non riescono a stare lontani dall’Italia e, mentre sono nel pieno del loro tour estivo, aggiungono oltre a Roma ancora tre tappe in Italia per il prossimo autunno.

La band sarà il 4 novembre al Teatro Dal Verme di Milano, il 5 novembre al Teatro Verdi di Firenze e il 7 novembre all’Auditorium Parco della Musica di Roma. Aggiunta oggi un’ulteriore data il 3 Novembre al Gran Teatro Geox di Padova. I biglietti sono disponibili sul circuito ufficiale Ticketone. Biglietti per la data di Padova, il 3 novembre 2019 al Gran Teatro Geox, in vendita giovedi’ 25 luglio alle 12.00. Biglietti ridotti studenti con esibizione di libretto/tesserino universitario il giorno dell’evento.

I Jethro Tull sono una leggenda vivente della musica internazionale, con i loro più di 60 milioni di album in tutto il mondo. Era il 2 febbraio del 1968 nel famoso Marquee Club di Wardour Street, quando i Jethro Tull si esibirono per la prima volta sotto questo nome. Per celebrare questo anniversario, Ian Anderson porta in tutto il mondo il Jethro Tull 50 Anniversary Tour.

Tra le band più importanti e influenti di tutti i tempi nel progressive rock, l’immenso catalogo di opere dei Jethro Tull comprende folk, blues, musica classica e heavy rock. Ogni concerto del tour cinquantennale sarà un ampio mix degli album storici della band, da This Was fino ai giorni nostri.

Ian Anderson ha recentemente annunciato anche l’uscita di The Ballad of Jethro Tull, disponibile per il pre-order su jethrotullbook.com.

3 Novembre – Gran Teatro Geox – Padova – NUOVA DATA!

4 novembre – Teatro Dal Verme – Milano – NUOVA DATA!

5 novembre – Teatro Verdi – Firenze – NUOVA DATA!

7 novembre – Auditorium Parco della Musica – Roma

Nov
5
Mar
Inglorious, Mercutio, Daniele Soffiani @ Legend Club, Milano
Nov 5@19:00

Inglorious: una data a Milano! 🔥

📅 05.11 MILANO, Legend Club Milano
🎫 Biglietti disponibili ORA qui 👇🏼
http://bit.ly/Inglorious19

Prezzo del biglietto in prevendita: € 20,00 + d.p.

🎫 Biglietti disponibili nei punti vendita TicketOne. Scopri qui il punto vendita TicketOne più vicino 👇🏼
http://bit.ly/PuntiVenditaT1

Special guest: Mercutio + Daniele Soffiani

ORARI ⏰
Apertura porte: 19:00
Daniele Soffiani: 19.30-20.00
Mercutio: 20:15- 21.00
Inglorious: 21:30- 23.00

Spinti da un successo che dalla loro madrepatria si sta diffondendo in tutto il continente e forti della pubblicazione del loro ultimo e acclamato album “Ride To Nowhere”, gli hard rocker britannici INGLORIOUS tornano in Italia per un’unica data da headliner.

 

Jethro Tull – Ian Anderson @ Gran Teatro Geox – Padova
Nov 5@20:00

I Jethro Tull non riescono a stare lontani dall’Italia e, mentre sono nel pieno del loro tour estivo, aggiungono oltre a Roma ancora tre tappe in Italia per il prossimo autunno.

La band sarà il 4 novembre al Teatro Dal Verme di Milano, il 5 novembre al Teatro Verdi di Firenze e il 7 novembre all’Auditorium Parco della Musica di Roma. Aggiunta oggi un’ulteriore data il 3 Novembre al Gran Teatro Geox di Padova. I biglietti sono disponibili sul circuito ufficiale Ticketone. Biglietti per la data di Padova, il 3 novembre 2019 al Gran Teatro Geox, in vendita giovedi’ 25 luglio alle 12.00. Biglietti ridotti studenti con esibizione di libretto/tesserino universitario il giorno dell’evento.

I Jethro Tull sono una leggenda vivente della musica internazionale, con i loro più di 60 milioni di album in tutto il mondo. Era il 2 febbraio del 1968 nel famoso Marquee Club di Wardour Street, quando i Jethro Tull si esibirono per la prima volta sotto questo nome. Per celebrare questo anniversario, Ian Anderson porta in tutto il mondo il Jethro Tull 50 Anniversary Tour.

Tra le band più importanti e influenti di tutti i tempi nel progressive rock, l’immenso catalogo di opere dei Jethro Tull comprende folk, blues, musica classica e heavy rock. Ogni concerto del tour cinquantennale sarà un ampio mix degli album storici della band, da This Was fino ai giorni nostri.

Ian Anderson ha recentemente annunciato anche l’uscita di The Ballad of Jethro Tull, disponibile per il pre-order su jethrotullbook.com.

3 Novembre – Gran Teatro Geox – Padova – NUOVA DATA!

4 novembre – Teatro Dal Verme – Milano – NUOVA DATA!

5 novembre – Teatro Verdi – Firenze – NUOVA DATA!

7 novembre – Auditorium Parco della Musica – Roma

Nov
7
Gio
FREEDOM CALL @ Legend Club – Milano
Nov 7@20:00

Rock On Agency è lieta di annunciare quattro date italiane per il prossimo tour dei Freedom Call.La band, capitanata dal carismatico Chris Bay, festeggia quest’anno il ventesimo anniversario di presenza sulla scena metal internazionale con il nuovo album “M.E.T.A.L.” in uscita il 23 agosto 2019 per la Steamhammer. La band sarà impegnata nel mese di novembre in quattro show italiani. In apertura ci saranno la power metal band italiana DRAGONHAMMER e la melodic metal band spagnola RAVEN’S GATE.

A supporto di queste date ci saranno la power metal band italiana DragonhammeR e la Melodic Metal band spagnola RAVEN’S GATE.

DragonhammeR: sono una power metal band tra le più importanti nel panorama metal italiano, attivi da tantissimi anni e con 5 lavori discografici all’attivo. La band è reduce da numerose date estere dove hanno portato il loro ultimo lavoro “Obscurity”, edito per la My Kingdom Music, al cospetto dei fan di tutta europa, ottenendo peraltro un ottimo riscontro.
Tra le esperienze più importanti si ricordano i tour europei proprio a supporto dei Freedom Call, partecipazione a importanti Festival, supporti a nomi come Rhapsody, Iron Savior, Ektomorf, Civil War, oltre che un’attiva e personale partecipazione live in tutta europa.

Raven’s Gate: sono una band metal melodica spagnola. Formata nel 2011. La band ha già all’attivo due album pubblicati e uno in uscita tramite Art Gates Records.
Inizialmente nato come un progetto ‘solista’ dal suo frontman Arturo “Megamuerte”, poi trasformato dallo stesso in una band dal carattere forte e deciso.
Viste le ottime vendite e l’attenzione del pubblico metal europeo, la band firma con Art Gates Record e pubblicano nel 2017 il loro secondo album chiamato “Blackstar Machinery”.
Quest’anno Raven’s Gate entrano a far parte dell’agenzia spagnola Vampire Productions, e subito un nuovo tour a supporto della band Firewind, ex chitarrista di Ozzy Osbourne.
Un nuovo album sta arrivando, con una nuova formazione, un concept straordinario e uno spettacolo dal vivo travolgente .etal band tedesca FREEDOM CALL. La band, capitanata dal carismatico Chris Bay, festeggia quest’anno il ventesimo anniversario di presenza sulla scena metal internazionale con il nuovo album “M.E.T.A.L.” in uscita il 23 agosto 2019 per la Steamhammer. La band sarà impegnata nel mese di novembre in quattro show italiani. In apertura ci saranno la power metal band italiana DRAGONHAMMER e la melodic metal band spagnola RAVEN’S GATE.

I dettagli delle date:

FREEDOM CALL + DRAGONHAMMER + RAVEN’S GATE
07 Novembre  @Legend Club – Milano – Evento Facebook
08 Novembre  @Revolver Club – San Dona’ Di Piave – Evento Facebook
09 Novembre  @Wishlist Club – Roma – Evento Facebook
10 Novembre   @Circus Club – Scandicci (FI) – Evento Facebook

 

Jethro Tull – Ian Anderson @ Gran Teatro Geox – Padova
Nov 7@20:00

I Jethro Tull non riescono a stare lontani dall’Italia e, mentre sono nel pieno del loro tour estivo, aggiungono oltre a Roma ancora tre tappe in Italia per il prossimo autunno.

La band sarà il 4 novembre al Teatro Dal Verme di Milano, il 5 novembre al Teatro Verdi di Firenze e il 7 novembre all’Auditorium Parco della Musica di Roma. Aggiunta oggi un’ulteriore data il 3 Novembre al Gran Teatro Geox di Padova. I biglietti sono disponibili sul circuito ufficiale Ticketone. Biglietti per la data di Padova, il 3 novembre 2019 al Gran Teatro Geox, in vendita giovedi’ 25 luglio alle 12.00. Biglietti ridotti studenti con esibizione di libretto/tesserino universitario il giorno dell’evento.

I Jethro Tull sono una leggenda vivente della musica internazionale, con i loro più di 60 milioni di album in tutto il mondo. Era il 2 febbraio del 1968 nel famoso Marquee Club di Wardour Street, quando i Jethro Tull si esibirono per la prima volta sotto questo nome. Per celebrare questo anniversario, Ian Anderson porta in tutto il mondo il Jethro Tull 50 Anniversary Tour.

Tra le band più importanti e influenti di tutti i tempi nel progressive rock, l’immenso catalogo di opere dei Jethro Tull comprende folk, blues, musica classica e heavy rock. Ogni concerto del tour cinquantennale sarà un ampio mix degli album storici della band, da This Was fino ai giorni nostri.

Ian Anderson ha recentemente annunciato anche l’uscita di The Ballad of Jethro Tull, disponibile per il pre-order su jethrotullbook.com.

3 Novembre – Gran Teatro Geox – Padova – NUOVA DATA!

4 novembre – Teatro Dal Verme – Milano – NUOVA DATA!

5 novembre – Teatro Verdi – Firenze – NUOVA DATA!

7 novembre – Auditorium Parco della Musica – Roma

Nov
8
Ven
FREEDOM CALL @ Revolver Club – San Dona’ Di Piave
Nov 8@20:00

Rock On Agency è lieta di annunciare quattro date italiane per il prossimo tour dei Freedom Call.La band, capitanata dal carismatico Chris Bay, festeggia quest’anno il ventesimo anniversario di presenza sulla scena metal internazionale con il nuovo album “M.E.T.A.L.” in uscita il 23 agosto 2019 per la Steamhammer. La band sarà impegnata nel mese di novembre in quattro show italiani. In apertura ci saranno la power metal band italiana DRAGONHAMMER e la melodic metal band spagnola RAVEN’S GATE.

A supporto di queste date ci saranno la power metal band italiana DragonhammeR e la Melodic Metal band spagnola RAVEN’S GATE.

DragonhammeR: sono una power metal band tra le più importanti nel panorama metal italiano, attivi da tantissimi anni e con 5 lavori discografici all’attivo. La band è reduce da numerose date estere dove hanno portato il loro ultimo lavoro “Obscurity”, edito per la My Kingdom Music, al cospetto dei fan di tutta europa, ottenendo peraltro un ottimo riscontro.
Tra le esperienze più importanti si ricordano i tour europei proprio a supporto dei Freedom Call, partecipazione a importanti Festival, supporti a nomi come Rhapsody, Iron Savior, Ektomorf, Civil War, oltre che un’attiva e personale partecipazione live in tutta europa.

Raven’s Gate: sono una band metal melodica spagnola. Formata nel 2011. La band ha già all’attivo due album pubblicati e uno in uscita tramite Art Gates Records.
Inizialmente nato come un progetto ‘solista’ dal suo frontman Arturo “Megamuerte”, poi trasformato dallo stesso in una band dal carattere forte e deciso.
Viste le ottime vendite e l’attenzione del pubblico metal europeo, la band firma con Art Gates Record e pubblicano nel 2017 il loro secondo album chiamato “Blackstar Machinery”.
Quest’anno Raven’s Gate entrano a far parte dell’agenzia spagnola Vampire Productions, e subito un nuovo tour a supporto della band Firewind, ex chitarrista di Ozzy Osbourne.
Un nuovo album sta arrivando, con una nuova formazione, un concept straordinario e uno spettacolo dal vivo travolgente .etal band tedesca FREEDOM CALL. La band, capitanata dal carismatico Chris Bay, festeggia quest’anno il ventesimo anniversario di presenza sulla scena metal internazionale con il nuovo album “M.E.T.A.L.” in uscita il 23 agosto 2019 per la Steamhammer. La band sarà impegnata nel mese di novembre in quattro show italiani. In apertura ci saranno la power metal band italiana DRAGONHAMMER e la melodic metal band spagnola RAVEN’S GATE.

I dettagli delle date:

FREEDOM CALL + DRAGONHAMMER + RAVEN’S GATE
07 Novembre  @Legend Club – Milano – Evento Facebook
08 Novembre  @Revolver Club – San Dona’ Di Piave – Evento Facebook
09 Novembre  @Wishlist Club – Roma – Evento Facebook
10 Novembre   @Circus Club – Scandicci (FI) – Evento Facebook

 

Nov
9
Sab
FREEDOM CALL @ Legend Club – Milano
Nov 9@20:00

Rock On Agency è lieta di annunciare quattro date italiane per il prossimo tour dei Freedom Call.La band, capitanata dal carismatico Chris Bay, festeggia quest’anno il ventesimo anniversario di presenza sulla scena metal internazionale con il nuovo album “M.E.T.A.L.” in uscita il 23 agosto 2019 per la Steamhammer. La band sarà impegnata nel mese di novembre in quattro show italiani. In apertura ci saranno la power metal band italiana DRAGONHAMMER e la melodic metal band spagnola RAVEN’S GATE.

A supporto di queste date ci saranno la power metal band italiana DragonhammeR e la Melodic Metal band spagnola RAVEN’S GATE.

DragonhammeR: sono una power metal band tra le più importanti nel panorama metal italiano, attivi da tantissimi anni e con 5 lavori discografici all’attivo. La band è reduce da numerose date estere dove hanno portato il loro ultimo lavoro “Obscurity”, edito per la My Kingdom Music, al cospetto dei fan di tutta europa, ottenendo peraltro un ottimo riscontro.
Tra le esperienze più importanti si ricordano i tour europei proprio a supporto dei Freedom Call, partecipazione a importanti Festival, supporti a nomi come Rhapsody, Iron Savior, Ektomorf, Civil War, oltre che un’attiva e personale partecipazione live in tutta europa.

Raven’s Gate: sono una band metal melodica spagnola. Formata nel 2011. La band ha già all’attivo due album pubblicati e uno in uscita tramite Art Gates Records.
Inizialmente nato come un progetto ‘solista’ dal suo frontman Arturo “Megamuerte”, poi trasformato dallo stesso in una band dal carattere forte e deciso.
Viste le ottime vendite e l’attenzione del pubblico metal europeo, la band firma con Art Gates Record e pubblicano nel 2017 il loro secondo album chiamato “Blackstar Machinery”.
Quest’anno Raven’s Gate entrano a far parte dell’agenzia spagnola Vampire Productions, e subito un nuovo tour a supporto della band Firewind, ex chitarrista di Ozzy Osbourne.
Un nuovo album sta arrivando, con una nuova formazione, un concept straordinario e uno spettacolo dal vivo travolgente .etal band tedesca FREEDOM CALL. La band, capitanata dal carismatico Chris Bay, festeggia quest’anno il ventesimo anniversario di presenza sulla scena metal internazionale con il nuovo album “M.E.T.A.L.” in uscita il 23 agosto 2019 per la Steamhammer. La band sarà impegnata nel mese di novembre in quattro show italiani. In apertura ci saranno la power metal band italiana DRAGONHAMMER e la melodic metal band spagnola RAVEN’S GATE.

I dettagli delle date:

FREEDOM CALL + DRAGONHAMMER + RAVEN’S GATE
07 Novembre  @Legend Club – Milano – Evento Facebook
08 Novembre  @Revolver Club – San Dona’ Di Piave – Evento Facebook
09 Novembre  @Wishlist Club – Roma – Evento Facebook
10 Novembre   @Circus Club – Scandicci (FI) – Evento Facebook

 

MICHAEL CHAPMAN @ Orvettspace – Mussolente (VI)
Nov 9@20:00

Cantante, compositore e chitarrista britannico, MICHAEL CHAPMAN, è uno dei più famosi suonatori di chitarra stile finger picking dal Regno Unito. Sarà dal vivo in Italia a novembre per cinque date: martedì 5 novembre al Raindogs di Savona, mercoledì 6 novembre al Ligera di Milano, giovedì 7 al Freakout di Bologna, venerdì 8 a Firenze presso Arci Progresso, per chiudere sabato 9 a Orvettspace di Mussolente (VI). Tutti i dettagli sui biglietti verranno comunicati a breve. 

Appartiene ad una discendenza musicale continua, che comprende artisti del calibro diRalph McTell, John Martyn, Davey Graham e Bert Jansch, e come loro CHAPMAN è ancora in tour, registra album, e il suo modo di suonare è al top della forma. Michael continua a pubblicare tuttora nuovi lavori ad un ritmo fenomenale: si ritiene abbiaraggiunto circa 60 registrazioni durante tutta la sua carriera.
 

Dice il 78enne Chapman sul nuovo disco ‘True North’:
“Sono stato fortunato questa volta. A volte scrivo canzoni che possono essere fatte solo con una band, a volte scrivo canzoni così vaghe che potrebbero essere fatte solo da solisti, ma sono stato fortunato perché per la maggior parte delle canzoni di questo album potevo fare in entrambi i casi”.

E Chapman è molto soddisfatto del risultato: il nuovo album è prodotto da Steve Gunn, che ha lavorato con lui  sull’acclamato 50, è stato registrato nel Galles con una band che include un violoncellista e un musicista pedal steel, e per la prima volta ha eseguito un album nella sua interezza in un tour nel Regno Unito.

Chapman diventa famoso per la prima volta nei circuiti folk di Londra e della Cornovaglia a metà 1996. Artefice di materiale atmosferico e autobiografico, si crea una solida reputazione per intensità e innovazione. 

Verso la fine del 1969 risiede a Hull, nello Yorkshire orientale, firma con l’etichetta Harvest di EMI e registra un quartetto di album classici. Dischi come ‘Fully Qualified Survivor’,‘Rainmaker’, ‘Window’ e ‘Wrecked Again’ hanno mostrato al pubblico lo spirito profondamente malinconico che caratterizza Michael, unendo abilmente intricate linee di chitarra con il suono dell’intera band.

 

Discografia recente
‘True North’ – Paradise of Bachelors, 2019
‘50’ – Paradise of Bachelors, 2017
‘Homages’ – VDSQ , 2016
‘Fish’ – Tomkins Square, 2015
‘Live at Folk Cottage’ – Treehouse, 2013
Classici dell’era Harvest / EMI come ‘Rainmaker’, ‘Fully Qualified Survivor’, ‘Wrecked Again’, ‘Window’ e ‘Playing the Guitar The Easy Way’ sono stati tutti ristampati dall’etichetta USA Light in The Attic come una serie completa dei suoi primi lavori.

 

MICHAEL CHAPMAN 
ITALIAN TOUR

Martedì 5 novembre – Raindogs – Savona

Mercoledì 6 novembre – Ligera – Milano
Biglietto € 15

  Giovedì 7 novembre – Freakout – Bologna

Venerdì 8 novembre – Arci Progresso – Firenze
Biglietto € 12

Sabato 9 novembre –  Orvettspace – Mussolente (VI)

 

Jennifer Gentle @ Bronson, Madonna dell'Albero, Ravenna
Nov 9@21:00

Sabato 9 novembre 2019
Jennifer Gentle
Bronson | Madonna dell’Albero – Ravenna

►Prev: Prev: 10€ + dp Vivaticket http://bit.ly/JenniferGentle_Bronson o Fargo e Bronson Café
►Cassa: 12€
► Abbonamento 10 concerti bit.ly/Bronson19-20_Full
►Abbonamento 5 concerti http://bit.ly/Bronson19-20_Half

I Jennifer Gentle sono forse una delle più bizzarre e improbabili rock bands italiane di sempre, tanto da divenire il primo gruppo tricolore ad essere messo sotto contratto dalla leggendaria etichetta americana Sub Pop. Dopo un’attesa lunga un decennio, uscirà il 4 ottobre per Tempesta Dischi il nuovo album “Jennifer Gentle” della band capitanata da Marco Fasolo.

Nov
10
Dom
Thrice, Refused @ ALCATRAZ, MILANO
Nov 10@19:30

Hellfire Booking è orgogliosa di annunciare il ritorno in Italia dei Thrice e dei Refused!

Collaborazioni con producer del calibro di Brian McTernan (Texas Is The Reason, Hot Water Music, Snapcase) e Dave Schiffman (The Mars Volta, Weezer), dieci album in studio, cinque EP, ventun anni di carriera e più di 900 date in giro per il mondo: i Thrice stravolgono tutto ciò con cui entrano in contatto.
Con un sound in continua evoluzione, viscerale e imprevedibile, il colosso del post-hardcore porta al limite la definizione di poliedrico: melodie ipnotiche, testi penetranti e profondità incommensurabili rendono ogni capitolo della storia dei Thrice un’esperienza sorprendente e irripetibile, sottolineata dalla presenza costante del gruppo nelle classifiche internazionali più importanti degli ultimi quindici anni.

Se musicisti del calibro di Tim McIlrath (Rise Against) e Ben Weinman (The Dillinger Escape Plan) esprimono ammirazione per un gruppo, non possono che riferirsi a un’onda anomala pari ai Refused.
Nati come band hardcore ed evolutisi fino ad inglobare tratti che spaziano dall’ambient all’elettronica, i Refused hanno scardinato le porte che limitavano l’evoluzione del punk, dando il via a una sperimentazione artistica senza precedenti.
Politico fino al midollo, il gruppo ha inoltre ricevuto il premio “Swedish Music Export” nel 2013, in occasione del quale ha criticato aspramente il governo svedese, lodando il lavoro di centri per la gioventù e organizzazioni alternative e riconfermando ulteriormente le proprie prese di posizione nel panorama mondiale.

I Thrice e i Refused verranno a trovarci all’Alcatraz per un’unica data italiana che si prospetta a dir poco incredibile!

10 NOVEMBRE | ALCATRAZ, MILANO

Per info:
info@hellfirebooking.com
www.hellfirebooking.com

FREEDOM CALL @ Legend Club – Milano
Nov 10@20:00

Rock On Agency è lieta di annunciare quattro date italiane per il prossimo tour dei Freedom Call.La band, capitanata dal carismatico Chris Bay, festeggia quest’anno il ventesimo anniversario di presenza sulla scena metal internazionale con il nuovo album “M.E.T.A.L.” in uscita il 23 agosto 2019 per la Steamhammer. La band sarà impegnata nel mese di novembre in quattro show italiani. In apertura ci saranno la power metal band italiana DRAGONHAMMER e la melodic metal band spagnola RAVEN’S GATE.

A supporto di queste date ci saranno la power metal band italiana DragonhammeR e la Melodic Metal band spagnola RAVEN’S GATE.

DragonhammeR: sono una power metal band tra le più importanti nel panorama metal italiano, attivi da tantissimi anni e con 5 lavori discografici all’attivo. La band è reduce da numerose date estere dove hanno portato il loro ultimo lavoro “Obscurity”, edito per la My Kingdom Music, al cospetto dei fan di tutta europa, ottenendo peraltro un ottimo riscontro.
Tra le esperienze più importanti si ricordano i tour europei proprio a supporto dei Freedom Call, partecipazione a importanti Festival, supporti a nomi come Rhapsody, Iron Savior, Ektomorf, Civil War, oltre che un’attiva e personale partecipazione live in tutta europa.

Raven’s Gate: sono una band metal melodica spagnola. Formata nel 2011. La band ha già all’attivo due album pubblicati e uno in uscita tramite Art Gates Records.
Inizialmente nato come un progetto ‘solista’ dal suo frontman Arturo “Megamuerte”, poi trasformato dallo stesso in una band dal carattere forte e deciso.
Viste le ottime vendite e l’attenzione del pubblico metal europeo, la band firma con Art Gates Record e pubblicano nel 2017 il loro secondo album chiamato “Blackstar Machinery”.
Quest’anno Raven’s Gate entrano a far parte dell’agenzia spagnola Vampire Productions, e subito un nuovo tour a supporto della band Firewind, ex chitarrista di Ozzy Osbourne.
Un nuovo album sta arrivando, con una nuova formazione, un concept straordinario e uno spettacolo dal vivo travolgente .etal band tedesca FREEDOM CALL. La band, capitanata dal carismatico Chris Bay, festeggia quest’anno il ventesimo anniversario di presenza sulla scena metal internazionale con il nuovo album “M.E.T.A.L.” in uscita il 23 agosto 2019 per la Steamhammer. La band sarà impegnata nel mese di novembre in quattro show italiani. In apertura ci saranno la power metal band italiana DRAGONHAMMER e la melodic metal band spagnola RAVEN’S GATE.

I dettagli delle date:

FREEDOM CALL + DRAGONHAMMER + RAVEN’S GATE
07 Novembre  @Legend Club – Milano – Evento Facebook
08 Novembre  @Revolver Club – San Dona’ Di Piave – Evento Facebook
09 Novembre  @Wishlist Club – Roma – Evento Facebook
10 Novembre   @Circus Club – Scandicci (FI) – Evento Facebook

 

Psychedelic Porn Crumpets @ Rock'n'Roll, Milano
Nov 10@20:00

Psychedelic Porn Crumpets
🔜 Domenica 10 Novembre Rock’n’Roll Milano ⚡

► La band rivelazione dello #PsychRock
► Il nuovo album ‘And Now The Whatchamacallit” in uscita il 31 maggio

🎫 Prezzi biglietti:
Posto Unico: 5,00 € + diritti di prevendita

🎫 Biglietti disponibili su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati dalle ore 11:00 lunedì 3 giugno

Nov
11
Lun
Glen Hansard @ Milano, Fabrique 
Nov 11@20:00

Sono annunciati i concerti di Glen Hansard in Italia, con biglietti in prevendita a cominciare dalle 12 di mercoledì 31 luglio.

Il cantautore irlandese sarà quindi in Italia per una nuova sessione di concerti legati a The Wild Willing, suo ultimo disco di inediti che suonerà anche nel corso delle tre date italiane che ha appena annunciato.

Le date sono quelle dell’11 novembre al Fabrique di Milano, alla quale si fa seguire quella del 12 novembre all’Auditorium Parco Della Musica di Roma e quella del giorno 13 al Teatro Manzoni di Bologna.

biglietti saranno consegnati secondo le modalità abituali con consegna tramite corriere espresso e con ritiro sul luogo dell’evento. In questo caso, è necessario presentarsi in cassa con la ricevuta ottenuta tramite TicketOne e con un proprio documento d’identità valido. In caso di ritiro da parte di terzi è invece richiesta la produzione di regolare delega con firma del delegante e del delegato. Rimane valida anche la modalità per la stampa da casa che consente di evitare code in cassa e costi aggiuntivi per il ritiro al proprio domicilio.

Già leader dei Frames, Glen Hansard debutta come attore in The Committments di Alan Parker. Dopo alcuni anni dedicati alla carriera solista, Hansard torna a occuparsi della band e lo fa per 15 anni, continuando a produrre anche come solista fino all’uscita di The swell season con Marketa Irglova. Il disco diventa anche un film, Once, la cui colonna sonora ha conquistato due nomination ai Grammy. Falling slowly, nel 2008, si aggiudica invece il Premio Oscar per miglior colonna sonora. Rythm And Ripose, nuovo lavoro da solista, è invece risalente al 2012.

I nuovi concerti di Glen Hansard in Italia sono in programma per il mese di novembre, con biglietti che saranno in prevendita a cominciare dal 31 luglio su TicketOne e in tutti i canali abilitati.

11 novembre 2019 – Milano, Fabrique 
Evento Facebook

12 novembre 2019 – Roma, Auditorium Parco della Musica
Evento Facebook

13 novembre 2019 – Bologna, Teatro Auditorium Manzoni
Evento Facebook

🔎Read More:
+ www.glenhansard.com
+ www.facebook.com/glenhansardmusic
+ www.instagram.com/glenhansard/

🎧 Ascolta Glen Hansard su Spotify https://spoti.fi/30UJTHY
👀Guarda il video del singolo “Closing Door” https://www.youtube.com/watch?v=ns9SH51l2R4

ℹ️info@dnaconcerti.com

Nov
12
Mar
Glen Hansard @ Roma, Auditorium Parco della Musica
Nov 12@20:00

Sono annunciati i concerti di Glen Hansard in Italia, con biglietti in prevendita a cominciare dalle 12 di mercoledì 31 luglio.

Il cantautore irlandese sarà quindi in Italia per una nuova sessione di concerti legati a The Wild Willing, suo ultimo disco di inediti che suonerà anche nel corso delle tre date italiane che ha appena annunciato.

Le date sono quelle dell’11 novembre al Fabrique di Milano, alla quale si fa seguire quella del 12 novembre all’Auditorium Parco Della Musica di Roma e quella del giorno 13 al Teatro Manzoni di Bologna.

biglietti saranno consegnati secondo le modalità abituali con consegna tramite corriere espresso e con ritiro sul luogo dell’evento. In questo caso, è necessario presentarsi in cassa con la ricevuta ottenuta tramite TicketOne e con un proprio documento d’identità valido. In caso di ritiro da parte di terzi è invece richiesta la produzione di regolare delega con firma del delegante e del delegato. Rimane valida anche la modalità per la stampa da casa che consente di evitare code in cassa e costi aggiuntivi per il ritiro al proprio domicilio.

Già leader dei Frames, Glen Hansard debutta come attore in The Committments di Alan Parker. Dopo alcuni anni dedicati alla carriera solista, Hansard torna a occuparsi della band e lo fa per 15 anni, continuando a produrre anche come solista fino all’uscita di The swell season con Marketa Irglova. Il disco diventa anche un film, Once, la cui colonna sonora ha conquistato due nomination ai Grammy. Falling slowly, nel 2008, si aggiudica invece il Premio Oscar per miglior colonna sonora. Rythm And Ripose, nuovo lavoro da solista, è invece risalente al 2012.

I nuovi concerti di Glen Hansard in Italia sono in programma per il mese di novembre, con biglietti che saranno in prevendita a cominciare dal 31 luglio su TicketOne e in tutti i canali abilitati.

11 novembre 2019 – Milano, Fabrique 
Evento Facebook

12 novembre 2019 – Roma, Auditorium Parco della Musica
Evento Facebook

13 novembre 2019 – Bologna, Teatro Auditorium Manzoni
Evento Facebook

🔎Read More:
+ www.glenhansard.com
+ www.facebook.com/glenhansardmusic
+ www.instagram.com/glenhansard/

🎧 Ascolta Glen Hansard su Spotify https://spoti.fi/30UJTHY
👀Guarda il video del singolo “Closing Door” https://www.youtube.com/watch?v=ns9SH51l2R4

ℹ️info@dnaconcerti.com

Nov
13
Mer
Glen Hansard @ Bologna, Teatro Auditorium Manzoni
Nov 13@20:00

Sono annunciati i concerti di Glen Hansard in Italia, con biglietti in prevendita a cominciare dalle 12 di mercoledì 31 luglio.

Il cantautore irlandese sarà quindi in Italia per una nuova sessione di concerti legati a The Wild Willing, suo ultimo disco di inediti che suonerà anche nel corso delle tre date italiane che ha appena annunciato.

Le date sono quelle dell’11 novembre al Fabrique di Milano, alla quale si fa seguire quella del 12 novembre all’Auditorium Parco Della Musica di Roma e quella del giorno 13 al Teatro Manzoni di Bologna.

biglietti saranno consegnati secondo le modalità abituali con consegna tramite corriere espresso e con ritiro sul luogo dell’evento. In questo caso, è necessario presentarsi in cassa con la ricevuta ottenuta tramite TicketOne e con un proprio documento d’identità valido. In caso di ritiro da parte di terzi è invece richiesta la produzione di regolare delega con firma del delegante e del delegato. Rimane valida anche la modalità per la stampa da casa che consente di evitare code in cassa e costi aggiuntivi per il ritiro al proprio domicilio.

Già leader dei Frames, Glen Hansard debutta come attore in The Committments di Alan Parker. Dopo alcuni anni dedicati alla carriera solista, Hansard torna a occuparsi della band e lo fa per 15 anni, continuando a produrre anche come solista fino all’uscita di The swell season con Marketa Irglova. Il disco diventa anche un film, Once, la cui colonna sonora ha conquistato due nomination ai Grammy. Falling slowly, nel 2008, si aggiudica invece il Premio Oscar per miglior colonna sonora. Rythm And Ripose, nuovo lavoro da solista, è invece risalente al 2012.

I nuovi concerti di Glen Hansard in Italia sono in programma per il mese di novembre, con biglietti che saranno in prevendita a cominciare dal 31 luglio su TicketOne e in tutti i canali abilitati.

11 novembre 2019 – Milano, Fabrique 
Evento Facebook

12 novembre 2019 – Roma, Auditorium Parco della Musica
Evento Facebook

13 novembre 2019 – Bologna, Teatro Auditorium Manzoni
Evento Facebook

🔎Read More:
+ www.glenhansard.com
+ www.facebook.com/glenhansardmusic
+ www.instagram.com/glenhansard/

🎧 Ascolta Glen Hansard su Spotify https://spoti.fi/30UJTHY
👀Guarda il video del singolo “Closing Door” https://www.youtube.com/watch?v=ns9SH51l2R4

ℹ️info@dnaconcerti.com