Concerti

Ott
9
Mer
MOTORPSYCHO @ PORDENONE, Capitol
Ott 9@20:00

Comunicato di Vertigo:

Dopo il successo dell’ultimo tour, MOTORPSYCHO tornano in Italia per ben cinque date a sostegno del nuovo album “The Crucible” pubblicato lo scorso febbraio. La band norvegese tornerà on the road per regalare ai tantissimi fan italiani un concerto memorabile per ogni data come accade da sempre… Attendiamo con ansia!

Di seguito i dettagli del tour italiano:

MOTORPSYCHO

09.10.2019 – PORDENONE, Capitol
10.10.2019 – TORINO, Hiroshima Mon Amour
11.10.2019 – BRESCIA, Latteria Molloy
12.10.2019 – PERUGIA, Urban Club
13.10.2019 – FIRENZE, Viper Theatre

Biglietti in vendita su Ticketone a partire dalle ore 10.00 di martedì 9 luglio.

 

Ott
10
Gio
MOTORPSYCHO @ TORINO, Hiroshima Mon Amour
Ott 10@20:00

Comunicato di Vertigo:

Dopo il successo dell’ultimo tour, MOTORPSYCHO tornano in Italia per ben cinque date a sostegno del nuovo album “The Crucible” pubblicato lo scorso febbraio. La band norvegese tornerà on the road per regalare ai tantissimi fan italiani un concerto memorabile per ogni data come accade da sempre… Attendiamo con ansia!

Di seguito i dettagli del tour italiano:

MOTORPSYCHO

09.10.2019 – PORDENONE, Capitol
10.10.2019 – TORINO, Hiroshima Mon Amour
11.10.2019 – BRESCIA, Latteria Molloy
12.10.2019 – PERUGIA, Urban Club
13.10.2019 – FIRENZE, Viper Theatre

Biglietti in vendita su Ticketone a partire dalle ore 10.00 di martedì 9 luglio.

 

Ott
11
Ven
MOTORPSYCHO @ BRESCIA, Latteria Molloy
Ott 11@20:00

Comunicato di Vertigo:

Dopo il successo dell’ultimo tour, MOTORPSYCHO tornano in Italia per ben cinque date a sostegno del nuovo album “The Crucible” pubblicato lo scorso febbraio. La band norvegese tornerà on the road per regalare ai tantissimi fan italiani un concerto memorabile per ogni data come accade da sempre… Attendiamo con ansia!

Di seguito i dettagli del tour italiano:

MOTORPSYCHO

09.10.2019 – PORDENONE, Capitol
10.10.2019 – TORINO, Hiroshima Mon Amour
11.10.2019 – BRESCIA, Latteria Molloy
12.10.2019 – PERUGIA, Urban Club
13.10.2019 – FIRENZE, Viper Theatre

Biglietti in vendita su Ticketone a partire dalle ore 10.00 di martedì 9 luglio.

 

Pixies @ Paladozza di Bologna
Ott 11@20:00

I dettagli della data di Bologna:

I Pixies si esibiranno al Paladozza di Bologna, per venire incontro alle richieste di un pubblico sempre più numeroso e caloroso.
Per il concerto al PalaDozza abbiamo messo in vendita dei nuovi biglietti al prezzo unico di 30€ + d.p. acquistabili qui: http://www.boxerticket.it/pixies/
I biglietti acquistati per la data dell’Estragon sono ancora validi e garantiranno l’accesso al parterre e alle tribune centrali.

Unanimemente annoverati tra le band più importanti della storia della musica rock, i PIXIES stanno per tornare: è in arrivo il settimo album della loro carriera accompagnato da un tour mondiale che farà due tappe in Italia, di cui una a Bologna ad ottobre.

SUPPORT: Blood Red Shoes

11 ottobre 2019
Apertura porte 19:00
Inizio concerto 20:00

PalaDozza – Piazza Manfredi Azzarita, 8 Bologna
Tickets: http://www.boxerticket.it/pixies/

INFO
www.dnaconcerti.com / info@dnaconcerti.com

Salutati come la più influente e pionieristica band degli anni ’80, hanno aperto la strada a pesi massimi della storia della musica come Nirvana, Radiohead e Pearl Jam, oltre ad aver composto il celebra brano “Where is my mind?”, diventato famoso in tutto il mondo per essere stato utilizzato nella scena finale e nei titoli di cosa del film Fight Club.
Si sono formati a Boston nel nel 1986 per volontà di Black Francis (voce e chitarra), Kim Deal (basso), David Lovering (batteria) e Joey Santiago (chitarra). Dopo cinque album in studio che li hanno portati all’apice della popolarità, nel 1993 Black Francis annuncia il loro scioglimento in un’intervista radiofonica su BBC Radio 5. Torneranno insieme solo nell’aprile 2004 ripartendo con un lungo tour per celebrare la loro reunion. Nel 2012 tornano in studio per scrivere nuova musica ma proprio sei giorni dopo la fine delle registrazioni, la bassista Kim Deal decide di abbandonare la band. Ciò nonostante i restanti membri sono più che intenzionati ad andare avanti lavorando con diversi bassisti fino a quando Paz Lenchantin, già bassista degli A Perfect Circle, entra a far parte della band in modo definitivo. “Indie Cindy” è stato pubblicato nel 2014 ed è il loro primo album di musica inedita dopo più di 20 anni di silenzio discografico, seguito nel 2016 da “Head Carrier”.

Ora potremo vedere queste leggende viventi di nuovo live, in uno dei loro elettrizzanti concerti in cui la musica nella sua accezione più pura ed autentica, ricopre sempre un ruolo centrale in un’esibizione in cui, tra un brano e l’altro, vengono pronunciate pochissime parole per non spostare il baricentro dalla musica ad altro che non lo sia. La band, oltre ad eseguire i brani del nuovo album, porterà sul palco tutto il proprio repertorio con una scaletta sempre variabile e decisa sul momento.

Nel frattempo, per ingannare la lunga attesa, il 27 giugno potremo iniziare ad ascoltare i podcast per scoprire il “making of” del nuovo album, che aspetteremo con altrettanta impazienza a settembre.

 

 

Ott
12
Sab
Rockin’1000 @ Milano-Linate Air Village
Ott 12@19:00

E’ di qualche ora fa la notizia di un nuovo concerto della super band rock di 1000 elementi ideata dal cesenate Fabio Zaffagnini. Qui la nostra intervista con l’ideatore del progetto, reduce dal successo dei 50.000 spettatori di Parigi, al quale è seguito anche il video di We Will Rock You dei Queen.

Il concerto si terrà sabato 12 ottobre, all’interno del “Milano-Linate Air Village”.

 

 

Rockin’1000, la più grande Rock Band al mondo, progetto musicale italiano che ha fatto il giro del mondo grazie al video virale che invitava, con successo, i Foo Fighters a Cesena (registrando oggi oltre 49 milioni di visualizzazioni), ha finalmente varcato il confine nazionale esportando il format That’s Live – un vero e proprio concerto di due ore dove 1000 musicisti suonano simultaneamente un repertorio di brani iconici della storia del rock.

In un momento storico dove sembra impossibile realizzare i propri progetti, la giovane startup nata in Romagna rientra in italia orgogliosa del risultato ottenuto durante le prime due tappe all’estero del tour sancite da numeri importanti – quasi 70.000 spettatori tra Parigi e Francoforte – e annuncia che nel 2020 uscirà il film che narra la genesi del progetto, film diretto da Anita Rivaroli e prodotto da Indyca. A breve, verrà annunciata una nuova data del concerto That’s Live sul territorio italiano.

Ad aprire il primo tour all’estero di Rockin’1000 è stata la data di Parigi, presso lo Stade de France – dove l’ultimo sabato di giugno (29 giugno 2019) il concerto dei Mille ha registrato oltre 50.000 presenze tra pubblico, musicisti e addetti ai lavori (49.561 spettatori, 1.038 musicisti, 3.500 addetti ai lavori). Il grande evento, condotto dal maestro di cerimonia Philippe Manoeuvre – giornalista ed ambassador del rock in Francia, ha ottenuto un importante riconoscimento in termini di critica e di pubblico. I musicisti – guidati dal giovane ed energico direttore d’orchestra Alex Deschamps – sono arrivati soprattutto dalla Francia (745) e dall’Italia (243) oltre che da Belgio, Germania, Polonia, Olanda, Svezia, Austria, Canada e San Marino.

La seconda tappa si è svolta una settimana dopo in Germania (domenica 7 luglio) – nello stadio più importante di Francoforte, la Commerzbank Arena, con un repertorio che ha coinvolto per la prima volta tutte le sezioni strumentali: batterie, bassi, chitarre, voci e anche tastiere, violini e fiati. Sul palco, il presentatore Maschine Nitrox (speaker di Radio Bob – Media Partner dell’evento) ha introdotto Wolf Kerschek, compositore, direttore d’orchestra e arrangiatore di livello internazionale. I musicisti dell’edizione tedesca sono arrivati principalmente dalla Germania (587) e dall’Italia (296) anche se la risposta dei partecipanti stranieri è stata molto alta e ha visto sul prato della Commerzbank Arena musicisti di tutte le nazionalità, in particolare francesi, austriaci, americani, svizzeri, belgi, ungheresi, inglesi e russi.

MOTORPSYCHO @ PERUGIA, Urban Club
Ott 12@20:00

Comunicato di Vertigo:

Dopo il successo dell’ultimo tour, MOTORPSYCHO tornano in Italia per ben cinque date a sostegno del nuovo album “The Crucible” pubblicato lo scorso febbraio. La band norvegese tornerà on the road per regalare ai tantissimi fan italiani un concerto memorabile per ogni data come accade da sempre… Attendiamo con ansia!

Di seguito i dettagli del tour italiano:

MOTORPSYCHO

09.10.2019 – PORDENONE, Capitol
10.10.2019 – TORINO, Hiroshima Mon Amour
11.10.2019 – BRESCIA, Latteria Molloy
12.10.2019 – PERUGIA, Urban Club
13.10.2019 – FIRENZE, Viper Theatre

Biglietti in vendita su Ticketone a partire dalle ore 10.00 di martedì 9 luglio.

 

Pixies @ OGR – Officine Grandi Riparazioni Torino
Ott 12@20:00

Unanimamente annoverati tra le band più importanti della storia della musica rock, i PIXIES stanno per tornare: è in arrivo il settimo album della loro carriera accompagnato da un tour mondiale che farà due tappe in Italia, a Bologna e Torino ad ottobre.

Torna con un nuovo album e un tour una delle band seminali del rock “made in USA”, ovvero i bostoniani Pixies, veri mostri sacri della scena rock mondiale fin dai tempi di “Surfer Rosa” e fin da allora oggetto di imitazioni quasi sempre mal riuscite.

La buona notizia è che il loro prossimo tour passerà anche dall’Italia con ben due tappe e i biglietti saranno in vendita dalle ore 11.00 del prossimo 5 aprile su ticketone.it.

Del nuovo album in uscita a settembre si sa ancora pochissimo, ma la loro carica live è leggendaria, per cui il consiglio è di non perderli assolutamente!

Queste le due date italiane:

11 ottobre 2019 – Bologna, Estragon Club
Pixies live all’Estragon – Bologna

12 ottobre 2019 – Torino, OGR – Officine Grandi Riparazioni Torino
Pixies @OGR Torino

Info Bologna:

📅 11 ottobre 2019
🕖 Apertura porte 19:00
🕖 Inizio concerto 20:00

📍 Estragon Club – Via Stalingrado, 83
🎟️ Tickets: bit.ly/PixiesIT
Apertura prevendite: venerdì 5 aprile alle ore 11:00

ℹ️INFO
www.dnaconcerti.com / info@dnaconcerti.com
https://www.estragon.it

Salutati come la più influente e pionieristica band degli anni ’80, hanno aperto la strada a pesi massimi della storia della musica come Nirvana, Radiohead e Pearl Jam, oltre ad aver composto il celebra brano “Where is my mind?”, diventato famoso in tutto il mondo per essere stato utilizzato nella scena finale e nei titoli di cosa del film Fight Club.
Si sono formati a Boston nel nel 1986 per volontà di Black Francis (voce e chitarra), Kim Deal (basso), David Lovering (batteria) e Joey Santiago (chitarra). Dopo cinque album in studio che li hanno portati all’apice della popolarità, nel 1993 Black Francis annuncia il loro scioglimento in un’intervista radiofonica su BBC Radio 5. Torneranno insieme solo nell’aprile 2004 ripartendo con un lungo tour per celebrare la loro reunion. Nel 2012 tornano in studio per scrivere nuova musica ma proprio sei giorni dopo la fine delle registrazioni, la bassista Kim Deal decide di abbandonare la band. Ciò nonostante i restanti membri sono più che intenzionati ad andare avanti lavorando con diversi bassisti fino a quando Paz Lenchantin, già bassista degli A Perfect Circle, entra a far parte della band in modo definitivo. “Indie Cindy” è stato pubblicato nel 2014 ed è il loro primo album di musica inedita dopo più di 20 anni di silenzio discografico, seguito nel 2016 da “Head Carrier”.

Ora potremo vedere queste leggende viventi di nuovo live, in uno dei loro elettrizzanti concerti in cui la musica nella sua accezione più pura ed autentica, ricopre sempre un ruolo centrale in un’esibizione in cui, tra un brano e l’altro, vengono pronunciate pochissime parole per non spostare il baricentro dalla musica ad altro che non lo sia. La band, oltre ad eseguire i brani del nuovo album, porterà sul palco tutto il proprio repertorio con una scaletta sempre variabile e decisa sul momento.

Nel frattempo, per ingannare la lunga attesa, il 27 giugno potremo iniziare ad ascoltare i podcast per scoprire il “making of” del nuovo album, che aspetteremo con altrettanta impazienza a settembre.

🔎Read More:
www.pixiesmusic.com
www.facebook.com/pixiesofficial
www.instagram.com/pixiesofficial

🎧 Ascolta i Pixies su Spotify https://spoti.fi/2HVsidq

Static-X, Wednesday 13, Soil, Dope @ Rock Planet - Pinarella di Cervia (RA)
Ott 12@20:30

Dopo l’annuncio della gradita reunion lo scorso anno, gli Static-X si preparano a partire nuovamente in tour dopo un decennio di inattività. L’occasione è il ventennale dell’uscita del popolarissimo primo album Wisconsin Death Trip, che sarà suonato per intero dalla lineup originale della band, e il tour sarà anche dedicato alla memoria di Wayne Static, il frontman deceduto nel 2014. Gli ospiti sono davvero eccezionali: insieme agli Static-X ci sarà infatti un pacchetto composto da Wednesday 13Soil Dope. Appuntamento sabato 12 ottobre al Rock Planet di Pinarella di Cervia (RA).

“La nostra intenzione è quella di omaggiare Wayne e celebrare le canzoni che portiamo tutti nel cuore da più di vent’anni. Vogliamo ricreare l’atmosfera che si respirava nel 1999 e suonare i classici degli Static-X dal vivo a tutto volume”, dice il bassista Tony Campos. Ken Jay, batterista della band, aggiunge: “naturalmente capiamo che i fan vogliano sapere chi ci sarà alla voce. Ne abbiamo discusso a lungo e siamo giunti alla conclusione che in questo momento sarebbe inappropriato focalizzare l’attenzione su qualsiasi altra persona che non sia Wayne, Tony, Koichi o me. Ci sembra il modo migliore per onorare la memoria di Wayne e l’anniversario di Wisconsin Death Trip insieme a tutti i nostri fan.”

Ma non è tutto, perché TonyKoichi Ken hanno anche annunciato che la band sta lavorando alacremente a un nuovo disco. L’album ha già un nome: si chiamerà Project Regeneration, un titolo molto chiaro che indica la nuova linfa vitale che sta scorrendo nelle vene del gruppo. Non è ancora stata rivelata la data di uscita, ma gli Static-X stanno lavorando con lo storico produttore Ulrich Wild, e hanno confermato che le nuove canzoni conterranno alcune delle ultime registrazioni di Wayne Static, così come alcuni special guest da band amiche. Possiamo quindi aspettarci scintille ed emozioni sul palco del Rock Planet.

Ecco i dettagli della data:

STATIC-X
“Wisconsin Death Trip 20° anniversary”
con Wednesday 13, Soil e Dope
12 ottobre 2019 | Rock Planet | Pinarella di Cervia (RA)

Ingresso: 30€ + diritti di prevendita

Biglietti disponibili a breve sul circuito Ticketone.

EVENTO FACEBOOK

 

Ott
13
Dom
MOTORPSYCHO @ FIRENZE, Viper Theatre
Ott 13@20:00

Comunicato di Vertigo:

Dopo il successo dell’ultimo tour, MOTORPSYCHO tornano in Italia per ben cinque date a sostegno del nuovo album “The Crucible” pubblicato lo scorso febbraio. La band norvegese tornerà on the road per regalare ai tantissimi fan italiani un concerto memorabile per ogni data come accade da sempre… Attendiamo con ansia!

Di seguito i dettagli del tour italiano:

MOTORPSYCHO

09.10.2019 – PORDENONE, Capitol
10.10.2019 – TORINO, Hiroshima Mon Amour
11.10.2019 – BRESCIA, Latteria Molloy
12.10.2019 – PERUGIA, Urban Club
13.10.2019 – FIRENZE, Viper Theatre

Biglietti in vendita su Ticketone a partire dalle ore 10.00 di martedì 9 luglio.

 

Ott
21
Lun
Cake @ ALCATRAZ, MILANO
Ott 21@20:00

Unica nel suo genere, inclassificabile e definita “alternativa fra gli alternativi”, la band di Sacramento guidata da Jon McCrea, a otto anni dal suo ultimo passaggio in Italia, tornerà a suonare nel nostro paese.

📅 21 ottobre 2019
📍 Alcatraz – Milano Via Valtellina, 25
Milano
🎟️ Biglietti 25€ + d.p. – http://bit.ly/cake_it

Apertura porte 19:30
Inizio concerto 20:00

CAKE
È difficile delineare con precisione i contorni dei Cake, band californiana nata verso la metà degli anni ’90 che ha indubbiamente subito l’influsso delle forti propagazioni delle più diverse sfumature dell’alternative rock, ma che ha fatto proprio dell’abile mescolamento dei generi più disparati la sua cifra stilistica.
Per non parlare poi, della forte caratterizzazione sarcastica, ambigua e estremamente originale dei loro testi e dei sagaci giochi di parole che li compongono (basti pensare alla stessa parola “Cake”, che non è usata nell’accezione di ‘torta’, bensì come verbo, ovvero ‘to cake’, traducibile con ‘rapprendere’, ‘incrostare’).

Il loro ultimo album e il loro ultimo concerto dal vivo in Italia risalgono al 2011, quando, all’uscita di “Showroom of Compassion”, seguì il relativo tour. Ed è quindi da sette anni che stiamo aspettando un segno di vita, qualcosa di nuovo, arrivato solo lo scorso ottobre, sotto forma di singolo e relativo videoclip dal titolo “Sinking Ship”. Il progetto della band è quello di pubblicare via via una serie di singoli fisici e digitali estratti da quello che sarà il loro settimo album. Come si legge nel loro comunicato, i ricavati verranno donati all’ONG Medici Senza Frontiere.

I Cake si formarono nel 1991 inizialmente come reazione antagonistica al grosso successo del grunge. La forte attitudine DIY e l’approccio lucido ma sempre accompagnato da stravagante inventiva, li ha resi una band unica, fuori dai generi e dagli schemi, impossibili da ricondurre a qualsiasi altra formazione di quegli anni.

La band, dopo l’auto pubblicazione del primo album “Motorcade of Generosity”, ha firmato un contratto con la Capricorn Records nel 1995 e pubblicato subito dopo il famoso singolo “Rock ’n’ Roll Lifestyle”. L’anno dopo viene dato alle stampe “Fashion Nugget” che diventa disco di platino anche grazie alla forza del singolo principale “The Distance”. Anche “Prolonging The Magic”, il loro terzo disco uscito nel 1998 diventa disco di platino, vendendo più di un milione di copie. Quattro anni dopo, questa volta per Columbia Records, esce “Comfort Eagle” accompagnato dal fortunato singolo “Short Skirt/Long Jacket” che conquista il settimo posto nella classifica Modern Rock Tracks. Seguono una serie di tour ed una serie di “Unlimited Sunshine Tour” fino al 2004, anno di pubblicazione di “Pressure Chief”, sempre con la Columbia. Il loro ultimo album, “Showroom of Compassion”, anch’esso accolto molto calorosamente dalla critica e ampiamente acquistato dai fan, è stato pubblicato sulla loro stessa etichetta discografica, la Upbeat Records.

Sia per i loro fan di lunga data, ma anche per le nuove generazioni, questa sarà un’occasione imperdibile per vedere dal vivo una band unica nel suo (non) genere.

🔎Read More:
+ www.cakemusic.com
+ www.facebook.com/cakemusic
+ www.youtube.com/channel/UCrsQjTspfhJwe6GfNydRV5A
+ www.twitter.com/CAKEMUSIC

🎶 Ascolta i Cake su Spotify: https://spoti.fi/2TXcwFr

ℹ️ INFO
www.dnaconcerti.com / info@dnaconcerti.com

 

Ott
22
Mar
Cake @ Palaestragon - Bologna
Ott 22@20:00–21:00

Unica nel suo genere, inclassificabile e definita “alternativa fra gli alternativi”, la band di Sacramento guidata da Jon McCrea, a otto anni dal suo ultimo passaggio in Italia, tornerà a suonare nel nostro paese.

📅 22 ottobre 2019
📍 Palaestragon – Via Stalingrado, 83 Bologna
Milano
🎟️ Biglietti 25€ + d.p. – http://bit.ly/cake_it
In vendita su TicketOne a partire dalle ore 10:00 di venerdì 29 marzo.

Apertura porte 19:30
Inizio concerto 20:00

CAKE
È difficile delineare con precisione i contorni dei Cake, band californiana nata verso la metà degli anni ’90 che ha indubbiamente subito l’influsso delle forti propagazioni delle più diverse sfumature dell’alternative rock, ma che ha fatto proprio dell’abile mescolamento dei generi più disparati la sua cifra stilistica.
Per non parlare poi, della forte caratterizzazione sarcastica, ambigua e estremamente originale dei loro testi e dei sagaci giochi di parole che li compongono (basti pensare alla stessa parola “Cake”, che non è usata nell’accezione di ‘torta’, bensì come verbo, ovvero ‘to cake’, traducibile con ‘rapprendere’, ‘incrostare’).

Il loro ultimo album e il loro ultimo concerto dal vivo in Italia risalgono al 2011, quando, all’uscita di “Showroom of Compassion”, seguì il relativo tour. Ed è quindi da sette anni che stiamo aspettando un segno di vita, qualcosa di nuovo, arrivato solo lo scorso ottobre, sotto forma di singolo e relativo videoclip dal titolo “Sinking Ship”. Il progetto della band è quello di pubblicare via via una serie di singoli fisici e digitali estratti da quello che sarà il loro settimo album. Come si legge nel loro comunicato, i ricavati verranno donati all’ONG Medici Senza Frontiere.

I Cake si formarono nel 1991 inizialmente come reazione antagonistica al grosso successo del grunge. La forte attitudine DIY e l’approccio lucido ma sempre accompagnato da stravagante inventiva, li ha resi una band unica, fuori dai generi e dagli schemi, impossibili da ricondurre a qualsiasi altra formazione di quegli anni.

La band, dopo l’auto pubblicazione del primo album “Motorcade of Generosity”, ha firmato un contratto con la Capricorn Records nel 1995 e pubblicato subito dopo il famoso singolo “Rock ’n’ Roll Lifestyle”. L’anno dopo viene dato alle stampe “Fashion Nugget” che diventa disco di platino anche grazie alla forza del singolo principale “The Distance”. Anche “Prolonging The Magic”, il loro terzo disco uscito nel 1998 diventa disco di platino, vendendo più di un milione di copie. Quattro anni dopo, questa volta per Columbia Records, esce “Comfort Eagle” accompagnato dal fortunato singolo “Short Skirt/Long Jacket” che conquista il settimo posto nella classifica Modern Rock Tracks. Seguono una serie di tour ed una serie di “Unlimited Sunshine Tour” fino al 2004, anno di pubblicazione di “Pressure Chief”, sempre con la Columbia. Il loro ultimo album, “Showroom of Compassion”, anch’esso accolto molto calorosamente dalla critica e ampiamente acquistato dai fan, è stato pubblicato sulla loro stessa etichetta discografica, la Upbeat Records.

Sia per i loro fan di lunga data, ma anche per le nuove generazioni, questa sarà un’occasione imperdibile per vedere dal vivo una band unica nel suo (non) genere.

🔎Read More:
www.cakemusic.com
www.facebook.com/cakemusic
www.youtube.com/channel/UCrsQjTspfhJwe6GfNydRV5A
www.twitter.com/CAKEMUSIC

🎶 Ascolta i Cake su Spotify: https://spoti.fi/2TXcwFr

ℹ️ INFO
www.dnaconcerti.com / info@dnaconcerti.com

Ott
29
Mar
The Struts @ Milano, Fabrique
Ott 29@20:00

I The Struts tornano in Italia per un nuovo concerto!

29 ottobre • Milano, Fabrique

🎟 Info e biglietti su > bit.ly/TheStruts_LiveNation

Biglietti disponibili:

• tramite presale #MyLiveNation dalle ore 10.00 di giovedì 2 maggio (per 24 ore). Registrati gratuitamente o accedi al tuo account su www.livenation.it e assicurati il biglietto prima di tutti!

• tramite vendita generale dalle ore 11.00 di venerdì 3 maggio su 👉 bit.ly/TheStruts_LiveNation

Il cantante Luke Spiller: “Signore e Signori, siamo felicissimi di annunciare queste nuove date del nostro Young & Dangerous Tour. Sarà la migliore leg di sempre quindi assicuratevi il vostro biglietto non appena possibile! Non vediamo l’ora di vedervi tutti!”.

Nov
10
Dom
Thrice, Refused @ ALCATRAZ, MILANO
Nov 10@19:30

Hellfire Booking è orgogliosa di annunciare il ritorno in Italia dei Thrice e dei Refused!

Collaborazioni con producer del calibro di Brian McTernan (Texas Is The Reason, Hot Water Music, Snapcase) e Dave Schiffman (The Mars Volta, Weezer), dieci album in studio, cinque EP, ventun anni di carriera e più di 900 date in giro per il mondo: i Thrice stravolgono tutto ciò con cui entrano in contatto.
Con un sound in continua evoluzione, viscerale e imprevedibile, il colosso del post-hardcore porta al limite la definizione di poliedrico: melodie ipnotiche, testi penetranti e profondità incommensurabili rendono ogni capitolo della storia dei Thrice un’esperienza sorprendente e irripetibile, sottolineata dalla presenza costante del gruppo nelle classifiche internazionali più importanti degli ultimi quindici anni.

Se musicisti del calibro di Tim McIlrath (Rise Against) e Ben Weinman (The Dillinger Escape Plan) esprimono ammirazione per un gruppo, non possono che riferirsi a un’onda anomala pari ai Refused.
Nati come band hardcore ed evolutisi fino ad inglobare tratti che spaziano dall’ambient all’elettronica, i Refused hanno scardinato le porte che limitavano l’evoluzione del punk, dando il via a una sperimentazione artistica senza precedenti.
Politico fino al midollo, il gruppo ha inoltre ricevuto il premio “Swedish Music Export” nel 2013, in occasione del quale ha criticato aspramente il governo svedese, lodando il lavoro di centri per la gioventù e organizzazioni alternative e riconfermando ulteriormente le proprie prese di posizione nel panorama mondiale.

I Thrice e i Refused verranno a trovarci all’Alcatraz per un’unica data italiana che si prospetta a dir poco incredibile!

10 NOVEMBRE | ALCATRAZ, MILANO

Per info:
info@hellfirebooking.com
www.hellfirebooking.com

Psychedelic Porn Crumpets @ Rock'n'Roll, Milano
Nov 10@20:00

Psychedelic Porn Crumpets
🔜 Domenica 10 Novembre Rock’n’Roll Milano ⚡

► La band rivelazione dello #PsychRock
► Il nuovo album ‘And Now The Whatchamacallit” in uscita il 31 maggio

🎫 Prezzi biglietti:
Posto Unico: 5,00 € + diritti di prevendita

🎫 Biglietti disponibili su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati dalle ore 11:00 lunedì 3 giugno

Nov
11
Lun
Glen Hansard @ Milano, Fabrique 
Nov 11@20:00

Sono annunciati i concerti di Glen Hansard in Italia, con biglietti in prevendita a cominciare dalle 12 di mercoledì 31 luglio.

Il cantautore irlandese sarà quindi in Italia per una nuova sessione di concerti legati a The Wild Willing, suo ultimo disco di inediti che suonerà anche nel corso delle tre date italiane che ha appena annunciato.

Le date sono quelle dell’11 novembre al Fabrique di Milano, alla quale si fa seguire quella del 12 novembre all’Auditorium Parco Della Musica di Roma e quella del giorno 13 al Teatro Manzoni di Bologna.

biglietti saranno consegnati secondo le modalità abituali con consegna tramite corriere espresso e con ritiro sul luogo dell’evento. In questo caso, è necessario presentarsi in cassa con la ricevuta ottenuta tramite TicketOne e con un proprio documento d’identità valido. In caso di ritiro da parte di terzi è invece richiesta la produzione di regolare delega con firma del delegante e del delegato. Rimane valida anche la modalità per la stampa da casa che consente di evitare code in cassa e costi aggiuntivi per il ritiro al proprio domicilio.

Già leader dei Frames, Glen Hansard debutta come attore in The Committments di Alan Parker. Dopo alcuni anni dedicati alla carriera solista, Hansard torna a occuparsi della band e lo fa per 15 anni, continuando a produrre anche come solista fino all’uscita di The swell season con Marketa Irglova. Il disco diventa anche un film, Once, la cui colonna sonora ha conquistato due nomination ai Grammy. Falling slowly, nel 2008, si aggiudica invece il Premio Oscar per miglior colonna sonora. Rythm And Ripose, nuovo lavoro da solista, è invece risalente al 2012.

I nuovi concerti di Glen Hansard in Italia sono in programma per il mese di novembre, con biglietti che saranno in prevendita a cominciare dal 31 luglio su TicketOne e in tutti i canali abilitati.

11 novembre 2019 – Milano, Fabrique 
Evento Facebook

12 novembre 2019 – Roma, Auditorium Parco della Musica
Evento Facebook

13 novembre 2019 – Bologna, Teatro Auditorium Manzoni
Evento Facebook

🔎Read More:
+ www.glenhansard.com
+ www.facebook.com/glenhansardmusic
+ www.instagram.com/glenhansard/

🎧 Ascolta Glen Hansard su Spotify https://spoti.fi/30UJTHY
👀Guarda il video del singolo “Closing Door” https://www.youtube.com/watch?v=ns9SH51l2R4

ℹ️info@dnaconcerti.com

Nov
12
Mar
Glen Hansard @ Roma, Auditorium Parco della Musica
Nov 12@20:00

Sono annunciati i concerti di Glen Hansard in Italia, con biglietti in prevendita a cominciare dalle 12 di mercoledì 31 luglio.

Il cantautore irlandese sarà quindi in Italia per una nuova sessione di concerti legati a The Wild Willing, suo ultimo disco di inediti che suonerà anche nel corso delle tre date italiane che ha appena annunciato.

Le date sono quelle dell’11 novembre al Fabrique di Milano, alla quale si fa seguire quella del 12 novembre all’Auditorium Parco Della Musica di Roma e quella del giorno 13 al Teatro Manzoni di Bologna.

biglietti saranno consegnati secondo le modalità abituali con consegna tramite corriere espresso e con ritiro sul luogo dell’evento. In questo caso, è necessario presentarsi in cassa con la ricevuta ottenuta tramite TicketOne e con un proprio documento d’identità valido. In caso di ritiro da parte di terzi è invece richiesta la produzione di regolare delega con firma del delegante e del delegato. Rimane valida anche la modalità per la stampa da casa che consente di evitare code in cassa e costi aggiuntivi per il ritiro al proprio domicilio.

Già leader dei Frames, Glen Hansard debutta come attore in The Committments di Alan Parker. Dopo alcuni anni dedicati alla carriera solista, Hansard torna a occuparsi della band e lo fa per 15 anni, continuando a produrre anche come solista fino all’uscita di The swell season con Marketa Irglova. Il disco diventa anche un film, Once, la cui colonna sonora ha conquistato due nomination ai Grammy. Falling slowly, nel 2008, si aggiudica invece il Premio Oscar per miglior colonna sonora. Rythm And Ripose, nuovo lavoro da solista, è invece risalente al 2012.

I nuovi concerti di Glen Hansard in Italia sono in programma per il mese di novembre, con biglietti che saranno in prevendita a cominciare dal 31 luglio su TicketOne e in tutti i canali abilitati.

11 novembre 2019 – Milano, Fabrique 
Evento Facebook

12 novembre 2019 – Roma, Auditorium Parco della Musica
Evento Facebook

13 novembre 2019 – Bologna, Teatro Auditorium Manzoni
Evento Facebook

🔎Read More:
+ www.glenhansard.com
+ www.facebook.com/glenhansardmusic
+ www.instagram.com/glenhansard/

🎧 Ascolta Glen Hansard su Spotify https://spoti.fi/30UJTHY
👀Guarda il video del singolo “Closing Door” https://www.youtube.com/watch?v=ns9SH51l2R4

ℹ️info@dnaconcerti.com

Nov
13
Mer
Glen Hansard @ Bologna, Teatro Auditorium Manzoni
Nov 13@20:00

Sono annunciati i concerti di Glen Hansard in Italia, con biglietti in prevendita a cominciare dalle 12 di mercoledì 31 luglio.

Il cantautore irlandese sarà quindi in Italia per una nuova sessione di concerti legati a The Wild Willing, suo ultimo disco di inediti che suonerà anche nel corso delle tre date italiane che ha appena annunciato.

Le date sono quelle dell’11 novembre al Fabrique di Milano, alla quale si fa seguire quella del 12 novembre all’Auditorium Parco Della Musica di Roma e quella del giorno 13 al Teatro Manzoni di Bologna.

biglietti saranno consegnati secondo le modalità abituali con consegna tramite corriere espresso e con ritiro sul luogo dell’evento. In questo caso, è necessario presentarsi in cassa con la ricevuta ottenuta tramite TicketOne e con un proprio documento d’identità valido. In caso di ritiro da parte di terzi è invece richiesta la produzione di regolare delega con firma del delegante e del delegato. Rimane valida anche la modalità per la stampa da casa che consente di evitare code in cassa e costi aggiuntivi per il ritiro al proprio domicilio.

Già leader dei Frames, Glen Hansard debutta come attore in The Committments di Alan Parker. Dopo alcuni anni dedicati alla carriera solista, Hansard torna a occuparsi della band e lo fa per 15 anni, continuando a produrre anche come solista fino all’uscita di The swell season con Marketa Irglova. Il disco diventa anche un film, Once, la cui colonna sonora ha conquistato due nomination ai Grammy. Falling slowly, nel 2008, si aggiudica invece il Premio Oscar per miglior colonna sonora. Rythm And Ripose, nuovo lavoro da solista, è invece risalente al 2012.

I nuovi concerti di Glen Hansard in Italia sono in programma per il mese di novembre, con biglietti che saranno in prevendita a cominciare dal 31 luglio su TicketOne e in tutti i canali abilitati.

11 novembre 2019 – Milano, Fabrique 
Evento Facebook

12 novembre 2019 – Roma, Auditorium Parco della Musica
Evento Facebook

13 novembre 2019 – Bologna, Teatro Auditorium Manzoni
Evento Facebook

🔎Read More:
+ www.glenhansard.com
+ www.facebook.com/glenhansardmusic
+ www.instagram.com/glenhansard/

🎧 Ascolta Glen Hansard su Spotify https://spoti.fi/30UJTHY
👀Guarda il video del singolo “Closing Door” https://www.youtube.com/watch?v=ns9SH51l2R4

ℹ️info@dnaconcerti.com

P.O.D., ALIEN ANT FARM @ ORION | CIAMPINO (RM)
Nov 13@20:00

Dopo il pienone dello scorso inverno al Rock Planet di Pinarella, le leggende del nu metal P.O.D. ed Alien Ant Farm raddoppiano e tornano in Italia per due imperdibili appuntamenti: mercoledì 13 novembre all’Orion di Ciampino (Roma) e giovedì 14 novembre al Live Club di Trezzo sull’Adda (MI).

Forti di una carriera più che ventennale, i P.O.D stanno vivendo una seconda giovinezza con alcune delle loro canzoni più recenti come Lost in Forever e Beautiful che hanno goduto di un successo radiofonico simile soltanto a quello raggiunto durante la loro esplosione con i singoli rimasti nella mente di tutti: Alive, Youth of the Nation, Boom… La band ha pubblicato il suo decimo lavoro Circles lo scorso novembre, l’album contiene undici tracce con sonorità eclettiche influenzate da generi tanto diversi quanto il nu metal e il reggae.

 

“Andiamo avanti a suonare e a scrivere nuova musica perché vediamo che ha ancora un significato importante per le persone che vengono a vederci e che ascoltano le nostre canzoni. Siamo onorati e grati a tutte le persone che continuano ad apprezzare quello che facciamo”, ha dichiarato il frontman Sonny Sandoval.

 

Gli Alien Ant Farm sono ancora nelle orecchie di tutti con la loro cover di Smooth Criminal di Michael Jackson, e da qualche parte nel mondo c’è ancora un vecchio televisore a tubo catodico sintonizzato su MTV da cui escono le note della canzone diventata megahit globale. Era il 2001. Da allora Dryden Mitchell e i suoi compagni di band hanno venduto 5 milioni di copie dei loro cinque dischi, di cui l’ultimo, Always and Forever, è uscito nel 2015 dopo un periodo di silenzio discografico.

 

Ecco i dettagli della data:

 

P.O.D. + ALIEN ANT FARM

13 NOVEMBRE 2019 | ORION | CIAMPINO (RM)

Ingresso: 30,00€ + d.d.p.
Prevendite disponibili sui circuiti Ticketone e Boxol a partire dalle ore 10 di venerdì 28 giugno.

14 NOVEMBRE 2019 | LIVE CLUB | TREZZO SULL’ADDA (MI)

Ingresso: 30,00€ + d.d.p.
Prevendite disponibili sui circuiti Mailticket e Vivaticket a partire dalle ore 10 di venerdì 28 giugno.

Nov
14
Gio
P.O.D., ALIEN ANT FARM @ LIVE CLUB | TREZZO SULL’ADDA (MI)
Nov 14@20:00

Dopo il pienone dello scorso inverno al Rock Planet di Pinarella, le leggende del nu metal P.O.D. ed Alien Ant Farm raddoppiano e tornano in Italia per due imperdibili appuntamenti: mercoledì 13 novembre all’Orion di Ciampino (Roma) e giovedì 14 novembre al Live Club di Trezzo sull’Adda (MI).

Forti di una carriera più che ventennale, i P.O.D stanno vivendo una seconda giovinezza con alcune delle loro canzoni più recenti come Lost in Forever e Beautiful che hanno goduto di un successo radiofonico simile soltanto a quello raggiunto durante la loro esplosione con i singoli rimasti nella mente di tutti: Alive, Youth of the Nation, Boom… La band ha pubblicato il suo decimo lavoro Circles lo scorso novembre, l’album contiene undici tracce con sonorità eclettiche influenzate da generi tanto diversi quanto il nu metal e il reggae.

 

“Andiamo avanti a suonare e a scrivere nuova musica perché vediamo che ha ancora un significato importante per le persone che vengono a vederci e che ascoltano le nostre canzoni. Siamo onorati e grati a tutte le persone che continuano ad apprezzare quello che facciamo”, ha dichiarato il frontman Sonny Sandoval.

 

Gli Alien Ant Farm sono ancora nelle orecchie di tutti con la loro cover di Smooth Criminal di Michael Jackson, e da qualche parte nel mondo c’è ancora un vecchio televisore a tubo catodico sintonizzato su MTV da cui escono le note della canzone diventata megahit globale. Era il 2001. Da allora Dryden Mitchell e i suoi compagni di band hanno venduto 5 milioni di copie dei loro cinque dischi, di cui l’ultimo, Always and Forever, è uscito nel 2015 dopo un periodo di silenzio discografico.

 

Ecco i dettagli della data:

 

P.O.D. + ALIEN ANT FARM

13 NOVEMBRE 2019 | ORION | CIAMPINO (RM)

Ingresso: 30,00€ + d.d.p.
Prevendite disponibili sui circuiti Ticketone e Boxol a partire dalle ore 10 di venerdì 28 giugno.

14 NOVEMBRE 2019 | LIVE CLUB | TREZZO SULL’ADDA (MI)

Ingresso: 30,00€ + d.d.p.
Prevendite disponibili sui circuiti Mailticket e Vivaticket a partire dalle ore 10 di venerdì 28 giugno.

Nov
15
Ven
RIVAL SONS @ TREZZO SULL’ADDA (MI), Live Club
Nov 15@20:00

Lo scorso gennaio hanno pubblicato il nuovo album intitolato “Feral Roots” che ha ricevuto ottime critiche dalla stampa specializzata ed è stato letteralmente amato dai fan. RIVAL SONS sono sinonimo di “rock”: quello che sa di southern e sudore… A breve torneranno in Italia, dove godono di molti seguaci: l’appuntamento è a novembre al Live Club di Trezzo sull’Adda (MI).

Dettagli di seguito:

RIVAL SONS
+ special guest
15.11.2019 – TREZZO SULL’ADDA (MI), Live Club

Inizio concerto: ore 20.00
Apertura porte: ore 19.00

Prezzo del biglietto in prevendita: €27,00+d.p.
Prezzo del biglietto in cassa la sera dello show: €33,00

Biglietti in vendita su Ticketone a partire dalle ore 10.00 di giovedì 13 giugno.

 

Questa data si aggiunge ai due show estivi già annunciati:

RIVAL SONS
17.07.2019 – ROMA, Villa Ada
18.07.2019 – PORDENONE, Pordenone Blues Festival

Apertura porte: ore 19.00
Inizio concerto: ore 21.00

Prezzo del biglietto in prevendita: €27,00 + d.p.
Prezzo del biglietto in cassa la sera dello show: €32,00

Biglietti in vendita su Ticketone a partire dalle ore 10 del 19 aprile.

 

PUP, Sløtface @ Circolo Ohibò - Milano
Nov 15@21:00

Circolo Ohibò e Costello’s
in coll.ne con NoReason Booking e Hub Music Factory
presentano

PUP
+ Sløtface

15 NOVEMBRE 2019
Circolo Ohibò – Milano
Via Brembo, ang. Via Benaco, 1 (Milano)

Apertura porte ore 21:00 da via Brembo
Posto unico 18€ + ddp + tess. ARCI (obbligatoria): http://bit.ly/pup19mi-eb

To enter the event is needed the ARCI membership card. More info at info@associazioneohibo.it | What is ARCI? www.arci.it

◆ LIVE ◆

PUP (Little Dipper / Rise Records) 🇨🇦

LA BAND PUNK ROCK RIVELAZIONE DELL’ANNO TORNA IN ITALIA A NOVEMBRE PER UNA DATA

Freschi, melodici, ma con un piglio parecchio punk. I Pup sono una delle nuove band che stanno facendo parlare più di sé nel panorama alternativo, e dopo la partecipazione alla prossima edizione del Bay Fest sul palco dei The Offspring, sono pronti a fare ritorno nel nostro Paese per una data da headliner all’interno del loro tour europeo autunnale. L’appuntamento è per venerdì 15 novembre al Circolo Ohibò di Milano.

Apprezzati dai fan del punk rock classico per il proprio sound fatto di divertimento, gang vocals e produzioni senza tanti fronzoli, così come dalle nuove generazioni grazie alle melodie catchy e all’interpretazione moderna che sanno dare a un genere storico, i Pup vivono in uno stato di costante ascesa fin dalla propria formazione. Un primo disco (PUP, 2013) sull’indipendente Royal Mountain, poi l’acclamato The Dream Is Over (2016) su SideOneDummy, per arrivare al nuovo album Morbid Stuff appena uscito il 5 aprile sull’etichetta creata dalla band stessa, Little Dipper, in partnership con una big come Rise Records/BMG.

Prodotto da Dave Schiffman (Weezer, The Mars Volta), Morbid Stuff riassume tutto quello che i fan hanno sempre adorato dei Pup, ma in modo ancora più completo e irresistibile che in passato. I testi raggiungono una profondità ancora inesplorata dalla band, con il frontman Stefan Babcock che racconta la sua battaglia contro la depressione; ma invece di creare un disco cupo o triste, il risultato è proprio l’opposto: le 11 tracce diventano infatti un modo per esorcizzare e ridere in faccia alla malattia. E allora tra un brano scanzonato, una traccia super veloce e alcuni dei ritornelli più memorabili della loro discografia, i Pup hanno trovato il connubio perfetto fra gioia e sofferenza che rende quantomai attuale e importante il loro disco.

Già in lizza per un posto nelle classifiche dei dischi dell’anno delle maggiori pubblicazioni rock mondiali, Morbid Stuff è l’album che verosimilmente consacrerà una volta per tutte i Pup nell’Olimpo del punk rock dei nostri tempi. Li aspettiamo all’Ohibò per far partire una raffica di singalong.

Ascolta “FREE AT LAST”: https://youtu.be/RhhyrmF0C_s
Ascolta “SLEEP IN THE HEAT ”: https://youtu.be/aa3Afg3fzAQ
Ascolta “KIDS”: https://youtu.be/3iVrOOCYD80

┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅

📍 Ohibò: Via Brembo, ang. Via Benaco, 1 (Milano)
☎️ 331 80 50 663
📧 costebooking@gmail.com

Nov
16
Sab
THE 69 EYES + special guest @ Campus Music Industry – Parma
Nov 16@20:00

I gothic rockers THE 69 EYES tornano in Italia per una data esclusiva!

La formazione finlandese celebrerà il suo trentesimo anniversario con il nuovo album “West End” in uscita il 13 settembre 2019 per Nuclear Blast Records e con un tour che farà tappa nel nostro paese Sabato 16 novembre presso il Campus Music Industry di Parma.

Ecco i dettagli della data:

THE 69 EYES – West End Tour 2019
+ special guest

Sabato 16.11.2019
Campus Music Industry – Parma

Prezzo del biglietto in prevendita: € 22 + d.p.
Prezzo del biglietto in cassa: € 27

Biglietti disponibili via Ticketone a partire da Lunedì 27 maggio.

 

Sono la band che il tempo ha dimenticato. Sono la band che si rifiuta di morire. Sono i Vampiri di Helsinki.

Concepiti in Finlandia nel 1989, i dark rocker THE 69 EYES hanno fatto molta strada e plasmato il genere ‘Goth’ n ‘Roll’ come nessun altro. Con diversi album di platino come “Blessed Be” e “Paris Kills” pubblicati a cavallo del millennio, il quintetto non solo ha raggiunto il numero 1 delle classifiche degli album e dei singoli nel suo Paese di origine, la Finlandia, ma ha anche immerso il mondo nel proprio cosmo peccaminoso di amore, morte ed eterna malinconia, sopravvivendo a qualsiasi altra band emersa dal clamore goth dei primi anni 2000. Sviluppando ulteriormente il proprio sound in sleaze rock su “Devils” (2004) e “Angels” (2007) e non abbandonando le allusioni a un Elvis oscuro attraverso la voce maestosa del cantante Jyrki 69 e i movimenti di danza unici sul palco, la band ha stabilito il proprio seguito in tutto il mondo, andando ininterrottamente in tour in Europa, America, Asia e Australia.

Quest’anno segna il suo trentesimo anniversario, ma il gruppo non accenna a rallentare e ora annuncia il nuovo album in studio “West End“, che verrà pubblicato venerdì 13 settembre su Nuclear Blast. Questo dodicesimo full-length, che vede la partecipazione di cantanti, ospiti di prim’ordine, come Dani Filth dei CRADLE OF FILTHWednesday 13 e Calico Cooper dei BEASTÖ BLANCÖ, è composto da undici inni rock ritmati pieni di pesantezza, momenti oscuri di memento mori e black humor e fotografa la band che balla tra le rovine del nostro mondo:

“Il titolo ‘West End’ evoca un’immagine oscura – quando qualcosa muore, qualcosa di nuovo viene fuori e tutti dobbiamo cambiare per rimanere vivi”, spiega il cantante Jyrki 69“Mi sento come se questo pianeta fosse sul punto di una svolta. La fine del mondo occidentale è vicina e la domanda è: che cosa succederà quando l’Occidente finirà? Il titolo ha molti significati per noi… ma state pur certi che non ha assolutamente nulla a che fare con i Pet Shop Boys o Londra…”.

Nov
21
Gio
SKID ROW @ Phenomenon – Fontaneto D’Agogna (NO)
Nov 21@20:00
Comunicato stampa di BaganaMusic:
 
Due appuntamenti per il colosso hard & heavy SKID ROW, che sarà in Italia giovedì 21 novembre al Phenomenon di Fontaneto D’Agogna (NO) e venerdì 22 novembre al Campus Industry Music di Parma
I biglietti saranno in vendita da domani venerdì 5 luglio alle ore 11:00 sui circuiti ufficiali Ticketone e Mailticket per la data a Fontaneto D’Agogna (NO) ed esclusivamente su Ticketone per la data a Parma. In apertura HOLLOWSTAR, rock dal Regno Unito.Oltre 30 anni di carriera, per una band che ha ottenuto un successo mondiale.
Nati nel 1986 in New Jersey, con un’attitudine punk metal e una raccolta di canzoni heavy metal e riff pesanti, hanno raggiunto una popolarità sempre maggiore, un concerto alla volta. Questo approccio determinato si è rivelato un indiscutibile successo, facendo registrare molti riconoscimenti alla formazione statunitense: numerosi singoli hanno raggiunto la Top Ten, diversi album sono diventati dischi d’oro e multi-platino e sono inoltre stati la prima band hard rock / heavy metal ad aver debuttato al numero 1 nella classifica degli album di Billboard.
 
Il chitarrista Snake Sabo ammette che il successo non ha cambiato la band e che gli Skid Row sono ancora oggi focalizzati sulla creazione di musica sempre più sconvolgente. Dice: “Sarò sempre quel ragazzo sedicenne che di fronte allo specchio, finge di essere Ace Frehley o Michael Schenker. Si tratta ancora di scrivere una bella canzone con gli amici, nella speranza che entri in sintonia con qualcuno. Questo non mi ha mai lasciato. Quella ostinazione esisterà sempre, c’è ancora così tanto da dire!”
 

ZP Theart – Voce
Snake Sabo – Chitarra
Scotti Hill – Chitarra
Rachel Bolan – Basso
Rob Hammersmith – Batteria

 www.skidrow.com

 

SKID ROW
21 novembre – Phenomenon – Fontaneto D’Agogna (NO)
Biglietto € 25 + prev. / € 30 in cassa la sera del concerto
 
22 novembre – Campus Industry Music – Parma
Biglietto € 25 + prev. / € 30 in cassa la sera del concerto

Nov
22
Ven
SKID ROW @ Phenomenon – Fontaneto D’Agogna (NO)
Nov 22@20:00
Comunicato stampa di BaganaMusic:
 
Due appuntamenti per il colosso hard & heavy SKID ROW, che sarà in Italia giovedì 21 novembre al Phenomenon di Fontaneto D’Agogna (NO) e venerdì 22 novembre al Campus Industry Music di Parma
I biglietti saranno in vendita da domani venerdì 5 luglio alle ore 11:00 sui circuiti ufficiali Ticketone e Mailticket per la data a Fontaneto D’Agogna (NO) ed esclusivamente su Ticketone per la data a Parma. In apertura HOLLOWSTAR, rock dal Regno Unito.Oltre 30 anni di carriera, per una band che ha ottenuto un successo mondiale.
Nati nel 1986 in New Jersey, con un’attitudine punk metal e una raccolta di canzoni heavy metal e riff pesanti, hanno raggiunto una popolarità sempre maggiore, un concerto alla volta. Questo approccio determinato si è rivelato un indiscutibile successo, facendo registrare molti riconoscimenti alla formazione statunitense: numerosi singoli hanno raggiunto la Top Ten, diversi album sono diventati dischi d’oro e multi-platino e sono inoltre stati la prima band hard rock / heavy metal ad aver debuttato al numero 1 nella classifica degli album di Billboard.
 
Il chitarrista Snake Sabo ammette che il successo non ha cambiato la band e che gli Skid Row sono ancora oggi focalizzati sulla creazione di musica sempre più sconvolgente. Dice: “Sarò sempre quel ragazzo sedicenne che di fronte allo specchio, finge di essere Ace Frehley o Michael Schenker. Si tratta ancora di scrivere una bella canzone con gli amici, nella speranza che entri in sintonia con qualcuno. Questo non mi ha mai lasciato. Quella ostinazione esisterà sempre, c’è ancora così tanto da dire!”
 

ZP Theart – Voce
Snake Sabo – Chitarra
Scotti Hill – Chitarra
Rachel Bolan – Basso
Rob Hammersmith – Batteria

 www.skidrow.com

 

SKID ROW
21 novembre – Phenomenon – Fontaneto D’Agogna (NO)
Biglietto € 25 + prev. / € 30 in cassa la sera del concerto
 
22 novembre – Campus Industry Music – Parma
Biglietto € 25 + prev. / € 30 in cassa la sera del concerto

Nov
27
Mer
Mark Lanegan, The Membranes @ Fabrique, Milano
Nov 27@20:00

Mark Lanegan Band in Italia per un live da non perdere 🙌
🔜 27 novembre 2019 Fabrique Milano

▸ Una delle voci più interessanti e intense del cantautorato Rock dell’ultimo ventennio
▸ Ha collaborato con artisti del calibro di Duke Garwood, Isobel Campbell e Queens of the Stone Age
▸ Annunciato il nuovo album “Somebody’s Knocking” in uscita ad ottobre

Special guests:
http://www.themembranes.co.uk
Facebook.com/themembranes
twitter.com/membranes1
instagram.com/themembranes

🎟 Prezzi biglietti:
Posto Unico: 25,00 € + diritti di prevendita