Concerti

Ott
21
Lun
Cake @ ALCATRAZ, MILANO
Ott 21@20:00

Unica nel suo genere, inclassificabile e definita “alternativa fra gli alternativi”, la band di Sacramento guidata da Jon McCrea, a otto anni dal suo ultimo passaggio in Italia, tornerà a suonare nel nostro paese.

📅 21 ottobre 2019
📍 Alcatraz – Milano Via Valtellina, 25
Milano
🎟️ Biglietti 25€ + d.p. – http://bit.ly/cake_it

Apertura porte 19:30
Inizio concerto 20:00

CAKE
È difficile delineare con precisione i contorni dei Cake, band californiana nata verso la metà degli anni ’90 che ha indubbiamente subito l’influsso delle forti propagazioni delle più diverse sfumature dell’alternative rock, ma che ha fatto proprio dell’abile mescolamento dei generi più disparati la sua cifra stilistica.
Per non parlare poi, della forte caratterizzazione sarcastica, ambigua e estremamente originale dei loro testi e dei sagaci giochi di parole che li compongono (basti pensare alla stessa parola “Cake”, che non è usata nell’accezione di ‘torta’, bensì come verbo, ovvero ‘to cake’, traducibile con ‘rapprendere’, ‘incrostare’).

Il loro ultimo album e il loro ultimo concerto dal vivo in Italia risalgono al 2011, quando, all’uscita di “Showroom of Compassion”, seguì il relativo tour. Ed è quindi da sette anni che stiamo aspettando un segno di vita, qualcosa di nuovo, arrivato solo lo scorso ottobre, sotto forma di singolo e relativo videoclip dal titolo “Sinking Ship”. Il progetto della band è quello di pubblicare via via una serie di singoli fisici e digitali estratti da quello che sarà il loro settimo album. Come si legge nel loro comunicato, i ricavati verranno donati all’ONG Medici Senza Frontiere.

I Cake si formarono nel 1991 inizialmente come reazione antagonistica al grosso successo del grunge. La forte attitudine DIY e l’approccio lucido ma sempre accompagnato da stravagante inventiva, li ha resi una band unica, fuori dai generi e dagli schemi, impossibili da ricondurre a qualsiasi altra formazione di quegli anni.

La band, dopo l’auto pubblicazione del primo album “Motorcade of Generosity”, ha firmato un contratto con la Capricorn Records nel 1995 e pubblicato subito dopo il famoso singolo “Rock ’n’ Roll Lifestyle”. L’anno dopo viene dato alle stampe “Fashion Nugget” che diventa disco di platino anche grazie alla forza del singolo principale “The Distance”. Anche “Prolonging The Magic”, il loro terzo disco uscito nel 1998 diventa disco di platino, vendendo più di un milione di copie. Quattro anni dopo, questa volta per Columbia Records, esce “Comfort Eagle” accompagnato dal fortunato singolo “Short Skirt/Long Jacket” che conquista il settimo posto nella classifica Modern Rock Tracks. Seguono una serie di tour ed una serie di “Unlimited Sunshine Tour” fino al 2004, anno di pubblicazione di “Pressure Chief”, sempre con la Columbia. Il loro ultimo album, “Showroom of Compassion”, anch’esso accolto molto calorosamente dalla critica e ampiamente acquistato dai fan, è stato pubblicato sulla loro stessa etichetta discografica, la Upbeat Records.

Sia per i loro fan di lunga data, ma anche per le nuove generazioni, questa sarà un’occasione imperdibile per vedere dal vivo una band unica nel suo (non) genere.

🔎Read More:
+ www.cakemusic.com
+ www.facebook.com/cakemusic
+ www.youtube.com/channel/UCrsQjTspfhJwe6GfNydRV5A
+ www.twitter.com/CAKEMUSIC

🎶 Ascolta i Cake su Spotify: https://spoti.fi/2TXcwFr

ℹ️ INFO
www.dnaconcerti.com / info@dnaconcerti.com

 

Ott
22
Mar
Cake @ Palaestragon - Bologna
Ott 22@20:00–21:00

Unica nel suo genere, inclassificabile e definita “alternativa fra gli alternativi”, la band di Sacramento guidata da Jon McCrea, a otto anni dal suo ultimo passaggio in Italia, tornerà a suonare nel nostro paese.

📅 22 ottobre 2019
📍 Palaestragon – Via Stalingrado, 83 Bologna
Milano
🎟️ Biglietti 25€ + d.p. – http://bit.ly/cake_it
In vendita su TicketOne a partire dalle ore 10:00 di venerdì 29 marzo.

Apertura porte 19:30
Inizio concerto 20:00

CAKE
È difficile delineare con precisione i contorni dei Cake, band californiana nata verso la metà degli anni ’90 che ha indubbiamente subito l’influsso delle forti propagazioni delle più diverse sfumature dell’alternative rock, ma che ha fatto proprio dell’abile mescolamento dei generi più disparati la sua cifra stilistica.
Per non parlare poi, della forte caratterizzazione sarcastica, ambigua e estremamente originale dei loro testi e dei sagaci giochi di parole che li compongono (basti pensare alla stessa parola “Cake”, che non è usata nell’accezione di ‘torta’, bensì come verbo, ovvero ‘to cake’, traducibile con ‘rapprendere’, ‘incrostare’).

Il loro ultimo album e il loro ultimo concerto dal vivo in Italia risalgono al 2011, quando, all’uscita di “Showroom of Compassion”, seguì il relativo tour. Ed è quindi da sette anni che stiamo aspettando un segno di vita, qualcosa di nuovo, arrivato solo lo scorso ottobre, sotto forma di singolo e relativo videoclip dal titolo “Sinking Ship”. Il progetto della band è quello di pubblicare via via una serie di singoli fisici e digitali estratti da quello che sarà il loro settimo album. Come si legge nel loro comunicato, i ricavati verranno donati all’ONG Medici Senza Frontiere.

I Cake si formarono nel 1991 inizialmente come reazione antagonistica al grosso successo del grunge. La forte attitudine DIY e l’approccio lucido ma sempre accompagnato da stravagante inventiva, li ha resi una band unica, fuori dai generi e dagli schemi, impossibili da ricondurre a qualsiasi altra formazione di quegli anni.

La band, dopo l’auto pubblicazione del primo album “Motorcade of Generosity”, ha firmato un contratto con la Capricorn Records nel 1995 e pubblicato subito dopo il famoso singolo “Rock ’n’ Roll Lifestyle”. L’anno dopo viene dato alle stampe “Fashion Nugget” che diventa disco di platino anche grazie alla forza del singolo principale “The Distance”. Anche “Prolonging The Magic”, il loro terzo disco uscito nel 1998 diventa disco di platino, vendendo più di un milione di copie. Quattro anni dopo, questa volta per Columbia Records, esce “Comfort Eagle” accompagnato dal fortunato singolo “Short Skirt/Long Jacket” che conquista il settimo posto nella classifica Modern Rock Tracks. Seguono una serie di tour ed una serie di “Unlimited Sunshine Tour” fino al 2004, anno di pubblicazione di “Pressure Chief”, sempre con la Columbia. Il loro ultimo album, “Showroom of Compassion”, anch’esso accolto molto calorosamente dalla critica e ampiamente acquistato dai fan, è stato pubblicato sulla loro stessa etichetta discografica, la Upbeat Records.

Sia per i loro fan di lunga data, ma anche per le nuove generazioni, questa sarà un’occasione imperdibile per vedere dal vivo una band unica nel suo (non) genere.

🔎Read More:
www.cakemusic.com
www.facebook.com/cakemusic
www.youtube.com/channel/UCrsQjTspfhJwe6GfNydRV5A
www.twitter.com/CAKEMUSIC

🎶 Ascolta i Cake su Spotify: https://spoti.fi/2TXcwFr

ℹ️ INFO
www.dnaconcerti.com / info@dnaconcerti.com

Ott
28
Lun
Scarlxrd @ MAGAZZINI GENERALI, MILANO
Ott 28@20:30

Per la prima volta su suolo italiano Hellfire Booking è estremamente emozionata di annunciare Scarlxrd!

Tematiche cupe e introspettive, Scarlxrd scuote da anni il panorama internazionale con testi conturbanti e arrangiamenti imprevedibili. Formatosi nella prima adolescenza come vlogger comico e in seguito come vocalist all’interno del gruppo Myth City, Scarlxrd si è reinventato radicalmente in occasione del, dando vita nel corso di sette album a un progetto e un personaggio dallo spessore impareggiabile, segnati da melodie corrosive e taglienti che spaziano da atmosfere lugubri e trap a esplosioni di stampo metal.

L’artista britannico approderà nel nostro Paese per due date indescrivibili questo prossimo ottobre, che si prospettano una vera e propria avventura!

28 OTTOBRE | ORION, CIAMPINO (RM)

 

 

Ott
29
Mar
Scarlxrd @ MAGAZZINI GENERALI, MILANO
Ott 29@20:30

Per la prima volta su suolo italiano Hellfire Booking è estremamente emozionata di annunciare Scarlxrd!

Tematiche cupe e introspettive, Scarlxrd scuote da anni il panorama internazionale con testi conturbanti e arrangiamenti imprevedibili. Formatosi nella prima adolescenza come vlogger comico e in seguito come vocalist all’interno del gruppo Myth City, Scarlxrd si è reinventato radicalmente in occasione del, dando vita nel corso di sette album a un progetto e un personaggio dallo spessore impareggiabile, segnati da melodie corrosive e taglienti che spaziano da atmosfere lugubri e trap a esplosioni di stampo metal.

L’artista britannico approderà nel nostro Paese per due date indescrivibili questo prossimo ottobre, che si prospettano una vera e propria avventura!

29 OTTOBRE | MAGAZZINI GENERALI, MILANO

 

 

Nov
6
Mer
SWALLOW THE SUN, OCTOBER TIDE, OCEANWAKE @ Dagda Live Club – Retorbido (PV)
Nov 6@19:30

Sono finlandesi ed hanno cambiato il modo di intendere il doom metal, fino ad arrivare ad uno stile ed un trademark che li distingue dalla “massa”: gli SWALLOW THE SUN saranno in Italia per due date a Roma e Retorbido(PV).

In occasione della loro ultima fatica, “When A Shadow Is Forced Into The Light“, la band di Juha Raivioe soci, SWALLOW THE SUN, si imbarcherà nella seconda parte del tour europeo che li ha già visti su alcuni dei più importanti palchi del Continente con ottimi responsi di pubblico e critica.

Con loro gli  OCTOBER TIDE! la death-doom metal band svedese, dopo alcuni avvicendamenti nella line up, ha dato alle stampe l’ennesimo piccolo gioiello intitolato “In Splendor Below“. Con ex membri di KATATIONIA e LETTERS FROM COLONY, la loro musica è il perfetto bilanciamento tra melodia e rabbia, doom e death, momenti riflessivi e sfuriate inaspettate.

Ad aprire le danze di questo evento gli OCEANWAKE. A breve info su orari e biglietti.

SWALLOW THE SUN, OCTOBER TIDE, OCEANWAKE

6 Novembre 2019 @Dagda Live Club – Retorbido (PV)
Evento Fb Clicca QUI

7 Novembre 2019 @Traffic Club – Roma
Evento Fb Clicca QUI

Nov
7
Gio
SWALLOW THE SUN, OCTOBER TIDE, OCEANWAKE @ Traffic Club – Roma
Nov 7@19:30

Sono finlandesi ed hanno cambiato il modo di intendere il doom metal, fino ad arrivare ad uno stile ed un trademark che li distingue dalla “massa”: gli SWALLOW THE SUN saranno in Italia per due date a Roma e Retorbido(PV).

In occasione della loro ultima fatica, “When A Shadow Is Forced Into The Light“, la band di Juha Raivioe soci, SWALLOW THE SUN, si imbarcherà nella seconda parte del tour europeo che li ha già visti su alcuni dei più importanti palchi del Continente con ottimi responsi di pubblico e critica.

Con loro gli  OCTOBER TIDE! la death-doom metal band svedese, dopo alcuni avvicendamenti nella line up, ha dato alle stampe l’ennesimo piccolo gioiello intitolato “In Splendor Below“. Con ex membri di KATATIONIA e LETTERS FROM COLONY, la loro musica è il perfetto bilanciamento tra melodia e rabbia, doom e death, momenti riflessivi e sfuriate inaspettate.

Ad aprire le danze di questo evento gli OCEANWAKE. A breve info su orari e biglietti.

SWALLOW THE SUN, OCTOBER TIDE, OCEANWAKE

6 Novembre 2019 @Dagda Live Club – Retorbido (PV)
Evento Fb Clicca QUI

7 Novembre 2019 @Traffic Club – Roma
Evento Fb Clicca QUI

Nov
10
Dom
Thrice, Refused @ ALCATRAZ, MILANO
Nov 10@19:30

Hellfire Booking è orgogliosa di annunciare il ritorno in Italia dei Thrice e dei Refused!

Collaborazioni con producer del calibro di Brian McTernan (Texas Is The Reason, Hot Water Music, Snapcase) e Dave Schiffman (The Mars Volta, Weezer), dieci album in studio, cinque EP, ventun anni di carriera e più di 900 date in giro per il mondo: i Thrice stravolgono tutto ciò con cui entrano in contatto.
Con un sound in continua evoluzione, viscerale e imprevedibile, il colosso del post-hardcore porta al limite la definizione di poliedrico: melodie ipnotiche, testi penetranti e profondità incommensurabili rendono ogni capitolo della storia dei Thrice un’esperienza sorprendente e irripetibile, sottolineata dalla presenza costante del gruppo nelle classifiche internazionali più importanti degli ultimi quindici anni.

Se musicisti del calibro di Tim McIlrath (Rise Against) e Ben Weinman (The Dillinger Escape Plan) esprimono ammirazione per un gruppo, non possono che riferirsi a un’onda anomala pari ai Refused.
Nati come band hardcore ed evolutisi fino ad inglobare tratti che spaziano dall’ambient all’elettronica, i Refused hanno scardinato le porte che limitavano l’evoluzione del punk, dando il via a una sperimentazione artistica senza precedenti.
Politico fino al midollo, il gruppo ha inoltre ricevuto il premio “Swedish Music Export” nel 2013, in occasione del quale ha criticato aspramente il governo svedese, lodando il lavoro di centri per la gioventù e organizzazioni alternative e riconfermando ulteriormente le proprie prese di posizione nel panorama mondiale.

I Thrice e i Refused verranno a trovarci all’Alcatraz per un’unica data italiana che si prospetta a dir poco incredibile!

10 NOVEMBRE | ALCATRAZ, MILANO

Per info:
info@hellfirebooking.com
www.hellfirebooking.com

Nov
13
Mer
P.O.D., ALIEN ANT FARM @ ORION | CIAMPINO (RM)
Nov 13@20:00

Dopo il pienone dello scorso inverno al Rock Planet di Pinarella, le leggende del nu metal P.O.D. ed Alien Ant Farm raddoppiano e tornano in Italia per due imperdibili appuntamenti: mercoledì 13 novembre all’Orion di Ciampino (Roma) e giovedì 14 novembre al Live Club di Trezzo sull’Adda (MI).

Forti di una carriera più che ventennale, i P.O.D stanno vivendo una seconda giovinezza con alcune delle loro canzoni più recenti come Lost in Forever e Beautiful che hanno goduto di un successo radiofonico simile soltanto a quello raggiunto durante la loro esplosione con i singoli rimasti nella mente di tutti: Alive, Youth of the Nation, Boom… La band ha pubblicato il suo decimo lavoro Circles lo scorso novembre, l’album contiene undici tracce con sonorità eclettiche influenzate da generi tanto diversi quanto il nu metal e il reggae.

 

“Andiamo avanti a suonare e a scrivere nuova musica perché vediamo che ha ancora un significato importante per le persone che vengono a vederci e che ascoltano le nostre canzoni. Siamo onorati e grati a tutte le persone che continuano ad apprezzare quello che facciamo”, ha dichiarato il frontman Sonny Sandoval.

 

Gli Alien Ant Farm sono ancora nelle orecchie di tutti con la loro cover di Smooth Criminal di Michael Jackson, e da qualche parte nel mondo c’è ancora un vecchio televisore a tubo catodico sintonizzato su MTV da cui escono le note della canzone diventata megahit globale. Era il 2001. Da allora Dryden Mitchell e i suoi compagni di band hanno venduto 5 milioni di copie dei loro cinque dischi, di cui l’ultimo, Always and Forever, è uscito nel 2015 dopo un periodo di silenzio discografico.

 

Ecco i dettagli della data:

 

P.O.D. + ALIEN ANT FARM

13 NOVEMBRE 2019 | ORION | CIAMPINO (RM)

Ingresso: 30,00€ + d.d.p.
Prevendite disponibili sui circuiti Ticketone e Boxol a partire dalle ore 10 di venerdì 28 giugno.

14 NOVEMBRE 2019 | LIVE CLUB | TREZZO SULL’ADDA (MI)

Ingresso: 30,00€ + d.d.p.
Prevendite disponibili sui circuiti Mailticket e Vivaticket a partire dalle ore 10 di venerdì 28 giugno.

Nov
14
Gio
P.O.D., ALIEN ANT FARM @ LIVE CLUB | TREZZO SULL’ADDA (MI)
Nov 14@20:00

Dopo il pienone dello scorso inverno al Rock Planet di Pinarella, le leggende del nu metal P.O.D. ed Alien Ant Farm raddoppiano e tornano in Italia per due imperdibili appuntamenti: mercoledì 13 novembre all’Orion di Ciampino (Roma) e giovedì 14 novembre al Live Club di Trezzo sull’Adda (MI).

Forti di una carriera più che ventennale, i P.O.D stanno vivendo una seconda giovinezza con alcune delle loro canzoni più recenti come Lost in Forever e Beautiful che hanno goduto di un successo radiofonico simile soltanto a quello raggiunto durante la loro esplosione con i singoli rimasti nella mente di tutti: Alive, Youth of the Nation, Boom… La band ha pubblicato il suo decimo lavoro Circles lo scorso novembre, l’album contiene undici tracce con sonorità eclettiche influenzate da generi tanto diversi quanto il nu metal e il reggae.

 

“Andiamo avanti a suonare e a scrivere nuova musica perché vediamo che ha ancora un significato importante per le persone che vengono a vederci e che ascoltano le nostre canzoni. Siamo onorati e grati a tutte le persone che continuano ad apprezzare quello che facciamo”, ha dichiarato il frontman Sonny Sandoval.

 

Gli Alien Ant Farm sono ancora nelle orecchie di tutti con la loro cover di Smooth Criminal di Michael Jackson, e da qualche parte nel mondo c’è ancora un vecchio televisore a tubo catodico sintonizzato su MTV da cui escono le note della canzone diventata megahit globale. Era il 2001. Da allora Dryden Mitchell e i suoi compagni di band hanno venduto 5 milioni di copie dei loro cinque dischi, di cui l’ultimo, Always and Forever, è uscito nel 2015 dopo un periodo di silenzio discografico.

 

Ecco i dettagli della data:

 

P.O.D. + ALIEN ANT FARM

13 NOVEMBRE 2019 | ORION | CIAMPINO (RM)

Ingresso: 30,00€ + d.d.p.
Prevendite disponibili sui circuiti Ticketone e Boxol a partire dalle ore 10 di venerdì 28 giugno.

14 NOVEMBRE 2019 | LIVE CLUB | TREZZO SULL’ADDA (MI)

Ingresso: 30,00€ + d.d.p.
Prevendite disponibili sui circuiti Mailticket e Vivaticket a partire dalle ore 10 di venerdì 28 giugno.

Profanatica, Demonomancy @ Centrale Rock Pub, Erba - Como
Nov 14@21:00

Giovedì 14 novembre 2019 dalle ore 21:00 alle 00:00

Killtown Tourbookings & Etrurian Legion promotion present:

– Profanatica (Black metal – USA)
Label: Hells Headbangers Records

Forever the iconoclasts, PROFANATICA are both black metal legends and defiant of such concepts of “legendary.” As one of earliest American black metal bands, during the dark ‘n’ bloody days of the early 1990s, PROFANATICA set out upon a course of utter blasphemy and barbaric primitivism, then retreated into the shadows as a cult icon, only to be resurrected years later once the black metal scene had finally caught up with their invention/degradation. When they returned, with Profanatitas de Domonatia in 2007, the signature PROFANATICA sound was firmly in place, and yet masters Paul Ledney and John Gelso continued to challenge themselves and push this pulsing primitivism to uncharted waters of sin ‘n’ sickness. Three years later, Disgusting Blasphemies Against God pushed the envelope even further, and yet three more years again, 2013’s Thy Kingdom Cum climaxed all over that envelope. Now, with The Curling Flame of Blasphemy, PROFANATICA have gone back to the beginning while re-imagining their signature sound in the subtlest and yet somehow-most-powerful way.

Arguably the band’s crudest and most primitive full-length thus far, The Curling Flame of Blasphemy bulldozes into being with a crushing, blown-out explosion of sound, setting out PROFANATICA’s stall and drawing a very firm line in the sand: you either submit to its gloriously hypnotic blasphemy or get trampled under cloven, obsidian hoof. Paul Ledney’s idiosyncratic approach to rudimentary/elevated-mind drumming forms the backbone by which John Gelso sends out wave upon wave of tense, vertigo-inducing riff, layering the bulldoze with chilling counterpoint that sends the vertigo into overdrive and creates a perverse disconnect from the sonic wreckage going on all around them. All the while, Ledney’s charred-black vomits cut through the crush to spill forth verbal desecration, profaning the pure and defiling dog’s creation as only he can. Together, both masterminds behind PROFANATICA underline an already incontrovertible fact: despite a decade or two of the black metal scene pilfering from them, no one sounds like PROFANATICA. Thus, The Curling Flame of Blasphemy never dies, never relents – from a flicker into an inferno – and both its heat and light shall serve as a guide for future generations of devotees/descecrators.

Select festival appearances:
Hell’s Headbash (Cleaveland) – 2015
Maryland Deathfest (Baltimore) – 2016
Chaos Descends (Crispendorf) – 2016
Messe Des Morts (Montreal) – 2017
Destroying Texas Festival (Houston) – 2017
Metal Threat Festival (Chicago) – 2017

Full length discography:
Profanatitas de Domonatia (Hells Headbangers) – 2007
Disgusting Blasphemies Against God (Hells Headbangers) – 2010
The Curling Flame Of Blasphemy (Hells Headbangers) – 2016

– Demonomancy (Black metal – Italy)

is the sublimation of primitive human impulses morphed into aural spears that suffocate consciousness in a perennial leprous embrace.
Corrosive verses burn superficial organic tissues revealing the pulsating flesh exposed in its primordial obscenity.
In this atoning pilgrimage, the unbearable guilt gives birth to inner demons that lacerate the mendacious drape covering our hidden and irrational world.
We praise the morbid and forbidden Bestiality to be rejoined with our primeval dimension.
We praise the diseased and torbid Spirit bounded by the mortal coil’s festering chains.
The body is merely a monumental epitaph.
Metal of Death – Methodical Chaos

+

Guest

Door: 21.00
Start: 22.00
Ticket: 15 euro

Centrale Rock Pub
Via Cascina California 9
Erba (Como)

Info: Etrurianlegion@live.it

 

Nov
15
Ven
RIVAL SONS @ TREZZO SULL’ADDA (MI), Live Club
Nov 15@20:00

Lo scorso gennaio hanno pubblicato il nuovo album intitolato “Feral Roots” che ha ricevuto ottime critiche dalla stampa specializzata ed è stato letteralmente amato dai fan. RIVAL SONS sono sinonimo di “rock”: quello che sa di southern e sudore… A breve torneranno in Italia, dove godono di molti seguaci: l’appuntamento è a novembre al Live Club di Trezzo sull’Adda (MI).

Dettagli di seguito:

RIVAL SONS
+ special guest
15.11.2019 – TREZZO SULL’ADDA (MI), Live Club

Inizio concerto: ore 20.00
Apertura porte: ore 19.00

Prezzo del biglietto in prevendita: €27,00+d.p.
Prezzo del biglietto in cassa la sera dello show: €33,00

Biglietti in vendita su Ticketone a partire dalle ore 10.00 di giovedì 13 giugno.

 

Questa data si aggiunge ai due show estivi già annunciati:

RIVAL SONS
17.07.2019 – ROMA, Villa Ada
18.07.2019 – PORDENONE, Pordenone Blues Festival

Apertura porte: ore 19.00
Inizio concerto: ore 21.00

Prezzo del biglietto in prevendita: €27,00 + d.p.
Prezzo del biglietto in cassa la sera dello show: €32,00

Biglietti in vendita su Ticketone a partire dalle ore 10 del 19 aprile.

 

Nov
27
Mer
Mark Lanegan, The Membranes @ Fabrique, Milano
Nov 27@20:00

Mark Lanegan Band in Italia per un live da non perdere 🙌
🔜 27 novembre 2019 Fabrique Milano

▸ Una delle voci più interessanti e intense del cantautorato Rock dell’ultimo ventennio
▸ Ha collaborato con artisti del calibro di Duke Garwood, Isobel Campbell e Queens of the Stone Age
▸ Annunciato il nuovo album “Somebody’s Knocking” in uscita ad ottobre

Special guests:
http://www.themembranes.co.uk
Facebook.com/themembranes
twitter.com/membranes1
instagram.com/themembranes

🎟 Prezzi biglietti:
Posto Unico: 25,00 € + diritti di prevendita

 

 

 

Dic
2
Lun
Alter Bridge, Shinedown @ Milano, Mediolanum Forum
Dic 2@17:30

E’ di pochi giorni fa la notizia che ALTER BRIDGE hanno terminato registrazioni e mixing del loro sesto album intitolato “Walk The Sky”, in uscita su Napalm Records (distribuito Audioglobe in Italia) il 18 ottobre prossimo

Registrato in un modo totalmente differente rispetto al passato, “Walk The Sky” nasce dalle idee di Myles Kennedy e Mark Tremonti che anche questa volta hanno raggiunto alti livelli compositivi a partire da “One Life”, la canzone ricca di melodia che apre l’album, fino alla conclusiva “Dying Light”. Un vero e proprio capolavoro!

Nel frattempo la band americana ha già programmato il tour che seguirà la pubblicazione del nuovo disco… Siamo lieti di comunicare che l’unica data si terrà il 2 dicembre al Mediolanum Forum di MilanoALTER BRIDGE intraprenderanno questo tour in compagnia dei very special guest SHINEDOWN e THE RAVEN AGE.

Unico show, unica occasione per vedere una delle rock band più attese ed amate in Italia!

Di seguito i dettagli:

ALTER BRIDGE
+ very special guest SHINEDOWN
+ The Raven Age

02.12.2019 – Milano, Mediolanum Forum

Apertura porte: ore 17.00
Inizio concerti: ore 19.00

Prezzo del biglietto in prevendita a partire: da €45,00 + d.p.

Biglietti in vendita su Ticketone a partire dalle ore 10.00 di venerdì 21 giugno.

 

Dic
3
Mar
CULT OF LUNA, Brutus, A.A. Williams @ Alcatraz, Milano
Dic 3@20:00

Tornano finalmente in Italia i Cult Of Luna!

La band svedese si esibirà il 3 Dicembre 2019 all’Alcatraz di Milano, in apertura Brutus e A.A. Williams.

I biglietti sono già in vendita su TicketOne.

I Cult Of Luna hanno da poco pubblicato il nuovo singolo “The Silent Man“.

SKILLET @ MAGAZZINI GENERALI, MILANO
Dic 3@20:00

A cinque anni di distanza dall’ultima esibizione su suolo italiano, arrivano gli Skillet!

Una delle band più di successo del 21esimo secolo, gli Skillet Music spiccano per una discografia rock poliedrica e inarrestabile che li ha portati a scalare vette inimmaginabili.

Dall’inclusione dei loro singoli in eventi del WWE e della Marvel, in numerosi videogiochi e in un ammontare impressionante di film e serie TV alla vincita di premi quali il Rock Recorded Song of the Year ed il Billboard Music Award, gli Skillet si sono affermati come una band chiave della musica contemporanea, conquistando folle attraverso l’intero globo così come due nomination per un Grammy, varie apparizioni su testate come USA Today e New York Times e il terzo posto nella Billboard 200 del 2016.

Il gruppo si esibirà in un’unica data questo dicembre per un’esperienza da brividi!

SKILLET
3 DICEMBRE
MAGAZZINI GENERALI, MILANO

Prevendite online a partire da venerdì 17 maggio alle ore 10!

 

evento fb

Dic
5
Gio
GHOST, All Them Witches, Tribulation @ MANTOVA, Grana Padano Arena
Dic 5@18:00
Comunicato Vertigo:
 

Dopo aver girato in lungo e in largo l’America e l’Europa, GHOST torneranno on the road il prossimo inverno con il loro ‘The Ultimate Tour Named Death’ in tutte le arene. Il tour inizierà il 16 novembre da Nottingham (UK) e si concluderà il 19 dicembre a Toulouse in Francia.La tappa italiana è prevista il 5 DICEMBRE presso la GRANA PADANO ARENA di MANTOVA.

I biglietti per questa data saranno in vendita a partire dalle ore 11.00 di venerdì 12 luglio su www.ticketone.it.

Ad aprire il tour di GHOST saranno All Them Witches e Tribulation.

‘The Ultimate Tour Named Death’ è in supporto all’ultimo album di GHOST intitolato “Prequelle”, già entrato nelle top 10 di 15 paesi e vincitore di un paio di Grammy. E’ stato, di fatto, uno dei dischi rock/metal più amati ed attesi del 2018. Dal vivo, GHOST, sono impressionanti: lo stile scenografico si sposa perfettamente alle atmosfere esoteriche ricreate ad ogni concerto… Sarà indubbiamente uno show memorabile per tutti gli appassionati di buona musica.

Di seguito i dettagli dello show:

GHOST
+ All Them Witches
+ Tribulation

5.12 MANTOVA, Grana Padano Arena

Apertura porte: ore 18.00
Tribulation: 18.30
All Them Witches: 19.40

GHOST: 21.00Biglietti in vendita a partire dalle ore 11.00 di venerdì 12 luglio su www.ticketone.it.

Dic
12
Gio
Skindred @ LEGEND CLUB, MILANO
Dic 12@20:00

SKINDRED

📌 12 DICEMBRE 2019 | LEGEND CLUB | MILANO
–Unica data italiana–
Ingresso: 20,00€ + d.d.p.

🎟️ Prevendite disponibili sul circuito TicketOne: http://bit.ly/skindred19-t1

==========

Il ritorno in Italia degli Skindred, una delle band più amate del panorama metal alternativo (o come lo definiscono loro, “ragga metal”), coincide con il tour europeo per promuovere il nuovo disco Big Tings, uscito su Napalm Records il 27 aprile 2018.

“La cosa più divertente degli Skindred è che ora abbiamo un album per ogni giorno della settimana. La gente di solito la domenica si riposa, ma se metti sù questo disco è come partire per un viaggio. E non è sempre il viaggio che ti aspetti: in alcuni punti ti farà piangere il cuore, e in altri ti farà venir voglia di metterti l’abito da festa e uscire per fare grandi cose!”, dichiara l’eccentrico frontman Benji Webbe.

 

Mar
2
Lun
STARSET @ MILANO, Alcatraz
Mar 2@20:00
Giovanissimi, americani di Columbus (Ohio), Starset rappresentano la nuova promessa del rock internazionale per i fan di Thirty Seconds To Mars e Bring Me The Horizon.
Il 13 settembre sarà disponibile il nuovo album intitolato “Demonstrations Initiate” e sarà una vera e propria bomba emotiva! 
 
La band americana ha già programmato il tour europeo, la tappa italiana è prevista il prossimo 2 marzo all’Alcatraz di Milano.
 
Di seguito i dettagli:
 
STARSET
+ special guest
 
02.03 MILANO, Alcatraz
 
Apertura porte: ore 18.30
Inizio concerti: ore 20.00
 
Prezzo del biglietto in prevendita: €30,00 + d.p.
Prezzo del biglietto in cassa la sera dello show: €35,00
 
Biglietti in vendita a partire dalle ore 10.00 di venerdì 5 luglio su ticketone.it 
Lug
13
Lun
Rammstein  @ Stadio Olimpico Grande Torino
Lug 13@20:00
Riceviamo da Vertigo:
 
Dopo il grande successo del nuovo album omonimo e dopo i numerosi “sold out” registrati nel tour degli stadi europei attualmente in corso, i Rammstein  sono sempre di più un punto di riferimento per il rock mondiale. “Rammstein”, il settimo album della loro carriera, pubblicato lo scorso 17 maggio da Virgin/Universal, si è posizionato ai vertici di tutte le classifiche europee ed è già una delle uscite discografiche più influenti del 2019: i fan hanno letteralmente divorato l’album e in tutta Europa gli stadi hanno dichiarato il “tutto esaurito” in tempi record.
 
L’ultima volta che abbiamo visto la band tedesca su un palco italiano risale al 2016. Adesso l’attesa è finita ed il sogno dei fan si realizza di nuovo: “Europe Stadium Tour 2020” passerà anche in Italia per l’unico concerto che si terrà il 13 LUGLIO 2020 allo STADIO OLIMPICO GRANDE TORINO
 
La prevendita dei biglietti sarà disponibile venerdì 5 luglio a partire dalle ore 11.00 su eventim.com/rammsteinRicordiamo che il biglietto sarà nominale.
 
I Rammstein porteranno negli stadi un’incredibile produzione con effetti scenografici, fuochi d’artificio e colpi di scena che trasformeranno questo show in un’imperdibile esperienza collettiva.
 
Di seguito i dettagli:
 
Rammstein
 
13.07 TORINO, Stadio Olimpico Grande Torino
 
 
Special guest: ore 19.30
Inizio show Rammstein: ore 21.00
 
Prezzo del biglietto in prevendita: a partire da €62,00 + d.p.
 
La prevendita dei biglietti sarà disponibile venerdì 5 luglio a partire dalle ore 11.00 su eventim.com/rammsteinRicordiamo che il biglietto sarà nominale.