Concerti

Giu
1
Sab
Therapy?, Out of Order, Numa Pompilio, Hernandez & Sampedro @ Big Fish Day 2019 - Mercato Saraceno (FC)
Giu 1@18:00–19:00

Therapy? tornano in Italia per una buona causa: saranno tra gli ospiti della nuova edizione del Big Fish Day, e tutto il ricavato sarà donato aEMERGENCY!

📌 Sab 1° Giugno – Mercato Saraceno (FC), Big Fish Day

Ingresso gratuito!

In apertura:

  • Out Of Order
  • Numa Pompilio
  • Hernandez & Sampedro

 

 

I Therapy? sono pronti a tornare nel nostro paese sabato 1° giugno 2019 al Big Fish Day di Mercato Saraceno (FC). La band si esibirà in occasione dell’edizione 2019 del festival che sarà ad ingresso gratuito e che vedrà protagonisti musica, cibo e motori.

Dopo il doppio concerto che li ha visti protagonisti lo scorso 4 e 5 febbraio, rispettivamente nelle città di Milano e Padova ecco il ritorno immediato della band nordirlandese per un grande ed affermato appuntamento estivo.

THERAPY?
Sabato 1° Giugno 2019
Mercato Saraceno (FC), Big Fish Day c/o Centro Sportivo – Via Sandro Pertini, 5
 Ingresso gratuito
 
La band alternative metal, originaria dell’Irlanda del Nord, è attiva dal 1989 ed è formata da Andrew James Cairns (voce e chitarra), Michael McKeegan (basso) e Neil Cooper (batteria). Nei loro trent’anni di attività i Therapy hanno pubblicato 15 album in studio, vendendo oltre due milioni di copie in tutto il mondo dall’esordio ad oggi. Lo scorso 21 settembre hanno pubblicato Cleave (Marshall Records, 2018), composto di dieci brani che il trio definisce ben calibrati, violentemente intelligenti, appassionati e potenti. Una feroce critica all’attuale stato delle cose, una collezione potente, provocatoria e senza compromessi per una band che non ha mai avuto paura di confrontarsi con gli impulsi più oscuri dell’umanità ed esaminarli.
 
Dichiara il frontman Andy Cairns:
Viviamo in tempi di grande conflittualità, guardate cosa sta succedendo ora negli Stati Uniti, nel Regno Unito con la Brexit, tra Nord e Sud Corea, o ancora tra Israele e Palestina: è impossibile non notare un generale clima di scontro e tumulto. Alcuni di questi conflitti vanno avanti da tempo immemore, ma mentre eravamo impegnati nella scrittura dell’album sembrava che fossero tutti giunti al loro culmine. Cleave è la nostra risposta alle divisioni che vediamo intorno a noi.
 
 
Giu
5
Mer
HALESTORM @ Bologna – Estragon
Giu 5@18:30

Halestorm: il ritorno in Italia, a Bologna!

A grande richiesta, dopo lo show memorabile dello scorso 22 ottobre all’Alcatraz – Milano, tornano gli Halestorm col loro rock selvaggio e moderno ad invadere un’altra venue italiana. Questa volta, la band guidata da Lzzy Hale si esibirà all’Estragon Club di Bologna il prossimo 5 giugno, nella prosecuzione del tour dell’ultimo album dal titolo “Vicious”… Non vediamo l’ora!

Apertura porte: ore 18.30
Inizio concerto: ore 20.00

Prezzo del biglietto in prevendita: € 28,00 + d.p.
Prezzo del biglietto in cassa la sera dello show: € 33,00

Biglietti in vendita su ticketone.it a partire da giovedì 13 dicembre ore 10.00

Giu
8
Sab
Liam Gallagher @ Medimex - Taranto
Giu 8@21:00
Confermate pochi minuti fa, nella conferenza stampa di presentazione dell’evento, le indiscrezioni che circolavano da circa tre settimane in merito alla partecipazione dell’ex Oasis Liam Gallagher alla nuova edizione del festival Medimex, in programma a Taranto a giugno. Il cantautore si esibirà nella città dei due mari sabato 8 giugno.
Il 7 giugno arriveranno anche gli Editors e i Cigarettes After Sex, mentre domenica 9 giugno (ma era già noto) sarà il turno della diva americana Patti Smith.È quanto annunciato questa mattina in una conferenza stampa durante la quale sono intervenuti Michele Emiliano, Presidente Regione Puglia, Loredana Capone, Assessore Industria Turistica e Culturale Regione Puglia, Rinaldo Melucci, Sindaco di Taranto, Marco Giannotta, Vice Presidente Teatro Pubblico Pugliese, Cesare Veronico, coordinatore Puglia Sounds/Medimex e Federico Sannella, Birra Raffo.

I biglietti per i live saranno disponibili dalle 12 del 27 marzo 2019. Anche quest’anno il Medimex propone dei prezzi accessibili a tutti: 15 euro per venerdì 7, 25 euro per sabato 8, 15 euro per domenica 9 e abbonamento alle tre serate 45 euro.

 

Cigarettes After Sex, Editors, Liam Gallagher e Patti Smith per l’International Festival & Music Conference in programma dal 5 al 9 giugno

Prevendita attiva circuito vivaticket dalle ore 12.00 del 27 marzo.

Aggiornamento: link prevendite su circuito vivaticket

7 giugno: EDITORS e Cigarettes After Sex

8 giugno: LIAM GALLAGHER

9 giugno: PATTI SMITH

7-8-9 giugno: abbonamento

Dopo lo straordinario successo dello scorso anno, torna a Taranto il Medimex, International Festival & Music Conference organizzato da Puglia Sounds, il progetto della Regione Puglia per lo sviluppo del sistema musicale regionale attuato con il Teatro Pubblico Pugliese. Dal 5 al 9 giugno sono in programma quattro giorni di musica con star internazionali, una mostra su Woodstock e altre esposizioni, incontri con gli artisti, importanti spazi di confronto professionale sulle opportunità del mercato mondiale, attività di formazione, cinema e molte altre attività.

Di assoluto prestigio il programma del main stage sul palco del Lungomare Vittorio Emanuele III:
venerdì 7 giugno doppio appuntamento con gli americani Cigarettes After Sex, gruppo di punta dell’ambient pop di stanza a New York e i britannici Editors, una delle realtà di maggior successo del moderno wave-rock; sabato 8 giugno Liam Gallagher dell’ex frontman degli Oasis, figura di riferimento del brit-pop in procinto di pubblicare il suo secondo album da solista dopo As You Were. Completa il quadro degli headliner, domenica 9 giugno, Patti Smith che, come annunciato, celebrerà in esclusiva per il Medimex i quarant’anni dei leggendari concerti di Bologna e Firenze del 1979 che, con l’artista americana sancirono il ritorno in Italia dei grandi raduni rock dopo la «stagione degli incidenti». La prevendita dei biglietti per le tre serate è attiva dalle ore 12.00 di mercoledì 27 marzo sul circuito vivaticket. Anche quest’anno il Medimex propone dei prezzi accessibili a tutti: 15 euro per venerdì 7, 25 euro per sabato 8, 15 euro per domenica 9 e abbonamento alle tre serate 45 euro.

Gli altri concerti del Medimex saranno programmati attraverso una call pubblica, disponibile sul sito www.medimex.it, rivolta ad operatori nazionali e regionali, i quali potranno proporre live sia per le esibizioni prima degli headliner sul mainstage che per il palco di Villa Peripato, dove quest’anno si terranno anche concerti. La selezione prevede una quota riservata alle esibizioni degli artisti pugliesi.

Il Medimex, inoltre, rinnova la partnership con Birra Raffo, storico brand da 100 anni legato a doppio filo alla storia e all’identità della città dei due mari, anche quest’anno main sponsor della manifestazione. Nelle prossime settimane verrà annunciato il programma completo, che prevede anche incontri d’autore con i protagonisti della musica italiana, attività professionali e di networking rivolte ad artisti e operatori musicali regionali e nazionali, scuole di musica, dj set, mostre, il Medimex Music Market, proiezioni, attività collaterali e una finestra sul cinquantennale di Woodstock, il festival americano che nel 1969 segnò la stagione dei grandi raduni rock, negli anni successivi scomparsi in Italia per motivi di ordine pubblico e ripresi soltanto nel 1979 proprio con i memorabili concerti di Patti Smith a Bologna e Firenze.

Il Medimex a Taranto sarà preceduto dell’edizione Spring in programma a Foggia, dall’11 al 14 aprile, con ospiti Renzo Arbore, coordinatore di un progetto speciale – ingresso gratuito – che vede coinvolti i jazzisti Enrico Rava, Dado Moroni, Rosario Bonaccorso, Roberto Gatto, Stefano Di Battista, Enrico Zanisi e la cantante Nicky Nicolai, il musicista britannico Bryan Ferry, fondatore dei Roxy Music, atteso nel capoluogo dauno per l’unica data italiana – ingresso gratuito – del suo tour mondiale, e la fotografa Pattie Boyd, straordinaria testimone degli anni della Swingin’ London che presenterà una mostra sui Beatles.
Info www.medimex.it.

Medimex è un progetto Puglia Sounds, il programma della Regione Puglia per lo sviluppo del sistema musicale regionale attuato con il Teatro Pubblico Pugliese nell’ambito del Fondo di Sviluppo e di Coesione 2014-2020 – Patto per la Puglia Area di Intervento IV “Turismo, cultura e valorizzazione delle risorse naturali. www.pugliasounds.it.

 

Giu
17
Lun
Eddie Vedder, Glen Hansard @ Collisioni Festival - Barolo
Giu 17@21:00

Ritorna anche nel 2019 Collisioni Festival, annuale rassegna che si svolge a Barolo (Cuneo) e che raggruppa in un unico cartellone appuntamenti live, incontri e iniziative di varia natura. Tra i primi artisti confermati ci sono Liam Gallagher, Maneskin, Thirty Seconds To Mars, Macklemore e Thom Yorke. Tutte le informazioni sul sito ufficiale dalle manifestazione.

Collisioni Festival 2019, il programma dei concerti
17 giugno: Eddie Vedder, Glen Hansard
04 luglio: Liam Gallagher
05 luglio: Max Gazzè – Carl Brave
06 luglio: Maneskin + Salmo
07 luglio: Thirty Seconds To Mars
10 luglio: Macklemore
13 luglio: Calcutta
16 luglio: Thom Yorke

 

Giu
24
Lun
THE MELVINS + RED FANG @ CARROPONTE | SESTO S. GIOVANNI – MILANO
Giu 24@19:00

La nuova stagione di concerti al Carroponte si arricchisce di un evento unico nel suo genere: The Melvins e Red Fang faranno ritorno in Italia per una grande data da co-headliner che promette già di essere uno degli show più esclusivi dell’estate. L’appuntamento è per lunedì 24 giugno alla rinnovata location del Carroponte a Sesto San Giovanni – Milano.

The Melvins sono una vera e propria istituzione, avendo gettato le basi per lo sviluppo della scena che avrebbe dominato gli anni ’90: il grunge. Nonostante la scena di Seattle, non ultime band quali Nirvana e Soundgarden, li abbia presi come punti di riferimento, il sound dei Melvins è sempre stato in costante sperimentazione tra metal, doom, stoner e sludge. Pur non avendo mai sfondato a livello mainstream (e anzi, probabilmente anche per questo motivo) sono considerati un vero gruppo cult, grazie a un impressionante catalogo di album in studio, incluse alcune pubblicazioni con Jello Biafra e Mike Patton.

Originari di Portland, nell’Oregon, i Red Fang catturano lo spirito veloce ed esuberante del classic rock con il loro sound fortemente influenzato dallo stoner. Chitarre in primo piano, il quartetto americano si districa senza tanti fronzoli fra riff che recitano la parte dei protagonisti e un’impellenza quasi punk che fa muovere le loro canzoni al passo di un rauco galoppo. Con quattro dischi nel proprio catalogo, i Red Fang si sono rapidamente affermati come una delle più stimate band nel panorama stoner degli ultimi dieci anni.

L’appuntamento al Carroponte sarà inoltre l’occasione speciale di sentire dal vivo alcuni pezzi da Pinkus Abortion Technician, il nuovo album dei Melvins uscito lo scorso anno per Ipecap Recordings, mentre i Red Fang ci proporranno i migliori pezzi dai loro dischi, l’ultimo dei quali, Only Ghosts, pubblicato da Relapse Records nel 2016.

Ecco i dettagli della data:

THE MELVINS + RED FANG
+ guest

24 giugno 2019 | Carroponte | Sesto San Giovanni – Milano
Ingresso: 30€ + diritti di prevendita // 35€ in cassa
Biglietti disponibili sul circuito Mailticket.
 
Giu
25
Mar
FLOGGING MOLLY + DESCENDENTS @ CARROPONTE | SESTO S. GIOVANNI – MILANO
Giu 25@19:00

Prosegue la stagione dei grandi annunci per la prossima estate. Flogging Molly e Descendents, due delle più celebrate band nel proprio genere, condivideranno il palco per una serata eccezionale di musica live. L’appuntamento è per martedì 25 giugno allo storico Carroponte di Sesto San Giovanni – Milano. Sarà l’occasione unica di assistere a una di quelle combinazioni di band che raramente si vedono insieme, in un pacchetto capace di accontentare i fan su tutto lo spettro del punk in ogni sua sfaccettatura.

Nati a Los Angeles nel 1997, i Flogging Molly hanno sempre sfidato ogni categorizzazione di genere: l’originalità delle loro canzoni è un tratto distintivo che evidenzia l’inesauribile creatività della band. Con il susseguirsi degli anni i dischi sono cambiati, passando per Drunken Lullabies e Float, fino all’ultimo album Life Is Good uscito nel 2017 per Vanguard Records, ma quello che non è cambiato è l’energia vitale che la band mette in ogni propria canzone e in ogni proprio show. Il gruppo porta infatti lo spirito irlandese in tutto il mondo grazie a un peculiare mix di cornamuse, uilleann pipes, fisarmoniche e intensi riff punk rock. Non c’è concerto che non sia all’altezza delle aspettative del pubblico; le loro esibizioni sono delle feste divertenti e spensierate in cui l’aria si satura di buonumore e di spirito di unione e fratellanza.

Descendents si formano a Los Angeles nel 1978 con Frank Navetta alla chitarra e voce, Tony Lombardo al basso e Bill Stevenson alla batteria. Dopo la pubblicazione del primo singolo Ride the Wild/It’s a Hectic World, si aggiunge al gruppo l’amico Milo Aukerman, completando  la formazione. Ha così inizio la storia di una band leggendaria, costellata di pietre miliari tra cui gli album Milo Goes to CollegeALL Everything Sucks, a tutt’oggi considerati degli standard del proprio genere. Il loro sound caratteristico li distingue dalla maggior parte dei gruppi contemporanei e contribuì a influenzare profondamente tutta la scena californiana. Dopo una lunga pausa e anni di rumours, la band è tornata più carica che mai, con l’ultimo album Hypercaffium Spazzinate pubblicato nel 2016 da Epitaph Records.

Allo stesso tempo passato glorioso e radioso presente del punk rock mondiale, le due band fanno registrare show da tutto esaurito dagli States al Vecchio Continente, e saranno finalmente insieme in questa occasione esclusiva sul palco della rinnovata location al Carroponte per un co-headliner da capogiro. Il 25 giugno sarà una di quelle serate che entreranno direttamente nella memoria collettiva di ognuno dei partecipanti, una delle pietre miliari della prossima estate live. Preparate le emozioni.

Ecco i dettagli della data:

FLOGGING MOLLY + DESCENDENTS
25 giugno 2019 | Carroponte | Sesto San Giovanni – Milano
Ingresso: 25€ + diritti di prevendita

Prevendite disponibili sul circuito Mailticket a partire dalle ore 10:00 di venerdì 22 febbraio.
 
Lug
4
Gio
Liam Gallagher @ Collisioni Festival - Barolo
Lug 4@21:00

Ritorna anche nel 2019 Collisioni Festival, annuale rassegna che si svolge a Barolo (Cuneo) e che raggruppa in un unico cartellone appuntamenti live, incontri e iniziative di varia natura. Tra i primi artisti confermati ci sono Liam Gallagher, Maneskin, Thirty Seconds To Mars, Macklemore e Thom Yorke. Tutte le informazioni sul sito ufficiale dalle manifestazione.

Collisioni Festival 2019, il programma dei concerti
17 giugno: Eddie Vedder, Glen Hansard
04 luglio: Liam Gallagher
05 luglio: Max Gazzè – Carl Brave
06 luglio: Maneskin + Salmo
07 luglio: Thirty Seconds To Mars
10 luglio: Macklemore
13 luglio: Calcutta
16 luglio: Thom Yorke

 

Lug
7
Dom
WEEZER @ BOLOGNA SONIC PARK
Lug 7@20:00

7 LUGLIO 2019 | WEEZER
BOLOGNA SONIC PARK 
Unica data italiana del tour di Weezer è il secondo concerto annunciato
nella prossima estate all’Arena Parco Nord di Bologna
 
Bologna Sonic Park nell’estate 2019 all’Arena Parco Nord, dopo la giornata metal del 27 giugno con SLIPKNOT headliner, annuncia il concerto di WEEZER + special guest, domenica 7 luglio, unica data italiana del tour europeo del gruppo. 
 
Bologna Sonic Park, il nuovo festival nel capoluogo emiliano organizzato da Vertigo, una delle agenzie leader in Italia nel settore della musica dal vivo, in collaborazione con Reverse, riaccende le luci sull’Arena Parco Nord con numerosi concerti, così come nel parco della Palazzina di Caccia, a pochi chilometri dal centro di Torino, con la seconda edizione di Stupinigi Sonic Park. La location di via Stalingrado tornerà ad essere sede di importanti live con tappe uniche dei tour internazionali di storiche band di generi musicali diversi, come SLIPKNOT, il 27 giugno, e WEEZER, il 7 luglio.
 
Vengono dalla California e hanno scritto i pezzi più importanti dell’emo/rock mondiale. WEEZER tornano sui palchi europei la prossima estate per il tour del nuovo album, “The Black Album”, la cui uscita è prevista entro metà del 2019. Nel frattempo è uscito il singolo nuovo “Can’t Knock The Hustle” e WEEZER hanno annunciato il tour che passerà per un’unica tappa italiana il 7 luglio sul palco di Bologna Sonic Park.
 
 
Ecco di seguito i dettagli:
 
WEEZER + special guest
 
domenica 7 luglio 2019 | BOLOGNA SONIC PARK c/o Arena Parco Nord
 
Apertura porte: ore 18.00
Inizio del concerto:  20.00
 
Prezzo del biglietto in prevendita: € 40,00+d.p.
Prezzo del biglietto in cassa la sera dello show: € 46,00
 
Biglietti in vendita su ticketone.it a partire dalle ore 10.00 di venerdì 30 novembre.

Il calendario 
27 giungo: Slipknot, Amon Amarth, Testament, Trivium, Lacuna Coil, Eluveitie + opening act
18 giugno: Salmo
29 giugno: J-Ax + Articolo 31
5 luglio: Skunk Anansie
7 luglio: Weezer + Royal Republic
10 luglio: Greta Van Fleet
12 luglio: Gazzelle + Eugenio In Via Di Gioia + Postino + TBA
13 luglio: Gemitaiz + TBA
19 luglio: Bring Me The Horizon
20 luglio: The Australian Pink Floyd Show

Lug
10
Mer
PREMIATA FORNERIA MARCONI, AEROSTATION @ Luppolo in Rock - Cremona
Lug 10@18:00

DAY #1 – 2019

Vogliamo iniziare l’evento 2019 alla grande.

Headliner della serata di apertura

la PREMIATA FORNERIA MARCONI (PFM), 

gruppo rock progressivo italiano di fama nazionale ed internazionale, che nel 2002 ha conquistato anche il Giappone. Insieme a loro, 

gli AEROSTATION, 

gruppo cosmopolita dal sound personale e dal carattere deciso.

Lug
11
Gio
DARK TRANQUILLITY, EVERGREY, DAVID REECE, DEAD BEAT SOUL @ Luppolo in Rock - Cremona
Lug 11@17:30

DAY #2 – 2019

Abbiamo iniziato col botto ma vogliamo continuare e arrivare sempre più in alto…
Headliner della seconda serata i DARK TRANQUILLITY,
gruppo Melodic Death Metal svedese, pionieri del Gothemburg sound, attesissimi dai fans che non vedono l’ora di ascoltare le note aggressive dei loro ultimi successi cantati sui migliori palchi europei e d’oltreoceano.
Si susseguiranno sul palco l’incontrollabile
DAVID REECE e gli esplosivi EVERGREY,
pronti a dare sfogo alle voci e alle chitarre elettriche, a farvi divertire grazie alla magia sprigionata dalla musica rock che, come il sesso e poche altre cose nella vita, può essere indescrivibile ed indimenticabile.

http://www.luppoloinrock.eu/

J MASCIS (Dinosaur Jr.) @ GENOVA – GIARDINI LUZZATI 
Lug 11@20:00–21:00

J Mascis ha annunciato oggi le date del suo nuovo tour europeo a supporto dell’ultimo album solista “Elastic Days” , uscito lo scorso novembre su Sub Pop. La voce dei DinosaurJr., giunta al terzo album solista, ha previsto ben 3 appuntamenti in Italia, fissati per la prossima estate.  Li trovate di seguito nel dettaglio:

11/7/2019 GENOVA – GIARDINI LUZZATI 
Prevendite disponibili a breve/info: https://incadenza.it

12/7/2019 PRATO – Festival delle Colline/Anfiteatro Centro Pecci 
Prevendite: https://bit.ly/2HSYygD

14/7/2019 ROMA – Unplugged in Monti/Terrace Sessions/Casa Argileto
Prevendite: https://bit.ly/2UaZIdD

 

Front man dei Dinosaur Jr.,J Mascis è un cantautore e un musicista unico, un chitarrista capace di influenzare schiere di solisti e di band. Con un sound indolente e potente allo stesso tempo, insieme ai Dinosaur Jr. è stato capace di influenzare e definire quel movimento emergente che oggi conosciamo come il Grunge di Seattle.

A Genova presenta per Incadenza, ai Giardini Luzzati – Spazio Comune, il nuovo album solista: ELASTIC DAYS

ELASTIC DAYS Dopo “Tied To A Star” e “Several Shades of Why”, arriva il nuovo album “Elastic Days” …

ELASTIC DAYS

Dopo “Tied To A Star” e “Several Shades of Why”, arriva il nuovo album “Elastic Days” che è una conferma, un punto di quiete e consapevolezza artistica, forse indice di serenità da parte dell’autore, che non manca mai di emozionare con la sua chitarra e quella capacità di tenere a bada le esplosioni sonore della sua musica.

J MASCIS

Meglio conosciuto come il frontman dell’influente trio indie rock Dinosaur jr, è anche solista, produttore, e autore di colonne sonore. Debutta come membro fondatore nella band hardcore Deep Wound e nel 1984 fonda i Dinosaur Jr, gruppo che emerge tra le band maggiormente considerate nel panorama del rock alternativo. Re-introducendo volume e aggressività nelle sue canzoni, si sbarazza delle restrizioni rigide della musica hardcore dei primi anni ottanta, influenzando l’emergente movimento grunge. Ad oggi, l’opera di Mascis continua a ispirare una generazione di chitarristi e di cantautori.

Nel 1991, I Dinosaur Jr si sciolgono e Mascis pubblica More Light, il suo primo album sotto il nome di J Mascis + The Fog. Membri e collaboratori di The Fog includono Mike Watt (Minutemen / fIREHOSE), Ron Asheton (the Stooges), Robert Pollard (Guided By Voices), Kevin Shields (My Bloody Valentine) Dave Schools (Hard Working Americans / Widespread Panic) e Kyle Spence (Harvey Milk). A parte il suo lavoro con The Fog, Mascis si ritrova alla batteria nella band The Witch e, più recentemente alla chitarra con I garage rockers Sweet Apple.

Si esibisce anche come solista acustico dimostrando che non ci sono davvero limiti alle sue abilità. I fan di Mascis che amano I suoi “lamenti” di chitarra non rimarranno delusi da queste performance intime dal momento che gli assoli appaiono migliorati dal punto di vista del suono, dallo spingere sul pedale, ciò per cui è maggiormente noto.

In aggiunta al suo lavoro, Mascis è stato anche fortemente impiegato dietro le quinte, producendo e mixando registrazioni per una sequenza di considerevoli performance quali per esempio: : fIREHOSE, Tad, Buffalo Tom, Beachwood Sparks, Del Tha Funkee Homosapien, The Breeders e molti altri. J Mascis ha anche composto colonne sonore per film e occasionalmente è apparso in film quali Alison Anders acclaimed Gas, Food and Lodging.

Quando la formazione originaria di Mascis, con Lou Barlow al basso e Murph alla batteria, si ricompone nel 2005 per alcune date live, appare subito evidente che gli anni trascorsi lontano non avevano consumato la loro vitalità. Il suono ripristinato dalla tripletta d’apertura dei Dinosaur ( You’re Living All Over Me, Bug, e Beyond del 2007) ha permesso alla band di continuare a segnare il passo nella grandezza del rock per la felicità del vecchio e nuovo pubblico. Dal giorno della loro ricomposizione, la formazione originaria ha pubblicato 4 album, il più recente “Give a Glimpse of What Yer Not” su Jagjaguwar Records del 2016. Il terzo album da solista “Elastic Days è uscito il 9 novembre su Sub Pop.

Website:http://www.jmascis.com/

Facebook:https://www.facebook.com/JMascisOfficial/

Instagram:https://www.instagram.com/jmascis/

Twitter:https://twitter.com/jmascis

Lug
12
Ven
METALCHURCH, ARMORED SAINT, FLOTSAM & JETSAM, SUICIDE SOLUTION, NECROFILIA @ Luppolo in Rock - Cremona
Lug 12@17:30

DAY #3 – 2019
Un’altra data da segnare e a cui non rinunciare.
Headliner della serata i famosissimi METALCHURCH.
L’attesissimo gruppo heavy metal formatosi nel 1980 a Seattle negli Stati Uniti, ci farà vibrare con la sua musica dal sound duro e irriverente capace di muovere gli animi e occultare i pensieri puliti.

Si susseguiranno sul palco i FLOTSAM & JATSAM che,
insieme agli ARMORED SAINT innalzeranno il rock vero a idillio di note e colori animandoci fino alla fine delle esibizioni.
Un vero spettacolo nello spettacolo. Luci e suoni su un palco pronto a tremare e a farvi scuotere e vibrare.

J MASCIS (Dinosaur Jr.) @ PRATO – Festival delle Colline
Lug 12@20:00–21:00

J Mascis ha annunciato oggi le date del suo nuovo tour europeo a supporto dell’ultimo album solista “Elastic Days” , uscito lo scorso novembre su Sub Pop. La voce dei DinosaurJr., giunta al terzo album solista, ha previsto ben 3 appuntamenti in Italia, fissati per la prossima estate.  Li trovate di seguito nel dettaglio:

11/7/2019 GENOVA – GIARDINI LUZZATI 
Prevendite disponibili a breve/info: https://incadenza.it

12/7/2019 PRATO – Festival delle Colline/Anfiteatro Centro Pecci 
Prevendite: https://bit.ly/2HSYygD

14/7/2019 ROMA – Unplugged in Monti/Terrace Sessions/Casa Argileto
Prevendite: https://bit.ly/2UaZIdD

 

Front man dei Dinosaur Jr.,J Mascis è un cantautore e un musicista unico, un chitarrista capace di influenzare schiere di solisti e di band. Con un sound indolente e potente allo stesso tempo, insieme ai Dinosaur Jr. è stato capace di influenzare e definire quel movimento emergente che oggi conosciamo come il Grunge di Seattle.

A Genova presenta per Incadenza, ai Giardini Luzzati – Spazio Comune, il nuovo album solista: ELASTIC DAYS

ELASTIC DAYS Dopo “Tied To A Star” e “Several Shades of Why”, arriva il nuovo album “Elastic Days” …

ELASTIC DAYS

Dopo “Tied To A Star” e “Several Shades of Why”, arriva il nuovo album “Elastic Days” che è una conferma, un punto di quiete e consapevolezza artistica, forse indice di serenità da parte dell’autore, che non manca mai di emozionare con la sua chitarra e quella capacità di tenere a bada le esplosioni sonore della sua musica.

J MASCIS

Meglio conosciuto come il frontman dell’influente trio indie rock Dinosaur jr, è anche solista, produttore, e autore di colonne sonore. Debutta come membro fondatore nella band hardcore Deep Wound e nel 1984 fonda i Dinosaur Jr, gruppo che emerge tra le band maggiormente considerate nel panorama del rock alternativo. Re-introducendo volume e aggressività nelle sue canzoni, si sbarazza delle restrizioni rigide della musica hardcore dei primi anni ottanta, influenzando l’emergente movimento grunge. Ad oggi, l’opera di Mascis continua a ispirare una generazione di chitarristi e di cantautori.

Nel 1991, I Dinosaur Jr si sciolgono e Mascis pubblica More Light, il suo primo album sotto il nome di J Mascis + The Fog. Membri e collaboratori di The Fog includono Mike Watt (Minutemen / fIREHOSE), Ron Asheton (the Stooges), Robert Pollard (Guided By Voices), Kevin Shields (My Bloody Valentine) Dave Schools (Hard Working Americans / Widespread Panic) e Kyle Spence (Harvey Milk). A parte il suo lavoro con The Fog, Mascis si ritrova alla batteria nella band The Witch e, più recentemente alla chitarra con I garage rockers Sweet Apple.

Si esibisce anche come solista acustico dimostrando che non ci sono davvero limiti alle sue abilità. I fan di Mascis che amano I suoi “lamenti” di chitarra non rimarranno delusi da queste performance intime dal momento che gli assoli appaiono migliorati dal punto di vista del suono, dallo spingere sul pedale, ciò per cui è maggiormente noto.

In aggiunta al suo lavoro, Mascis è stato anche fortemente impiegato dietro le quinte, producendo e mixando registrazioni per una sequenza di considerevoli performance quali per esempio: : fIREHOSE, Tad, Buffalo Tom, Beachwood Sparks, Del Tha Funkee Homosapien, The Breeders e molti altri. J Mascis ha anche composto colonne sonore per film e occasionalmente è apparso in film quali Alison Anders acclaimed Gas, Food and Lodging.

Quando la formazione originaria di Mascis, con Lou Barlow al basso e Murph alla batteria, si ricompone nel 2005 per alcune date live, appare subito evidente che gli anni trascorsi lontano non avevano consumato la loro vitalità. Il suono ripristinato dalla tripletta d’apertura dei Dinosaur ( You’re Living All Over Me, Bug, e Beyond del 2007) ha permesso alla band di continuare a segnare il passo nella grandezza del rock per la felicità del vecchio e nuovo pubblico. Dal giorno della loro ricomposizione, la formazione originaria ha pubblicato 4 album, il più recente “Give a Glimpse of What Yer Not” su Jagjaguwar Records del 2016. Il terzo album da solista “Elastic Days è uscito il 9 novembre su Sub Pop.

Website:http://www.jmascis.com/

Facebook:https://www.facebook.com/JMascisOfficial/

Instagram:https://www.instagram.com/jmascis/

Twitter:https://twitter.com/jmascis

Lug
13
Sab
METALCHURCH, ARMORED SAINT, FLOTSAM & JETSAM, SUICIDE SOLUTION, NECROFILIA @ Luppolo in Rock - Cremona
Lug 13@17:30

DAY #4 – 2019
La serata conclusiva vedrà sul palco l’alternarsi di ben 6 gruppi musicali. Cremona deve tremare !
Headliner dell’ultima serata i KAMELOT,
attesissimo gruppo power metal statunitense, fondato nel 1991, che mescola vari generi tra cui anche il progressive metal, il synphonic metal e vibranti elementi di musica elettronica.
Si susseguiranno sul palco:
FREEDOM CALL con il loro power metal dall’impronta tedesca.
NIGHT DEMON, band heavy metal californiana,
TOWER OF BABEL, gruppo musicale avant-prog inglese,
ANCILLOTTI, nuova band heavy metal made in Italy.

Lug
14
Dom
J MASCIS (Dinosaur Jr.) @ ROMA – Unplugged in Monti
Lug 14@20:00–21:00

J Mascis ha annunciato oggi le date del suo nuovo tour europeo a supporto dell’ultimo album solista “Elastic Days” , uscito lo scorso novembre su Sub Pop. La voce dei DinosaurJr., giunta al terzo album solista, ha previsto ben 3 appuntamenti in Italia, fissati per la prossima estate.  Li trovate di seguito nel dettaglio:

11/7/2019 GENOVA – GIARDINI LUZZATI 
Prevendite disponibili a breve/info: https://incadenza.it

12/7/2019 PRATO – Festival delle Colline/Anfiteatro Centro Pecci 
Prevendite: https://bit.ly/2HSYygD

14/7/2019 ROMA – Unplugged in Monti/Terrace Sessions/Casa Argileto
Prevendite: https://bit.ly/2UaZIdD

 

Front man dei Dinosaur Jr.,J Mascis è un cantautore e un musicista unico, un chitarrista capace di influenzare schiere di solisti e di band. Con un sound indolente e potente allo stesso tempo, insieme ai Dinosaur Jr. è stato capace di influenzare e definire quel movimento emergente che oggi conosciamo come il Grunge di Seattle.

A Genova presenta per Incadenza, ai Giardini Luzzati – Spazio Comune, il nuovo album solista: ELASTIC DAYS

ELASTIC DAYS Dopo “Tied To A Star” e “Several Shades of Why”, arriva il nuovo album “Elastic Days” …

ELASTIC DAYS

Dopo “Tied To A Star” e “Several Shades of Why”, arriva il nuovo album “Elastic Days” che è una conferma, un punto di quiete e consapevolezza artistica, forse indice di serenità da parte dell’autore, che non manca mai di emozionare con la sua chitarra e quella capacità di tenere a bada le esplosioni sonore della sua musica.

J MASCIS

Meglio conosciuto come il frontman dell’influente trio indie rock Dinosaur jr, è anche solista, produttore, e autore di colonne sonore. Debutta come membro fondatore nella band hardcore Deep Wound e nel 1984 fonda i Dinosaur Jr, gruppo che emerge tra le band maggiormente considerate nel panorama del rock alternativo. Re-introducendo volume e aggressività nelle sue canzoni, si sbarazza delle restrizioni rigide della musica hardcore dei primi anni ottanta, influenzando l’emergente movimento grunge. Ad oggi, l’opera di Mascis continua a ispirare una generazione di chitarristi e di cantautori.

Nel 1991, I Dinosaur Jr si sciolgono e Mascis pubblica More Light, il suo primo album sotto il nome di J Mascis + The Fog. Membri e collaboratori di The Fog includono Mike Watt (Minutemen / fIREHOSE), Ron Asheton (the Stooges), Robert Pollard (Guided By Voices), Kevin Shields (My Bloody Valentine) Dave Schools (Hard Working Americans / Widespread Panic) e Kyle Spence (Harvey Milk). A parte il suo lavoro con The Fog, Mascis si ritrova alla batteria nella band The Witch e, più recentemente alla chitarra con I garage rockers Sweet Apple.

Si esibisce anche come solista acustico dimostrando che non ci sono davvero limiti alle sue abilità. I fan di Mascis che amano I suoi “lamenti” di chitarra non rimarranno delusi da queste performance intime dal momento che gli assoli appaiono migliorati dal punto di vista del suono, dallo spingere sul pedale, ciò per cui è maggiormente noto.

In aggiunta al suo lavoro, Mascis è stato anche fortemente impiegato dietro le quinte, producendo e mixando registrazioni per una sequenza di considerevoli performance quali per esempio: : fIREHOSE, Tad, Buffalo Tom, Beachwood Sparks, Del Tha Funkee Homosapien, The Breeders e molti altri. J Mascis ha anche composto colonne sonore per film e occasionalmente è apparso in film quali Alison Anders acclaimed Gas, Food and Lodging.

Quando la formazione originaria di Mascis, con Lou Barlow al basso e Murph alla batteria, si ricompone nel 2005 per alcune date live, appare subito evidente che gli anni trascorsi lontano non avevano consumato la loro vitalità. Il suono ripristinato dalla tripletta d’apertura dei Dinosaur ( You’re Living All Over Me, Bug, e Beyond del 2007) ha permesso alla band di continuare a segnare il passo nella grandezza del rock per la felicità del vecchio e nuovo pubblico. Dal giorno della loro ricomposizione, la formazione originaria ha pubblicato 4 album, il più recente “Give a Glimpse of What Yer Not” su Jagjaguwar Records del 2016. Il terzo album da solista “Elastic Days è uscito il 9 novembre su Sub Pop.

Website:http://www.jmascis.com/

Facebook:https://www.facebook.com/JMascisOfficial/

Instagram:https://www.instagram.com/jmascis/

Twitter:https://twitter.com/jmascis

Lug
16
Mar
Thom Yorke @ Collisioni Festival - Barolo
Lug 16@21:00

Ritorna anche nel 2019 Collisioni Festival, annuale rassegna che si svolge a Barolo (Cuneo) e che raggruppa in un unico cartellone appuntamenti live, incontri e iniziative di varia natura. Tra i primi artisti confermati ci sono Liam Gallagher, Maneskin, Thirty Seconds To Mars, Macklemore e Thom Yorke. Tutte le informazioni sul sito ufficiale dalle manifestazione.

Collisioni Festival 2019, il programma dei concerti
17 giugno: Eddie Vedder, Glen Hansard
04 luglio: Liam Gallagher
05 luglio: Max Gazzè – Carl Brave
06 luglio: Maneskin + Salmo
07 luglio: Thirty Seconds To Mars
10 luglio: Macklemore
13 luglio: Calcutta
16 luglio: Thom Yorke

Dopo Macklemore, 30 Seconds to Mars e Liam Gallagher un nuovo grande annuncio internazionale entra nel cast dell’undicesima edizione del festival agrirock di letteratura e musica di Barolo.  Lo storico front-man dei Radiohead, THOM YORKE, ha scelto di aprire il suo tour italiano “Thom York’s Tomorrow Modern Boxes” proprio a Barolo: si esibirà infatti il prossimo 16 luglio 2019 in Piemonte per il gran finale del Festival Collisioni.

Thom Yorke eseguirà brani dalle sue opere da solista The Eraser, Tomorrow’s Modern Boxes e Atoms For Peace’sAmok con il produttore/collaboratore di lunga data Nigel Godrich e il visual artist Tarik Barri. Thom Yorke, cantautore, polistrumentista, compositore britannico e storico frontman dei Radiohead, è uno dei cantanti più importanti e influenti del nuovo millennio, inserito nella lista dei 100 migliori cantanti di sempre secondo Rolling Stone.

“The Eraser” è il titolo del suo primo album solista, pubblicato nel 2006 e prodotto da Nigel Godrich, produttore dei Radiohead. L’album ha debuttato nella Top 10 in UK e negli USA, ricevendo una nomination ai Britain’s Mercury Prize e una nomination ai Grammy Awards nella categoria “Miglior Album di Musica Alternativa”. Nel 2014 viene pubblicato a sorpresa il secondo album solista “Tomorrow’s Modern Boxes”. Tra il primo e il secondo disco solista, nel 2009 Thom Yorke fonda insieme a Flea (Red Hot Chilli Peppers), il produttore Nigel Godrich, il batterista Joey Wronker e il percussionista Mauro Refosco, il gruppo “Atoms For Peace”, pubblicando nel 2013 l’album di debutto “Amok”

Ora l’artista è pronto a salire sul palco di Collisioni per cantare ed entusiasmare i suoi fan. Ma le sorprese non sono finite: il weekend del 6 e 7 luglio tornerà come di consueto il ricco programma di incontri con ospiti internazionali della musica, della letteratura e del cinema nelle vie e nelle piazze del paese di Barolo. Molti altri artisti italiani e leggende del rock internazionale devono ancora essere annunciate per il più grande raduno rock dell’estate in collina.

Biglietti disponibili su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati dalle ore 10:00 di venerdì 25 gennaio

Lug
17
Mer
Thom Yorke (Radiohead) @ Codroipo (UD), Villa Manin
Lug 17@21:00

Thom Yorke, il carismatico leader dei Radiohead, ha annunciato che tornerà a breve in Italia ad esibirsi dal vivo con ben 5 concerti a luglio:

 

Prezzi Biglietti Thom Yorke Tour 2019

 

16 luglio – Barolo (CN), Piazza Colbert (Collisioni Festival) 
Posto unico: € 40,00 + diritti di prevendita17 luglio – Codroipo (UD), Villa Manin (Villa Manin Estate) 
Posto unico: € 50,00 + diritti di prevendita

18 luglio – Ferrara, Piazza Castello (Ferrara Sotto le Stelle) 
Posto unico: € 50,00 + diritti di prevendita

20 luglio – Perugia, Arena Santa Giuliana (Umbria Jazz) 
Posto unico: € 50,00 + diritti di prevendita

21 luglio – Roma, Auditorium Parco della Musica, Cavea (Roma Summer Fest) 
Parterre in piedi: € 55,00 + diritti di prevendita 
Tribuna centrale numerata: € 70,00 + diritti di prevendita 
Tribuna mediana numerata: € 70,00 + diritti di prevendita 
Tribuna laterale numerata: € 55,00 + diritti di prevendita 
Tribunetta alta numerata: € 45,00 + diritti di prevendita

 

All’attivo, Thom Yorke ha tre dischi solisti, un EP (Spitting Feathers) e una colonna sonora: l’artista ha infatti curato la soundtrack di Suspiria, il remake del noto film horror di Dario Argento ad opera di Luca Guadagnino.

I biglietti per i concerti di Thom Yorke di questa estate saranno disponibili su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati a partire ore 10:00 di venerdì 25 gennaio.

Thom Yorke eseguirà brani dalle sue opere da solista The Eraser, Tomorrow’s Modern Boxes e Atoms For Peace’sAmok con il produttore/collaboratore di lunga data Nigel Godrich e il visual artist Tarik Barri. Thom Yorke, cantautore, polistrumentista, compositore britannico e storico frontman dei Radiohead, è uno dei cantanti più importanti e influenti del nuovo millennio, inserito nella lista dei 100 migliori cantanti di sempre secondo Rolling Stone.

“The Eraser” è il titolo del suo primo album solista, pubblicato nel 2006 e prodotto da Nigel Godrich, produttore dei Radiohead. L’album ha debuttato nella Top 10 in UK e negli USA, ricevendo una nomination ai Britain’s Mercury Prize e una nomination ai Grammy Awards nella categoria “Miglior Album di Musica Alternativa”. Nel 2014 viene pubblicato a sorpresa il secondo album solista “Tomorrow’s Modern Boxes”. Tra il primo e il secondo disco solista, nel 2009 Thom Yorke fonda insieme a Flea (Red Hot Chilli Peppers), il produttore Nigel Godrich, il batterista Joey Wronker e il percussionista Mauro Refosco, il gruppo “Atoms For Peace”, pubblicando nel 2013 l’album di debutto “Amok”

Ora l’artista è pronto a salire sul palco di Collisioni per cantare ed entusiasmare i suoi fan. Ma le sorprese non sono finite: il weekend del 6 e 7 luglio tornerà come di consueto il ricco programma di incontri con ospiti internazionali della musica, della letteratura e del cinema nelle vie e nelle piazze del paese di Barolo. Molti altri artisti italiani e leggende del rock internazionale devono ancora essere annunciate per il più grande raduno rock dell’estate in collina.

Biglietti disponibili su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati dalle ore 10:00 di venerdì 25 gennaio

Lug
18
Gio
Thom Yorke (Radiohead) @ Ferrara, Piazza Castello
Lug 18@21:00

Thom Yorke, il carismatico leader dei Radiohead, ha annunciato che tornerà a breve in Italia ad esibirsi dal vivo con ben 5 concerti a luglio:

 

Prezzi Biglietti Thom Yorke Tour 2019

 

16 luglio – Barolo (CN), Piazza Colbert (Collisioni Festival) 
Posto unico: € 40,00 + diritti di prevendita17 luglio – Codroipo (UD), Villa Manin (Villa Manin Estate) 
Posto unico: € 50,00 + diritti di prevendita

18 luglio – Ferrara, Piazza Castello (Ferrara Sotto le Stelle) 
Posto unico: € 50,00 + diritti di prevendita

20 luglio – Perugia, Arena Santa Giuliana (Umbria Jazz) 
Posto unico: € 50,00 + diritti di prevendita

21 luglio – Roma, Auditorium Parco della Musica, Cavea (Roma Summer Fest) 
Parterre in piedi: € 55,00 + diritti di prevendita 
Tribuna centrale numerata: € 70,00 + diritti di prevendita 
Tribuna mediana numerata: € 70,00 + diritti di prevendita 
Tribuna laterale numerata: € 55,00 + diritti di prevendita 
Tribunetta alta numerata: € 45,00 + diritti di prevendita

 

All’attivo, Thom Yorke ha tre dischi solisti, un EP (Spitting Feathers) e una colonna sonora: l’artista ha infatti curato la soundtrack di Suspiria, il remake del noto film horror di Dario Argento ad opera di Luca Guadagnino.

I biglietti per i concerti di Thom Yorke di questa estate saranno disponibili su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati a partire ore 10:00 di venerdì 25 gennaio.

Thom Yorke eseguirà brani dalle sue opere da solista The Eraser, Tomorrow’s Modern Boxes e Atoms For Peace’sAmok con il produttore/collaboratore di lunga data Nigel Godrich e il visual artist Tarik Barri. Thom Yorke, cantautore, polistrumentista, compositore britannico e storico frontman dei Radiohead, è uno dei cantanti più importanti e influenti del nuovo millennio, inserito nella lista dei 100 migliori cantanti di sempre secondo Rolling Stone.

“The Eraser” è il titolo del suo primo album solista, pubblicato nel 2006 e prodotto da Nigel Godrich, produttore dei Radiohead. L’album ha debuttato nella Top 10 in UK e negli USA, ricevendo una nomination ai Britain’s Mercury Prize e una nomination ai Grammy Awards nella categoria “Miglior Album di Musica Alternativa”. Nel 2014 viene pubblicato a sorpresa il secondo album solista “Tomorrow’s Modern Boxes”. Tra il primo e il secondo disco solista, nel 2009 Thom Yorke fonda insieme a Flea (Red Hot Chilli Peppers), il produttore Nigel Godrich, il batterista Joey Wronker e il percussionista Mauro Refosco, il gruppo “Atoms For Peace”, pubblicando nel 2013 l’album di debutto “Amok”

Ora l’artista è pronto a salire sul palco di Collisioni per cantare ed entusiasmare i suoi fan. Ma le sorprese non sono finite: il weekend del 6 e 7 luglio tornerà come di consueto il ricco programma di incontri con ospiti internazionali della musica, della letteratura e del cinema nelle vie e nelle piazze del paese di Barolo. Molti altri artisti italiani e leggende del rock internazionale devono ancora essere annunciate per il più grande raduno rock dell’estate in collina.

Biglietti disponibili su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati dalle ore 10:00 di venerdì 25 gennaio

Lug
20
Sab
Thom Yorke (Radiohead) @ Perugia, Arena Santa Giuliana
Lug 20@21:00

Thom Yorke, il carismatico leader dei Radiohead, ha annunciato che tornerà a breve in Italia ad esibirsi dal vivo con ben 5 concerti a luglio:

 

Prezzi Biglietti Thom Yorke Tour 2019

 

16 luglio – Barolo (CN), Piazza Colbert (Collisioni Festival) 
Posto unico: € 40,00 + diritti di prevendita17 luglio – Codroipo (UD), Villa Manin (Villa Manin Estate) 
Posto unico: € 50,00 + diritti di prevendita

18 luglio – Ferrara, Piazza Castello (Ferrara Sotto le Stelle) 
Posto unico: € 50,00 + diritti di prevendita

20 luglio – Perugia, Arena Santa Giuliana (Umbria Jazz) 
Posto unico: € 50,00 + diritti di prevendita

21 luglio – Roma, Auditorium Parco della Musica, Cavea (Roma Summer Fest) 
Parterre in piedi: € 55,00 + diritti di prevendita 
Tribuna centrale numerata: € 70,00 + diritti di prevendita 
Tribuna mediana numerata: € 70,00 + diritti di prevendita 
Tribuna laterale numerata: € 55,00 + diritti di prevendita 
Tribunetta alta numerata: € 45,00 + diritti di prevendita

 

All’attivo, Thom Yorke ha tre dischi solisti, un EP (Spitting Feathers) e una colonna sonora: l’artista ha infatti curato la soundtrack di Suspiria, il remake del noto film horror di Dario Argento ad opera di Luca Guadagnino.

I biglietti per i concerti di Thom Yorke di questa estate saranno disponibili su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati a partire ore 10:00 di venerdì 25 gennaio.

Thom Yorke eseguirà brani dalle sue opere da solista The Eraser, Tomorrow’s Modern Boxes e Atoms For Peace’sAmok con il produttore/collaboratore di lunga data Nigel Godrich e il visual artist Tarik Barri. Thom Yorke, cantautore, polistrumentista, compositore britannico e storico frontman dei Radiohead, è uno dei cantanti più importanti e influenti del nuovo millennio, inserito nella lista dei 100 migliori cantanti di sempre secondo Rolling Stone.

“The Eraser” è il titolo del suo primo album solista, pubblicato nel 2006 e prodotto da Nigel Godrich, produttore dei Radiohead. L’album ha debuttato nella Top 10 in UK e negli USA, ricevendo una nomination ai Britain’s Mercury Prize e una nomination ai Grammy Awards nella categoria “Miglior Album di Musica Alternativa”. Nel 2014 viene pubblicato a sorpresa il secondo album solista “Tomorrow’s Modern Boxes”. Tra il primo e il secondo disco solista, nel 2009 Thom Yorke fonda insieme a Flea (Red Hot Chilli Peppers), il produttore Nigel Godrich, il batterista Joey Wronker e il percussionista Mauro Refosco, il gruppo “Atoms For Peace”, pubblicando nel 2013 l’album di debutto “Amok”

Ora l’artista è pronto a salire sul palco di Collisioni per cantare ed entusiasmare i suoi fan. Ma le sorprese non sono finite: il weekend del 6 e 7 luglio tornerà come di consueto il ricco programma di incontri con ospiti internazionali della musica, della letteratura e del cinema nelle vie e nelle piazze del paese di Barolo. Molti altri artisti italiani e leggende del rock internazionale devono ancora essere annunciate per il più grande raduno rock dell’estate in collina.

Biglietti disponibili su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati dalle ore 10:00 di venerdì 25 gennaio

Lug
21
Dom
Thom Yorke (Radiohead) @ Roma, Auditorium Parco della Musica
Lug 21@21:00

Thom Yorke, il carismatico leader dei Radiohead, ha annunciato che tornerà a breve in Italia ad esibirsi dal vivo con ben 5 concerti a luglio:

 

Prezzi Biglietti Thom Yorke Tour 2019

 

16 luglio – Barolo (CN), Piazza Colbert (Collisioni Festival) 
Posto unico: € 40,00 + diritti di prevendita17 luglio – Codroipo (UD), Villa Manin (Villa Manin Estate) 
Posto unico: € 50,00 + diritti di prevendita

18 luglio – Ferrara, Piazza Castello (Ferrara Sotto le Stelle) 
Posto unico: € 50,00 + diritti di prevendita

20 luglio – Perugia, Arena Santa Giuliana (Umbria Jazz) 
Posto unico: € 50,00 + diritti di prevendita

21 luglio – Roma, Auditorium Parco della Musica, Cavea (Roma Summer Fest) 
Parterre in piedi: € 55,00 + diritti di prevendita 
Tribuna centrale numerata: € 70,00 + diritti di prevendita 
Tribuna mediana numerata: € 70,00 + diritti di prevendita 
Tribuna laterale numerata: € 55,00 + diritti di prevendita 
Tribunetta alta numerata: € 45,00 + diritti di prevendita

 

All’attivo, Thom Yorke ha tre dischi solisti, un EP (Spitting Feathers) e una colonna sonora: l’artista ha infatti curato la soundtrack di Suspiria, il remake del noto film horror di Dario Argento ad opera di Luca Guadagnino.

I biglietti per i concerti di Thom Yorke di questa estate saranno disponibili su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati a partire ore 10:00 di venerdì 25 gennaio.

Thom Yorke eseguirà brani dalle sue opere da solista The Eraser, Tomorrow’s Modern Boxes e Atoms For Peace’sAmok con il produttore/collaboratore di lunga data Nigel Godrich e il visual artist Tarik Barri. Thom Yorke, cantautore, polistrumentista, compositore britannico e storico frontman dei Radiohead, è uno dei cantanti più importanti e influenti del nuovo millennio, inserito nella lista dei 100 migliori cantanti di sempre secondo Rolling Stone.

“The Eraser” è il titolo del suo primo album solista, pubblicato nel 2006 e prodotto da Nigel Godrich, produttore dei Radiohead. L’album ha debuttato nella Top 10 in UK e negli USA, ricevendo una nomination ai Britain’s Mercury Prize e una nomination ai Grammy Awards nella categoria “Miglior Album di Musica Alternativa”. Nel 2014 viene pubblicato a sorpresa il secondo album solista “Tomorrow’s Modern Boxes”. Tra il primo e il secondo disco solista, nel 2009 Thom Yorke fonda insieme a Flea (Red Hot Chilli Peppers), il produttore Nigel Godrich, il batterista Joey Wronker e il percussionista Mauro Refosco, il gruppo “Atoms For Peace”, pubblicando nel 2013 l’album di debutto “Amok”

Ora l’artista è pronto a salire sul palco di Collisioni per cantare ed entusiasmare i suoi fan. Ma le sorprese non sono finite: il weekend del 6 e 7 luglio tornerà come di consueto il ricco programma di incontri con ospiti internazionali della musica, della letteratura e del cinema nelle vie e nelle piazze del paese di Barolo. Molti altri artisti italiani e leggende del rock internazionale devono ancora essere annunciate per il più grande raduno rock dell’estate in collina.

Biglietti disponibili su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati dalle ore 10:00 di venerdì 25 gennaio

Ago
30
Ven
FLORENCE + THE MACHINE, THE 1975, PVRIS @ MILANO ROCKS - Milano AREA EXPO
Ago 30@16:00

Ritorna uno dei festival più attesi e cool per portare una ‘ventata d’aria fresca’ nell’estate italiana, MILANO ROCKS.

Quest’anno due gli appuntamenti confermati per il festival prodotto da Live Nation Italia: venerdì 30 e sabato 31 agosto 2019 presso MIND Milano Innovation District AREA EXPO. L’area dove avranno luogo i concerti è la stessa che aveva ospitato l’anno scorso la prima edizione.

Gli artisti che si esibiranno quest’anno saranno come sempre di altissimo livello: dopo i già annunciati FLORENCE + THE MACHINE e THE 1975 ecco arrivare ora i PVRIS nella giornata di venerdì 30 agosto.

FLORENCE + THE MACHINE ha da poco incantato 30.000 spettatori durante i suoi concerti sold-out all’Unipol Arena di Bologna e al Pala Alpitour di Torino. In scaletta tutti i successi della cantante da “Hunger” fino all’indimenticabile performance di “Dog Days Are Over”, passando per l’ultimo singolo “Moderation”.

Sul palco anche i THE 1975 e le new entry PVRIS.

PVRIS rappresentano il culmine della passione artistica senza freni inibitori come dimostrato dal loro pubblico internazionale di fedelissimi che continua a seguirli e ‘nutrirsi’ della loro musica. Il frontman Lynn Gunn, il chitarrista Alex Babinski e il bassista/tastierista Brian MacDonald ispirano ai loro fan il coraggio di esplorare, abbracciare e celebrare le identità e personalità di ciascuno di noi. L’ultimo album della band, All We Know of Heaven, All We Need of Hell ha ricevuto grandi consensi dalla critica e dal pubblico ed è stato definito Q Magazine come un “punto di unione fra The Cure, Chvres e Florence+The Machine”. Si sono esibiti al Coachella, Reading, Leeds e Lollapalooza.

Sabato 31 agosto invece è la volta di TWENTY-ONE PILOTS. Il duo è reduce da uno spettacolare concerto sold-out all’Unipol Arena di Bologna. L’energia trascinante di brani come “Stressed Out”, “Jumpsuit” e “Heathens” ha coinvolto i fan attraverso i suoni  della batteria, tromba, chitarra, basso, pianoforte e persino ukulele.

La rivelazione BILLIE EILISH, invece, ha tenuto il suo concerto sold-out al Fabrique di Milano, dove ha sovvertito i canoni della musica pop (l’artista è in procinto di pubblicare il suo debut album “When we all fall asleep, where do we go?” il prossimo 29 marzo).

Durante la giornata ci saranno anche i FIDLAR, rock-band statunitense formatasi nel 2009 e formata da Elvis Kuehn (voce e chitarra),  Zac Carpenter (voce e chitarra), Max Kuehn (batteria) e Brandon Schwartzel (basso).

Il terzo disco del gruppo s’intitola Almost Free ed è stato pubblicato quest’anno.  La band è nata da un fortuito incontro tra Elvis (il cui padre è membro della leggendaria band punk T.S.O.L.) e Zac in uno studio di registrazione dove quest’ultimo lavorava come sound engineer.

www.milanorocks.it

I biglietti per entrambe le giornate del festival sono disponibili su www.ticketmaster.itwww.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

Milano Rocks prenderà ufficialmente il via il 30 agosto presso MIND Milan Innovation District Area EXPO dopo il grande successo della prima edizione, che aveva portato sul palco mostri sacri della musica internazionale quali THIRTY SECONDS TO MARS, THE NATIONAL e IMAGINE DRAGONS. Questi ultimi avevano addirittura battuto il record per maggior numero di spettatori paganti di tutta la loro carriera (oltre 60.000) proprio al festival.

 

VENERDI 30 AGOSTO

🔊 FLORENCE + THE MACHINE
Dopo il sold-out di Bologna e Torino,l’artista che ha creato un nuovo modo di essere rockstar arriva a Milano assieme a
🔊 THE 1975
la band che per NME “ha segnato un punto di svolta nella musica”.
🔊 PVRIS

Prezzi biglietti per la giornata del 30 agosto:
▸ PIT: € 55,00 + diritti di prevendita
▸ POSTO UNICO: € 45,00 + diritti di prevendita
▸ Pacchetto “MILANO ROCKS PARTY”: € 261,75

Il Pacchetto ROCKS PARTY include:
> Biglietto di Posto Unico in un’area riservata
> Trasporto dai cancelli d’ingresso fino all’area concerto (1km)
> Preshow Party con cena a buffet dalle ore 18.00 alle ore 21.00 in un’area riservata
> Open Bar (nell’area riservata) a partire dalle ore 18.00 fino a fine concerto
> Buono di € 30,00 da spendere negli stand di merchandising ufficiali del festival
> Pass laminato di ricordo

 

SABATO 31 AGOSTO

🔊 TWENTY ONE PILOTS
Dopo il rapidissimo sold-out dello show di Bologna, arrivano a Milano Rocks assieme a
🔊 BILLIE EILISH il nuovo fenomeno della musica pop mondiale
per una serata evento indimenticabile
🔊 FIDLAR

Prezzi biglietti per la giornata del 31 agosto:

▸ PIT: € 60,00 + diritti di prevendita
▸ POSTO UNICO: € 50,00 + diritti di prevendita
▸ Pacchetto “MILANO ROCKS PARTY”: € 267,50

Il Pacchetto ROCKS PARTY include:
> Biglietto di Posto Unico in un’area riservata
> Trasporto dai cancelli d’ingresso fino all’area concerto (1km)
> Preshow Party con cena a buffet dalle ore 18.00 alle ore 21.00 in un’area riservata
> Open Bar (nell’area riservata) a partire dalle ore 18.00 fino a fine concerto
> Buono di € 30,00 da spendere negli stand di merchandising ufficiali del festival
> Pass laminato di ricordo

Ago
31
Sab
TWENTY ONE PILOTS, BILLIE EILISH, FIDLAR @ MILANO ROCKS - Milano AREA EXPO
Ago 31@16:00

Ritorna uno dei festival più attesi e cool per portare una ‘ventata d’aria fresca’ nell’estate italiana, MILANO ROCKS.

Quest’anno due gli appuntamenti confermati per il festival prodotto da Live Nation Italia: venerdì 30 e sabato 31 agosto 2019 presso MIND Milano Innovation District AREA EXPO. L’area dove avranno luogo i concerti è la stessa che aveva ospitato l’anno scorso la prima edizione.

Gli artisti che si esibiranno quest’anno saranno come sempre di altissimo livello: dopo i già annunciati FLORENCE + THE MACHINE e THE 1975 ecco arrivare ora i PVRIS nella giornata di venerdì 30 agosto.

FLORENCE + THE MACHINE ha da poco incantato 30.000 spettatori durante i suoi concerti sold-out all’Unipol Arena di Bologna e al Pala Alpitour di Torino. In scaletta tutti i successi della cantante da “Hunger” fino all’indimenticabile performance di “Dog Days Are Over”, passando per l’ultimo singolo “Moderation”.

Sul palco anche i THE 1975 e le new entry PVRIS.

PVRIS rappresentano il culmine della passione artistica senza freni inibitori come dimostrato dal loro pubblico internazionale di fedelissimi che continua a seguirli e ‘nutrirsi’ della loro musica. Il frontman Lynn Gunn, il chitarrista Alex Babinski e il bassista/tastierista Brian MacDonald ispirano ai loro fan il coraggio di esplorare, abbracciare e celebrare le identità e personalità di ciascuno di noi. L’ultimo album della band, All We Know of Heaven, All We Need of Hell ha ricevuto grandi consensi dalla critica e dal pubblico ed è stato definito Q Magazine come un “punto di unione fra The Cure, Chvres e Florence+The Machine”. Si sono esibiti al Coachella, Reading, Leeds e Lollapalooza.

Sabato 31 agosto invece è la volta di TWENTY-ONE PILOTS. Il duo è reduce da uno spettacolare concerto sold-out all’Unipol Arena di Bologna. L’energia trascinante di brani come “Stressed Out”, “Jumpsuit” e “Heathens” ha coinvolto i fan attraverso i suoni  della batteria, tromba, chitarra, basso, pianoforte e persino ukulele.

La rivelazione BILLIE EILISH, invece, ha tenuto il suo concerto sold-out al Fabrique di Milano, dove ha sovvertito i canoni della musica pop (l’artista è in procinto di pubblicare il suo debut album “When we all fall asleep, where do we go?” il prossimo 29 marzo).

Durante la giornata ci saranno anche i FIDLAR, rock-band statunitense formatasi nel 2009 e formata da Elvis Kuehn (voce e chitarra),  Zac Carpenter (voce e chitarra), Max Kuehn (batteria) e Brandon Schwartzel (basso).

Il terzo disco del gruppo s’intitola Almost Free ed è stato pubblicato quest’anno.  La band è nata da un fortuito incontro tra Elvis (il cui padre è membro della leggendaria band punk T.S.O.L.) e Zac in uno studio di registrazione dove quest’ultimo lavorava come sound engineer.

www.milanorocks.it

I biglietti per entrambe le giornate del festival sono disponibili su www.ticketmaster.itwww.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

Milano Rocks prenderà ufficialmente il via il 30 agosto presso MIND Milan Innovation District Area EXPO dopo il grande successo della prima edizione, che aveva portato sul palco mostri sacri della musica internazionale quali THIRTY SECONDS TO MARS, THE NATIONAL e IMAGINE DRAGONS. Questi ultimi avevano addirittura battuto il record per maggior numero di spettatori paganti di tutta la loro carriera (oltre 60.000) proprio al festival.

 

VENERDI 30 AGOSTO

🔊 FLORENCE + THE MACHINE
Dopo il sold-out di Bologna e Torino,l’artista che ha creato un nuovo modo di essere rockstar arriva a Milano assieme a
🔊 THE 1975
la band che per NME “ha segnato un punto di svolta nella musica”.
🔊 PVRIS

Prezzi biglietti per la giornata del 30 agosto:
▸ PIT: € 55,00 + diritti di prevendita
▸ POSTO UNICO: € 45,00 + diritti di prevendita
▸ Pacchetto “MILANO ROCKS PARTY”: € 261,75

Il Pacchetto ROCKS PARTY include:
> Biglietto di Posto Unico in un’area riservata
> Trasporto dai cancelli d’ingresso fino all’area concerto (1km)
> Preshow Party con cena a buffet dalle ore 18.00 alle ore 21.00 in un’area riservata
> Open Bar (nell’area riservata) a partire dalle ore 18.00 fino a fine concerto
> Buono di € 30,00 da spendere negli stand di merchandising ufficiali del festival
> Pass laminato di ricordo

 

SABATO 31 AGOSTO

🔊 TWENTY ONE PILOTS
Dopo il rapidissimo sold-out dello show di Bologna, arrivano a Milano Rocks assieme a
🔊 BILLIE EILISH il nuovo fenomeno della musica pop mondiale
per una serata evento indimenticabile
🔊 FIDLAR

Prezzi biglietti per la giornata del 31 agosto:

▸ PIT: € 60,00 + diritti di prevendita
▸ POSTO UNICO: € 50,00 + diritti di prevendita
▸ Pacchetto “MILANO ROCKS PARTY”: € 267,50

Il Pacchetto ROCKS PARTY include:
> Biglietto di Posto Unico in un’area riservata
> Trasporto dai cancelli d’ingresso fino all’area concerto (1km)
> Preshow Party con cena a buffet dalle ore 18.00 alle ore 21.00 in un’area riservata
> Open Bar (nell’area riservata) a partire dalle ore 18.00 fino a fine concerto
> Buono di € 30,00 da spendere negli stand di merchandising ufficiali del festival
> Pass laminato di ricordo

Mike Patton (Faith No More) – Mondo Cane @ Prato, Piazza Duomo / Settembre Prato è Spettacolo
Ago 31@19:00

Finalmente l’attesa è finita. MONDO CANE, il progetto tutto italiano di MIKE PATTON, tornerà a distanza di 9 anni nella nostra penisola questa estate per due imperdibili concerti! Il 31 agosto a Patro in occasione di Settembre|Prato è Spettacolo, il Festival organizzato da Fonderia Cultart in collaborazione con il Comune di Prato e la Regione Toscana, mentre il 2 settembre a Milano al Teatro degli Arcimboldi.

L’Orchestra che accompagnerà Mike Patton sarà la Camerata Strumentale «Città di Prato», insieme a lui sul palco anche alcuni dei migliori musicisti italiani.

MIKE PATTON, storico leader dei Faith No More, ama il nostro belpaese, parla fluentemente italiano e MONDO CANE è la sua rivisitazione personale de grandi successi della musica nostrana.
Brani come ‘Il Cielo In Una Stanza’, ’20 Km Al Giorno’ e ‘L’Uomo Che Non Sapeva Amare’ sono solo alcune fra le varie chicche che Patton e la sua band ci regaleranno in un questo show con tanto di orchestra al seguito.

Sarà un viaggio nel tempo, caratterizzato dal tocco sperimentale e gangsta del singer californiano più amato e seguito degli ultimi vent’anni, che oggi sfida i nostri grandi classici: da Gino Paoli, a Luigi Tenco, passando per Fred Buscaglione e Fred Bongusto.

Di seguito tutti i dettagli:

MIKE PATTON

31/08/19 Prato, Piazza Duomo / Settembre Prato è Spettacolo

02/09/19 Milano, Teatro degli Arcimboldi

Biglietti sul circuito Ticketone

Info: www.ponderosa.it

 

Set
2
Lun
Mike Patton (Faith No More) – Mondo Cane @ Milano, Teatro degli Arcimboldi
Set 2@19:00

Finalmente l’attesa è finita. MONDO CANE, il progetto tutto italiano di MIKE PATTON, tornerà a distanza di 9 anni nella nostra penisola questa estate per due imperdibili concerti! Il 31 agosto a Patro in occasione di Settembre|Prato è Spettacolo, il Festival organizzato da Fonderia Cultart in collaborazione con il Comune di Prato e la Regione Toscana, mentre il 2 settembre a Milano al Teatro degli Arcimboldi.

L’Orchestra che accompagnerà Mike Patton sarà la Camerata Strumentale «Città di Prato», insieme a lui sul palco anche alcuni dei migliori musicisti italiani.

MIKE PATTON, storico leader dei Faith No More, ama il nostro belpaese, parla fluentemente italiano e MONDO CANE è la sua rivisitazione personale de grandi successi della musica nostrana.
Brani come ‘Il Cielo In Una Stanza’, ’20 Km Al Giorno’ e ‘L’Uomo Che Non Sapeva Amare’ sono solo alcune fra le varie chicche che Patton e la sua band ci regaleranno in un questo show con tanto di orchestra al seguito.

Sarà un viaggio nel tempo, caratterizzato dal tocco sperimentale e gangsta del singer californiano più amato e seguito degli ultimi vent’anni, che oggi sfida i nostri grandi classici: da Gino Paoli, a Luigi Tenco, passando per Fred Buscaglione e Fred Bongusto.

Di seguito tutti i dettagli:

MIKE PATTON

31/08/19 Prato, Piazza Duomo / Settembre Prato è Spettacolo

02/09/19 Milano, Teatro degli Arcimboldi

Biglietti sul circuito Ticketone

Info: www.ponderosa.it

 

Set
28
Sab
Helmet @ Bloom, Mezzago (Mi)
Set 28@20:00

Dagli insegnamenti jazz e post-punk esplodono gli HELMET, risposta firmata East Coast al grunge di Seattle.
Alternative metal caratterizzato da growl corrosivo e suoni distorti, gli HELMET hanno fatto della sperimentazione musicale la loro forza portante: dalla collaborazione con il gruppo rap HOUSE OF PAIN alla militanza di John Tempesta (ROB ZOMBIE, TESTAMENT) e Frank Bello (ANTHRAX) all’interno della line-up, gli HELMET hanno dimostrato di essere una band versatile e dinamica dall’intensità inarrestabile.

Gli HELMET verranno a trovarci per due date incandescenti per celebrare i loro 30 anni di carriera!

28 Settembre 2019 | Bloom, Mezzago (Mi)
29 Settembre 2019 | Locomotiv, Bologna

Evento Fb Mezzago (MI): https://www.facebook.com/events/400653260773652/
Evento Fb Bologna: https://www.facebook.com/events/1091760324358661/

Le prevendite saranno disponibili a partire dal 2 maggio presso i canali autorizzati.

Per informazioni:

www.hellfirebooking.com
info@hellfirebooking.com