Concerti

Mag
28
Mar
MOTORPSYCHO @ TREZZO SULL’ADDA (MI), Live Club
Mag 28@20:00

Tornano on the road MOTORPSYCHO, il trio norvegese attivo da quasi 30 anni. La band ha annunciato la pubblicazione di “The Crucible”, il nuovo album in uscita il 15 febbraio prossimo su Stickman Records. A detta de gruppo il nuovo lavoro sarà la prosecuzione del precedente “The Tower” ma con spunti nuovi ed orizzonti in cui MOTORPSYCHO non si sono mai spinti: sarà un sound psichedelico rivisto in chiave moderna.

Il tour del nuovo album passerà in Italia nel 2019, dove il culto di MOTORPSYCHO è vivo e solido, per ben cinque date in primavera.

MOTORPSYCHO

28.05 TREZZO SULL’ADDA (MI), Live Club
29.05 BOLOGNA, Zona Roveri
30.05 AVELLINO, Teatro Partenio
31.05 ROMA, Orion
01.06 GENOVA, Goa Boa Preview

Apertura porte: ore 19.30
Inizio concerto: ore 21.00

Prezzo del biglietto in prevendita: €25,00+d.p.
Prezzo del biglietto in cassa la sera dello show: €30,00

Biglietti in vendita su Ticketone

 

Mag
29
Mer
MOTORPSYCHO @ BOLOGNA, Locomotiv Club
Mag 29@20:00

Tornano on the road MOTORPSYCHO, il trio norvegese attivo da quasi 30 anni. La band ha annunciato la pubblicazione di “The Crucible”, il nuovo album in uscita il 15 febbraio prossimo su Stickman Records. A detta de gruppo il nuovo lavoro sarà la prosecuzione del precedente “The Tower” ma con spunti nuovi ed orizzonti in cui MOTORPSYCHO non si sono mai spinti: sarà un sound psichedelico rivisto in chiave moderna.

Il tour del nuovo album passerà in Italia nel 2019, dove il culto di MOTORPSYCHO è vivo e solido, per ben cinque date in primavera.

MOTORPSYCHO

28.05 TREZZO SULL’ADDA (MI), Live Club
29.05 BOLOGNA, Locomotiv Club
30.05 AVELLINO, Teatro Partenio
31.05 ROMA, Orion
01.06 GENOVA, Goa Boa Preview

Apertura porte: ore 19.30
Inizio concerto: ore 21.00

Prezzo del biglietto in prevendita: €25,00+d.p.
Prezzo del biglietto in cassa la sera dello show: €30,00

Biglietti in vendita su Ticketone

 

om

Mag
30
Gio
MOTORPSYCHO @ AVELLINO, Teatro Partenio
Mag 30@20:00

Tornano on the road MOTORPSYCHO, il trio norvegese attivo da quasi 30 anni. La band ha annunciato la pubblicazione di “The Crucible”, il nuovo album in uscita il 15 febbraio prossimo su Stickman Records. A detta de gruppo il nuovo lavoro sarà la prosecuzione del precedente “The Tower” ma con spunti nuovi ed orizzonti in cui MOTORPSYCHO non si sono mai spinti: sarà un sound psichedelico rivisto in chiave moderna.

Il tour del nuovo album passerà in Italia nel 2019, dove il culto di MOTORPSYCHO è vivo e solido, per ben cinque date in primavera.

MOTORPSYCHO

28.05 TREZZO SULL’ADDA (MI), Live Club
29.05 BOLOGNA, Zona Roveri
30.05 AVELLINO, Teatro Partenio
31.05 ROMA, Orion
01.06 GENOVA, Goa Boa Preview

Apertura porte: ore 19.30
Inizio concerto: ore 21.00

Prezzo del biglietto in prevendita: €25,00+d.p.
Prezzo del biglietto in cassa la sera dello show: €30,00

Biglietti in vendita su Ticketone

 

Mag
31
Ven
MOTORPSYCHO @ ROMA, Orion
Mag 31@20:00

Tornano on the road MOTORPSYCHO, il trio norvegese attivo da quasi 30 anni. La band ha annunciato la pubblicazione di “The Crucible”, il nuovo album in uscita il 15 febbraio prossimo su Stickman Records. A detta de gruppo il nuovo lavoro sarà la prosecuzione del precedente “The Tower” ma con spunti nuovi ed orizzonti in cui MOTORPSYCHO non si sono mai spinti: sarà un sound psichedelico rivisto in chiave moderna.

Il tour del nuovo album passerà in Italia nel 2019, dove il culto di MOTORPSYCHO è vivo e solido, per ben cinque date in primavera.

MOTORPSYCHO

28.05 TREZZO SULL’ADDA (MI), Live Club
29.05 BOLOGNA, Zona Roveri
30.05 AVELLINO, Teatro Partenio
31.05 ROMA, Orion
01.06 GENOVA, Goa Boa Preview

Apertura porte: ore 19.30
Inizio concerto: ore 21.00

Prezzo del biglietto in prevendita: €25,00+d.p.
Prezzo del biglietto in cassa la sera dello show: €30,00

Biglietti in vendita su Ticketone

 

Giu
1
Sab
MOTORPSYCHO @ GENOVA, Goa Boa Preview
Giu 1@20:00

Tornano on the road MOTORPSYCHO, il trio norvegese attivo da quasi 30 anni. La band ha annunciato la pubblicazione di “The Crucible”, il nuovo album in uscita il 15 febbraio prossimo su Stickman Records. A detta de gruppo il nuovo lavoro sarà la prosecuzione del precedente “The Tower” ma con spunti nuovi ed orizzonti in cui MOTORPSYCHO non si sono mai spinti: sarà un sound psichedelico rivisto in chiave moderna.

Il tour del nuovo album passerà in Italia nel 2019, dove il culto di MOTORPSYCHO è vivo e solido, per ben cinque date in primavera.

MOTORPSYCHO

28.05 TREZZO SULL’ADDA (MI), Live Club
29.05 BOLOGNA, Zona Roveri
30.05 AVELLINO, Teatro Partenio
31.05 ROMA, Orion
01.06 GENOVA, Goa Boa Preview

Apertura porte: ore 19.30
Inizio concerto: ore 21.00

Prezzo del biglietto in prevendita: €25,00+d.p.
Prezzo del biglietto in cassa la sera dello show: €30,00

Biglietti in vendita su Ticketone

 

Giu
12
Mer
Beartooth | STATE CHAMPS | Our Last Night | As It Is @ Infest 2019 - LIVE MUSIC CLUB, TREZZO SULL'ADDA (MILANO)
Giu 12@18:00

Arriva l’Infest 2019! 🔥

Quest’anno il festival che celebra ogni sfumatura della musica alternative si divide in due eventi di fuoco, con due line-up a prova di bomba ed artisti di spessore senza precedenti!

La prima data si terrà all’imponente Live Music Club di Trezzo sull’Adda (MI) il 12 giugno, seguita da un’altrettanto dirompente giornata presso il suggestivo Fuori Orario di Reggio Emilia il 13 giugno.

 

Band stravolgenti, cori incandescenti e location stratosferiche: anche quest’anno l’Infest dà via all’estate con un’esplosione a stampo punk!

A seguito i nomi attualmente confermati per quest’edizione.

Beartooth | STATE CHAMPS | Our Last Night | As It Is + Guest
📅 12 GIUGNO | LIVE MUSIC CLUB, TREZZO SULL’ADDA (MILANO)
👉InFest Day 1 | Live Club , Trezzo (Milano)

Underoath | FEVER 333 | Starset + Guest
📅 13 GIUGNO | FUORI ORARIO , REGGIO EMILIA
👉 InFest Day 2 | Fuori Orario , Reggio Emilia

🎫 Prevendite disponibili sui Circuiti Ticketone dal 16 Marzo ore 10:00.

#infest2019 #beartooth #statechamps #ourlastnight #underoath #fever333#starset #metalcore #poppunk #hellfirebooking #erocksproduction#thisiscore #milano #liveclub #reggioemilia

Giu
13
Gio
Underoath | FEVER 333 | Starset @ Infest 2019 - FUORI ORARIO , REGGIO EMILIA
Giu 13@18:00

Arriva l’Infest 2019! 🔥

Quest’anno il festival che celebra ogni sfumatura della musica alternative si divide in due eventi di fuoco, con due line-up a prova di bomba ed artisti di spessore senza precedenti!

La prima data si terrà all’imponente Live Music Club di Trezzo sull’Adda (MI) il 12 giugno, seguita da un’altrettanto dirompente giornata presso il suggestivo Fuori Orario di Reggio Emilia il 13 giugno.

 

Band stravolgenti, cori incandescenti e location stratosferiche: anche quest’anno l’Infest dà via all’estate con un’esplosione a stampo punk!

A seguito i nomi attualmente confermati per quest’edizione.

Beartooth | STATE CHAMPS | Our Last Night | As It Is + Guest
📅 12 GIUGNO | LIVE MUSIC CLUB, TREZZO SULL’ADDA (MILANO)
👉InFest Day 1 | Live Club , Trezzo (Milano)

Underoath | FEVER 333 | Starset + Guest
📅 13 GIUGNO | FUORI ORARIO , REGGIO EMILIA
👉 InFest Day 2 | Fuori Orario , Reggio Emilia

🎫 Prevendite disponibili sui Circuiti Ticketone dal 16 Marzo ore 10:00.

#infest2019 #beartooth #statechamps #ourlastnight #underoath #fever333#starset #metalcore #poppunk #hellfirebooking #erocksproduction#thisiscore #milano #liveclub #reggioemilia

Lug
4
Gio
God Is An Astronaut @ CIRCOLO MAGNOLIA , MILANO
Lug 4@21:00

Hellfire Booking è orgogliosa di presentare il ritorno in Italia dei God Is An Astronaut!

Nati nei primi anni del secondo millennio in Irlanda, i God is An Astronaut sono senza ombra di dubbio una delle migliori realtà europee nel loro genere. Capaci di dare vita ad un Post-Rock strumentale dalle atmosfere malinconiche con un impatto musicale devastante, la Band si è ritagliata nel corso degli anni un posto di tutto rispetto a livello mondiale, quasi da essere considerata un punto di riferimento per tutti gli amanti del genere.
Reduci dal loro ultimo acclamatissimo album “Epitaph” e dopo il successo delle ultime date in Italia,i 5 musicisti Irlandesi torneranno a trovare i loro fans della penisola per ben quattro appuntamenti esclusivi in programma la prossima estate rispettivamente a Milano , Roma , Molfetta e Padova.
Non perdete l’occasione di farvi trasportare dalle melodie e dalle atmosfere uniche dei GIAA!

04 LUGLIO | CIRCOLO MAGNOLIA , MILANO

Evento : God Is An Astronaut | Circolo Magnolia , Milano

05 LUGLIO | +Mono (JAP) – VILLA ADA, ROMA, INCONTRA IL MONDO
Evento : God Is An Astronaut | Roma

06 LUGLIO | EREMO CLUB , MOLFETTA (BARI)
Evento : God Is An Astronaut | Eremo Club , Molfetta (BA)

07 LUGLIO | PARCO DELLA MUSICA, PADOVA
Evento : God Is An Astronaut | Padova

 

Lug
5
Ven
God Is An Astronaut @ VILLA ADA, ROMA
Lug 5@21:00

Hellfire Booking è orgogliosa di presentare il ritorno in Italia dei God Is An Astronaut!

Nati nei primi anni del secondo millennio in Irlanda, i God is An Astronaut sono senza ombra di dubbio una delle migliori realtà europee nel loro genere. Capaci di dare vita ad un Post-Rock strumentale dalle atmosfere malinconiche con un impatto musicale devastante, la Band si è ritagliata nel corso degli anni un posto di tutto rispetto a livello mondiale, quasi da essere considerata un punto di riferimento per tutti gli amanti del genere.
Reduci dal loro ultimo acclamatissimo album “Epitaph” e dopo il successo delle ultime date in Italia,i 5 musicisti Irlandesi torneranno a trovare i loro fans della penisola per ben quattro appuntamenti esclusivi in programma la prossima estate rispettivamente a Milano , Roma , Molfetta e Padova.
Non perdete l’occasione di farvi trasportare dalle melodie e dalle atmosfere uniche dei GIAA!

04 LUGLIO | CIRCOLO MAGNOLIA , MILANO

Evento : God Is An Astronaut | Circolo Magnolia , Milano

05 LUGLIO | +Mono (JAP) – VILLA ADA, ROMA, INCONTRA IL MONDO
Evento : God Is An Astronaut | Roma

06 LUGLIO | EREMO CLUB , MOLFETTA (BARI)
Evento : God Is An Astronaut | Eremo Club , Molfetta (BA)

07 LUGLIO | PARCO DELLA MUSICA, PADOVA
Evento : God Is An Astronaut | Padova

 

Lug
6
Sab
God Is An Astronaut @ EREMO CLUB , MOLFETTA (BARI)
Lug 6@21:00

Hellfire Booking è orgogliosa di presentare il ritorno in Italia dei God Is An Astronaut!

Nati nei primi anni del secondo millennio in Irlanda, i God is An Astronaut sono senza ombra di dubbio una delle migliori realtà europee nel loro genere. Capaci di dare vita ad un Post-Rock strumentale dalle atmosfere malinconiche con un impatto musicale devastante, la Band si è ritagliata nel corso degli anni un posto di tutto rispetto a livello mondiale, quasi da essere considerata un punto di riferimento per tutti gli amanti del genere.
Reduci dal loro ultimo acclamatissimo album “Epitaph” e dopo il successo delle ultime date in Italia,i 5 musicisti Irlandesi torneranno a trovare i loro fans della penisola per ben quattro appuntamenti esclusivi in programma la prossima estate rispettivamente a Milano , Roma , Molfetta e Padova.
Non perdete l’occasione di farvi trasportare dalle melodie e dalle atmosfere uniche dei GIAA!

04 LUGLIO | CIRCOLO MAGNOLIA , MILANO

Evento : God Is An Astronaut | Circolo Magnolia , Milano

05 LUGLIO | +Mono (JAP) – VILLA ADA, ROMA, INCONTRA IL MONDO
Evento : God Is An Astronaut | Roma

06 LUGLIO | EREMO CLUB , MOLFETTA (BARI)
Evento : God Is An Astronaut | Eremo Club , Molfetta (BA)

07 LUGLIO | PARCO DELLA MUSICA, PADOVA
Evento : God Is An Astronaut | Padova

 

Lug
7
Dom
God Is An Astronaut @ PARCO DELLA MUSICA, PADOVA
Lug 7@21:00

Hellfire Booking è orgogliosa di presentare il ritorno in Italia dei God Is An Astronaut!

Nati nei primi anni del secondo millennio in Irlanda, i God is An Astronaut sono senza ombra di dubbio una delle migliori realtà europee nel loro genere. Capaci di dare vita ad un Post-Rock strumentale dalle atmosfere malinconiche con un impatto musicale devastante, la Band si è ritagliata nel corso degli anni un posto di tutto rispetto a livello mondiale, quasi da essere considerata un punto di riferimento per tutti gli amanti del genere.
Reduci dal loro ultimo acclamatissimo album “Epitaph” e dopo il successo delle ultime date in Italia,i 5 musicisti Irlandesi torneranno a trovare i loro fans della penisola per ben quattro appuntamenti esclusivi in programma la prossima estate rispettivamente a Milano , Roma , Molfetta e Padova.
Non perdete l’occasione di farvi trasportare dalle melodie e dalle atmosfere uniche dei GIAA!

04 LUGLIO | CIRCOLO MAGNOLIA , MILANO

Evento : God Is An Astronaut | Circolo Magnolia , Milano

05 LUGLIO | +Mono (JAP) – VILLA ADA, ROMA, INCONTRA IL MONDO
Evento : God Is An Astronaut | Roma

06 LUGLIO | EREMO CLUB , MOLFETTA (BARI)
Evento : God Is An Astronaut | Eremo Club , Molfetta (BA)

07 LUGLIO | PARCO DELLA MUSICA, PADOVA
Evento : God Is An Astronaut | Padova

 

Lug
11
Gio
J MASCIS (Dinosaur Jr.) @ GENOVA – GIARDINI LUZZATI 
Lug 11@20:00–21:00

J Mascis ha annunciato oggi le date del suo nuovo tour europeo a supporto dell’ultimo album solista “Elastic Days” , uscito lo scorso novembre su Sub Pop. La voce dei DinosaurJr., giunta al terzo album solista, ha previsto ben 3 appuntamenti in Italia, fissati per la prossima estate.  Li trovate di seguito nel dettaglio:

11/7/2019 GENOVA – GIARDINI LUZZATI 
Prevendite disponibili a breve/info: https://incadenza.it

12/7/2019 PRATO – Festival delle Colline/Anfiteatro Centro Pecci 
Prevendite: https://bit.ly/2HSYygD

14/7/2019 ROMA – Unplugged in Monti/Terrace Sessions/Casa Argileto
Prevendite: https://bit.ly/2UaZIdD

 

Front man dei Dinosaur Jr.,J Mascis è un cantautore e un musicista unico, un chitarrista capace di influenzare schiere di solisti e di band. Con un sound indolente e potente allo stesso tempo, insieme ai Dinosaur Jr. è stato capace di influenzare e definire quel movimento emergente che oggi conosciamo come il Grunge di Seattle.

A Genova presenta per Incadenza, ai Giardini Luzzati – Spazio Comune, il nuovo album solista: ELASTIC DAYS

ELASTIC DAYS Dopo “Tied To A Star” e “Several Shades of Why”, arriva il nuovo album “Elastic Days” …

ELASTIC DAYS

Dopo “Tied To A Star” e “Several Shades of Why”, arriva il nuovo album “Elastic Days” che è una conferma, un punto di quiete e consapevolezza artistica, forse indice di serenità da parte dell’autore, che non manca mai di emozionare con la sua chitarra e quella capacità di tenere a bada le esplosioni sonore della sua musica.

J MASCIS

Meglio conosciuto come il frontman dell’influente trio indie rock Dinosaur jr, è anche solista, produttore, e autore di colonne sonore. Debutta come membro fondatore nella band hardcore Deep Wound e nel 1984 fonda i Dinosaur Jr, gruppo che emerge tra le band maggiormente considerate nel panorama del rock alternativo. Re-introducendo volume e aggressività nelle sue canzoni, si sbarazza delle restrizioni rigide della musica hardcore dei primi anni ottanta, influenzando l’emergente movimento grunge. Ad oggi, l’opera di Mascis continua a ispirare una generazione di chitarristi e di cantautori.

Nel 1991, I Dinosaur Jr si sciolgono e Mascis pubblica More Light, il suo primo album sotto il nome di J Mascis + The Fog. Membri e collaboratori di The Fog includono Mike Watt (Minutemen / fIREHOSE), Ron Asheton (the Stooges), Robert Pollard (Guided By Voices), Kevin Shields (My Bloody Valentine) Dave Schools (Hard Working Americans / Widespread Panic) e Kyle Spence (Harvey Milk). A parte il suo lavoro con The Fog, Mascis si ritrova alla batteria nella band The Witch e, più recentemente alla chitarra con I garage rockers Sweet Apple.

Si esibisce anche come solista acustico dimostrando che non ci sono davvero limiti alle sue abilità. I fan di Mascis che amano I suoi “lamenti” di chitarra non rimarranno delusi da queste performance intime dal momento che gli assoli appaiono migliorati dal punto di vista del suono, dallo spingere sul pedale, ciò per cui è maggiormente noto.

In aggiunta al suo lavoro, Mascis è stato anche fortemente impiegato dietro le quinte, producendo e mixando registrazioni per una sequenza di considerevoli performance quali per esempio: : fIREHOSE, Tad, Buffalo Tom, Beachwood Sparks, Del Tha Funkee Homosapien, The Breeders e molti altri. J Mascis ha anche composto colonne sonore per film e occasionalmente è apparso in film quali Alison Anders acclaimed Gas, Food and Lodging.

Quando la formazione originaria di Mascis, con Lou Barlow al basso e Murph alla batteria, si ricompone nel 2005 per alcune date live, appare subito evidente che gli anni trascorsi lontano non avevano consumato la loro vitalità. Il suono ripristinato dalla tripletta d’apertura dei Dinosaur ( You’re Living All Over Me, Bug, e Beyond del 2007) ha permesso alla band di continuare a segnare il passo nella grandezza del rock per la felicità del vecchio e nuovo pubblico. Dal giorno della loro ricomposizione, la formazione originaria ha pubblicato 4 album, il più recente “Give a Glimpse of What Yer Not” su Jagjaguwar Records del 2016. Il terzo album da solista “Elastic Days è uscito il 9 novembre su Sub Pop.

Website:http://www.jmascis.com/

Facebook:https://www.facebook.com/JMascisOfficial/

Instagram:https://www.instagram.com/jmascis/

Twitter:https://twitter.com/jmascis

Lug
12
Ven
MUSE @ Stadio San Siro, Milano
Lug 12@19:00

SIMULATION THEORY WORLD TOUR 2019 – I Muse annunciano il loro ritorno in Italia. Due le date previste inizialmente nel nostro paese, che diventano tre a grande richiesta di pubblico. Milano venerdì 12 e sabato 13 e Roma sabato 20 luglio. Disponibili dal 16 novembre i biglietti, dal 9 il nuovo album.

***MUSE: SIMULATION THEORY WORLD TOUR 2019 / Date*** 
MILANO – Venerdì 12 luglio
, Stadio San Siro
MILANO – Sabato 13 luglio, Stadio San Siro DATA AGGIUTIVA
ROMA – Sabato 20 luglio, Stadio Olimpico

Dopo i fortunatissimi concerti a San Siro, nel 2010, e allo Stadio Olimpico nel 2013, il terzetto composto da Matt Bellamy, Chris Wolstenhorme e Dominic Howard si rimette all’opera e torna in tour, dopo aver sbancato ai Grammy Awards del 2016 con Drones. All’attivo numerosi premi, alcuni dischi di platino, e punte di vendita attestate sui 20 milioni di copie.

Famosi per la carica eversiva, sonora e visiva, dei propri live, i Muse – al secolo il frontman Matt Bellamy, il bassista Chris Wolstenhorme e il batterista Dominic Howard – proporranno ai fan le nuove tracce dell’ultima fatica in studio, “Simulation Theory”. L’album, disponibile a partire dal 9 novembre, uscirà per Warner Bros Records con un’opportunità in più per chi lo pre-ordinerà entro il 9 novembre (solo su www.muse.mu): avere accesso alle prevendite del concerto con tre giorni di anticipo, già il 13 novembre. Gli altri dovranno aspettare alcuni giorni, e potranno acquistare il proprio biglietto solo a partire dal 16 novembre.

Tutti i dettagli di Muse Enhanced Experience e Premium Ticket Bundle sono disponibili su www.cidentertainment.com/events/muse-tour/

I biglietti sono acquistabili su ticketone.itticketmaster.it e sulle altre piattaforme autorizzate a partire dalle ore 10 del giorno venerdì 16 novembre. Per gli iscritti su My Live Nation sarà possibile prenotarli con un giorno di anticipo, a partire da giovedì 15 novembre.

mu

 
Dopo il clamoroso successo di San Siro nel 2010 e dello Stadio Olimpico nel 2013 – da cui è stato anche realizzato l’incredibile film concerto Muse – Live at Rome Olympic Stadium diretto da Matt Askem, i Muse torneranno a suonare nei due più grandi e prestigiosi stadi italiani, rispettivamente venerdì 12 luglio a Milano e sabato 20 luglio a Roma.
La band, pluripremiata ai Grammy Awards, icona del rock “multiplatino”,sarà live negli Stati Uniti, in Canada, nel Regno Unito e in Europa (altre date saranno annunciate in seguito), per presentare il nuovo album “Simulation Theory” in uscita il 9 novembre per Warner Bros Records.
Per i Muse, conosciuti in tutto il mondo per i loro spettacoli live “incendiari” e “rivoluzionari” questo tour non farà eccezione e si preannuncia epico e ambizioso per dare ai propri fan – ormai abituati a veri e propri concerti evento –  un’esperienza sempre più “totale”, dal suono alle luci, dal palco ai video.
“La più grande stravaganza di successi sonori e visivi possibile” – Vancouver Sun
“Una strabiliante stravaganza… Una serata che stabilisce nuovi standard per le possibilità di arena rock.”  The Independent (UK)
 
I fan che hanno preordinato Simulation Theory (solo via http://www.muse.mu) entro il 9 novembre avranno il primo accesso ai biglietti a partire dal 13 novembre alle 10 (ora locale). I biglietti saranno in vendita al pubblico venerdì 16 novembre alle 9:00 GMT / 10:00 (ora locale).
 
The Simulation Theory World Tour presenterà un nuovo ed entusiasmante pacchetto Enhanced Experience che consente l’accesso a un esclusivo Pre-Show Party in Mixed Reality, sviluppato da Microsoft, con tre giochi di realtà virtuale originali, ispirati alle tracce di Simulation Theory. I vantaggi aggiuntivi di Enhanced Experience includono un biglietto premio per il concerto, un poster specifico, un’esperienza fotografica interattiva con oggetti di scena e cimeli degli ultimi video della band e altro ancora. I dettagli di Muse Enhanced Experience e Premium Ticket Bundle sono disponibili su www.cidentertainment.com/events/muse-tour/
 
Biglietti in prevendita su virginradio.it dalle ore 10 del 14 novembre
Biglietti in prevendita per i titolari di Carta American Express dalle ore 10 del 14 novembre
Biglietti in prevendita per gli iscritti My Live Nation dalle ore 10 del 15 novembre
Biglietti in vendita su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati dalle ore 10 di venerdì 16 novembre
 
L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti all’interno dei comunicati ufficiali.

Articoli Correlati

J MASCIS (Dinosaur Jr.) @ PRATO – Festival delle Colline
Lug 12@20:00–21:00

J Mascis ha annunciato oggi le date del suo nuovo tour europeo a supporto dell’ultimo album solista “Elastic Days” , uscito lo scorso novembre su Sub Pop. La voce dei DinosaurJr., giunta al terzo album solista, ha previsto ben 3 appuntamenti in Italia, fissati per la prossima estate.  Li trovate di seguito nel dettaglio:

11/7/2019 GENOVA – GIARDINI LUZZATI 
Prevendite disponibili a breve/info: https://incadenza.it

12/7/2019 PRATO – Festival delle Colline/Anfiteatro Centro Pecci 
Prevendite: https://bit.ly/2HSYygD

14/7/2019 ROMA – Unplugged in Monti/Terrace Sessions/Casa Argileto
Prevendite: https://bit.ly/2UaZIdD

 

Front man dei Dinosaur Jr.,J Mascis è un cantautore e un musicista unico, un chitarrista capace di influenzare schiere di solisti e di band. Con un sound indolente e potente allo stesso tempo, insieme ai Dinosaur Jr. è stato capace di influenzare e definire quel movimento emergente che oggi conosciamo come il Grunge di Seattle.

A Genova presenta per Incadenza, ai Giardini Luzzati – Spazio Comune, il nuovo album solista: ELASTIC DAYS

ELASTIC DAYS Dopo “Tied To A Star” e “Several Shades of Why”, arriva il nuovo album “Elastic Days” …

ELASTIC DAYS

Dopo “Tied To A Star” e “Several Shades of Why”, arriva il nuovo album “Elastic Days” che è una conferma, un punto di quiete e consapevolezza artistica, forse indice di serenità da parte dell’autore, che non manca mai di emozionare con la sua chitarra e quella capacità di tenere a bada le esplosioni sonore della sua musica.

J MASCIS

Meglio conosciuto come il frontman dell’influente trio indie rock Dinosaur jr, è anche solista, produttore, e autore di colonne sonore. Debutta come membro fondatore nella band hardcore Deep Wound e nel 1984 fonda i Dinosaur Jr, gruppo che emerge tra le band maggiormente considerate nel panorama del rock alternativo. Re-introducendo volume e aggressività nelle sue canzoni, si sbarazza delle restrizioni rigide della musica hardcore dei primi anni ottanta, influenzando l’emergente movimento grunge. Ad oggi, l’opera di Mascis continua a ispirare una generazione di chitarristi e di cantautori.

Nel 1991, I Dinosaur Jr si sciolgono e Mascis pubblica More Light, il suo primo album sotto il nome di J Mascis + The Fog. Membri e collaboratori di The Fog includono Mike Watt (Minutemen / fIREHOSE), Ron Asheton (the Stooges), Robert Pollard (Guided By Voices), Kevin Shields (My Bloody Valentine) Dave Schools (Hard Working Americans / Widespread Panic) e Kyle Spence (Harvey Milk). A parte il suo lavoro con The Fog, Mascis si ritrova alla batteria nella band The Witch e, più recentemente alla chitarra con I garage rockers Sweet Apple.

Si esibisce anche come solista acustico dimostrando che non ci sono davvero limiti alle sue abilità. I fan di Mascis che amano I suoi “lamenti” di chitarra non rimarranno delusi da queste performance intime dal momento che gli assoli appaiono migliorati dal punto di vista del suono, dallo spingere sul pedale, ciò per cui è maggiormente noto.

In aggiunta al suo lavoro, Mascis è stato anche fortemente impiegato dietro le quinte, producendo e mixando registrazioni per una sequenza di considerevoli performance quali per esempio: : fIREHOSE, Tad, Buffalo Tom, Beachwood Sparks, Del Tha Funkee Homosapien, The Breeders e molti altri. J Mascis ha anche composto colonne sonore per film e occasionalmente è apparso in film quali Alison Anders acclaimed Gas, Food and Lodging.

Quando la formazione originaria di Mascis, con Lou Barlow al basso e Murph alla batteria, si ricompone nel 2005 per alcune date live, appare subito evidente che gli anni trascorsi lontano non avevano consumato la loro vitalità. Il suono ripristinato dalla tripletta d’apertura dei Dinosaur ( You’re Living All Over Me, Bug, e Beyond del 2007) ha permesso alla band di continuare a segnare il passo nella grandezza del rock per la felicità del vecchio e nuovo pubblico. Dal giorno della loro ricomposizione, la formazione originaria ha pubblicato 4 album, il più recente “Give a Glimpse of What Yer Not” su Jagjaguwar Records del 2016. Il terzo album da solista “Elastic Days è uscito il 9 novembre su Sub Pop.

Website:http://www.jmascis.com/

Facebook:https://www.facebook.com/JMascisOfficial/

Instagram:https://www.instagram.com/jmascis/

Twitter:https://twitter.com/jmascis

Lug
13
Sab
MUSE @ Stadio San Siro, Milano
Lug 13@19:00

SIMULATION THEORY WORLD TOUR 2019 – I Muse annunciano il loro ritorno in Italia. Due le date previste inizialmente nel nostro paese, che diventano tre a grande richiesta di pubblico. Milano venerdì 12 e sabato 13 e Roma sabato 20 luglio. Disponibili dal 16 novembre i biglietti, dal 9 il nuovo album.

***MUSE: SIMULATION THEORY WORLD TOUR 2019 / Date*** 
MILANO – Venerdì 12 luglio
, Stadio San Siro
MILANO – Sabato 13 luglio, Stadio San Siro DATA AGGIUTIVA
ROMA – Sabato 20 luglio, Stadio Olimpico

Dopo i fortunatissimi concerti a San Siro, nel 2010, e allo Stadio Olimpico nel 2013, il terzetto composto da Matt Bellamy, Chris Wolstenhorme e Dominic Howard si rimette all’opera e torna in tour, dopo aver sbancato ai Grammy Awards del 2016 con Drones. All’attivo numerosi premi, alcuni dischi di platino, e punte di vendita attestate sui 20 milioni di copie.

Famosi per la carica eversiva, sonora e visiva, dei propri live, i Muse – al secolo il frontman Matt Bellamy, il bassista Chris Wolstenhorme e il batterista Dominic Howard – proporranno ai fan le nuove tracce dell’ultima fatica in studio, “Simulation Theory”. L’album, disponibile a partire dal 9 novembre, uscirà per Warner Bros Records con un’opportunità in più per chi lo pre-ordinerà entro il 9 novembre (solo su www.muse.mu): avere accesso alle prevendite del concerto con tre giorni di anticipo, già il 13 novembre. Gli altri dovranno aspettare alcuni giorni, e potranno acquistare il proprio biglietto solo a partire dal 16 novembre.

Tutti i dettagli di Muse Enhanced Experience e Premium Ticket Bundle sono disponibili su www.cidentertainment.com/events/muse-tour/

I biglietti sono acquistabili su ticketone.itticketmaster.it e sulle altre piattaforme autorizzate a partire dalle ore 10 del giorno venerdì 16 novembre. Per gli iscritti su My Live Nation sarà possibile prenotarli con un giorno di anticipo, a partire da giovedì 15 novembre.

mu

 
Dopo il clamoroso successo di San Siro nel 2010 e dello Stadio Olimpico nel 2013 – da cui è stato anche realizzato l’incredibile film concerto Muse – Live at Rome Olympic Stadium diretto da Matt Askem, i Muse torneranno a suonare nei due più grandi e prestigiosi stadi italiani, rispettivamente venerdì 12 luglio a Milano e sabato 20 luglio a Roma.
La band, pluripremiata ai Grammy Awards, icona del rock “multiplatino”,sarà live negli Stati Uniti, in Canada, nel Regno Unito e in Europa (altre date saranno annunciate in seguito), per presentare il nuovo album “Simulation Theory” in uscita il 9 novembre per Warner Bros Records.
Per i Muse, conosciuti in tutto il mondo per i loro spettacoli live “incendiari” e “rivoluzionari” questo tour non farà eccezione e si preannuncia epico e ambizioso per dare ai propri fan – ormai abituati a veri e propri concerti evento –  un’esperienza sempre più “totale”, dal suono alle luci, dal palco ai video.
“La più grande stravaganza di successi sonori e visivi possibile” – Vancouver Sun
“Una strabiliante stravaganza… Una serata che stabilisce nuovi standard per le possibilità di arena rock.”  The Independent (UK)
 
I fan che hanno preordinato Simulation Theory (solo via http://www.muse.mu) entro il 9 novembre avranno il primo accesso ai biglietti a partire dal 13 novembre alle 10 (ora locale). I biglietti saranno in vendita al pubblico venerdì 16 novembre alle 9:00 GMT / 10:00 (ora locale).
 
The Simulation Theory World Tour presenterà un nuovo ed entusiasmante pacchetto Enhanced Experience che consente l’accesso a un esclusivo Pre-Show Party in Mixed Reality, sviluppato da Microsoft, con tre giochi di realtà virtuale originali, ispirati alle tracce di Simulation Theory. I vantaggi aggiuntivi di Enhanced Experience includono un biglietto premio per il concerto, un poster specifico, un’esperienza fotografica interattiva con oggetti di scena e cimeli degli ultimi video della band e altro ancora. I dettagli di Muse Enhanced Experience e Premium Ticket Bundle sono disponibili su www.cidentertainment.com/events/muse-tour/
 
Biglietti in prevendita su virginradio.it dalle ore 10 del 14 novembre
Biglietti in prevendita per i titolari di Carta American Express dalle ore 10 del 14 novembre
Biglietti in prevendita per gli iscritti My Live Nation dalle ore 10 del 15 novembre
Biglietti in vendita su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati dalle ore 10 di venerdì 16 novembre
 
L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti all’interno dei comunicati ufficiali.

 

Articoli Correlati

 

Lug
14
Dom
J MASCIS (Dinosaur Jr.) @ ROMA – Unplugged in Monti
Lug 14@20:00–21:00

J Mascis ha annunciato oggi le date del suo nuovo tour europeo a supporto dell’ultimo album solista “Elastic Days” , uscito lo scorso novembre su Sub Pop. La voce dei DinosaurJr., giunta al terzo album solista, ha previsto ben 3 appuntamenti in Italia, fissati per la prossima estate.  Li trovate di seguito nel dettaglio:

11/7/2019 GENOVA – GIARDINI LUZZATI 
Prevendite disponibili a breve/info: https://incadenza.it

12/7/2019 PRATO – Festival delle Colline/Anfiteatro Centro Pecci 
Prevendite: https://bit.ly/2HSYygD

14/7/2019 ROMA – Unplugged in Monti/Terrace Sessions/Casa Argileto
Prevendite: https://bit.ly/2UaZIdD

 

Front man dei Dinosaur Jr.,J Mascis è un cantautore e un musicista unico, un chitarrista capace di influenzare schiere di solisti e di band. Con un sound indolente e potente allo stesso tempo, insieme ai Dinosaur Jr. è stato capace di influenzare e definire quel movimento emergente che oggi conosciamo come il Grunge di Seattle.

A Genova presenta per Incadenza, ai Giardini Luzzati – Spazio Comune, il nuovo album solista: ELASTIC DAYS

ELASTIC DAYS Dopo “Tied To A Star” e “Several Shades of Why”, arriva il nuovo album “Elastic Days” …

ELASTIC DAYS

Dopo “Tied To A Star” e “Several Shades of Why”, arriva il nuovo album “Elastic Days” che è una conferma, un punto di quiete e consapevolezza artistica, forse indice di serenità da parte dell’autore, che non manca mai di emozionare con la sua chitarra e quella capacità di tenere a bada le esplosioni sonore della sua musica.

J MASCIS

Meglio conosciuto come il frontman dell’influente trio indie rock Dinosaur jr, è anche solista, produttore, e autore di colonne sonore. Debutta come membro fondatore nella band hardcore Deep Wound e nel 1984 fonda i Dinosaur Jr, gruppo che emerge tra le band maggiormente considerate nel panorama del rock alternativo. Re-introducendo volume e aggressività nelle sue canzoni, si sbarazza delle restrizioni rigide della musica hardcore dei primi anni ottanta, influenzando l’emergente movimento grunge. Ad oggi, l’opera di Mascis continua a ispirare una generazione di chitarristi e di cantautori.

Nel 1991, I Dinosaur Jr si sciolgono e Mascis pubblica More Light, il suo primo album sotto il nome di J Mascis + The Fog. Membri e collaboratori di The Fog includono Mike Watt (Minutemen / fIREHOSE), Ron Asheton (the Stooges), Robert Pollard (Guided By Voices), Kevin Shields (My Bloody Valentine) Dave Schools (Hard Working Americans / Widespread Panic) e Kyle Spence (Harvey Milk). A parte il suo lavoro con The Fog, Mascis si ritrova alla batteria nella band The Witch e, più recentemente alla chitarra con I garage rockers Sweet Apple.

Si esibisce anche come solista acustico dimostrando che non ci sono davvero limiti alle sue abilità. I fan di Mascis che amano I suoi “lamenti” di chitarra non rimarranno delusi da queste performance intime dal momento che gli assoli appaiono migliorati dal punto di vista del suono, dallo spingere sul pedale, ciò per cui è maggiormente noto.

In aggiunta al suo lavoro, Mascis è stato anche fortemente impiegato dietro le quinte, producendo e mixando registrazioni per una sequenza di considerevoli performance quali per esempio: : fIREHOSE, Tad, Buffalo Tom, Beachwood Sparks, Del Tha Funkee Homosapien, The Breeders e molti altri. J Mascis ha anche composto colonne sonore per film e occasionalmente è apparso in film quali Alison Anders acclaimed Gas, Food and Lodging.

Quando la formazione originaria di Mascis, con Lou Barlow al basso e Murph alla batteria, si ricompone nel 2005 per alcune date live, appare subito evidente che gli anni trascorsi lontano non avevano consumato la loro vitalità. Il suono ripristinato dalla tripletta d’apertura dei Dinosaur ( You’re Living All Over Me, Bug, e Beyond del 2007) ha permesso alla band di continuare a segnare il passo nella grandezza del rock per la felicità del vecchio e nuovo pubblico. Dal giorno della loro ricomposizione, la formazione originaria ha pubblicato 4 album, il più recente “Give a Glimpse of What Yer Not” su Jagjaguwar Records del 2016. Il terzo album da solista “Elastic Days è uscito il 9 novembre su Sub Pop.

Website:http://www.jmascis.com/

Facebook:https://www.facebook.com/JMascisOfficial/

Instagram:https://www.instagram.com/jmascis/

Twitter:https://twitter.com/jmascis

Lug
15
Lun
Alien Weaponry @ Segrate (MI), Circolo Magnolia
Lug 15@20:00
Alien Weaponry @ Segrate (MI), Circolo Magnolia

Come sarebbero i Sepultura se cantassero in lingua Maori? I giovanissimi Alien Weaponry sono pronti a dimostrarcelo con due concerti che si preannunciano davvero speciali: lunedì 15 luglio 2019 al Circolo Magnolia di Segrate (MI) e martedì 16 luglio al Parco della Musica di Padova. I biglietti sono disponibili sui circuiti Vivaticket e Ticketone (online e punti vendita), per la data di Padova anche su DIY Ticket. Diffidate dai circuiti non ufficiali!

I tre componenti della band, i fratelli Lewis ed Henry de Jong, rispettivamente voce/chitarra e batteria, ed Ethan Trembath, al basso, danno vita agli Alien Weaponry nella città di Waipu, Nuova Zelanda, nel 2010. I ragazzi studiano in una scuola Maori, luogo in cui parlare e cantare in lingua madre è routine quotidiana, ma si avvicinano alla musica occidentale dei Metallica, Rage Against the Machine e Red Hot Chili Peppers. Queste combinazioni di musica, lingua e storia sono alla base del suono e delle idee della band.

Dall’album di debutto Tū (Napalm Records, 2018) gli Alien Weaponry sono riusciti a farsi conoscere a livello globale, costruendosi una fan base solida e raccogliendo pareri più che positivi tra i media giornalistici. La maggior parte dei testi delle loro canzoni sono in lingua Te Reo Maori e tutte le 13 tracce del loro disco raccontano storie dense di emozione e dolore, ma con un atteggiamento guerriero e politicamente schierato. Henry de Jong, il batterista della band, ha affermato: «Il nostro stile ed i messaggi che lanciamo sono spesso brutali ed arrabbiati, ma è questo quello che richiedono le storie di grande coraggio!»

Gli Alien Weaponry si sono esibiti innumerevoli volte in madre patria, ma hanno anche avuto occasione di partecipare ad importanti festival in Australia, Europa e Regno Unito. Ora sono pronti a ripartire con un nuovo tour che toccherà il loro paese natio prima, gli Stati Uniti e l’Europa poi.

ALIEN WEAPONRY

Lunedì 15 Luglio 2019
Special guest: ELECTROCUTION
Segrate (MI), Circolo Magnolia – Via Circonvallazione Idroscalo, 41

Posto unico in piedi: € 15,00 + prev.

Martedì 16 Luglio 2019
Special guest: GAME OVER
Padova, Parco della Musica – Via Venezia

Posto unico in piedi: € 15,00 + prev.

 

https://www.barleyarts.com/

Lug
16
Mar
Alien Weaponry @ Padova, Parco della Musica
Lug 16@20:00
Alien Weaponry @ Padova, Parco della Musica

Come sarebbero i Sepultura se cantassero in lingua Maori? I giovanissimi Alien Weaponry sono pronti a dimostrarcelo con due concerti che si preannunciano davvero speciali: lunedì 15 luglio 2019 al Circolo Magnolia di Segrate (MI) e martedì 16 luglio al Parco della Musica di Padova. I biglietti sono disponibili sui circuiti Vivaticket e Ticketone (online e punti vendita), per la data di Padova anche su DIY Ticket. Diffidate dai circuiti non ufficiali!

I tre componenti della band, i fratelli Lewis ed Henry de Jong, rispettivamente voce/chitarra e batteria, ed Ethan Trembath, al basso, danno vita agli Alien Weaponry nella città di Waipu, Nuova Zelanda, nel 2010. I ragazzi studiano in una scuola Maori, luogo in cui parlare e cantare in lingua madre è routine quotidiana, ma si avvicinano alla musica occidentale dei Metallica, Rage Against the Machine e Red Hot Chili Peppers. Queste combinazioni di musica, lingua e storia sono alla base del suono e delle idee della band.

Dall’album di debutto Tū (Napalm Records, 2018) gli Alien Weaponry sono riusciti a farsi conoscere a livello globale, costruendosi una fan base solida e raccogliendo pareri più che positivi tra i media giornalistici. La maggior parte dei testi delle loro canzoni sono in lingua Te Reo Maori e tutte le 13 tracce del loro disco raccontano storie dense di emozione e dolore, ma con un atteggiamento guerriero e politicamente schierato. Henry de Jong, il batterista della band, ha affermato: «Il nostro stile ed i messaggi che lanciamo sono spesso brutali ed arrabbiati, ma è questo quello che richiedono le storie di grande coraggio!»

Gli Alien Weaponry si sono esibiti innumerevoli volte in madre patria, ma hanno anche avuto occasione di partecipare ad importanti festival in Australia, Europa e Regno Unito. Ora sono pronti a ripartire con un nuovo tour che toccherà il loro paese natio prima, gli Stati Uniti e l’Europa poi.

ALIEN WEAPONRY

Lunedì 15 Luglio 2019
Special guest: ELECTROCUTION
Segrate (MI), Circolo Magnolia – Via Circonvallazione Idroscalo, 41

Posto unico in piedi: € 15,00 + prev.

Martedì 16 Luglio 2019
Special guest: GAME OVER
Padova, Parco della Musica – Via Venezia

Posto unico in piedi: € 15,00 + prev.

 

https://www.barleyarts.com/

Lug
20
Sab
MUSE @ Stadio Olimpico, Roma
Lug 20@19:00

SIMULATION THEORY WORLD TOUR 2019 – I Muse annunciano il loro ritorno in Italia. Due le date previste inizialmente nel nostro paese, che diventano tre a grande richiesta di pubblico. Milano venerdì 12 e sabato 13 e Roma sabato 20 luglio. Disponibili dal 16 novembre i biglietti, dal 9 il nuovo album.

***MUSE: SIMULATION THEORY WORLD TOUR 2019 / Date*** 
MILANO – Venerdì 12 luglio
, Stadio San Siro
MILANO – Sabato 13 luglio, Stadio San Siro DATA AGGIUTIVA
ROMA – Sabato 20 luglio, Stadio Olimpico

Dopo i fortunatissimi concerti a San Siro, nel 2010, e allo Stadio Olimpico nel 2013, il terzetto composto da Matt Bellamy, Chris Wolstenhorme e Dominic Howard si rimette all’opera e torna in tour, dopo aver sbancato ai Grammy Awards del 2016 con Drones. All’attivo numerosi premi, alcuni dischi di platino, e punte di vendita attestate sui 20 milioni di copie.

Famosi per la carica eversiva, sonora e visiva, dei propri live, i Muse – al secolo il frontman Matt Bellamy, il bassista Chris Wolstenhorme e il batterista Dominic Howard – proporranno ai fan le nuove tracce dell’ultima fatica in studio, “Simulation Theory”. L’album, disponibile a partire dal 9 novembre, uscirà per Warner Bros Records con un’opportunità in più per chi lo pre-ordinerà entro il 9 novembre (solo su www.muse.mu): avere accesso alle prevendite del concerto con tre giorni di anticipo, già il 13 novembre. Gli altri dovranno aspettare alcuni giorni, e potranno acquistare il proprio biglietto solo a partire dal 16 novembre.

Tutti i dettagli di Muse Enhanced Experience e Premium Ticket Bundle sono disponibili su www.cidentertainment.com/events/muse-tour/

I biglietti sono acquistabili su ticketone.itticketmaster.it e sulle altre piattaforme autorizzate a partire dalle ore 10 del giorno venerdì 16 novembre. Per gli iscritti su My Live Nation sarà possibile prenotarli con un giorno di anticipo, a partire da giovedì 15 novembre.

mu

 
Dopo il clamoroso successo di San Siro nel 2010 e dello Stadio Olimpico nel 2013 – da cui è stato anche realizzato l’incredibile film concerto Muse – Live at Rome Olympic Stadium diretto da Matt Askem, i Muse torneranno a suonare nei due più grandi e prestigiosi stadi italiani, rispettivamente venerdì 12 luglio a Milano e sabato 20 luglio a Roma.
La band, pluripremiata ai Grammy Awards, icona del rock “multiplatino”,sarà live negli Stati Uniti, in Canada, nel Regno Unito e in Europa (altre date saranno annunciate in seguito), per presentare il nuovo album “Simulation Theory” in uscita il 9 novembre per Warner Bros Records.
Per i Muse, conosciuti in tutto il mondo per i loro spettacoli live “incendiari” e “rivoluzionari” questo tour non farà eccezione e si preannuncia epico e ambizioso per dare ai propri fan – ormai abituati a veri e propri concerti evento –  un’esperienza sempre più “totale”, dal suono alle luci, dal palco ai video.
“La più grande stravaganza di successi sonori e visivi possibile” – Vancouver Sun
“Una strabiliante stravaganza… Una serata che stabilisce nuovi standard per le possibilità di arena rock.”  The Independent (UK)
 
I fan che hanno preordinato Simulation Theory (solo via http://www.muse.mu) entro il 9 novembre avranno il primo accesso ai biglietti a partire dal 13 novembre alle 10 (ora locale). I biglietti saranno in vendita al pubblico venerdì 16 novembre alle 9:00 GMT / 10:00 (ora locale).
 
The Simulation Theory World Tour presenterà un nuovo ed entusiasmante pacchetto Enhanced Experience che consente l’accesso a un esclusivo Pre-Show Party in Mixed Reality, sviluppato da Microsoft, con tre giochi di realtà virtuale originali, ispirati alle tracce di Simulation Theory. I vantaggi aggiuntivi di Enhanced Experience includono un biglietto premio per il concerto, un poster specifico, un’esperienza fotografica interattiva con oggetti di scena e cimeli degli ultimi video della band e altro ancora. I dettagli di Muse Enhanced Experience e Premium Ticket Bundle sono disponibili su www.cidentertainment.com/events/muse-tour/
 
Biglietti in prevendita su virginradio.it dalle ore 10 del 14 novembre
Biglietti in prevendita per i titolari di Carta American Express dalle ore 10 del 14 novembre
Biglietti in prevendita per gli iscritti My Live Nation dalle ore 10 del 15 novembre
Biglietti in vendita su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati dalle ore 10 di venerdì 16 novembre
 
L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti all’interno dei comunicati ufficiali.

 

Articoli Correlati

 

THE DARKNESS @ CARROPONTE | SESTO SAN GIOVANNI – MILANO
Lug 20@19:30

 

20 LUGLIO 2019 | CARROPONTE | SESTO S. GIOVANNI (MI)

21 LUGLIO 2019 | FESTIVAL DI MAJANO | MAJANO (UD)

 

Attesissimi e adorati dal pubblico italiano, i The Darkness sono pronti a replicare la data dello scorso agosto: la band inglese sarà infatti nuovamente in Italia sabato 20 luglio 2019 al Carroponte diSesto San Giovanni (MI) e domenica 21 luglio 2019 al tradizionale Festival di Majano, nell’omonima località in provincia di Udine.

The Darkness nei primi anni 2000 sono stati in grado di riportare alla moda tutine attillate e folte chiome in pieno stile anni ’70. Il loro hard rock ispirato a mostri sacri come AC/DC, Led Zeppelin, T-Rex, The Queen e Van Halen ha bucato gli schermi delle emittenti musicali internazionali e surriscaldato le radio di milioni di ascoltatori. A ogni rock party che si rispetti infatti non possono mancare gli acuti in falsetto del cantante Justin Hawkins, accompagnati dalle schitarrate e dagli assoli del fratello Dan su hit intramontabili come Love Is Only a Feeling o One Way Ticket to Hell… and Back.

Justin (voce), Dan (chitarra), Frankie (basso) e Rufus (batteria) sono riusciti a portare avanti il proprio progetto musicale affrontando alti e bassi dovuti agli eccessi tipici del rock ’n roll, e dopo una pausa verso la fine degli anni ’00, sono tornati al successo pubblicando altri tre album. L’ultimo di questi,Pinewood Smile, è uscito nel 2017, supportato da singoli come All the Pretty GirlsSolid Gold eSouthern Trains e soprattutto da un’intensissima attività in tour. La band è già al lavoro su un nuovo album, e chissà che i quattro ragazzi d’Oltremanica non decidano di farci ascoltare qualche anticipazione dal vivo durante i concerti in arrivo.

Ecco i dettagli delle date:

THE DARKNESS
20 LUGLIO 2019 | CARROPONTE | SESTO SAN GIOVANNI – MILANO
Ingresso: 25,00€ + diritti di prevendita
Prevendite disponibili sul circuito Mailticket.

 
21 LUGLIO 2019 | FESTIVAL DI MAJANO | MAJANO (UD)
Ingresso: 30,00€ + diritti di prevendita
Prevendite disponibili sul circuito Ticketone.
Lug
21
Dom
THE DARKNESS @ FESTIVAL DI MAJANO | MAJANO (UD)
Lug 21@19:30

 

20 LUGLIO 2019 | CARROPONTE | SESTO S. GIOVANNI (MI)

21 LUGLIO 2019 | FESTIVAL DI MAJANO | MAJANO (UD)

 

Attesissimi e adorati dal pubblico italiano, i The Darkness sono pronti a replicare la data dello scorso agosto: la band inglese sarà infatti nuovamente in Italia sabato 20 luglio 2019 al Carroponte diSesto San Giovanni (MI) e domenica 21 luglio 2019 al tradizionale Festival di Majano, nell’omonima località in provincia di Udine.

The Darkness nei primi anni 2000 sono stati in grado di riportare alla moda tutine attillate e folte chiome in pieno stile anni ’70. Il loro hard rock ispirato a mostri sacri come AC/DC, Led Zeppelin, T-Rex, The Queen e Van Halen ha bucato gli schermi delle emittenti musicali internazionali e surriscaldato le radio di milioni di ascoltatori. A ogni rock party che si rispetti infatti non possono mancare gli acuti in falsetto del cantante Justin Hawkins, accompagnati dalle schitarrate e dagli assoli del fratello Dan su hit intramontabili come Love Is Only a Feeling o One Way Ticket to Hell… and Back.

Justin (voce), Dan (chitarra), Frankie (basso) e Rufus (batteria) sono riusciti a portare avanti il proprio progetto musicale affrontando alti e bassi dovuti agli eccessi tipici del rock ’n roll, e dopo una pausa verso la fine degli anni ’00, sono tornati al successo pubblicando altri tre album. L’ultimo di questi,Pinewood Smile, è uscito nel 2017, supportato da singoli come All the Pretty GirlsSolid Gold eSouthern Trains e soprattutto da un’intensissima attività in tour. La band è già al lavoro su un nuovo album, e chissà che i quattro ragazzi d’Oltremanica non decidano di farci ascoltare qualche anticipazione dal vivo durante i concerti in arrivo.

Ecco i dettagli delle date:

THE DARKNESS
20 LUGLIO 2019 | CARROPONTE | SESTO SAN GIOVANNI – MILANO
Ingresso: 25,00€ + diritti di prevendita
Prevendite disponibili sul circuito Mailticket.

 
21 LUGLIO 2019 | FESTIVAL DI MAJANO | MAJANO (UD)
Ingresso: 30,00€ + diritti di prevendita
Prevendite disponibili sul circuito Ticketone.
Nov
10
Dom
Thrice, Refused @ ALCATRAZ, MILANO
Nov 10@19:30

Hellfire Booking è orgogliosa di annunciare il ritorno in Italia dei Thrice e dei Refused!

Collaborazioni con producer del calibro di Brian McTernan (Texas Is The Reason, Hot Water Music, Snapcase) e Dave Schiffman (The Mars Volta, Weezer), dieci album in studio, cinque EP, ventun anni di carriera e più di 900 date in giro per il mondo: i Thrice stravolgono tutto ciò con cui entrano in contatto.
Con un sound in continua evoluzione, viscerale e imprevedibile, il colosso del post-hardcore porta al limite la definizione di poliedrico: melodie ipnotiche, testi penetranti e profondità incommensurabili rendono ogni capitolo della storia dei Thrice un’esperienza sorprendente e irripetibile, sottolineata dalla presenza costante del gruppo nelle classifiche internazionali più importanti degli ultimi quindici anni.

Se musicisti del calibro di Tim McIlrath (Rise Against) e Ben Weinman (The Dillinger Escape Plan) esprimono ammirazione per un gruppo, non possono che riferirsi a un’onda anomala pari ai Refused.
Nati come band hardcore ed evolutisi fino ad inglobare tratti che spaziano dall’ambient all’elettronica, i Refused hanno scardinato le porte che limitavano l’evoluzione del punk, dando il via a una sperimentazione artistica senza precedenti.
Politico fino al midollo, il gruppo ha inoltre ricevuto il premio “Swedish Music Export” nel 2013, in occasione del quale ha criticato aspramente il governo svedese, lodando il lavoro di centri per la gioventù e organizzazioni alternative e riconfermando ulteriormente le proprie prese di posizione nel panorama mondiale.

I Thrice e i Refused verranno a trovarci all’Alcatraz per un’unica data italiana che si prospetta a dir poco incredibile!

10 NOVEMBRE | ALCATRAZ, MILANO

Per info:
info@hellfirebooking.com
www.hellfirebooking.com

Nov
18
Lun
LEPROUS + THE OCEAN + PORT NOIR @ Campus Music Industry, Parma
Nov 18@19:00

LEPROUS, tra le band progressive metal/rock più in crescita a livello internazionale e attualmente impegnati nelle registrazioni del loro nuovo album, tornano in Italia per un’unica data!
Con loro un’altra eccezione del panorama progressivo e atmosferico: i tedeschi THE OCEAN, forti della pubblicazione dell’ultimo grande album “Phanerozoic I: Palaezoic“. A completare questa esclusiva serata avremo i talentuosi PORT NOIR con il loro sound variegato che incorpora elementi alternative rock, progressive e new wave.

Ecco i dettagli della data:

LEPROUS
+ THE OCEAN
+ PORT NOIR

Lunedì 18.11.2019
Campus Music Industry – Parma

Prezzo del biglietto in prevendita: € 25 + d.p.
Prezzo del biglietto in cassa: € 30

Biglietti disponibili via Ticketone dalle ore 10:00 di Mercoledì 15 maggio.

I LEPROUS, tra le band progressive metal/rock più in crescita a livello internazionale e attualmente impegnati nelle registrazioni del loro nuovo album, tornano in Italia per un’unica data!
Con loro un’altra eccezione del panorama progressivo e atmosferico:
i tedeschi THE OCEAN, forti della pubblicazione dell’ultimo grande album “Phanerozoic I: Palaezoic”.

A completare questa esclusiva serata avremo i talentuosi PORT NOIR con il loro sound variegato che incorpora elementi alternative rock, progressive e new wave.
__
COME ARRIVARE al Campus Industry Music
– Se arrivate dall’A1, prendete le direzioni verso la tangenziale sud e poi l’uscita 15
– Su Google Maps >> http://ow.ly/Xg4A7

PERSONE DISABILI
Il Campus Industry Music è accessibile alle persone disabili. Per richieste di informazioni e di accredito per le persone disabili si prega di scrivere all’indirizzo mail g.fazio@ligamusica.com

NEWSLETTER
Per restare aggiornati sulle nostre iniziative, potete iscrivervi alla newsletter settimanale del Campus Industry Music >> http://www.campusindustrymusic.com/newsletter/

WEB campusindustrymusic.com/
facebook.com/campusindustrymusic/
instagram.com/campusindustrymusicparma/

Campus Industry Music:
+39 0521 645146 | +39 370 304 6420
Largo Simonini | Parcheggio scambiatore SUD | Parma

Nov
24
Dom
Greta Van Fleet @ Alcatraz - Milano
Nov 24@20:30

Vi ricordiamo che la data a Milank dei Greta Van Fleet è rimandata al 24 Novembre.

Rimane confermata la data estiva al Bologna Sonic Park.

Vertigo