Concerti

Lug
20
Sab
Thom Yorke (Radiohead) @ Perugia, Arena Santa Giuliana
Lug 20@21:00

Thom Yorke, il carismatico leader dei Radiohead, ha annunciato che tornerà a breve in Italia ad esibirsi dal vivo con ben 5 concerti a luglio:

 

Prezzi Biglietti Thom Yorke Tour 2019

 

16 luglio – Barolo (CN), Piazza Colbert (Collisioni Festival) 
Posto unico: € 40,00 + diritti di prevendita17 luglio – Codroipo (UD), Villa Manin (Villa Manin Estate) 
Posto unico: € 50,00 + diritti di prevendita

18 luglio – Ferrara, Piazza Castello (Ferrara Sotto le Stelle) 
Posto unico: € 50,00 + diritti di prevendita

20 luglio – Perugia, Arena Santa Giuliana (Umbria Jazz) 
Posto unico: € 50,00 + diritti di prevendita

21 luglio – Roma, Auditorium Parco della Musica, Cavea (Roma Summer Fest) 
Parterre in piedi: € 55,00 + diritti di prevendita 
Tribuna centrale numerata: € 70,00 + diritti di prevendita 
Tribuna mediana numerata: € 70,00 + diritti di prevendita 
Tribuna laterale numerata: € 55,00 + diritti di prevendita 
Tribunetta alta numerata: € 45,00 + diritti di prevendita

 

All’attivo, Thom Yorke ha tre dischi solisti, un EP (Spitting Feathers) e una colonna sonora: l’artista ha infatti curato la soundtrack di Suspiria, il remake del noto film horror di Dario Argento ad opera di Luca Guadagnino.

I biglietti per i concerti di Thom Yorke di questa estate saranno disponibili su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati a partire ore 10:00 di venerdì 25 gennaio.

Thom Yorke eseguirà brani dalle sue opere da solista The Eraser, Tomorrow’s Modern Boxes e Atoms For Peace’sAmok con il produttore/collaboratore di lunga data Nigel Godrich e il visual artist Tarik Barri. Thom Yorke, cantautore, polistrumentista, compositore britannico e storico frontman dei Radiohead, è uno dei cantanti più importanti e influenti del nuovo millennio, inserito nella lista dei 100 migliori cantanti di sempre secondo Rolling Stone.

“The Eraser” è il titolo del suo primo album solista, pubblicato nel 2006 e prodotto da Nigel Godrich, produttore dei Radiohead. L’album ha debuttato nella Top 10 in UK e negli USA, ricevendo una nomination ai Britain’s Mercury Prize e una nomination ai Grammy Awards nella categoria “Miglior Album di Musica Alternativa”. Nel 2014 viene pubblicato a sorpresa il secondo album solista “Tomorrow’s Modern Boxes”. Tra il primo e il secondo disco solista, nel 2009 Thom Yorke fonda insieme a Flea (Red Hot Chilli Peppers), il produttore Nigel Godrich, il batterista Joey Wronker e il percussionista Mauro Refosco, il gruppo “Atoms For Peace”, pubblicando nel 2013 l’album di debutto “Amok”

Ora l’artista è pronto a salire sul palco di Collisioni per cantare ed entusiasmare i suoi fan. Ma le sorprese non sono finite: il weekend del 6 e 7 luglio tornerà come di consueto il ricco programma di incontri con ospiti internazionali della musica, della letteratura e del cinema nelle vie e nelle piazze del paese di Barolo. Molti altri artisti italiani e leggende del rock internazionale devono ancora essere annunciate per il più grande raduno rock dell’estate in collina.

Biglietti disponibili su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati dalle ore 10:00 di venerdì 25 gennaio

Lug
21
Dom
Thom Yorke (Radiohead) @ Roma, Auditorium Parco della Musica
Lug 21@21:00

Thom Yorke, il carismatico leader dei Radiohead, ha annunciato che tornerà a breve in Italia ad esibirsi dal vivo con ben 5 concerti a luglio:

 

Prezzi Biglietti Thom Yorke Tour 2019

 

16 luglio – Barolo (CN), Piazza Colbert (Collisioni Festival) 
Posto unico: € 40,00 + diritti di prevendita17 luglio – Codroipo (UD), Villa Manin (Villa Manin Estate) 
Posto unico: € 50,00 + diritti di prevendita

18 luglio – Ferrara, Piazza Castello (Ferrara Sotto le Stelle) 
Posto unico: € 50,00 + diritti di prevendita

20 luglio – Perugia, Arena Santa Giuliana (Umbria Jazz) 
Posto unico: € 50,00 + diritti di prevendita

21 luglio – Roma, Auditorium Parco della Musica, Cavea (Roma Summer Fest) 
Parterre in piedi: € 55,00 + diritti di prevendita 
Tribuna centrale numerata: € 70,00 + diritti di prevendita 
Tribuna mediana numerata: € 70,00 + diritti di prevendita 
Tribuna laterale numerata: € 55,00 + diritti di prevendita 
Tribunetta alta numerata: € 45,00 + diritti di prevendita

 

All’attivo, Thom Yorke ha tre dischi solisti, un EP (Spitting Feathers) e una colonna sonora: l’artista ha infatti curato la soundtrack di Suspiria, il remake del noto film horror di Dario Argento ad opera di Luca Guadagnino.

I biglietti per i concerti di Thom Yorke di questa estate saranno disponibili su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati a partire ore 10:00 di venerdì 25 gennaio.

Thom Yorke eseguirà brani dalle sue opere da solista The Eraser, Tomorrow’s Modern Boxes e Atoms For Peace’sAmok con il produttore/collaboratore di lunga data Nigel Godrich e il visual artist Tarik Barri. Thom Yorke, cantautore, polistrumentista, compositore britannico e storico frontman dei Radiohead, è uno dei cantanti più importanti e influenti del nuovo millennio, inserito nella lista dei 100 migliori cantanti di sempre secondo Rolling Stone.

“The Eraser” è il titolo del suo primo album solista, pubblicato nel 2006 e prodotto da Nigel Godrich, produttore dei Radiohead. L’album ha debuttato nella Top 10 in UK e negli USA, ricevendo una nomination ai Britain’s Mercury Prize e una nomination ai Grammy Awards nella categoria “Miglior Album di Musica Alternativa”. Nel 2014 viene pubblicato a sorpresa il secondo album solista “Tomorrow’s Modern Boxes”. Tra il primo e il secondo disco solista, nel 2009 Thom Yorke fonda insieme a Flea (Red Hot Chilli Peppers), il produttore Nigel Godrich, il batterista Joey Wronker e il percussionista Mauro Refosco, il gruppo “Atoms For Peace”, pubblicando nel 2013 l’album di debutto “Amok”

Ora l’artista è pronto a salire sul palco di Collisioni per cantare ed entusiasmare i suoi fan. Ma le sorprese non sono finite: il weekend del 6 e 7 luglio tornerà come di consueto il ricco programma di incontri con ospiti internazionali della musica, della letteratura e del cinema nelle vie e nelle piazze del paese di Barolo. Molti altri artisti italiani e leggende del rock internazionale devono ancora essere annunciate per il più grande raduno rock dell’estate in collina.

Biglietti disponibili su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati dalle ore 10:00 di venerdì 25 gennaio

Ago
31
Sab
Mike Patton (Faith No More) – Mondo Cane @ Prato, Piazza Duomo / Settembre Prato è Spettacolo
Ago 31@19:00

Finalmente l’attesa è finita. MONDO CANE, il progetto tutto italiano di MIKE PATTON, tornerà a distanza di 9 anni nella nostra penisola questa estate per due imperdibili concerti! Il 31 agosto a Patro in occasione di Settembre|Prato è Spettacolo, il Festival organizzato da Fonderia Cultart in collaborazione con il Comune di Prato e la Regione Toscana, mentre il 2 settembre a Milano al Teatro degli Arcimboldi.

L’Orchestra che accompagnerà Mike Patton sarà la Camerata Strumentale «Città di Prato», insieme a lui sul palco anche alcuni dei migliori musicisti italiani.

MIKE PATTON, storico leader dei Faith No More, ama il nostro belpaese, parla fluentemente italiano e MONDO CANE è la sua rivisitazione personale de grandi successi della musica nostrana.
Brani come ‘Il Cielo In Una Stanza’, ’20 Km Al Giorno’ e ‘L’Uomo Che Non Sapeva Amare’ sono solo alcune fra le varie chicche che Patton e la sua band ci regaleranno in un questo show con tanto di orchestra al seguito.

Sarà un viaggio nel tempo, caratterizzato dal tocco sperimentale e gangsta del singer californiano più amato e seguito degli ultimi vent’anni, che oggi sfida i nostri grandi classici: da Gino Paoli, a Luigi Tenco, passando per Fred Buscaglione e Fred Bongusto.

Di seguito tutti i dettagli:

MIKE PATTON

31/08/19 Prato, Piazza Duomo / Settembre Prato è Spettacolo

02/09/19 Milano, Teatro degli Arcimboldi

Biglietti sul circuito Ticketone

Info: www.ponderosa.it

 

Set
2
Lun
Mike Patton (Faith No More) – Mondo Cane @ Milano, Teatro degli Arcimboldi
Set 2@19:00

Finalmente l’attesa è finita. MONDO CANE, il progetto tutto italiano di MIKE PATTON, tornerà a distanza di 9 anni nella nostra penisola questa estate per due imperdibili concerti! Il 31 agosto a Patro in occasione di Settembre|Prato è Spettacolo, il Festival organizzato da Fonderia Cultart in collaborazione con il Comune di Prato e la Regione Toscana, mentre il 2 settembre a Milano al Teatro degli Arcimboldi.

L’Orchestra che accompagnerà Mike Patton sarà la Camerata Strumentale «Città di Prato», insieme a lui sul palco anche alcuni dei migliori musicisti italiani.

MIKE PATTON, storico leader dei Faith No More, ama il nostro belpaese, parla fluentemente italiano e MONDO CANE è la sua rivisitazione personale de grandi successi della musica nostrana.
Brani come ‘Il Cielo In Una Stanza’, ’20 Km Al Giorno’ e ‘L’Uomo Che Non Sapeva Amare’ sono solo alcune fra le varie chicche che Patton e la sua band ci regaleranno in un questo show con tanto di orchestra al seguito.

Sarà un viaggio nel tempo, caratterizzato dal tocco sperimentale e gangsta del singer californiano più amato e seguito degli ultimi vent’anni, che oggi sfida i nostri grandi classici: da Gino Paoli, a Luigi Tenco, passando per Fred Buscaglione e Fred Bongusto.

Di seguito tutti i dettagli:

MIKE PATTON

31/08/19 Prato, Piazza Duomo / Settembre Prato è Spettacolo

02/09/19 Milano, Teatro degli Arcimboldi

Biglietti sul circuito Ticketone

Info: www.ponderosa.it

 

Set
8
Dom
DUFF McKAGAN (Guns N’ Roses) @ Milano, Santeria Social Club
Set 8@19:30

DUFF MCKAGAN

08/09/19 Milano, Santeria Social Club

Info: livenation.it

 

Dopo essere stato in tournée con i Guns N’Roses per oltre due anni e mezzo con il Not in this Lifetime…Tour, Duff McKegan arriva in Italia per presentare il suo nuovo disco intitolato Tenderness in uscita il prossimo 31 maggio e anticipato dal singolo omonimo prodotto da Shooter Jennings.

La pubblicazione di “Tenderness” segue quella del libro best-seller di McKagan del 2015, “How To Be A Man (And Other Illusions)”.

 

 

 

Set
28
Sab
Helmet @ Bloom, Mezzago (Mi)
Set 28@20:00

Dagli insegnamenti jazz e post-punk esplodono gli HELMET, risposta firmata East Coast al grunge di Seattle.
Alternative metal caratterizzato da growl corrosivo e suoni distorti, gli HELMET hanno fatto della sperimentazione musicale la loro forza portante: dalla collaborazione con il gruppo rap HOUSE OF PAIN alla militanza di John Tempesta (ROB ZOMBIE, TESTAMENT) e Frank Bello (ANTHRAX) all’interno della line-up, gli HELMET hanno dimostrato di essere una band versatile e dinamica dall’intensità inarrestabile.

Gli HELMET verranno a trovarci per due date incandescenti per celebrare i loro 30 anni di carriera!

28 Settembre 2019 | Bloom, Mezzago (Mi)
29 Settembre 2019 | Locomotiv, Bologna

Evento Fb Mezzago (MI): https://www.facebook.com/events/400653260773652/
Evento Fb Bologna: https://www.facebook.com/events/1091760324358661/

Le prevendite saranno disponibili a partire dal 2 maggio presso i canali autorizzati.

Per informazioni:

www.hellfirebooking.com
info@hellfirebooking.com

Set
29
Dom
Helmet @ Locomotiv, Bologna
Set 29@20:00

Dagli insegnamenti jazz e post-punk esplodono gli HELMET, risposta firmata East Coast al grunge di Seattle.
Alternative metal caratterizzato da growl corrosivo e suoni distorti, gli HELMET hanno fatto della sperimentazione musicale la loro forza portante: dalla collaborazione con il gruppo rap HOUSE OF PAIN alla militanza di John Tempesta (ROB ZOMBIE, TESTAMENT) e Frank Bello (ANTHRAX) all’interno della line-up, gli HELMET hanno dimostrato di essere una band versatile e dinamica dall’intensità inarrestabile.

Gli HELMET verranno a trovarci per due date incandescenti per celebrare i loro 30 anni di carriera!

28 Settembre 2019 | Bloom, Mezzago (Mi)
29 Settembre 2019 | Locomotiv, Bologna

Evento Fb Mezzago (MI): https://www.facebook.com/events/400653260773652/
Evento Fb Bologna: https://www.facebook.com/events/1091760324358661/

Le prevendite saranno disponibili a partire dal 2 maggio presso i canali autorizzati.

Per informazioni:

www.hellfirebooking.com
info@hellfirebooking.com

Ott
11
Ven
Pixies @ Bologna, Estragon Club
Ott 11@20:00

Unanimamente annoverati tra le band più importanti della storia della musica rock, i PIXIES stanno per tornare: è in arrivo il settimo album della loro carriera accompagnato da un tour mondiale che farà due tappe in Italia, a Bologna e Torino ad ottobre.

Torna con un nuovo album e un tour una delle band seminali del rock “made in USA”, ovvero i bostoniani Pixies, veri mostri sacri della scena rock mondiale fin dai tempi di “Surfer Rosa” e fin da allora oggetto di imitazioni quasi sempre mal riuscite.

La buona notizia è che il loro prossimo tour passerà anche dall’Italia con ben due tappe e i biglietti saranno in vendita dalle ore 11.00 del prossimo 5 aprile su ticketone.it.

Del nuovo album in uscita a settembre si sa ancora pochissimo, ma la loro carica live è leggendaria, per cui il consiglio è di non perderli assolutamente!

Queste le due date italiane:

11 ottobre 2019 – Bologna, Estragon Club
Pixies live all’Estragon – Bologna

12 ottobre 2019 – Torino, OGR – Officine Grandi Riparazioni Torino
Pixies @OGR Torino

Info Bologna:

📅 11 ottobre 2019
🕖 Apertura porte 19:00
🕖 Inizio concerto 20:00

📍 Estragon Club – Via Stalingrado, 83
🎟️ Tickets: bit.ly/PixiesIT
Apertura prevendite: venerdì 5 aprile alle ore 11:00

ℹ️INFO
www.dnaconcerti.com / info@dnaconcerti.com
https://www.estragon.it

Salutati come la più influente e pionieristica band degli anni ’80, hanno aperto la strada a pesi massimi della storia della musica come Nirvana, Radiohead e Pearl Jam, oltre ad aver composto il celebra brano “Where is my mind?”, diventato famoso in tutto il mondo per essere stato utilizzato nella scena finale e nei titoli di cosa del film Fight Club.
Si sono formati a Boston nel nel 1986 per volontà di Black Francis (voce e chitarra), Kim Deal (basso), David Lovering (batteria) e Joey Santiago (chitarra). Dopo cinque album in studio che li hanno portati all’apice della popolarità, nel 1993 Black Francis annuncia il loro scioglimento in un’intervista radiofonica su BBC Radio 5. Torneranno insieme solo nell’aprile 2004 ripartendo con un lungo tour per celebrare la loro reunion. Nel 2012 tornano in studio per scrivere nuova musica ma proprio sei giorni dopo la fine delle registrazioni, la bassista Kim Deal decide di abbandonare la band. Ciò nonostante i restanti membri sono più che intenzionati ad andare avanti lavorando con diversi bassisti fino a quando Paz Lenchantin, già bassista degli A Perfect Circle, entra a far parte della band in modo definitivo. “Indie Cindy” è stato pubblicato nel 2014 ed è il loro primo album di musica inedita dopo più di 20 anni di silenzio discografico, seguito nel 2016 da “Head Carrier”.

Ora potremo vedere queste leggende viventi di nuovo live, in uno dei loro elettrizzanti concerti in cui la musica nella sua accezione più pura ed autentica, ricopre sempre un ruolo centrale in un’esibizione in cui, tra un brano e l’altro, vengono pronunciate pochissime parole per non spostare il baricentro dalla musica ad altro che non lo sia. La band, oltre ad eseguire i brani del nuovo album, porterà sul palco tutto il proprio repertorio con una scaletta sempre variabile e decisa sul momento.

Nel frattempo, per ingannare la lunga attesa, il 27 giugno potremo iniziare ad ascoltare i podcast per scoprire il “making of” del nuovo album, che aspetteremo con altrettanta impazienza a settembre.

🔎Read More:
www.pixiesmusic.com
www.facebook.com/pixiesofficial
www.instagram.com/pixiesofficial

🎧 Ascolta i Pixies su Spotify https://spoti.fi/2HVsidq

Ott
12
Sab
Pixies @ OGR – Officine Grandi Riparazioni Torino
Ott 12@20:00

Unanimamente annoverati tra le band più importanti della storia della musica rock, i PIXIES stanno per tornare: è in arrivo il settimo album della loro carriera accompagnato da un tour mondiale che farà due tappe in Italia, a Bologna e Torino ad ottobre.

Torna con un nuovo album e un tour una delle band seminali del rock “made in USA”, ovvero i bostoniani Pixies, veri mostri sacri della scena rock mondiale fin dai tempi di “Surfer Rosa” e fin da allora oggetto di imitazioni quasi sempre mal riuscite.

La buona notizia è che il loro prossimo tour passerà anche dall’Italia con ben due tappe e i biglietti saranno in vendita dalle ore 11.00 del prossimo 5 aprile su ticketone.it.

Del nuovo album in uscita a settembre si sa ancora pochissimo, ma la loro carica live è leggendaria, per cui il consiglio è di non perderli assolutamente!

Queste le due date italiane:

11 ottobre 2019 – Bologna, Estragon Club
Pixies live all’Estragon – Bologna

12 ottobre 2019 – Torino, OGR – Officine Grandi Riparazioni Torino
Pixies @OGR Torino

Info Bologna:

📅 11 ottobre 2019
🕖 Apertura porte 19:00
🕖 Inizio concerto 20:00

📍 Estragon Club – Via Stalingrado, 83
🎟️ Tickets: bit.ly/PixiesIT
Apertura prevendite: venerdì 5 aprile alle ore 11:00

ℹ️INFO
www.dnaconcerti.com / info@dnaconcerti.com
https://www.estragon.it

Salutati come la più influente e pionieristica band degli anni ’80, hanno aperto la strada a pesi massimi della storia della musica come Nirvana, Radiohead e Pearl Jam, oltre ad aver composto il celebra brano “Where is my mind?”, diventato famoso in tutto il mondo per essere stato utilizzato nella scena finale e nei titoli di cosa del film Fight Club.
Si sono formati a Boston nel nel 1986 per volontà di Black Francis (voce e chitarra), Kim Deal (basso), David Lovering (batteria) e Joey Santiago (chitarra). Dopo cinque album in studio che li hanno portati all’apice della popolarità, nel 1993 Black Francis annuncia il loro scioglimento in un’intervista radiofonica su BBC Radio 5. Torneranno insieme solo nell’aprile 2004 ripartendo con un lungo tour per celebrare la loro reunion. Nel 2012 tornano in studio per scrivere nuova musica ma proprio sei giorni dopo la fine delle registrazioni, la bassista Kim Deal decide di abbandonare la band. Ciò nonostante i restanti membri sono più che intenzionati ad andare avanti lavorando con diversi bassisti fino a quando Paz Lenchantin, già bassista degli A Perfect Circle, entra a far parte della band in modo definitivo. “Indie Cindy” è stato pubblicato nel 2014 ed è il loro primo album di musica inedita dopo più di 20 anni di silenzio discografico, seguito nel 2016 da “Head Carrier”.

Ora potremo vedere queste leggende viventi di nuovo live, in uno dei loro elettrizzanti concerti in cui la musica nella sua accezione più pura ed autentica, ricopre sempre un ruolo centrale in un’esibizione in cui, tra un brano e l’altro, vengono pronunciate pochissime parole per non spostare il baricentro dalla musica ad altro che non lo sia. La band, oltre ad eseguire i brani del nuovo album, porterà sul palco tutto il proprio repertorio con una scaletta sempre variabile e decisa sul momento.

Nel frattempo, per ingannare la lunga attesa, il 27 giugno potremo iniziare ad ascoltare i podcast per scoprire il “making of” del nuovo album, che aspetteremo con altrettanta impazienza a settembre.

🔎Read More:
www.pixiesmusic.com
www.facebook.com/pixiesofficial
www.instagram.com/pixiesofficial

🎧 Ascolta i Pixies su Spotify https://spoti.fi/2HVsidq

Ott
22
Mar
Cake @ Palaestragon - Bologna
Ott 22@20:00–21:00

Unica nel suo genere, inclassificabile e definita “alternativa fra gli alternativi”, la band di Sacramento guidata da Jon McCrea, a otto anni dal suo ultimo passaggio in Italia, tornerà a suonare nel nostro paese.

📅 22 ottobre 2019
📍 Palaestragon – Via Stalingrado, 83 Bologna
Milano
🎟️ Biglietti 25€ + d.p. – http://bit.ly/cake_it
In vendita su TicketOne a partire dalle ore 10:00 di venerdì 29 marzo.

Apertura porte 19:30
Inizio concerto 20:00

CAKE
È difficile delineare con precisione i contorni dei Cake, band californiana nata verso la metà degli anni ’90 che ha indubbiamente subito l’influsso delle forti propagazioni delle più diverse sfumature dell’alternative rock, ma che ha fatto proprio dell’abile mescolamento dei generi più disparati la sua cifra stilistica.
Per non parlare poi, della forte caratterizzazione sarcastica, ambigua e estremamente originale dei loro testi e dei sagaci giochi di parole che li compongono (basti pensare alla stessa parola “Cake”, che non è usata nell’accezione di ‘torta’, bensì come verbo, ovvero ‘to cake’, traducibile con ‘rapprendere’, ‘incrostare’).

Il loro ultimo album e il loro ultimo concerto dal vivo in Italia risalgono al 2011, quando, all’uscita di “Showroom of Compassion”, seguì il relativo tour. Ed è quindi da sette anni che stiamo aspettando un segno di vita, qualcosa di nuovo, arrivato solo lo scorso ottobre, sotto forma di singolo e relativo videoclip dal titolo “Sinking Ship”. Il progetto della band è quello di pubblicare via via una serie di singoli fisici e digitali estratti da quello che sarà il loro settimo album. Come si legge nel loro comunicato, i ricavati verranno donati all’ONG Medici Senza Frontiere.

I Cake si formarono nel 1991 inizialmente come reazione antagonistica al grosso successo del grunge. La forte attitudine DIY e l’approccio lucido ma sempre accompagnato da stravagante inventiva, li ha resi una band unica, fuori dai generi e dagli schemi, impossibili da ricondurre a qualsiasi altra formazione di quegli anni.

La band, dopo l’auto pubblicazione del primo album “Motorcade of Generosity”, ha firmato un contratto con la Capricorn Records nel 1995 e pubblicato subito dopo il famoso singolo “Rock ’n’ Roll Lifestyle”. L’anno dopo viene dato alle stampe “Fashion Nugget” che diventa disco di platino anche grazie alla forza del singolo principale “The Distance”. Anche “Prolonging The Magic”, il loro terzo disco uscito nel 1998 diventa disco di platino, vendendo più di un milione di copie. Quattro anni dopo, questa volta per Columbia Records, esce “Comfort Eagle” accompagnato dal fortunato singolo “Short Skirt/Long Jacket” che conquista il settimo posto nella classifica Modern Rock Tracks. Seguono una serie di tour ed una serie di “Unlimited Sunshine Tour” fino al 2004, anno di pubblicazione di “Pressure Chief”, sempre con la Columbia. Il loro ultimo album, “Showroom of Compassion”, anch’esso accolto molto calorosamente dalla critica e ampiamente acquistato dai fan, è stato pubblicato sulla loro stessa etichetta discografica, la Upbeat Records.

Sia per i loro fan di lunga data, ma anche per le nuove generazioni, questa sarà un’occasione imperdibile per vedere dal vivo una band unica nel suo (non) genere.

🔎Read More:
www.cakemusic.com
www.facebook.com/cakemusic
www.youtube.com/channel/UCrsQjTspfhJwe6GfNydRV5A
www.twitter.com/CAKEMUSIC

🎶 Ascolta i Cake su Spotify: https://spoti.fi/2TXcwFr

ℹ️ INFO
www.dnaconcerti.com / info@dnaconcerti.com

Nov
10
Dom
Thrice, Refused @ ALCATRAZ, MILANO
Nov 10@19:30

Hellfire Booking è orgogliosa di annunciare il ritorno in Italia dei Thrice e dei Refused!

Collaborazioni con producer del calibro di Brian McTernan (Texas Is The Reason, Hot Water Music, Snapcase) e Dave Schiffman (The Mars Volta, Weezer), dieci album in studio, cinque EP, ventun anni di carriera e più di 900 date in giro per il mondo: i Thrice stravolgono tutto ciò con cui entrano in contatto.
Con un sound in continua evoluzione, viscerale e imprevedibile, il colosso del post-hardcore porta al limite la definizione di poliedrico: melodie ipnotiche, testi penetranti e profondità incommensurabili rendono ogni capitolo della storia dei Thrice un’esperienza sorprendente e irripetibile, sottolineata dalla presenza costante del gruppo nelle classifiche internazionali più importanti degli ultimi quindici anni.

Se musicisti del calibro di Tim McIlrath (Rise Against) e Ben Weinman (The Dillinger Escape Plan) esprimono ammirazione per un gruppo, non possono che riferirsi a un’onda anomala pari ai Refused.
Nati come band hardcore ed evolutisi fino ad inglobare tratti che spaziano dall’ambient all’elettronica, i Refused hanno scardinato le porte che limitavano l’evoluzione del punk, dando il via a una sperimentazione artistica senza precedenti.
Politico fino al midollo, il gruppo ha inoltre ricevuto il premio “Swedish Music Export” nel 2013, in occasione del quale ha criticato aspramente il governo svedese, lodando il lavoro di centri per la gioventù e organizzazioni alternative e riconfermando ulteriormente le proprie prese di posizione nel panorama mondiale.

I Thrice e i Refused verranno a trovarci all’Alcatraz per un’unica data italiana che si prospetta a dir poco incredibile!

10 NOVEMBRE | ALCATRAZ, MILANO

Per info:
info@hellfirebooking.com
www.hellfirebooking.com