Concerti

Lug
20
Sab
MUSE @ Stadio Olimpico, Roma
Lug 20@19:00

SIMULATION THEORY WORLD TOUR 2019 – I Muse annunciano il loro ritorno in Italia. Due le date previste inizialmente nel nostro paese, che diventano tre a grande richiesta di pubblico. Milano venerdì 12 e sabato 13 e Roma sabato 20 luglio. Disponibili dal 16 novembre i biglietti, dal 9 il nuovo album.

***MUSE: SIMULATION THEORY WORLD TOUR 2019 / Date*** 
MILANO – Venerdì 12 luglio
, Stadio San Siro
MILANO – Sabato 13 luglio, Stadio San Siro DATA AGGIUTIVA
ROMA – Sabato 20 luglio, Stadio Olimpico

Dopo i fortunatissimi concerti a San Siro, nel 2010, e allo Stadio Olimpico nel 2013, il terzetto composto da Matt Bellamy, Chris Wolstenhorme e Dominic Howard si rimette all’opera e torna in tour, dopo aver sbancato ai Grammy Awards del 2016 con Drones. All’attivo numerosi premi, alcuni dischi di platino, e punte di vendita attestate sui 20 milioni di copie.

Famosi per la carica eversiva, sonora e visiva, dei propri live, i Muse – al secolo il frontman Matt Bellamy, il bassista Chris Wolstenhorme e il batterista Dominic Howard – proporranno ai fan le nuove tracce dell’ultima fatica in studio, “Simulation Theory”. L’album, disponibile a partire dal 9 novembre, uscirà per Warner Bros Records con un’opportunità in più per chi lo pre-ordinerà entro il 9 novembre (solo su www.muse.mu): avere accesso alle prevendite del concerto con tre giorni di anticipo, già il 13 novembre. Gli altri dovranno aspettare alcuni giorni, e potranno acquistare il proprio biglietto solo a partire dal 16 novembre.

Tutti i dettagli di Muse Enhanced Experience e Premium Ticket Bundle sono disponibili su www.cidentertainment.com/events/muse-tour/

I biglietti sono acquistabili su ticketone.itticketmaster.it e sulle altre piattaforme autorizzate a partire dalle ore 10 del giorno venerdì 16 novembre. Per gli iscritti su My Live Nation sarà possibile prenotarli con un giorno di anticipo, a partire da giovedì 15 novembre.

mu

 
Dopo il clamoroso successo di San Siro nel 2010 e dello Stadio Olimpico nel 2013 – da cui è stato anche realizzato l’incredibile film concerto Muse – Live at Rome Olympic Stadium diretto da Matt Askem, i Muse torneranno a suonare nei due più grandi e prestigiosi stadi italiani, rispettivamente venerdì 12 luglio a Milano e sabato 20 luglio a Roma.
La band, pluripremiata ai Grammy Awards, icona del rock “multiplatino”,sarà live negli Stati Uniti, in Canada, nel Regno Unito e in Europa (altre date saranno annunciate in seguito), per presentare il nuovo album “Simulation Theory” in uscita il 9 novembre per Warner Bros Records.
Per i Muse, conosciuti in tutto il mondo per i loro spettacoli live “incendiari” e “rivoluzionari” questo tour non farà eccezione e si preannuncia epico e ambizioso per dare ai propri fan – ormai abituati a veri e propri concerti evento –  un’esperienza sempre più “totale”, dal suono alle luci, dal palco ai video.
“La più grande stravaganza di successi sonori e visivi possibile” – Vancouver Sun
“Una strabiliante stravaganza… Una serata che stabilisce nuovi standard per le possibilità di arena rock.”  The Independent (UK)
 
I fan che hanno preordinato Simulation Theory (solo via http://www.muse.mu) entro il 9 novembre avranno il primo accesso ai biglietti a partire dal 13 novembre alle 10 (ora locale). I biglietti saranno in vendita al pubblico venerdì 16 novembre alle 9:00 GMT / 10:00 (ora locale).
 
The Simulation Theory World Tour presenterà un nuovo ed entusiasmante pacchetto Enhanced Experience che consente l’accesso a un esclusivo Pre-Show Party in Mixed Reality, sviluppato da Microsoft, con tre giochi di realtà virtuale originali, ispirati alle tracce di Simulation Theory. I vantaggi aggiuntivi di Enhanced Experience includono un biglietto premio per il concerto, un poster specifico, un’esperienza fotografica interattiva con oggetti di scena e cimeli degli ultimi video della band e altro ancora. I dettagli di Muse Enhanced Experience e Premium Ticket Bundle sono disponibili su www.cidentertainment.com/events/muse-tour/
 
Biglietti in prevendita su virginradio.it dalle ore 10 del 14 novembre
Biglietti in prevendita per i titolari di Carta American Express dalle ore 10 del 14 novembre
Biglietti in prevendita per gli iscritti My Live Nation dalle ore 10 del 15 novembre
Biglietti in vendita su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati dalle ore 10 di venerdì 16 novembre
 
L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti all’interno dei comunicati ufficiali.

 

Articoli Correlati

 

MARK KNOPFLER (Dire Straits) @ Terme di Caracalla - Roma
Lug 20@20:00

Mark Knopfler Tour 2019, le date in Italia
10 maggio Mediolanum Forum Assago Milano
13 luglio Piazza Napoleone Lucca Summer Festival
17 luglio Palazzina di Caccia Stupinigi Sonic Park Nichelino Torino
18 luglio Arena della Regina Cattolica
20 e 21 luglio Terme di Caracalla Roma
22 luglio Arena Verona

Info sui biglietti:
SABATO 27 OTTOBRE ORE 9:00 PRESALE ONLINE su virginradio.it, registrati per ricevere il codice che renderà possibile l’acquisto.
SABATO 3 NOVEMBRE ORE 10:00 BIGLIETTI IN VENDITA su ticketone.it e dalessandroegalli.com
MARTEDI’ 6 NOVEMBRE ORE 10:00 PUNTI VENDITA TICKETONE

 

Mark Knopfler pubblicherà Down The Road Whenever il 16 novembre 2018 e sarà in tour con una band allargata a dieci elementi: Guy Fletcher (tastiere), Richard Bennett (chitarra), Jim Cox (piano), Mike McGoldrick (flauto), John McCusker (violino e cittern), Glenn Worf (basso), Danny Cummings (percussioni) e Ian Thomas (batteria). I nuovi elementi sono Graeme Blebins (sax) e Tom Walsh (tromba).

Torna per la quarta volta sul palco del Lucca Summer Festival Mark Knopfler con uno spettacolo in cui presenterà il suo nuovo album “Down The Road Wherever” e riproporrà i grandi brani della sua carriera accompagnato da una band di dieci elementi. 

Mark Knopfler, che farà uscire il suo nono album solista “Down The Road Wherever” il 16 Novembre, ha sempre visto le tournée come parte integrante del percorso di un album che fa dal comporre le canzoni alla registrazione fino alla performance live di quei brani insieme ai vecchi successi. 
Mark dice “Le mie canzoni sono fatte per essere eseguite live. Amo tutto il processo di scriverle da solo per poi registrarle insieme alla band ma alla fine la parte migliore sta nel suonarle dal vivo davanti a un pubblico. Mi piace tutto il circo, il viaggiare da città a città, e interagire con questo gruppo di musicisti è un piacere assoluto. Non vedo l’ora”. 
Knopfler, che ha registrato “Down The Road Wherever” nel studio British Grove, a Londra, si esibirà in tour con una band allargata a dieci elementi, la maggior parte dei quali ha già lavorato con lui per più di venti anni: 
Guy Fletcher (tastiere), Richard Bennett (chitarra), Jim Cox (piano), Mike McGoldrick (flauto), John McCusker (violino e cittern), Glenn Worf (basso), Danny Cummings (percussioni) e Ian Thomas (batteria). I nuovi elementi sono Graeme Blebins (sax) e Tom Walsh (tromba). 
“Down The Road Wherever” comprende 14 nuove eleganti canzoni di Knopfler ispirate da una vasta gamma di argomenti tra cui i suoi inizi con i Dire Straits a Deptford, un tifoso di calcio perso in una strana città, la costrizione di un musicista che fa autostop tra la neve e un uomo fuori dal tempo nel suo malandato caffè. Mark ha l’occhio di un poeta nel raccontare i dettagli che infondono alle sue canzoni quella sua unica psicogeografia, “dove il Delta incontra il Tyne” come lui descrive, e il suo caldo tono vocale insieme alla sua chitarra ricca di melodia sono più mozzafiato ed entusiasmanti che mai. Il tour vedrà Mark e la band suonare una selezione dei nuovi brani insieme ad alcune perle del suo straordinario catalogo e ad una o due sorprese dagli angoli più remoti del suo repertorio. 
Acclamato come uno dei più grandi chitarristi di tutti i tempi Mark Knopfler ha venduto pù di 120 milioni di album nell’arco della sua carriera solista e con i Dire Straits, e molte delle sue canzoni sono diventate dei veri e propri standard da ‘Money For Nothing’ a ‘Sultans of Swing’, da ‘Romeo & Juliet’ a ‘Walk Of Life’. Ha pubblicato otto album solisti oltre a registrare ‘Neck and Neck’ con il mito della chitarra Chet Atkins e a collaborare con Emmylou Harris in ‘All The Roadrunning’. Ha composto diverse colonne sonore tra cui ‘Local Hero’, ‘The Princess Bride’ e ‘Altamira’. In aggiunta alla produzione dei suo dischi Knopfler ha anche prodotto album per Bob Dylan e Randy Newman tra gli altri. Knopfler è stato nominato Membro dell’Impero Britannico nel 1999 e ha ottenuto il prestigioso Lifetime Achievement Award all’Ivor Novellos nel 2012.

Thom Yorke (Radiohead) @ Perugia, Arena Santa Giuliana
Lug 20@21:00

Thom Yorke, il carismatico leader dei Radiohead, ha annunciato che tornerà a breve in Italia ad esibirsi dal vivo con ben 5 concerti a luglio:

 

Prezzi Biglietti Thom Yorke Tour 2019

 

16 luglio – Barolo (CN), Piazza Colbert (Collisioni Festival) 
Posto unico: € 40,00 + diritti di prevendita17 luglio – Codroipo (UD), Villa Manin (Villa Manin Estate) 
Posto unico: € 50,00 + diritti di prevendita

18 luglio – Ferrara, Piazza Castello (Ferrara Sotto le Stelle) 
Posto unico: € 50,00 + diritti di prevendita

20 luglio – Perugia, Arena Santa Giuliana (Umbria Jazz) 
Posto unico: € 50,00 + diritti di prevendita

21 luglio – Roma, Auditorium Parco della Musica, Cavea (Roma Summer Fest) 
Parterre in piedi: € 55,00 + diritti di prevendita 
Tribuna centrale numerata: € 70,00 + diritti di prevendita 
Tribuna mediana numerata: € 70,00 + diritti di prevendita 
Tribuna laterale numerata: € 55,00 + diritti di prevendita 
Tribunetta alta numerata: € 45,00 + diritti di prevendita

 

All’attivo, Thom Yorke ha tre dischi solisti, un EP (Spitting Feathers) e una colonna sonora: l’artista ha infatti curato la soundtrack di Suspiria, il remake del noto film horror di Dario Argento ad opera di Luca Guadagnino.

I biglietti per i concerti di Thom Yorke di questa estate saranno disponibili su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati a partire ore 10:00 di venerdì 25 gennaio.

Thom Yorke eseguirà brani dalle sue opere da solista The Eraser, Tomorrow’s Modern Boxes e Atoms For Peace’sAmok con il produttore/collaboratore di lunga data Nigel Godrich e il visual artist Tarik Barri. Thom Yorke, cantautore, polistrumentista, compositore britannico e storico frontman dei Radiohead, è uno dei cantanti più importanti e influenti del nuovo millennio, inserito nella lista dei 100 migliori cantanti di sempre secondo Rolling Stone.

“The Eraser” è il titolo del suo primo album solista, pubblicato nel 2006 e prodotto da Nigel Godrich, produttore dei Radiohead. L’album ha debuttato nella Top 10 in UK e negli USA, ricevendo una nomination ai Britain’s Mercury Prize e una nomination ai Grammy Awards nella categoria “Miglior Album di Musica Alternativa”. Nel 2014 viene pubblicato a sorpresa il secondo album solista “Tomorrow’s Modern Boxes”. Tra il primo e il secondo disco solista, nel 2009 Thom Yorke fonda insieme a Flea (Red Hot Chilli Peppers), il produttore Nigel Godrich, il batterista Joey Wronker e il percussionista Mauro Refosco, il gruppo “Atoms For Peace”, pubblicando nel 2013 l’album di debutto “Amok”

Ora l’artista è pronto a salire sul palco di Collisioni per cantare ed entusiasmare i suoi fan. Ma le sorprese non sono finite: il weekend del 6 e 7 luglio tornerà come di consueto il ricco programma di incontri con ospiti internazionali della musica, della letteratura e del cinema nelle vie e nelle piazze del paese di Barolo. Molti altri artisti italiani e leggende del rock internazionale devono ancora essere annunciate per il più grande raduno rock dell’estate in collina.

Biglietti disponibili su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati dalle ore 10:00 di venerdì 25 gennaio

Lug
21
Dom
MARK KNOPFLER (Dire Straits) @ Terme di Caracalla - Roma
Lug 21@20:00

Mark Knopfler Tour 2019, le date in Italia
10 maggio Mediolanum Forum Assago Milano
13 luglio Piazza Napoleone Lucca Summer Festival
17 luglio Palazzina di Caccia Stupinigi Sonic Park Nichelino Torino
18 luglio Arena della Regina Cattolica
20 e 21 luglio Terme di Caracalla Roma
22 luglio Arena Verona

Info sui biglietti:
SABATO 27 OTTOBRE ORE 9:00 PRESALE ONLINE su virginradio.it, registrati per ricevere il codice che renderà possibile l’acquisto.
SABATO 3 NOVEMBRE ORE 10:00 BIGLIETTI IN VENDITA su ticketone.it e dalessandroegalli.com
MARTEDI’ 6 NOVEMBRE ORE 10:00 PUNTI VENDITA TICKETONE

 

Mark Knopfler pubblicherà Down The Road Whenever il 16 novembre 2018 e sarà in tour con una band allargata a dieci elementi: Guy Fletcher (tastiere), Richard Bennett (chitarra), Jim Cox (piano), Mike McGoldrick (flauto), John McCusker (violino e cittern), Glenn Worf (basso), Danny Cummings (percussioni) e Ian Thomas (batteria). I nuovi elementi sono Graeme Blebins (sax) e Tom Walsh (tromba).

Torna per la quarta volta sul palco del Lucca Summer Festival Mark Knopfler con uno spettacolo in cui presenterà il suo nuovo album “Down The Road Wherever” e riproporrà i grandi brani della sua carriera accompagnato da una band di dieci elementi. 

Mark Knopfler, che farà uscire il suo nono album solista “Down The Road Wherever” il 16 Novembre, ha sempre visto le tournée come parte integrante del percorso di un album che fa dal comporre le canzoni alla registrazione fino alla performance live di quei brani insieme ai vecchi successi. 
Mark dice “Le mie canzoni sono fatte per essere eseguite live. Amo tutto il processo di scriverle da solo per poi registrarle insieme alla band ma alla fine la parte migliore sta nel suonarle dal vivo davanti a un pubblico. Mi piace tutto il circo, il viaggiare da città a città, e interagire con questo gruppo di musicisti è un piacere assoluto. Non vedo l’ora”. 
Knopfler, che ha registrato “Down The Road Wherever” nel studio British Grove, a Londra, si esibirà in tour con una band allargata a dieci elementi, la maggior parte dei quali ha già lavorato con lui per più di venti anni: 
Guy Fletcher (tastiere), Richard Bennett (chitarra), Jim Cox (piano), Mike McGoldrick (flauto), John McCusker (violino e cittern), Glenn Worf (basso), Danny Cummings (percussioni) e Ian Thomas (batteria). I nuovi elementi sono Graeme Blebins (sax) e Tom Walsh (tromba). 
“Down The Road Wherever” comprende 14 nuove eleganti canzoni di Knopfler ispirate da una vasta gamma di argomenti tra cui i suoi inizi con i Dire Straits a Deptford, un tifoso di calcio perso in una strana città, la costrizione di un musicista che fa autostop tra la neve e un uomo fuori dal tempo nel suo malandato caffè. Mark ha l’occhio di un poeta nel raccontare i dettagli che infondono alle sue canzoni quella sua unica psicogeografia, “dove il Delta incontra il Tyne” come lui descrive, e il suo caldo tono vocale insieme alla sua chitarra ricca di melodia sono più mozzafiato ed entusiasmanti che mai. Il tour vedrà Mark e la band suonare una selezione dei nuovi brani insieme ad alcune perle del suo straordinario catalogo e ad una o due sorprese dagli angoli più remoti del suo repertorio. 
Acclamato come uno dei più grandi chitarristi di tutti i tempi Mark Knopfler ha venduto pù di 120 milioni di album nell’arco della sua carriera solista e con i Dire Straits, e molte delle sue canzoni sono diventate dei veri e propri standard da ‘Money For Nothing’ a ‘Sultans of Swing’, da ‘Romeo & Juliet’ a ‘Walk Of Life’. Ha pubblicato otto album solisti oltre a registrare ‘Neck and Neck’ con il mito della chitarra Chet Atkins e a collaborare con Emmylou Harris in ‘All The Roadrunning’. Ha composto diverse colonne sonore tra cui ‘Local Hero’, ‘The Princess Bride’ e ‘Altamira’. In aggiunta alla produzione dei suo dischi Knopfler ha anche prodotto album per Bob Dylan e Randy Newman tra gli altri. Knopfler è stato nominato Membro dell’Impero Britannico nel 1999 e ha ottenuto il prestigioso Lifetime Achievement Award all’Ivor Novellos nel 2012.

Thom Yorke (Radiohead) @ Roma, Auditorium Parco della Musica
Lug 21@21:00

Thom Yorke, il carismatico leader dei Radiohead, ha annunciato che tornerà a breve in Italia ad esibirsi dal vivo con ben 5 concerti a luglio:

 

Prezzi Biglietti Thom Yorke Tour 2019

 

16 luglio – Barolo (CN), Piazza Colbert (Collisioni Festival) 
Posto unico: € 40,00 + diritti di prevendita17 luglio – Codroipo (UD), Villa Manin (Villa Manin Estate) 
Posto unico: € 50,00 + diritti di prevendita

18 luglio – Ferrara, Piazza Castello (Ferrara Sotto le Stelle) 
Posto unico: € 50,00 + diritti di prevendita

20 luglio – Perugia, Arena Santa Giuliana (Umbria Jazz) 
Posto unico: € 50,00 + diritti di prevendita

21 luglio – Roma, Auditorium Parco della Musica, Cavea (Roma Summer Fest) 
Parterre in piedi: € 55,00 + diritti di prevendita 
Tribuna centrale numerata: € 70,00 + diritti di prevendita 
Tribuna mediana numerata: € 70,00 + diritti di prevendita 
Tribuna laterale numerata: € 55,00 + diritti di prevendita 
Tribunetta alta numerata: € 45,00 + diritti di prevendita

 

All’attivo, Thom Yorke ha tre dischi solisti, un EP (Spitting Feathers) e una colonna sonora: l’artista ha infatti curato la soundtrack di Suspiria, il remake del noto film horror di Dario Argento ad opera di Luca Guadagnino.

I biglietti per i concerti di Thom Yorke di questa estate saranno disponibili su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati a partire ore 10:00 di venerdì 25 gennaio.

Thom Yorke eseguirà brani dalle sue opere da solista The Eraser, Tomorrow’s Modern Boxes e Atoms For Peace’sAmok con il produttore/collaboratore di lunga data Nigel Godrich e il visual artist Tarik Barri. Thom Yorke, cantautore, polistrumentista, compositore britannico e storico frontman dei Radiohead, è uno dei cantanti più importanti e influenti del nuovo millennio, inserito nella lista dei 100 migliori cantanti di sempre secondo Rolling Stone.

“The Eraser” è il titolo del suo primo album solista, pubblicato nel 2006 e prodotto da Nigel Godrich, produttore dei Radiohead. L’album ha debuttato nella Top 10 in UK e negli USA, ricevendo una nomination ai Britain’s Mercury Prize e una nomination ai Grammy Awards nella categoria “Miglior Album di Musica Alternativa”. Nel 2014 viene pubblicato a sorpresa il secondo album solista “Tomorrow’s Modern Boxes”. Tra il primo e il secondo disco solista, nel 2009 Thom Yorke fonda insieme a Flea (Red Hot Chilli Peppers), il produttore Nigel Godrich, il batterista Joey Wronker e il percussionista Mauro Refosco, il gruppo “Atoms For Peace”, pubblicando nel 2013 l’album di debutto “Amok”

Ora l’artista è pronto a salire sul palco di Collisioni per cantare ed entusiasmare i suoi fan. Ma le sorprese non sono finite: il weekend del 6 e 7 luglio tornerà come di consueto il ricco programma di incontri con ospiti internazionali della musica, della letteratura e del cinema nelle vie e nelle piazze del paese di Barolo. Molti altri artisti italiani e leggende del rock internazionale devono ancora essere annunciate per il più grande raduno rock dell’estate in collina.

Biglietti disponibili su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati dalle ore 10:00 di venerdì 25 gennaio

Lug
22
Lun
MARK KNOPFLER (Dire Straits) @ Arena Verona
Lug 22@20:00

Mark Knopfler Tour 2019, le date in Italia
10 maggio Mediolanum Forum Assago Milano
13 luglio Piazza Napoleone Lucca Summer Festival
17 luglio Palazzina di Caccia Stupinigi Sonic Park Nichelino Torino
18 luglio Arena della Regina Cattolica
20 e 21 luglio Terme di Caracalla Roma
22 luglio Arena Verona

Info sui biglietti:
SABATO 27 OTTOBRE ORE 9:00 PRESALE ONLINE su virginradio.it, registrati per ricevere il codice che renderà possibile l’acquisto.
SABATO 3 NOVEMBRE ORE 10:00 BIGLIETTI IN VENDITA su ticketone.it e dalessandroegalli.com
MARTEDI’ 6 NOVEMBRE ORE 10:00 PUNTI VENDITA TICKETONE

 

Mark Knopfler pubblicherà Down The Road Whenever il 16 novembre 2018 e sarà in tour con una band allargata a dieci elementi: Guy Fletcher (tastiere), Richard Bennett (chitarra), Jim Cox (piano), Mike McGoldrick (flauto), John McCusker (violino e cittern), Glenn Worf (basso), Danny Cummings (percussioni) e Ian Thomas (batteria). I nuovi elementi sono Graeme Blebins (sax) e Tom Walsh (tromba).

Torna per la quarta volta sul palco del Lucca Summer Festival Mark Knopfler con uno spettacolo in cui presenterà il suo nuovo album “Down The Road Wherever” e riproporrà i grandi brani della sua carriera accompagnato da una band di dieci elementi. 

Mark Knopfler, che farà uscire il suo nono album solista “Down The Road Wherever” il 16 Novembre, ha sempre visto le tournée come parte integrante del percorso di un album che fa dal comporre le canzoni alla registrazione fino alla performance live di quei brani insieme ai vecchi successi. 
Mark dice “Le mie canzoni sono fatte per essere eseguite live. Amo tutto il processo di scriverle da solo per poi registrarle insieme alla band ma alla fine la parte migliore sta nel suonarle dal vivo davanti a un pubblico. Mi piace tutto il circo, il viaggiare da città a città, e interagire con questo gruppo di musicisti è un piacere assoluto. Non vedo l’ora”. 
Knopfler, che ha registrato “Down The Road Wherever” nel studio British Grove, a Londra, si esibirà in tour con una band allargata a dieci elementi, la maggior parte dei quali ha già lavorato con lui per più di venti anni: 
Guy Fletcher (tastiere), Richard Bennett (chitarra), Jim Cox (piano), Mike McGoldrick (flauto), John McCusker (violino e cittern), Glenn Worf (basso), Danny Cummings (percussioni) e Ian Thomas (batteria). I nuovi elementi sono Graeme Blebins (sax) e Tom Walsh (tromba). 
“Down The Road Wherever” comprende 14 nuove eleganti canzoni di Knopfler ispirate da una vasta gamma di argomenti tra cui i suoi inizi con i Dire Straits a Deptford, un tifoso di calcio perso in una strana città, la costrizione di un musicista che fa autostop tra la neve e un uomo fuori dal tempo nel suo malandato caffè. Mark ha l’occhio di un poeta nel raccontare i dettagli che infondono alle sue canzoni quella sua unica psicogeografia, “dove il Delta incontra il Tyne” come lui descrive, e il suo caldo tono vocale insieme alla sua chitarra ricca di melodia sono più mozzafiato ed entusiasmanti che mai. Il tour vedrà Mark e la band suonare una selezione dei nuovi brani insieme ad alcune perle del suo straordinario catalogo e ad una o due sorprese dagli angoli più remoti del suo repertorio. 
Acclamato come uno dei più grandi chitarristi di tutti i tempi Mark Knopfler ha venduto pù di 120 milioni di album nell’arco della sua carriera solista e con i Dire Straits, e molte delle sue canzoni sono diventate dei veri e propri standard da ‘Money For Nothing’ a ‘Sultans of Swing’, da ‘Romeo & Juliet’ a ‘Walk Of Life’. Ha pubblicato otto album solisti oltre a registrare ‘Neck and Neck’ con il mito della chitarra Chet Atkins e a collaborare con Emmylou Harris in ‘All The Roadrunning’. Ha composto diverse colonne sonore tra cui ‘Local Hero’, ‘The Princess Bride’ e ‘Altamira’. In aggiunta alla produzione dei suo dischi Knopfler ha anche prodotto album per Bob Dylan e Randy Newman tra gli altri. Knopfler è stato nominato Membro dell’Impero Britannico nel 1999 e ha ottenuto il prestigioso Lifetime Achievement Award all’Ivor Novellos nel 2012.

Set
26
Gio
Ratos De Porao @ Spazio Polivalente – Torino
Set 26@20:30

I leggendari Ratos De Porao, band seminale della scena hardcore punk brasiliana e internazionale, saranno in Italia per ben tre date:

26/9 Spazio Polivalente – Torino
27/9 Traffic Club – Roma
28/9 Agriturismo Ai Due Laghi – Ferrara

Hanno esordito nel lontano 1984 con “Crucificados pelo Sistema” arrivando fino all’ultimo lavoro in studio del 2014 intitolato” Seculo Sinistro ” rimanendo sempre fedeli al proprio stile e alle proprie ideologie.

Set
27
Ven
Ratos De Porao @ Traffic Club – Roma
Set 27@20:30

I leggendari Ratos De Porao, band seminale della scena hardcore punk brasiliana e internazionale, saranno in Italia per ben tre date:

26/9 Spazio Polivalente – Torino
27/9 Traffic Club – Roma
28/9 Agriturismo Ai Due Laghi – Ferrara

Hanno esordito nel lontano 1984 con “Crucificados pelo Sistema” arrivando fino all’ultimo lavoro in studio del 2014 intitolato” Seculo Sinistro ” rimanendo sempre fedeli al proprio stile e alle proprie ideologie.

Set
28
Sab
Ratos De Porao @ Agriturismo Ai Due Laghi – Ferrara
Set 28@20:30

I leggendari Ratos De Porao, band seminale della scena hardcore punk brasiliana e internazionale, saranno in Italia per ben tre date:

26/9 Spazio Polivalente – Torino
27/9 Traffic Club – Roma
28/9 Agriturismo Ai Due Laghi – Ferrara

Hanno esordito nel lontano 1984 con “Crucificados pelo Sistema” arrivando fino all’ultimo lavoro in studio del 2014 intitolato” Seculo Sinistro ” rimanendo sempre fedeli al proprio stile e alle proprie ideologie.

Nov
6
Mer
SWALLOW THE SUN, OCTOBER TIDE, OCEANWAKE @ Dagda Live Club – Retorbido (PV)
Nov 6@19:30

Sono finlandesi ed hanno cambiato il modo di intendere il doom metal, fino ad arrivare ad uno stile ed un trademark che li distingue dalla “massa”: gli SWALLOW THE SUN saranno in Italia per due date a Roma e Retorbido(PV).

In occasione della loro ultima fatica, “When A Shadow Is Forced Into The Light“, la band di Juha Raivioe soci, SWALLOW THE SUN, si imbarcherà nella seconda parte del tour europeo che li ha già visti su alcuni dei più importanti palchi del Continente con ottimi responsi di pubblico e critica.

Con loro gli  OCTOBER TIDE! la death-doom metal band svedese, dopo alcuni avvicendamenti nella line up, ha dato alle stampe l’ennesimo piccolo gioiello intitolato “In Splendor Below“. Con ex membri di KATATIONIA e LETTERS FROM COLONY, la loro musica è il perfetto bilanciamento tra melodia e rabbia, doom e death, momenti riflessivi e sfuriate inaspettate.

Ad aprire le danze di questo evento gli OCEANWAKE. A breve info su orari e biglietti.

SWALLOW THE SUN, OCTOBER TIDE, OCEANWAKE

6 Novembre 2019 @Dagda Live Club – Retorbido (PV)
Evento Fb Clicca QUI

7 Novembre 2019 @Traffic Club – Roma
Evento Fb Clicca QUI

Nov
7
Gio
SWALLOW THE SUN, OCTOBER TIDE, OCEANWAKE @ Traffic Club – Roma
Nov 7@19:30

Sono finlandesi ed hanno cambiato il modo di intendere il doom metal, fino ad arrivare ad uno stile ed un trademark che li distingue dalla “massa”: gli SWALLOW THE SUN saranno in Italia per due date a Roma e Retorbido(PV).

In occasione della loro ultima fatica, “When A Shadow Is Forced Into The Light“, la band di Juha Raivioe soci, SWALLOW THE SUN, si imbarcherà nella seconda parte del tour europeo che li ha già visti su alcuni dei più importanti palchi del Continente con ottimi responsi di pubblico e critica.

Con loro gli  OCTOBER TIDE! la death-doom metal band svedese, dopo alcuni avvicendamenti nella line up, ha dato alle stampe l’ennesimo piccolo gioiello intitolato “In Splendor Below“. Con ex membri di KATATIONIA e LETTERS FROM COLONY, la loro musica è il perfetto bilanciamento tra melodia e rabbia, doom e death, momenti riflessivi e sfuriate inaspettate.

Ad aprire le danze di questo evento gli OCEANWAKE. A breve info su orari e biglietti.

SWALLOW THE SUN, OCTOBER TIDE, OCEANWAKE

6 Novembre 2019 @Dagda Live Club – Retorbido (PV)
Evento Fb Clicca QUI

7 Novembre 2019 @Traffic Club – Roma
Evento Fb Clicca QUI

Dic
1
Dom
INSOMNIUM, THE BLACK DAHLIA MURDER, STAM1NA @ Largo Venue – Roma
Dic 1@18:30

La punta di diamante del death metal melodico INSOMNIUM sarà dal vivo per due date esclusive in Italia a dicembre, il primo del mese farà tappa a Roma presso Largo Venue, il 2 dicembre a Trezzo sull’Adda (MI) presso Live Music Club. I biglietti saranno disponibili dalle ore 12:00 di venerdì 21 giugno sui circuiti ufficiali Ticketone e Mailticket.
Nuovo album e nuovo tour europeo da headliner per il colosso INSOMNIUM, che rilascerà l’ottavo lavoro discografico il prossimo 4 ottobre 2019 per Century Media. A novembre la band partirà da Parigi per il Tour Like a Grave 2019 che li vedrà dal vivo in tutta Europa in compagnia dei re del metal estremo americano THE BLACK DAHLIA MURDER e del quintetto finlandese STAM1NA.

Gli stessi Insomnium dicono:

 “Inutile dire che siamo davvero entusiasti del nuovo album! Con dieci canzoni e oltre un’ora di musica sentiamo davvero di avere qualcosa di speciale nelle nostre mani. C’è rabbia e aggressività, rovina e tristezza, angoscia e brama. L’intero spettro delle emozioni dell’uomo finlandese, dalla disperazione al rimpianto. Nel nome della collaborazione nordica, il mago svedese Jens Bogren ha fatto un lavoro meraviglioso con il mix e il master, quindi questo è il miglior album di Insomnium di sempre. Siamo anche molto entusiasti del tour europeo che ci porterà in giro per il continente in grande compagnia. Sarà un vero pacchetto killer con il supporto di The Black Dahlia Murder e Stam1na. Sicuramente una notte da non perdere!”

Ad aprire lo show di Insomnium, THE BLACK DAHLIA MURDER dal Michigan con l’ultimo disco Nightbringers, 34 minuti di death metal melodico per Trevor Strnad e compagni. Si esibiranno inoltre STAM1NA, reduci dalla pubblicazione del nuovo, ottavo lavoro discografico in ottobre 2018 che ha raggiunto il primo posto nella classifica degli album finlandesi, e si è aggiudicato il premio come miglior disco metal agli Emma Gala Awards.

www.insomnium.net
www.tbdmofficial.com
www.facebook.com/Stam1naOfficial

INSOMNIUM
THE BLACK DAHLIA MURDER
STAM1NA

1 dicembre – Largo Venue – Roma
Biglietto € 25 + prev. / € 30 in cassa la sera del concerto

2 dicembre – Live Music Club – Trezzo sull’Adda (MI)
Biglietto € 25 + prev. / € 30 in cassa la sera del concerto

Dic
2
Lun
INSOMNIUM, THE BLACK DAHLIA MURDER, STAM1NA @ Live Music Club – Trezzo sull’Adda
Dic 2@18:30

La punta di diamante del death metal melodico INSOMNIUM sarà dal vivo per due date esclusive in Italia a dicembre, il primo del mese farà tappa a Roma presso Largo Venue, il 2 dicembre a Trezzo sull’Adda (MI) presso Live Music Club. I biglietti saranno disponibili dalle ore 12:00 di venerdì 21 giugno sui circuiti ufficiali Ticketone e Mailticket.
Nuovo album e nuovo tour europeo da headliner per il colosso INSOMNIUM, che rilascerà l’ottavo lavoro discografico il prossimo 4 ottobre 2019 per Century Media. A novembre la band partirà da Parigi per il Tour Like a Grave 2019 che li vedrà dal vivo in tutta Europa in compagnia dei re del metal estremo americano THE BLACK DAHLIA MURDER e del quintetto finlandese STAM1NA.

Gli stessi Insomnium dicono:

 “Inutile dire che siamo davvero entusiasti del nuovo album! Con dieci canzoni e oltre un’ora di musica sentiamo davvero di avere qualcosa di speciale nelle nostre mani. C’è rabbia e aggressività, rovina e tristezza, angoscia e brama. L’intero spettro delle emozioni dell’uomo finlandese, dalla disperazione al rimpianto. Nel nome della collaborazione nordica, il mago svedese Jens Bogren ha fatto un lavoro meraviglioso con il mix e il master, quindi questo è il miglior album di Insomnium di sempre. Siamo anche molto entusiasti del tour europeo che ci porterà in giro per il continente in grande compagnia. Sarà un vero pacchetto killer con il supporto di The Black Dahlia Murder e Stam1na. Sicuramente una notte da non perdere!”

Ad aprire lo show di Insomnium, THE BLACK DAHLIA MURDER dal Michigan con l’ultimo disco Nightbringers, 34 minuti di death metal melodico per Trevor Strnad e compagni. Si esibiranno inoltre STAM1NA, reduci dalla pubblicazione del nuovo, ottavo lavoro discografico in ottobre 2018 che ha raggiunto il primo posto nella classifica degli album finlandesi, e si è aggiudicato il premio come miglior disco metal agli Emma Gala Awards.

www.insomnium.net
www.tbdmofficial.com
www.facebook.com/Stam1naOfficial

INSOMNIUM
THE BLACK DAHLIA MURDER
STAM1NA

1 dicembre – Largo Venue – Roma
Biglietto € 25 + prev. / € 30 in cassa la sera del concerto

2 dicembre – Live Music Club – Trezzo sull’Adda (MI)
Biglietto € 25 + prev. / € 30 in cassa la sera del concerto