Siamo al Dark Mysterious Fest e ci divertiamo a incontrare tutte le band per una breve chiacchierata e chiedere le varie impressioni sul festival e ovviamente parlare anche di se stessi…
Ecco i Constraint nella persona della singer Beatrice Bini che si sono esibiti al Dark Mysterious Fest in versione acustica…

Long Live Rock’n’Roll.it:
Come definireste una serata e una giornata del genere una festa dedicata alle voci femminili?

Beatrice Bini:
Chiaramente questo festival è incentrato su band con diverse influenze, ma tutte accomunate dalla presenza di una voce femminile. Questo festival è interessante, in quanto valorizza generi abbastanza sofisticati e di nicchia.

Long Live Rock’n’Roll.it:
E quale ricordo ti porterai dentro?

Beatrice Bini:
Sicuramente la bravura e la simpatia di molte delle band con cui abbiamo condiviso la serata.

Long Live Rock’n’Roll.it:
E’ inutile dire che ci vorrebbero più manifestazioni del genere in Italia…

Beatrice Bini:
Certo, magari. Mi piacerebbe che fosse dato più spazio alla musica metal inedita.

Long Live Rock’n’Roll.it:
Quali sono state le sensazioni prima di salire sul palco?

Beatrice Bini:
Molta agitazione e sorpresa. Agitazione in quanto per noi il live acustico è stata un’esperienza nuova, specialmente perché ci siamo trovati praticamente faccia a faccia con il pubblico. Sorpresa perché gli ascoltatori ci hanno supportato molto ed erano estremamente attenti e interessati alla nostra esibizione.

Long Live Rock’n’Roll.it:
Quali sono le vostre sensazioni dopo il concerto…

Beatrice Bini:
Soddisfazione, appagamento, sollievo… ci siamo divertiti moltissimo e il pubblico ci ha valorizzati molto.

Long Live Rock’n’Roll.it:
Parlateci di voi, chi siete, sappiamo che siete nati da poco… e sappiamo che sta per uscire il vostro debutto.

Beatrice Bini:
Ci chiamiamo Constraint, siamo di Modena e ci siamo formati nel 2011. Inizialmente suonavamo cover di band come i Nightwish, poi abbiamo cominciato a comporre brani nostri. Abbiamo rilasciato un demo nel 2012 e ora stiamo lavorando al nostro debut album.

Long Live Rock’n’Roll.it:
Come vivete questo momento e come vi preparate al debut. (ovviamente in casa longliverocknroll.it aspettiamo le vostre news e per tutto ciò che riguarda la promozione…)

Beatrice Bini:
Ora siamo senza batterista, è in erasmus. Abbiamo fatto un paio di video di cover e ora stiamo lavorando al disco. Cerchiamo di dare il meglio di noi, nonostante la consapevolezza che è davvero difficile emergere nel mondo del metal, soprattutto in un paese come l’Italia.

Long Live Rock’n’Roll.it:
Quando si dice condividere il palco… stasera lo condividete con dei bei big… che ne pensate?

Beatrice Bini:
Siamo molto carichi e felici di aver colto questa opportunità! Speriamo di divertirci, fare amicizia con le altre band e che prima o poi si ripeta l’occasione.

Long Live Rock’n’Roll.it:
Bene e allora i vostri saluti ai futuri fan, ascoltatori e lettori che stasera guarderanno la vostra esibizione e che leggeranno questa intervista.

Beatrice Bini:
Seguiteci sulla nostra pagina Facebook e il nostro canale YouTube, a breve rilasceremo il primo disco e annunceremo nuove sorprese. A presto!

 

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi