Corey Taylor si è scagliato contro i negazionisti dell’Olocausto, in quanto diffondono false teorie complottistiche che, come ha affermato, “sono irrispettose nei confronti dei sopravvissuti e di chi ha combattuto per loro”.

I negazionisti, esclamano direttamente o indirettamente, che l’Olocausto è una burla  (o,nella migliore delle ipotesi, un’esagerazione).

Ieri, il frontman di Slipknot e Stone Sour, Corey Taylor, ha scritto su Twitter: 

Questo è un messaggio per gli stronzi: SOLO PERCHÈ NON CREDETE CHE QUALCOSA SIA VERO, NON VUOL DIRE CHE NON LO SIA. 

Negare cose come l’Olocausto, la schiavitù, etc è un affronto alla memoria dei sopravvissuti ed è irrispettoso per le persone che hanno combattuto per loro.

Ecco il video amatoriale dell’intro degli Slipknot, quando hanno inaugurato il Bologna Sonic Park:

 

Ricordiamo che a Bologna Sonic Park suoneranno i Greta Van Fleet domani mercoledì  Luglio, il 18 Luglio gli Afterhours ed infine chiuderanno il 19 Luglio i Bring Me the Horizon.

 

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi