Anche questa sera a The Voice of Italy, la coach Cristina Scabbia, voce femminile dei Lacuna Coil, ha affidato ad un proprio cantante un brano di una grande band hard rock americana famosissima per i suoi numerosi successi ed eccessi, ovvero gli Aerosmith.

Il brano affidato da Cristina al suo talento, Andrea Butturini (fra i quattro finalisti del programma) è stato ‘Dream On’, del 1973, tratto dall’album di debutto della band di Steven Tyler…

Questo non è il primo brano hard rock, metal che si sente in questa trasmissione canora. Cristina Scabbia ha fatto cantare ai propri talenti i Manowar, ‘Master of the Wind’, i Judas Priest, ‘Living after Midnight’. Ma anche J-Ax non si è dimenticato di affidare ad un concorrente un brano di chiara matrice hard n’heavy:  ‘I Believe In A Thing Called Love’ dei Darkness e anche Francesco Renga non è stato da meno, infatti il riccioluto performer italiano ha lasciato la sua cantante cimentarsi con la sempre splendida ‘Sweet Child o’Mine’ dei Guns n’Roses.

 

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi