L’ex frontman dei Van Halen, ormai dati per finiti dallo stesso cantante,  intervistato dalla stazione radio del Missouri KSHE 95 per parlare della serie di concerti di Las Vegas ha probabilmente esagerato un po’, finendo di prendersi meriti forse non tutti suoi.

Alla domanda infatti se ha il permesso dei suoi compagni di band di suonare canzoni del loro leggendario album di debutto dei Van Halen del 1978 la risposta di David Lee Roth è stata quella di prendersi il merito dell’intero album… compresi, in una certa misura, i leggendari assoli di chitarra di Eddie Van Halen:

“No. Ho scritto le canzoni. Ho scritto ogni parola che hai sentito, ogni sillaba, ogni melodia. Ho impostato anche gli assoli di chitarra in quel primo album. “Perché pensi che gli assoli [dopo] siano cambiati così radicalmente? Ho cantato gli assoli di “Jamie’s Cryin”e “Runnin With the Devil”… Ho strutturato quelle canzoni. Ho disegnato gli sfondi sul palco. Mi sono inventato le copertine degli album. Ho pensato alle strisce sulla chitarra. Sono io quello che ha detto: “Chiamamoci Van Halen”. “

In una recente intervista con la radio WRIF, il cantante dei Van HalenDavid Lee Roth, ha parlato del tour dei Van Halen che secondo delle voci si sarebbe dovuto tenere la scorsa estate:

Quel tour è stato cancellato un numero di volte e penso che ormai i Van Halen siano finiti e questa è la prossima fase. Di fatto ho ereditato la band, qualunque cosa questo significhi. Penso che voglia dire che se la erediti devi rappresentarla fieramente. I Van Halen non torneranno come li conoscete. Detto questo Eddie (Van Halen) ha la sua versione della storia da raccontare e non sta a me parlarne.

Ultimamente ci sono state molte voci sul presunto peggioramento della salute del chitarrista dei VAN HALEN, incluso un recente articolo di TMZ che afferma che sta combattendo nuovamente contro al cancro alla gola.

Secondo le voci del sito di gossip, Van Halen ha viaggiato tra gli Stati Uniti e la Germania per un trattamento in corso ormai da diversi anni. 

Al chitarrista era è stato diagnosticata e curato un cancro della lingua circa 20 anni fa. Successivamente gli è stata rimossa una parte della lingua ed è stato dichiarato guarito dal cancro nel 2002. 

Apparentemente il trattamento effettuato in questi anni è stato efficace, dato che Eddie è stato in grado di mantenere la “malattia sotto controllo” in questi anni.

 

redazione
Author

Write A Comment

X