DAVID LEE ROTH: ‘I Van Halen sono finiti. Ed se la passa male!’

David Lee Roth ha detto al Las Vegas Review-Journal di aver deciso di riprendere la sua carriera da solista con il lancio di una residenza a Las Vegas, in parte perché il futuro di VAN HALEN rimane sotto una nuvola di incertezza.

“Ed [Van Halen] non sta andando bene, e cantare e ballare è un’abilità deperibile”, ha detto il cantante di VAN HALEN. “Se ne hai la capacità, è qualcosa che deve essere usato di routine, se non per il brivido di esso e la magia di creare con altri spiriti incandescenti”.

Ci sono state molte voci sul presunto peggioramento della salute del chitarrista dei VAN HALEN, e TMZ ha riferito recentemente che i Van Halen hanno viaggiato tra gli Stati Uniti e la Germania per la cura del cancro per diversi anni. Il sito ha poi detto che “la triste notizia medica ha fatto pensare ad alcuni che Eddie fosse sul letto di morte… ma ci è stato detto che è tutto tranne che il caso”.

A settembre, Roth ha detto che non c’erano piani con VAN HALEN eriuscire a fare qualcosa in un futuro. “Penso che i VAN HALEN siano finiti e che questa sia la fase successiva”, ha detto, riferendosi al suo progetto solista. “E detto questo, Eddie ha una storia tutta sua da raccontare. Non sono io a raccontarla”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X