Poche ore fa la band lo ha annunciato sul sito ufficiale con un comunicato da parte di Ian Paice, in cui spiega l’accaduto e rassicura i fan. Infatti, la mattina del 14 giugno è stato colpito da una lieve forma di ictus che lo ha costretto a sottoporsi immediatamente a diverse visite e cure mediche, annullando le ultime date del tour di Giugno. Fortunatamente però sembra già chiaro il percorso riabilitativo e si prospetta un ritorno in scena già dal prossimo mese. Di seguito il comunicato ufficiale:

Vorrei far sapere a tutte le persone che si aspettavano di vedere i Deep Purple in Svezia e in Danimarca i motivi per cui non sono stati tenuti gli show, e anche dare un fermo a tutte le speculazioni e le voci di corridoio. La mattina del 14 giugno, mi sono svegliato con la parte destra del mio corpo intorpidita, non riuscivo a controllare la mia mano destra e la dita. Sono andato in ospedale, dove mi è stato diagnosticato un mini ictus, o TIA (attacco ischemico temporaneo). Lo staff dell’ospedale di Stoccolma è stato meraviglioso e ho iniziato subito le cure. Dopo una TAC e una risonanza magnetica, non sono stati trovati danni gravi permanenti. In questo momento avverto solo una leggera insensibilità nella parte destra della faccia e un formicolio alla mano destra. Sto riacquistando velocemente la destrezza alla mano e penso che potrò tornare in tour regolarmente il mese prossimo. Per ora devo prendere una serie di pillole ogni giorno per essere sicuro che non capiterà di nuovo! Mi dispiace così tanto non avere potuto suonare per voi. E mi dispiace per me stesso! Questi sono i primi concerti dei Deep Purple a cui manco dalla fondazione della band nel 1968. Grazie a tutti quelli che hanno mostrato la loro preoccupazione e che hanno mandato i loro auguri.

Speriamo quindi si rimetta al più presto, augurando a Ian il meglio e sperando di poterlo rivedere live già nel prossimo mese. Ricordiamo infatti che i Deep Purple si esibiranno in Italia per tre date a Luglio, il 12 all’Arena del Mare di Genova, il 13 all’Arena Campo Marte di Brescia ed il 15 al Parco della Pace di Servigliano, nelle Marche.

ian

1 Comment

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi