I Def Leppard, paladini della NWOBHM, hanno aperto il loro museo virtuale annunciandolo sul loro canali social. Il “Def Leppard Vault” ha spalancato le sue porte ed è pronto ad accogliere i visitatori di tutto il mondo.

La band ha caricato questo innovativo museo digitale vivo e vegeto con un tesoro di storia, che include foto esclusive mai viste prima, prodotti, video, commenti audio, interviste e altro ancora. Continueranno a curare personalmente e ad aggiornare regolarmente questa destinazione online come hub per il loro passato, presente e futuro. Crescerà con la loro carriera, poiché aggiungeranno costantemente nuovi artefatti e contenuti nelle prossime settimane, mesi e anni.

All’inizio della pandemia globale, i musicisti si sono trovati a casa come tutti gli altri. Per i DEF LEPPARD, questa pausa ha permesso un momento di riflessione individuale e collettiva. Ben presto i membri della band hanno iniziato a rovistare tra i loro armadi, seminterrati, soffitte, garage, spazi per le prove, magazzini. Nel corso di questo processo, hanno scoperto innumerevoli manufatti raccolti nel corso di 44 anni dalla loro formazione del 1977. Questi oggetti raccontano la storia della band dal loro punto di vista, così hanno deciso di metterli in mostra in modo innovativo.

 

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi